Investimenti

eToro truffa? Opinioni e pareri negativi sul broker eToro

eToro è una truffa? eToro è uno dei broker in assoluto più utilizzati a livello europeo, con centinaia di migliaia di clienti attivi. eToro è famoso per essere il broker preferito dai principianti grazie alla facilità d’uso e al social trading. Davvero eToro è una truffa?

La verità è che eToro è uno dei broker più affidabili e sicuri: è un broker autorizzato e regolamentato, quindi offre i massimi livelli di protezione sul capitale che si possano richiedere e ovviamente rispetta alla lettera la normativa europea. Ma allora perché si possono trovare online delle opinioni e dei pareri negativi su eToro?

eToro esperienze

Partiamo dalle esperienze dei clienti che utilizzano eToro. Nella maggior parte dei casi, le esperienze di chi utilizza eToro sono estremamente positive. L’esperienza dimostra che eToro non offre solo la possibilità di cominciare a guadagnare da subito, anche ai principianti. Il bello di eToro è che consente di imparare dai più esperti, da coloro che conoscono bene i mercati finanziari.

eToro è l’unica piattaforma di social trading che funziona: il social trading è stato creato da eToro (poi copiato male da altre piattaforme) sulla base della fusione tra un social network e una piattaforma di trading.

Con il social trading è possibile creare un profilo pubblico (un po’ come avviene su Facebook), interagire attivamente con gli altri utenti e, soprattutto, copiarli in maniera automatica.

La tipica esperienza di trading su eToro per un trader principiante consiste nella ricerca dei migliori trader (quelli che hanno ottenuto nel passato i profitti più elevati) e nella loro copia automatica.

C’è un concetto fondamentale però da tener presente: anche i migliori trader, coloro che nel passato hanno guadagnato tantissimi soldi, possono sbagliare e perdere soldi. Nessuno è perfetto e i mercati finanziari non possono essere controllati al 100%.

Quindi alcuni trader possono vivere l’esperienza di copiare un trader bravissimo e perdere soldi lo stesso. Qualcuno potrebbe allora farsi l’idea che eToro sia una truffa.

Sappiamo già che non è così ma c’è anche un trucco molto semplice per evitare questo problema: invece di copiare un solo trader, basta selezionare 4 o 5 trader diversi, o anche di più.

In questo modo, anche se un guru fa delle operazioni sbagliate che fanno perdere soldi, i profitti generati dagli altri guru copiati copriranno abbondantemente le perdite! Di fatto, si tratta di applicare il principio della diversificazione (sempre alla base di tutti gli investimenti finanziari) anche al social trading.

etoro truffa

eToro opinioni negative

Alcune delle opinioni negative che si trovano online su eToro sono quindi generate da un errore nell’uso della piattaforma di social trading: le persone che si affidano ad un solo guru da copiare, infatti, sono veramente molto esposte al rischio che prima o poi quel trader possa fare un errore clamoroso.

Altre opinioni negative nascono da una eccessiva aspettativa: ci sono persone che pensano che basta aprire un conto di trading su eToro per iniziare da subito a guadagnare soldi facili. Sbagliato. Con eToro, è vero, possono guadagnare anche i principianti che non sanno nulla di trading ma ci vuole tempo e impegno per selezionare accuratamente un gruppo di trader.

Chi pensa invece che basta iscriversi, effettuare un deposito e aspettare che i soldi arrivino si sbaglia di grosso e rimane profondamente deluso.

Infine, dobbiamo ricordare che la maggior parte delle opinioni negative a proposito di eToro sono prodotte su istigazione dei concorrenti di eToro. Moltissime recensioni negative scritte su vari forum e gruppi di discussione provengono tutte dallo stesso indirizzo IP, un elemento che da veramente molto da pensare…

eToro forum

eToro può piacere o non piacere, le opinioni personali possono essere diverse, ma quello che sicuramente possiamo affermare è che eToro non è una truffa. Chi dice che eToro è una truffa mente sapendo di mentire, probabilmente per promuovere l’uso di altri broker.

La maggior parte delle opinioni e esperienze negative su eToro viene pubblicata su alcuni forum finanziari. Come mai? Notiamo subito che sui forum possono scrivere tutti: basta una mail fasulla, un minimo di fantasia per inventarsi un nickname e ci si può far passare per un grande esperto di finanza.

I veri esperti di finanza hanno ben altro da fare che vantarsi sui forum delle loro grandi conoscenze o di profitti stellari: i veri esperti passano il tempo soprattutto a fare soldi con i mercati!

Il meccanismo dei forum, quindi, è particolarmente vulnerabile alle recensioni e opinioni fasulle: iscriversi è completamente gratuito, non esiste alcun controllo editoriale e quindi si può scrivere praticamente tutto, senza limiti.

Abbiamo già notato che la maggior parte delle opinioni e recensioni negative su eToro apparse sui forum provenivano tutte dallo stesso indirizzo IP. E quello che poi da molto da pensare è che sugli stessi forum vengano esaltate piattaforme di trading che, a differenza di eToro, applicano commissioni sull’eseguito.

Certo, grazie alle commissioni sull’eseguito si ha un maggior budget pubblicitario e quindi si possono mettere in atto iniziative di marketing poco pulite, come pagare qualcuno per scrivere commenti negativi sui concorrenti. A pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci si azzecca…

I forum non sono dunque il luogo ideale per trovare informazioni su eToro. Anzi, in generale sconsigliamo di utilizzare i forum per ottenere informazioni sul trading e sugli investimenti.

Le vere truffe del trading online

Dire che eToro è una truffa è completamente sbagliato, basterebbe considerare quelle che sono le vere truffe del trading online. Di solito sono programmi che promettono profitti miracolosi in pochissimo tempo: queste truffe compaiono e scompaiono rapidamente (eToro è online dal 2008) per sfuggire alle indagini della magistratura.

Ovviamente non sono autorizzate da nessuna autorità europea mentre eToro è da sempre un broker autorizzato e regolamentato. Infine, basano tutto il loro marketing sulla possibilità di guadagnare soldi facili (senza fare niente). Si tratta ovviamente di un modo per convincere i più ingenui a investire ma nei fatti, tutti i soldi investiti vengono persi.

Tra le truffe più pericolose di trading online (truffe vere) dobbiamo ricordare:

Le truffe di trading di questo tipo sono tantissime. Spesso nascono velocemente e, in molti casi, sono sempre le stesse truffe a cui viene cambiato il nome…basti pensare a Bitcoin Code ed Ethereum Code che sono praticamente la stessa cosa e sfruttano il boom delle criptovalute per convincere le persone ad affidare i loro soldi (soldi che ovviamente spariscono rapidamente).

eToro conviene

Possiamo concludere il nostro articolo con un’osservazione: non solo eToro non è assolutamente una truffa, ma eToro conviene! Conviene perché è gratuito (commissioni zero), conviene perché è sicuro (autorizzato e regolamentato), conviene perché è possibile copiare, in maniera completamente automatica, quello che fanno gli altri trader più bravi.

Aprire un conto con eToro è un processo semplice e veloce: clicca qui e apri il tuo conto con eToro.

Sull'autore

Gennaro Parisi

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento