Investimenti

Forex Come Iniziare

I mercati finanziari, come tutti i settori economici sono in costante evoluzione. Complice anche l’innovazione tecnologica. Uno dei mercati più grandi e storici è il Forex. Intorno al mercato valutario gravitano somme ingentissime. Gli scambi sono costanti, a livello mondiale. C’è tantissima liquidità. Fare trading Forex senza dubbio è un’attività redditizia facilmente accessibile a tutti gli investitori, siano essi in erba (ovvero che stanno imparando) sia che siano trader di professione (con grande esperienza pregressa). Chi sceglie di fare investimenti nel Foreign Exchange ha molto da guadagnare. Non bisogna però iniziare a fare Forex trading alla cieca. Serve avere chiare le idee prima di iniziare ad operare.


L’elemento base è quello di individuare un broker. Si tratta cioè di selezionare un intermediario presso il quale depositare i capitali da investire. Senza un broker è impossibile avere accesso diretto al mercato Forex. L’intermediario mette a disposizione una piattaforma per effettuare le negoziazioni e ogni trader apre un conto sul broker, un proprio profilo personale ed unico, verificato e soggetto a rigidi controlli.

L’investitore che ha un giusto approccio, oltre a scegliere i migliore broker Forex su piazza, deve avere un atteggiamento consono fatto di tanta voglia di lavorare. Il Forex trading non è una videolottery. Non è un passatempo. I mercati sono un luogo dove si muovono dei soldi. Se si ha un atteggiamento professionale si guadagna, altrimenti si perdono delle somme di denaro.

Forex: quali sono i migliori broker

La tabella che segue, sintetizza alcune caratteristiche essenziali dei top broker trading Forex. Sono alcune delle piattaforme ottimali per avviare le negoziazioni.

In elenco vi sono anche broker specializzati in opzioni binarie. Tutti sono accomunati da un requisito a cui non si può mai rinunciare: sono regolamentati da un’autorità di vigilanza finanziaria europea. Chi si registra su una piattaforma non autorizzata e regolamentata fa un danno a se stesso e al trading. Quando si caricano i propri dati personali e si investono i propri soldi bisogna essere certi che siano depositati in un luogo sicuro e solo i broker autorizzati e regolamentati possono garantire questa sicurezza.

Se si sceglie male il broker si rischia di partire con il piede sbagliato, di inciampare e di farsi parecchio male.

AvatradePlus500eToro. Sono tutti broker che consentono di tradare in piena sicurezza. Si opera in modo sereno e con vantaggi economici esclusivi. Sono broker a zero spese. Zero commissioni sull’eseguito. Zero spese di gestione, di apertura, di chiusura. Zero netto. Applicano solo un piccolissimo spread, un differenziale tra il prezzo a cui si può acquistare e quello a cui si può effettuare la vendita. I tre intermediari citati sono i top broker al momento disponibili sui mercati finanziari, totalmente in italiano. Si può negoziare in totale sicurezza e con un servizio di alta qualità. eToro  Avatrade forniscono materiale didattico per iniziare le negoziazioni. Inoltre eToro offre un innovativo servizio di social trading. Si guadagna con il Forex praticando il copy trading, mutuando le strategie dei migliori trader su piazza.

Per fare trading Forex con Avatrade puoi seguire questo link

Per fare trading Forex con eToro puoi seguire questo link

Per operare con il Forex su Plus500 clicca qui

Forex: i rischi

Alcuni fantomatici guru sostengono che si possa fare trading senza correre rischi. Lasciano intendere che il trading è un sistema per guadagni facili. Chi diffonde questa idea sta ingannando e danneggiando il trader. I mercati finanziari sono volatili. Investire è rischioso. Si possono conseguire dei guadagni ma si possono anche perdere delle somme. Il rischio fa parte del trading Forex.

Si può correre il rischio di scegliere il broker Forex non sicuro e inaffidabile. Sono centinaia i broker non autorizzati dalla CONSOB. Bisogna assolutamente scartarli. È fondamentale puntare su intermediari come Plus500, eToro ed AvaTrade che sono autorizzati e regolamentati.

Si corre il rischio di sottovalutare l’investimento. Un broker serio scrive a caratteri cubitali sul proprio portale o piattaforma che il trading online è un’attività che comporta rischi. Il rischio è maggiore in relazione alla propria incapacità di dare il giusto peso al settore. Guidare un’auto da corsa su una strada cittadina dissestata a 220 km orari e con attraversamenti pedonali è da folli! Lo stesso paragonare il trading ad un gioco. Quando ci si mette in auto bisogna essere responsabili. Lo stesso quando si fa trading.

Cos’è il Forex trading

Il trading Forex è un’attività finanziaria a carattere speculativo. L’obiettivo dell’investitore è quello di negoziare sul mercato valutario per conseguire dei guadagni attraverso le oscillazioni della quotazione tra una coppia di valute. Si conseguono dei profitti quando si prevede anzitempo il movimento delle quotazioni dei cross valutari. Si accusa una perdita se la previsione non trova riscontro. Per come illustrato il mercato valutario non è un passatempo. I trade si fanno con cognizione di causa. Non si tira ad indovinare. Il Forex è aperto a tutti a patto che si abbia un atteggiamento professionale e tantissima voglia di raggiungere un obiettivo. Una vetta si scala con tanto allenamento, con passione e provando e riprovando. Lo scalatore cerca in ogni modo di arrivare in cima. Se non ci riesce riprova la volta successiva. Quando arriva in cima non si ferma. Programma una nuova spedizione. Il trading è un’attività stimolante. Il trader deve però sapere gestire le proprie emozioni. L’investitore deve essere bravo a cogliere le occasioni che gli si presentano come il social trading di eToro.

Forex: le migliori strategie

Praticare il copy trading è un sistema valido per effettuare le prime operazioni con il Forex trading. Si inizia con il copiare i migliori e poi si prosegue con il delineare una propria strategia personale. La strategia Forex non è difficile. Quella più semplice è la migliore e porta a risultati economici interessanti. Una volta aperto un conto sul migliore broker si ha a disposizione una guida eccellente per mettere in atto le migliori strategie di trading Forex.

Forex: i trucchi

Cercare trucchi Forex è comune ai trader soprattutto a quelli alle prime armi. E’ bene sgomberare il campo: non ci sono dei trucchi per il Forex. Semmai vi sono dei consigli che si possono seguire. Impegno. Studio. Costanza. Perseveranza. Self control. Un broker di eccellenza. Chi usa moderazione nelle sue operazioni. Chi si impegna. Chi utilizza la migliore piattaforma di trading online. Sono questi i trucchi per avere successo e guadagnare tanto tradando.

Forex e opzioni binarie

Con il tempo si sono diffusi su larga scala i broker specializzati in opzioni binarie, uno strumento finanziario che ha trovato molto riscontro per via della sua semplicità ed immediatezza per investire nel mercato Forex e in tutti i più importanti mercati mondiali dalle materie prime alle azioni. Le operazioni digitali consentono di fare Forex prevedendo la valuta che crescerà di valore e quella che decrescerà. Se si prevede correttamente quanto accadrà si percepisce un guadagno. Chi vuole fare Forex con le opzioni digitali può documentarsi con il corso messo a disposizione da 24option a cui si può partecipare gratuitamente facendo click qui . Il broker 24option è ritenuto tra i top per le opzioni binarie. Le conversioni sono notevoli. Si opera a costo zero. Per attivare il conto di trading 24option, segui questo link.

Sull'autore

Andrea Motta

Appassionato di finanza, economia, trading. Giornalista pubblicista dal 2001.

Lascia un Commento