Investimenti

Guida alle opzioni binarie: cosa sono, come funzionano e come fare trading

Come riporta il sito “ Opzionibinarie.org “, le opzioni binarie sono strumenti finanziari offerti in rete da diversi broker del settore regolamentati dietro apertura di un nuovo conto e versamento di un primo deposito. La regolamentazione è seguita da specifici organi di controllo come Cysec e Consob ed è alla base di un servizio sicuro e di qualità fornito ai trader principianti ed esperti. Inoltre, l’obbligo di un deposito minimo rafforza il profilo di un broker sicuro per il trading online e riguarda una quota minima di capitale da versare per confermare l’apertura di un nuovo conto online e ricevere anche tanti servizi esclusivi come strumenti di trading, formazione per trader principianti ed esperti e conto demo gratuito. Tanti i punti da poter approfondire in una guida sulle opzioni binarie e su:

  • Cosa sono questi importanti strumenti finanziari.
  • Come funzionano le opzioni binarie.
  • Come fare trading con le opzioni binarie.
  • Opinioni e pareri su questi importanti strumenti finanziari.

Opzioni binarie: Cosa sono

guida opzioni binarie cosa sono e come funzionano
La definizione di opzioni binarie è molto semplice da assimilare per coloro che si avvicinano per la prima volta a questi importanti strumenti finanziari. Possono essere inquadrati, infatti, come strumenti di trading online su 4 differenti mercati come il forex, le materie prime, gli indici e le azioni e con un rendimento da poter ottenere al termine dell’investimento sempre noto. Il trader, dispone di una ampia scelta rispetto all’asset su cui investire (dai mercati appena citati) e una volta scelto anche un trade (ossia un importo minimo dell’investimento) potrà decidere la previsione di prezzo ad una scadenza nel breve o nel lungo termine e ritirare un rendimento prefissato in caso di operazione positiva. Da notare, tanti vantaggi in questi importanti strumenti finanziari come:

  • Varietà dell’asset su cui investire partendo da 4 mercati molto diversi tra loro come forex, materie prime, indici e azioni.
  • Trade minimi molto bassi da scegliere come capitale di partenza per una operazione di trading online. Inoltre, molti broker offrono trade anche da 1 euro per investire sulle più importanti tipologie di opzioni, comprese quelle nel breve termine.
  • Previsione del prezzo senza passare per l’acquisto in senso stretto dell’asset. E’ una operazione molto semplice da gestire, poichè due sono le scelte da parte del trader e rispetto ad una direzione al rialzo o al ribasso della quotazione.
  • Scelta della scadenza sulla previsione della direzione dell’asset. Possono essere previste scadenze più alte soprattutto nel caso di prime esperienze sulle opzioni binarie (le più utilizzate in merito sono le alto e basso) o scadenze più basse e molto veloci per i trader più esperti (le più utilizzate in merito sono le opzioni a 60 secondi).

Opzioni binarie: come funzionano

Gli elementi visti in precedenza, sono fondamentali da apprendere con una buona formazione per apprezzare tutti i principali vantaggi delle opzioni binarie e di come funzionano questi importanti strumenti finanziari. La scelta dell’asset, infatti, è il primissimo punto da cui iniziare per investire online e per la successiva scelta anche della scadenza considerando che:

  • Il forex, ossia il mercato valutario, è il più noto dei 4 mercati finanziari citati e con strumenti di analisi come il calendario economico, presenti in tutti i migliori broker di opzioni binarie. E’ anche il mercato soggetto ad una maggiore volatilità dei prezzi e da poter valutare per un investimento con le opzioni binarie nel breve termine (opzioni binarie a 60 secondi) o nel lungo termine (opzioni alto e basso).
  • Le materie prime, sono un secondo mercato molto importante e con strumenti come analisi di mercato e blog presenti in molti broker di opzioni binarie e utili per capire dove si presentano le migliori possibilità di investimento online. In questo caso, le opzioni alto e basso con scadenze nel lungo termine sono quelle che più possono essere utilizzate per puntare ad un buon guadagno online.
  • Le azioni, sono un mercato molto specifico e la possibilità di poter investire al suo interno con le opzioni binarie, offre il vantaggio di non dover intervenire rispetto ad operazioni di compravendita sulle società e nello stesso tempo, di poter investire con capitali anche minimi, visti i trade bassi richiesti dai principali broker di opzioni binarie. E’ un mercato che si adatta ad una scelta di investimento con scadenze sia nel breve termine e sia nel lungo termine.
  • Gli indici. Al pari delle azioni, sono mercati molto specifici ma più accessibili con le opzioni binarie per i trader principianti per i bassi trade richiesti per la selezione di un investimento online. Flessibilità, anche rispetto ad una scelta delle scadenze nel breve o nel lungo termine per operazioni di trading sulle opzioni binarie.

Dalla scelta dell’asset e della scadenze nel breve o nel lungo termine, il funzionamento delle opzioni binarie poggia anche rispetto alla scelta di elementi come:

  • Trade, importo minimo dell’investimento con le opzioni binarie.
  • Direzione di prezzo, rispetto ad una scelta tra su e giù.
  • Conferma della scadenza nel breve o nel lungo termine.

E di analisi grafiche da poter eseguire sulla piattaforma del broker per individuare dei trend al rialzo o al ribasso sui principali mercati finanziari e scegliere dove e quando investire online. Inoltre, essendo presenti trade bassi per ogni singola operazione, il trader dispone anche di una maggiore libertà nel poter selezionare più investimenti sulle opzioni binarie.

Opzioni binarie: come fare trading

opzioni binarie guidaIl presupposto per fare trading con le opzioni binarie, è sulla scelta del broker regolamentato su cui poter aprire un nuovo conto online e ottenere tanti servizi gratuiti per investire sui più importanti mercati finanziari senza acquistare la proprietà dell’asset e con previsioni sulla direzione di prezzo ad una scadenza nel breve o nel lungo termine per ottenere un rendimento fisso e sempre noto. Un esempio sul come fare trading, è quindi importante per capire di cosa stiamo parlando partendo dalla scelta di un asset come Euro e Dollaro dal mercato forex. Innanzitutto, tale asset è selezionato direttamente dalla piattaforma del broker e con le prime informazioni rispetto al rendimento previsto (in genere ogni broker parte da un rendimento medio del 70%). Seguono i seguenti passaggi:

  • Scelta del trade minimo. Nel caso di una nuova iscrizione è consigliabile partire dalla cifra più bassa presente sul broker.
  • Analisi sotto il profilo grafico. Sono da analizzare le principali performance del tasso di cambio Euro e Dollaro e la presenza di eventuali trend al rialzo o al ribasso. Tali analisi, possono essere condotte direttamente sulla piattaforma del broker.
  • Analisi sotto il profilo macro. Uno strumento gratuito come quello del calendario economico del broker, può essere utile per considerare se nella giornata ci sono importanti eventi macro che possono influenzare la volatilità del tasso di cambio Euro e Dollaro. In tale fase, è anche importante considerare che nelle ore pomeridiane di sovrapposizione della Sessione Americana ed Europea, vi è una alta volatilità delle due valute (molto utilizzata dai trader per investire con le opzioni a 60 secondi).
  • Previsione del prezzo rispetto alla direzione verso l’alto o verso il basso alla scadenza e conferma dell’operazione in piattaforma per ottenere il rendimento previsto dal broker in caso di esito positivo.

Da notare, come le operazioni per fare trading siano molto semplici e alla portata anche di trader principianti e possibili da gestire sia con un conto reale (con trade minimi iniziali bassi) e sia con un conto demo gratuito (tutti i migliori broker di opzioni binarie ne offrono uno per la pratica dei nuovi iscritti).

Opzioni binarie: opinioni e pareri

Dalle prime nozioni teoriche su cosa sono le opzioni binarie e come funzionano ad un utile esempio pratico di come fare trading con le opzioni binarie, la suddetta guida contiene anche informazioni su opinioni e pareri su questi importantissimi strumenti finanziari. In rete, infatti, è possibile trovare tanti dati sulle opinioni e i pareri di queste tipologie finanziarie e per investire su 4 differenti mercati finanziari come le materie prime, gli indici, le azioni e il forex con un trade molto basso e un primo deposito minimo obbligatorio per aprire un nuovo conto online. Inoltre, le principali opinioni e pareri sulle opzioni binarie sono positive soprattutto da parte di trader alle prime armi, per le infinite possibilità di investire su settori molto diversi tra loro e con un minimo capitale di partenza, oltre che:

  • Di un maggiore confronto tra i trader sui tanti forum online sul come iniziare dalle opzioni binarie.
  • Tutorial, guide e approfondimenti online gratuiti di facile accesso dalla rete per investire sui migliori broker di opzioni binarie.
  • Formazione gratuita presente sui broker di opzioni binarie e con strumenti come la piattaforma di trading e il calendario economico, offerti gratuitamente per investire online.
  • Conto demo gratuito per gestire un capitale virtuale e provare le opzioni binarie senza investire fin da subito denaro vero.

Opinioni e pareri positivi da parte di molti trader, anche sulle offerte molto competitive da parte dei broker, che partendo da un importantissimo requisito di affidabilità e possesso delle licenze richieste a livello normativo, presentano conti base con depositi minimi bassi, assistenza clienti dedicata e schede informative molto complete rispetto ai servizi inclusi per il trading online.
Per ulteriori approfondimenti sulle opzioni binarie ti invito a visitare il sito: Opzionibinarie.org

Sull'autore

Gennaro Parisi

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento