Investimenti

Social trading: cos’è e come si guadagna

Che cos’è il social trading? Funziona davvero oppure fa perdere soldi? Il social trading è una truffa? Molti trader, soprattutto alle prime armi, si pongono questi interrogativi quando sentono parlare per la prima volta del social trading. E fanno bene. Perché il termine social trading non solo viene usato a sproposito, ma nella maggior parte dei casi nasconde vere e proprie truffe.

Social trading opinioni

Quando si parla di social trading, bisogna fare molta attenzione. Il concetto di social trading che viene di solito pubblicizzato è quello di fare soldi con il trading senza fare niente. Sbagliato. Fare social trading significa guadagnare con i mercati finanziari, è vero, ma bisogna operare in maniera intelligente (vedremo più in là quali sono i trucchi per social trading che funzionano).

Ma allora perché sono così tanti coloro che pensano che il social trading sia un modo per fare soldi facili?
Semplicemente, perché ci sono tanti truffatori che promettono guadagni immensi con i loro sistemi miracolosi di social trading. Questi sistemi non funzionano e anzi fanno perdere tutti i soldi investiti. Tuttavia i truffatori comprano molta pubblicità ingannevole e sono molto attivi sui forum. Ecco perché la nozione che il social trading sia un modo per fare soldi facili è così diffusa.

Allo stesso modo, tutti coloro che cadono in queste trappole pensano che il social trading sia una truffa bella e buona e magari lo scrivono sui forum. Il social trading in effetti non è una truffa (anche se di truffatori che usano la parola social trading per catturare l’attenzione dei più sprovveduti ce ne sono davvero tanti) e non è nemmeno un modo per fare soldi facili. Il social trading è qualcosa di serio e, sì, il social trading funziona.

Social trading cos’è

Ma che cos’è il social trading? Il Social trading nasce dalla fusione tra il trading online e i social network. Una piattaforma di social trading è una piattaforma che consente ai suoi iscritti di fare trading online e, allo stesso tempo, ha tutte le caratteristiche di un social network. Questo significa, ad esempio, che i trader iscritti possono avere un profilo pubblico, con foto e messaggi di stato. Questi messaggi, di solito, sono riferiti all’andamento dei mercati.

Sui profili di solito è possibile leggere quanto ha guadagnato il trader nel passato e qual è il livello di rischio medio delle sue operazioni. Ma la caratteristica più interessante delle piattaforme di social trading è la possibilità di copiare, in maniera completamente automatica, quello che fanno gli altri trader.

Il segreto per guadagnare con il social trading è quello di selezionare i trader che hanno guadagnato di più nel passato e copiarli in maniera automatica. Sembra facile ma non lo è.

Social trading che funziona: eToro

Per ottenere risultati positivi con il social trading bisogna operare con intelligenza, ci vuole impegno e tempo. Il primo passo, forse il più importante, è la scelta della piattaforma di social trading. Di piattaforme sul mercato ce ne sono diverse ma la maggior parte non funzionano bene (o peggio ancora sono truffaldine).

L’unica piattaforma di social trading che funziona davvero è eToro. Possiamo dire, anzi, che eToro è la prima piattaforma di social trading: fu eToro nel 2008 a studiare, per la prima volta, le possibilità del social trading. In questi anni la piattaforma è stata migliorata continuamente e, oggi come oggi, è un vero e proprio gioiello di tecnologia.

eToro è disponibile in moltissime lingue e opera regolarmente in tutti i paesi europei (è autorizzato e regolamentato). eToro è disponibile in Italia e offre anche un’interfaccia in lingua italiana.

eToro è una piattaforma di social trading gratis e non applica commissioni. L’iscrizione è completamente gratuita: se vuoi iscriverti non devi fare altro che cliccare qui e inserire i tuoi dati. Il processo di iscrizione è facile e veloce.

Per saperne di più, puoi leggere la nostra recensione di eToro.

Il Social Trading di eToro

Il Social Trading di eToro si basa essenzialmente sul concetto di “Saggezza della Folla”. Partendo dal presupposto che i mercati finanziari potrebbero tramutarsi in un’esperienza solitaria e perdente, grazie al trading sociale è possibile tramutare questa esperienza in un qualcosa di estremamente produttivo, grazie infatti alla possibilità di riuscire a copiare i migliori trader professionisti al mondo, oppure anche solo seguirli per imparare le loro mosse.

Il Copytrader di eToro

L’asso nella manica è il copytrader di eToro. Attraverso questo sistema, è possibile essenzialmente copiare con una proporzione di tipo 1:1 altri professionisti presenti sulla piattaforma.

L’idea principale che sta alla base del CopyTrading di eToro è il fatto che è possibile scegliere il trader che si desidera copiare, scegliendo essenzialmente l’importo con il quale si desidera copiare.

Il sistema del CopyTrading dà ai copiatori la possibilità di copiare in automatico tutte le posizioni aperte da parte del trader copiato. I copiatori possono decidere di scegliere questo sistema si troveranno nel proprio account delle posizioni aperte dal trader che stanno copiando in quel momento.

eToro CopyTrader

eToro CopyTrader

Fare copytrading significa prima di tutto seguire la saggezza della folla copiando automaticamente i migliori trader in assoluto sulla piattaforma di trading online.

L’unica cosa che è necessario fare è quella di cliccare sul bottone “Copia” per riuscire quindi a copiare in automatico tutto quello che fa il trader copiato.

Copiare eToro

Copiare eToro

Se ad esempio il trader che copiamo con 1000 dollari, genera un guadagno del 50%, la nostra allocazione crescerà del 50%, diventando quindi 1500 alla fine del mese, con un guadagno netto quindi di 500 dollari.

eToro Copyfunds

Con eToro è possibile investire non solo in persone reali, ma anche in fondi d’investimento altamente personalizzati e ritagliati su misura in base alle richieste del trader.

Esistono sia i Top Trader Copyfund (i migliori trader con le migliori performance in assoluto) oppure i Market Copyfund (che riuniscono titoli CFD, materie prime, ETF) su una comune strategia di mercato.

I Copyfund sono dunque un vero e proprio prodotto di mercato che è stato proposto su misura per riuscire a minimizzare i rischi a lungo termine.

L’offerta di eToro è così vasta, da rappresentare praticamente la soluzione in assoluto più completa per chi vuole fare social trading profittevole, ottenendo interessanti rendimenti.

Trucchi per il social trading

Abbiamo esaminato nel dettaglio il funzionamento della migliore piattaforma di social trading, eToro. Come fare a guadagnare davvero con eToro? Per prima cosa, non bisogna pensare che sia facile. Ci vuole impegno, tempo, determinazione. Certo, i risultati arrivano e sono grandi soddisfazioni.

Il primo, grande trucco per avere successo con il social trading è selezionare accuratamente la piattaforma. La migliore piattaforma per social trading è eToro (sito ufficiale).

Trucchi per scegliere i trader da copiare

La scelta dei trader da copiare è cruciale: in effetti copiare i migliori trader significa guadagnare di più e rischiare di meno. Una scelta sbagliata dei trader da copiare potrebbe addirittura generare delle perdite. Ecco alcuni trucchi per scegliere al meglio i trader da copiare:

  • Seguire la comunità: spesso i trader migliori sono quelli che hanno maggiori seguaci, una buona idea per cominciare è quella di seguire i trader più copiati (I maggiormente copiati secondo la dicitura utilizzata in italiano).
  • Analizzare sempre e comunque le statistiche del profilo di un trader prima di seguirlo, verificando soprattutto il livello di profitti ottenuti nel passato.
  • Attenzione a coloro che hanno un rapporto di successo del 100%: significa che non chiudono le posizioni in perdita, in modo che non vengano conteggiate, appunto, nelle loro statistiche. Di solito sono trader che hanno moltissime posizioni aperte perché, appunto, non chiudono mai una posizione se non in attivo. Questa strategia non è buona da copiare (a meno che non si abbia a disposizione un capitale elevato).
  • Non copiare trader che hanno troppe posizioni aperte contemporaneamente
  • Preferire sempre i trader più anziani, cioè quelli iscritti a eToro da più tempo
  • Controllare il numero totale delle operazioni fatte da un trader: evitare i trader che hanno fatto poche operazioni
  • Testare sempre un trader copiandolo con il conto demo. Se si opera in demo, si utilizzano soldi virtuali e quindi è possibile fare un test senza correre nessun rischio
  • Capire la strategia dei trader che si copiano: questo non è un punto fondamentale ma è comunque importante. Capire la strategia dei trader esperti (investitori professionali) aiuta anche a imparare le migliori strategie di trading. In effetti molti trader hanno iniziato su eToro copiando e, nel corso degli anni, hanno raggiunto un grado di esperienza davvero elevato e sono diventati in grado di operare da soli o addirittura sono diventati investitori professionali

Trucchi per gestire il capitale

Gestire al meglio il proprio capitale è obbligatorio se si vogliono ottenere risultati positivi con il social trading. La migliore piattaforma di social trading, eToro, consente di cominciare con un investimento iniziale minimo di appena 200 euro. Ecco come utilizzare al meglio questi soldi:

  • Non concentrare tutto il proprio denaro su una sola operazione: la diversificazione è la chiave del successo
  • Non copiare un solo trader
  • Tieni sempre sotto controllo il rischio dei trader che copi
  • Non pensare che il processo di selezione dei trader sia da fare una volta sola: ogni giorno devi verificare l’andamento del tuo conto eToro,
    per eliminare i trader che generano meno profitti e cercare trader emergenti nelle classifiche dei migliori di eToro.
  • Considerare la possibilità di fare un investimento iniziale superiore al minimo: i risultati potrebbero migliorare in maniera netta
  • Usa sempre stop loss per bloccare le perdite
  • Considerare attentamente la quota di profitti da prelevare: più capitale si lascia nel conto e più si guadagna

Sull'autore

Gennaro Parisi

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento