Investimenti

Trading Bitcoin: opinioni e recensioni

Il Bitcoin è ormai l’investimento per eccellenza nell’immaginario collettivo. E pensate che soltanto 3 anni fa nessuno conosceva dell’esistenza di questa criptovaluta, mentre invece oggi anche gli investitori alle prime armi iniziano a fare trading subito con il Bitcoin.

Con il Bitcoin si intende una valuta di tipo virtuale, che viene gestita tramite un meccanismo di tipo peer-to-peer, che consente una grandissima affidabilità, privacy ed una sicurezza incredibile.

Il vantaggio principale del Bitcoin è che si tratta di una criptovaluta completamente decentralizzata. Mentre invece le valute di tipo classico solitamente tendevano a svalutarsi sistematicamente a causa dell’inflazione delle banche centrali, il Bitcoin solitamente tende a rivalutarsi nel tempo in quanto l’offerta è fissata ad un certo livello e non può essere manipolata da enti o persone. Tutto funziona in modo “meccanico” secondo formule matematiche. Il tasso della moneta diminuisce all’aumentare del tempo. Il valore dei Bitcoin è quindi destinato a continuare in maniera molto importante anno dopo anno.

Come funziona il Bitcoin

Bitcoin è ovviamente una valuta di tipo virtuale che funziona tramite un sistema di tipo peer to peer. Questo significa che la valuta è totalmente decentralizzata, garantendo quindi un altissimo grado di affidabilità, sicurezza e privacy. Il vantaggio principale di ciò è che questo meccanismo è in grado di garantire una valuta che è impossibile da manipolare da parte delle banche centrali, essenzialmente a causa del fatto che il sistema funziona grazie ad una serie di computer collegati tra di loro.

Il mercato del Bitcoin è continuato a moltiplicarsi, tra il 2012 ed il 2017 il controvalore del Bitcoin è salito da 140 milioni di dollari USA a 92 miliardi di dollari USA. Questo significa che il mercato del Bitcoin è salito del 65614.29% nel giro di soli 5 anni, una percentuale che lo porta di diritto nella classifica degli investimenti più redditizi al mondo.

Ovviamente gli investitori negli anni non sono rimasti certamente a guardare, ma hanno iniziato ad investire sempre di più in questo mercato, che sta dilagando e sembra non volersi più fermare. Il Bitcoin è stato il precursore di una lunghissima sfilza di nuove criptovalute (le cosiddette “altcoin”), come l’Ethereum e il Ripple.

Trading bitcoin opinioni

Il Bitcoin (simbolo: BTC) è una valuta virtuale completamente decentralizzata, che consente di inviare e ricevere denaro tra utenti. Chi desidera iniziare ad utilizzare il Bitcoin deve necessariamente installare all’interno del suo computer un programma di tipo open source, che rappresenta il portafoglio vero e proprio.

Tutte le transazioni sono criptate ma pubbliche, e attraverso una serie di sofisticati algoritmi viene evitato uno dei problemi maggiori che avevano sempre afflitto queste tecnologie: la doppia spesa, ovvero la possibilità di spendere due volte gli stessi soldi.

È possibile iniziare ad utilizzare il Bitcoin in maniera completamente anonima, non vengono mai richiesti i propri dati personali di qualsiasi tipo.

Trading Bitcoin

Sicuramente stai leggendo questo articolo perché vuoi saperne di più su come il Bitcoin sia in grado di garantire altissimi profitti.

Diciamo subito che con il Bitcoin è possibile fare profitti sia durante gli investimenti al rialzo, che durante quelli al ribasso. Il valore del Bitcoin può infatti cambiare continuamente e non è assolutamente detto che possa continuare ad aumentare, questo proprio grazie alla sua volatilità.

Attualmente il trend di crescita è molto forte, e non ci sono motivi per prevedere un ribasso sul lungo termine, ma ovviamente è impossibile prevedere il futuro, a causa del fatto che il Bitcoin è influenzato pesantemente dai governi e dalle loro decisioni sulla regolamentazione e sulla legalità del Bitcoin (che è stata messa in discussione dalla Cina e molte altre nazioni).

Il modo migliore quindi per investire all’interno del Bitcoin, è quello di fare trading attraverso i CFD (Contratti per Differenza), questi contratti consentono di vendere e comprare in qualsiasi momento. Il meccanismo è il medesimo che viene utilizzato per fare trading forex.

All’interno del mercato Forex si specula sul valore delle coppie forex (come EUR/USD, GBP/USD, USD/JPY), quando invece con il mercato del Bitcoin si investe sulla coppia BTC/USD. Non è necessario avere alcuna esperienza nel forex per investire nel Bitcoin.

Piattaforma trading bitcoin

Per iniziare a fare ciò, è necessario aprire un conto di trading tramite un broker, ovvero una piattaforma trading bitcoin. Un broker è un intermediario che consente al trader di affacciarsi all’interno dei mercati secondari come azioni, indici, forex e ovviamente anche Bitcoin.

Aprire un conto attraverso un broker di trading online è estremamente semplice, basta accedere all’interno del sito web del broker, cliccare sul bottone oppure sul link per l’iscrizione in modo da inserire i propri dati personali.

Una volta che saranno stati inseriti i dati, il conto risulterà aperto.

Fare trading con il Bitcoin può portare a profitti elevatissimi, ma anche a perdite. Se si riesce a prevedere l’andamento corretto dei mercati finanziari, è possibile guadagnare. Altrimenti si rischia di perdere soldi.

Il trading con il Bitcoin è un’attività completamente legale, se fatto con broker di trading regolamentati. Questi qua sotto sono quelli che noi consideriamo i migliori in assoluto:

Broker Vantaggio Deposito minimo Recensione Apri account
Plus500 Servizio CFD conto demo gratuito Recensione Vai al broker
eToro Social trading 50 € Recensione Vai al broker

Sull'autore

Andrea Motta

Appassionato di finanza, economia, trading. Giornalista pubblicista dal 2001.

Lascia un Commento