Investimenti

Trading automatico: come funziona

L’uomo ha un grande desiderio: processi automatici. L’aspettativa non è quella di soppiantare l’azione umana ma di migliorare la qualità della vita. Nel mondo finanziario le migliorie tecnologiche hanno portato vere e proprie rivoluzioni che hanno agevolato i flussi e interconnesso in modo rapido ed agevole piazze di tutto il mondo globalizzando nei fatti i mercati.

Il trading automatico esiste e può servire allo scopo di generare profitti. Ma bisogna comprendere realmente di cosa si tratta e non lasciarsi abbindolare da messaggi pubblicitari fuorvianti.

Trading automatico

Il trading automatico consiste in un’operatività sui mercati finanziari basata su segnalazioni di trader con maggiore esperienza. Si tratta di una soluzione per tradare comoda soprattutto per coloro che sono alle prime armi che si affidano al trading automatico a volte illudendosi di trarre guadagni facili. Spesso anche persone esperte nel trading online optano per soluzioni di trading automatico.

Il trading automatico fa guadagnare?

Nei mercati finanziari, come nella vita di tutti i giorni, non esiste la certezza assoluta. Gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo. Chi fa trading automatico può trarre guadagni se sta facendo copy trading approvvigionandosi da fonti qualificate. Fare trading automatico si traduce nel copiare un altro trader. Se l’investitore è preparato c’è margine di guadagno. Se il trader è perdente si seguiranno le sue perdite. Questo sistema può sembrare semplice ma non lo è nei fatti. Bisogna sempre valutare le performance dei segnali di trading, verificare se i suggerimenti portano nel tempo a trade con profitto. Non bisogna dimenticare che anche i migliori suggerimenti potrebbero portare a perdite. Nessuno ha il potere di prevedere con esattezza il futuro. Non è detto che ciò che è stato valido ieri lo sarà oggi o in futuro. Il trader deve avere sempre un atteggiamento critico e guardare a migliorarsi.

Il miglior servizio di trading automatico

Chi pratica trading automatico si chiede quale sia il miglior trader da copiare. Ad oggi gli analisti del settore concordano che il servizio di trading automatico con migliore resa è quello proposto gratuitamente dal broker 24option a coloro che sono registrati sulla sua piattaforma.

Chi si registra al broker può ricevere a costo zero suggerimenti dettagliati e validi di negoziazioni da eseguire sui più importanti mercati come il Forex, le commodity o l’azionario. I numeri restituiscono una performance eccellente. Il servizio di trading automatico è funzionale e molto apprezzato da chi se ne avvale. Per fare un test puoi fare un click qui e attivare subito un conto di trading su 24option.

Software trading automatico

Basta fare una ricerca in rete e si scoprirà come sia diventata quasi una tendenza pubblicizzare software per trading automatico. Ma non tutti sono funzionanti e portano a reali profitti. Quelli davvero validi sono davvero pochi. Tra quelli più reclamizzati c’è Optionavigator. Su questo servizio non tutti gli analisti si trovano concordi. Anzi prevalgono coloro che hanno lo ritengono un sistema non all’altezza. Per andare sul sicuro basta optare per 24option.

I software all’apparenza si presentano come una scelta valida per fare trading automatico ma le note dolenti sono fin troppe. Attenzione ad una tecnica molto diffusa. Alcuni software vengono propositi gratuitamente e poi in realtà vi sono dei costi da sostenere che si scoprono solo iniziando ad usarli. Ancora più grave quanto si verifica con altre piattaforme che consentono di sfruttare il loro software di trading automatico solo registrandosi a broker di scarsa qualità e il più delle volte sprovvisti delle regolari autorizzazioni rilasciate dalla CONSOB o da organismi di vigilanza riconosciuti nell’Unione Europea.

Il consiglio disinteressato è di evitare software di Forex automatico per non illudersi di potere conseguire facili guadagni ma soprattutto di incorrere nel rischio si perdere le somme investite. L’unica soluzione più sicura è quella di avvalersi di segnali di trading di broker certificati e al top come 24option.

Trading automatico funziona

Il quesito che molti investitori si pongono riguarda il reale funzionamento del trading automatico. Dipende dalla qualità del servizio di segnali di trading. E’ come chiedere se piacciono le merendine. Chiederete voi a che gusto e di quale marca? Se sono Mulino Bianco probabilmente troveranno il gradimento generale dei bambini. Lo stesso vale per il fornitore di segnali. Se si tratta di 24option siamo in presenza di chi garantisce di effettuare tanti trade in positivo. Anche le merendine Mulino Bianco possono non piacere a tutti i bambini. Allo stesso modo non tutte le operazioni suggerite da 24option portano ai profitti. Il margine di errore esiste sempre.

Se si analizza il servizio guardando ai dati pregressi, confrontandosi con altri trader, leggendo giornali autorevoli ed indipendenti, si riesce a formare un’idea sul funzionamento del trading automatico e quindi su quale soluzione potrebbe fare al caso nostro.

Trading automatico: opinioni

Metter d’accordo tutti non è mai semplice. Ognuno ha opinioni diverse. Quando però i dati sono lampanti non c’è nulla da discutere. Se un servizio è palesemente pessimo lo si può proporre in tutte le salse ma non attecchirà. Se un prodotto è di qualità la sua nomea varrà come consiglio automatico per l’acquisto.

Bisogna scartare in prima battuta coloro che presentano il trading automatico come un metodo per ottenere soldi facili e veloci. Si potrà essere in presenza di venditori di ebook o metodi per fare trading automatico. Non bisogna neanche demonizzare tutto il mondo del trading. Non perché una merendina viene prodotta male da un marchio possiamo affermare che tutte le merendine sono immangiabili. Se i software di trading automatico non sono verificati e fanno promesse che sono solo illusioni, c’è puzza di bruciato e bisogna stare lontani. Se il soggetto che ci propone un servizio di segnali è onesto e dalla sua ci sono i numeri, allora è il caso di fare una prova sempre monitorando l’andamento dei singoli trade e quindi analizzando le prestazioni su un determinato lasso di tempo.

Trading automatico: opzioni binarie

La migliore soluzione di trading automatico è quella applicata alle operazioni digitali. Grazie al loro funzionamento semplificato, le opzioni binarie si prestano a venire usate con sistemi automatici. 24option ha sviluppato il più efficiente sistema per fare trading automatico sui mercati. 24option è il broker di opzioni binarie al top nelle classifiche mondiali. Per provare il servizio di 24option puoi seguire questo link.

Trading automatico: Forex

Il Forex è un mercato molto vasto dove il numero di trader cresce in modo costane. Diversi servizi di trading automatico sono stati concepiti per il mercato delle valute. Sono numerosi e differenti tra loro i servizi sul Forex. Alcuni richiedono il pagamento del servizio di segnali altri sono a costo zero per l’utente.

Per fare trading automatico sul Forex si può valutare la formula proposta da eToro che ha realizzato la prima piattaforma di social trading. Puoi fare click qui per iniziare a testarla. Il broker per trading online è estremamente semplice da utilizzare e mette a disposizione la tecnica del social trading con l’opportunità di copiare in modo automatico i trader più bravi. Si tratta di un’occasione rivolta soprattutto a coloro che ancora devono accumulare esperienza nel trading online.

Come funziona il social trading di eToro? eToro è un vero e proprio social network del trading. E’ possibile visualizzare i profili dei trader attivi e conoscere il rendimento medio delle loro operazioni. In base a questi dati (molto completi) è possibile scegliere quali trader copiare in maniera automatica. Una volta fatta la scelta, il gioco è fatto. Tutte le operazioni fatte dal trader saranno replicate in automatico nel nostro account.

Ovviamente per guadagnare bisogna selezionare in modo intelligente i trader da copiare, scegliendo i più bravi. Bisogna anche diversificare: non bisogna scegliere un unico trader da copiare perché anche il più bravo può avere una giornata storta. Se si seguono più trader, le eventuali perdite di uno saranno più che compensate dai profitti fatti dagli altri.

Sull'autore

Gennaro Parisi

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento