Area51

Brexit soldi facili: funziona o è una truffa?

Brexit Soldi Facili è un metodo per guadagnare soldi facili? E’ sicuro oppure è una truffa? In questi giorni molti siti stanno mostrando la pubblicità di Brexit Soldi facili. La pubblicità di Brexit Soldi facili è mascherata da articolo di news in modo che i più ingenui (o meno attenti) possano cadere facilmente nella trappola.

Che cosa promette questa pubblicità fake di Brexit Soldi Facili? Come dice il nome stesso, promette soldi facili utilizzando un software di trading automatico. Moltissimi italiani, in effetti, hanno creduto alle promesse di Brexit Soldi facili e hanno affidato a questo software il proprio denaro.

Ma i soldi facili esistono davvero? La risposta è che no, i soldi facili non esistono. Non esiste metodo o software al mondo in grado di generare soldi facili e quindi possiamo sicuramente dire che la pubblicità fake di Brexit Soldi facili è ingannevole perché promette risultati che non si possono ottenere.

Ma Brexit Soldi facili è una truffa allora? Non possiamo definire Brexit Soldi facili una truffa perché questa definizione può essere attribuita solo dalla magistratura. Dal nostro punto di vista, ci limitiamo a segnalare che Brexit Soldi facili promette risultati che non è assolutamente in grado di mantenere.

Questo significa che il trading online non fa guadagnare? Assolutamente no, anzi. Il trading online è una maniera seria e intelligente per trarre profitto dall’andamento dei mercati finanziari ma per riuscire a guadagnare ci vogliono idee chiare e strumenti di alta qualità.

Per fare un esempio degli strumenti giusti per guadagnare con i mercati finanziari possiamo citare 24option. 24option è la piattaforma di trading personale numero uno in Europa. Per prima cosa, è registrata CONSOB (Brexit Soldi facili ovviamente non lo è).

24option è facilissima da usare, sicura e onesta e mette anche a disposizione un supporto telefonico attivo 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno. Anche un principiante è in grado di ottenere profitti grazie a 24option ma attenzione: proprio perché 24option è una piattaforma di trading seria, avvisa l’utente che il trading è rischioso. Brexit Soldi facili, invece, afferma che con il trading si possono fare soldi facili. Trova tu stesso le differenze.

Ma i principianti assoluti, coloro che non hanno mai nemmeno sentito parlare di trading, possono guadagnare con 24option? Sono i principianti, in effetti, coloro che più di frequente cadono nella troppola di Brexit Soldi facili. Ebbene, 24option mette a disposizione di tutti un eccellente servizio gratuito di alert di trading. Che cos’è un alert di trading? Un alert segnala un’operazione che si può eseguire sui mercati a colpo sicuro. Gli alert vengono elaborati da Faunus Analytics, uno dei centri di analisi finanziaria più prestigiosi e affidabili al mondo.

Chiunque riceva questo avviso può aprire la piattaforma 24option e eseguire un’operazione che con grande probabilità si chiuderà in profitto. Grazie a questo servizio, totalmente gratuito per gli iscritti, anche i principianti possono ottenere da subito ottimi risultati con il trading.

>> Per saperne di più sul servizio gratis di 24option clicca qui.

24option è una piattaforma di trading sicura, affidabile e onesta. Una piattaforma che rispetta la normativa italiana ed europea ed infatti è registrata CONSOB. Puoi iscriverti gratuitamente cliccando qui.

Brexit Soldi Facili come funziona

Come funziona Brexit Soldi Facili? Secondo quanto affermano i suoi ideatori, Brexit Soldi Facili sarebbe un software automatico in grado di prevedere l’andamento dei mercati finanziari e di sfruttare, in modo utile, le informazioni generate dalla Brexit. Ora, la Brexit ormai è un dato di fatto e i mercati finanziari, a pensarci bene, si sono comportati molto diversamente da come previsto dalla maggior parte dei software e degli analisti. Solo pochi centri di analisi finanziaria, come la Faunus Analytics, hanno correttamente previsto l’andamento dei mercati finanziari in seguito alla Brexit.

Brexit Soldi Facili funziona? Purtroppo le evidenze di chi ha provato il software e soprattutto il linguaggio utilizzato per promuovere questo software ci fanno capire che Brexit Soldi Facili non funziona.

Brexit Soldi Facili recensione

A questo punto la nostra recensione di Brexit Soldi Facili è completa. Non ne apprezziamo la pubblicità e non ci piace per niente l’espressione soldi facili. Inoltre abbiamo anche messo in evidenza che esistono servizi ben più seri di Brexit Soldi Facili, servizi che funzionano davvero. Ma che cosa ne pensano le persone che hanno provato effettivamente Brexit Soldi Facili? Quali sono le recensioni di Brexit Soldi Facili scritte dagli utenti? Ebbene, nella maggior parte dei casi le recensioni scritte dagli utenti che hanno effettivamente provato Brexit Soldi Facili sono profondamente negative. Come abbiamo abbondantemente ripetuto, i soldi facili non esistono, il trading può generare profitti ma Brexit Soldi Facili non è il modo giusto per ottenerlo.

La maggior parte delle recensioni di Brexit Soldi Facili esprimono questi concetti in maniera estremamente più colorita, utilizzando espressioni irripetibili. Basta farsi un giro sui principali forum finanziari o sui gruppi Facebook dedicati alla finanza per capire che le persone che hanno provato Brexit Soldi Facili sono parecchie arrabbiate. Molte di queste persone affermano di non aver più rivisto indietro i soldi affidati a Brexit Soldi Facili ma questa è una notizia che non possiamo confermare, ci limitiamo a riportare quello che abbiamo trovato.

Brexit Soldi Facili è sicuro ?

Quindi Brexit Soldi Facili è sicuro oppure no? Una cosa è sicura: i soldi facili non esistono a questo mondo e chiunque promette soldi facili mente sapendo di mentire. Non è un caso che 24option, una delle piattaforme di trading più apprezzata al mondo, avvisa i suoi iscritti costantemente del rischio di trading.

Sull'autore

Gennaro Parisi

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

1 Commento

  • Ho presentato 2 settimane fa un esposto alla procura della repubblica di Ancona, dove risiedo e uno per conoscenza alla CONSOB. Vi farò sapere come evolve la situazione, ci ho rimesso 450 euro.

Lascia un Commento