Investimenti

Plus500 truffa: possiamo fidarci di questo broker?

Conoscete Plus500? Si tratta di uno dei broker più noti in tutto il mondo, e uno dei leader nella negoziazione di CFD mediante la propria piattaforma di trading online.

Un operatore di primissimo piano, sul quale però qualcuno continua a sostenere che in realtà ci sia poco di cui fidarsi. Ma allora quale è la risposta definitiva al quesito oggetto del nostro post odierno? Plus500 truffa o possiamo fare del trading sereno con questo operatore?

Plus500 guida: chi è e cosa fa

Per poter dare una risposta al quesito “Plus500 truffa?” non possiamo che partire con una breve presentazione del nostro focus odierno.

Plus500 è il brand con cui Plus500 CY LTD opera in ambito internazionale nella proposizione dei tuoi servizi di trading online. La società è autorizzata e regolamentata CySEC, ed è dunque in grado di rispettare tutte le prescrizioni europee previste per i broker finanziari.

In aggiunta a ciò, Plus500 adotta degli ulteriori servizi di regolamentazione e di disciplina interna, al fine di garantire alla propria clientela solamente il massimo livello di sicurezza nell’operatività quotidiana. Tra i vari elementi di protezione, il deposito dei fondi dei propri clienti in conti correnti bancari diversi da quelli in cui Plus500 deposita i propri fondi.

Detto ciò, Plus500 è un broker serio e affidabile per la negoziazione di CFD su un numero elevatissimo di asset. Attraverso i contratti per differenza di Plus500 è infatti, ad esempio, possibile investire su azioni quotate su tutti i principali mercati internazionali, su ETF, su valute Forex, su materie prime, su tutte le principali criptovalute, e tanto altro ancora.

Per far ciò, Plus500 non prevede alcun costo o commissione specifica, e anche gli spread che il broker ha scelto di adottare nei confronti della propria clientela sono davvero piuttosto competitivi.

Per approfondire, puoi leggere la nostra recensione di Plus500.

Plus500 Demo: un ottimo strumento per dei test!

In aggiunta ai tratti distintivi di cui sopra, e al fine di rasserenare fin d’ora gli animi di chi teme che Plus500 sia una truffa, non possiamo che ricordare come non solamente questo broker sia tra i più affidabili in circolazione, bensì anche che è talmente sicuro delle proprie qualità da aver predisposto in favore di tutte la sua attuale o potenziale clientela un conto demo di trading che permetterà a chiunque di poter “toccare con mano” le caratteristiche dei servizi e della piattaforma di investimento Plus500, senza dover versare nemmeno un euro.

Peraltro, il conto demo trading Plus500 non solamente sarà utile per poter effettuare delle sperimentazioni sulla bontà della piattaforma di trading di questo broker, ma vi sarà estremamente utile per poter testare in condizioni di piena sicurezza la sostenibilità della vostra strategia di trading.

Clicca qui per aprire il tuo conto gratis con Plus500. (il tuo capitale è a rischio)

Plus500 Forum: cosa dice la community?

A questo punto, rassicurati (speriamo!) sulla bontà di quel che Plus500 è in grado di offrirvi, vogliamo cercare di capire per quale motivo qualcuno abbia ipotizzato che Plus500 sia una truffa.

In primo luogo, se andate a dare uno sguardo ai principali forum Plus500, vi renderete probabilmente conto che la stragrande maggioranza dei commenti che qui vengono riportati sono di natura positiva. Gli utenti si dicono mediamente molto soddisfatti da Plus500, degli strumenti che qui potete trovare e dell’assistenza ottenuto.

Certo è che non mancano le lamentele. Al di là di qualche piccolo aspetto specifico, poi risolto con il ricorso all’assistenza tecnica, la maggior parte delle segnalazioni riguarda la lentezza con cui Plus500 effettuerebbe qualche pagamento.

In realtà, anche in questo caso, è bene compiere chiarimenti utili per poter dare a Plus500 il merito di essere un broker non solamente regolamentato, ma anche molto attento e scrupoloso nel rispettare le indicazioni delle autorità internazionali.

Le presunte “lentezze” legate al prelevamento dei fondi da Plus500 sono infatti riconducibili alla necessità che il broker ha (così come qualsiasi altro operatore europeo e internazionale) di acquisire copia dei documenti utili per poter riconoscere e identificare correttamente il proprio cliente.

È per questo motivo che, soprattutto in sede di primo prelevamento, Plus500 vi richiederà l’invio di documenti di identità o di prove di residenza, allungando così di qualche giorno i tempi transazionali. Ad ogni modo, oltre a trattarsi di un allungamento temporaneo (una volta inviati i documenti Plus500 non tende a richiederli a ogni operazione), dovete cercare di pensare a questa forma di scrupolo come a una cautela nei vostri confronti.

Insomma, Plus500 non è una truffa, e anche questo piccolo chiarimento ne è facile dimostrazione. Per approfondire, puoi leggere il nostro articolo sul prelievo di Plus500.

Clicca qui per aprire il tuo conto gratis con Plus500. (il tuo capitale è a rischio)

Plus500 Commissioni: nessun onere per il trading online

Prima di giungere a qualche opinione finale su Plus500, non possiamo che svelare brevemente un’altra delle principali caratteristiche di questo broker, spesso in grado di suscitare qualche perplessità: l’effettiva assenza di costi e di commissioni durante il trading con i CFD.

Plus500 è infatti un operatore che, come i suoi principali concorrenti, non percepisce alcun onere esplicito sul trading in CFD all’interno della propria piattaforma. Una caratteristica che lascia sospettosi i più scettici (che temono che dietro questa parvenza di convenienza si possa celare qualche fregatura!) ma che è in realtà una mera questione tecnica: la “remunerazione” per le attività di trading non vengono infatti dalle commissioni, bensì dallo spread, cioè dal differenziale tra i prezzi di acquisto e vendita dei sottostanti.

Dunque, un’altra buona motivazione per avvicinarsi a Plus500 senza particolari sospetti: anche l’assenza di commissioni per gli investimenti è un aspetto del tutto ordinario e ben dimostrabile.

Plus500 Opinioni: prevalgono i giudizi soddisfatti

Chiarito quanto sopra, ribadiamo che sul web le opinioni Plus500 sono tendenzialmente molto positive. Leggendo le recensioni sui siti specializzati, e usufruendo del conto demo che il broker vi propone, dovreste pertanto giungere alla conclusione positiva che Plus500 sia non solamente una ottima alternativa per il vostro trading online quanto, probabilmente, anche il principale operatore che meriterebbe di essere sperimentato mediante un account dimostrativo.

Se non siete ancora sufficientemente convinti, provate a parlare con qualche trader che utilizza già i servizi di Plus500: siamo sicuri che una chiacchierata con chi ha già avuto modo di sperimentare positivamente questo broker sarà in grado di rassicurare ogni vostra ambizione!

Clicca qui per aprire il tuo conto gratis con Plus500 (il tuo capitale è a rischio)

Sull'autore

Roberto Rossi

Perito Informatico ma appassionato del trading online con i CFD. Mi occupo di stesura articoli sul trading online, CFD e forex.

Lascia un Commento