Investimenti

Borsa di Shenzhen: Indici e aziende quotate

La Borsa di Shenzhen (SZSE) è stata istituita in Cina il 1 ° dicembre 1990 come entità legale autoregolamentata sotto la supervisione della China Securities Regulatory Commission (CSRC). La SZSE supervisiona la negoziazione di titoli e svolge funzioni prescritte da leggi, regolamenti, norme e politiche economiche.

Le sue funzioni principali includono la sede e le strutture per la negoziazione di titoli e la formulazione di regole operative. Altre funzioni sono ricevere domande di quotazione, organizzare la quotazione dei titoli e supervisionare la negoziazione dei titoli stessi.

Non è possibile investire direttamente sulla Borsa di Shenzhen nè sugli indici principali come il SZSE 100, ma è possibile tradare le principali aziende che fanno parte di questo mercato in espansione.

Lo strumento pià adatto a negoziare i titoli cinesi (e di qualunque altra nazionalità) sono i Contratti per differenza (il cui acronimo è CFD). Il Broker CFD più diffuso e affidabile al mondo è eToro.

Migliori Broker per investire sui titoli della Borsa di Shenzhen

Oltre ad eToro in questa guida vogliamo indicare i migliori Broker online che offrono la possibilità di investire in titoli cinesi, quotati alla Borsa di Shenzhen, coi CFD.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Borsa di Shenzhen: Come funziona

    La Borsa di Shenzhen è impegnata nello sviluppo del sistema di mercato dei capitali multilivello della Cina, al servizio dello sviluppo e della trasformazione economica nazionale e del sostegno alla strategia nazionale di innovazione indipendente.

    Il consiglio per le PMI è stato lanciato nel maggio 2004. Il mercato ChiNext è stato inaugurato nell’ottobre 2009. Pertanto, SZSE ha un quadro di mercato dei capitali a più livelli che comprende il consiglio principale, il consiglio per le PMI e il mercato ChiNext.

    I prodotti SZSE comprendono azioni , fondi comuni di investimento e obbligazioni . Le linee di prodotti comprendono azioni A, azioni B, indici, fondi comuni di investimento, prodotti a reddito fisso e prodotti finanziari derivati diversificati .

    Sostenere la crescita economica della Cina

    La Borsa di Shenzhen svolge un ruolo sempre più importante nel sostenere l’economia reale e nel trasformare il modello di crescita economica della Repubblica popolare cinese.

    Dal 2000, ha firmato un protocollo d’intesa con 30 principali borse valori e istituzioni finanziarie nel mondo e ha rafforzato la cooperazione e le comunicazioni transfrontaliere.

    Il SZSE è membro sia della World Federation of Exchanges (WFE) sia della Asian and Oceanian Stock Exchanges Federation (AOSEF). È anche membro affiliato dell’International Organization of Securities Commissions (IOSCO).

    Nel 2016 è stato lanciato Shenzhen Connect con Hong Kong. Lo scambio descrive questo come un altro passo avanti nell’accesso reciproco al mercato, basandosi sul modello di Shanghai Connect per consentire agli investitori di acquistare e vendere azioni idonee quotate nei mercati della Cina continentale e di Hong Kong, quotate nel famoso indice Hang Seng.

    Ecco come investire sui titoli della Borsa di Shenzhen

    La Borsa di Shenzhen ha centinaia di titoli quotati ma non è possibile investire in “tutta la borsa”, bisogna selezionare i titoli più rappresentativi e negoziare quelli con i Broker che offrono i Contratti per Differenza (CFD).

    I CFD sono degli strumenti derivati che seguono l’andamento del sottostante a cui sono collegati. La peculiarità di questi contratti è che permettono sia di Acquistare che di Vendere (allo scoperto) guadagnando, se la direzione prevista è quella giusta, in qualunque condizione di mercato.

    Vediamo le caratteristiche che hanno reso questi contratti così diffusi:

    • Vendita allo scoperto: Possibilità di operare sia al rialzo che al ribasso (vendere allo scoperto).
    • Leva finanziaria: che consente di investire un capitale molto superiore al deposito effettivo.
    • Zero commissioni: con le piattaforme di trading CFD non ci sono commissioni.
    • Sicurezza: i Broker CFD che presentiamo, sono iscritti alla CONSOB e quindi sicuri e controllati.

    Vediamo nel dettaglio i migliori Broker online con i quali investire sui titoli quotati alla Borsa di Shenzhen.

    eToro

    Questo Broker attualmente è senza alcun dubbio la piattaforma di Trading online più diffusa al mondo e stacca i suoi competitor di un’ampia misura.

    eToro permette di tradare manualmente in totale autonomia su molti mercati fra cui Indici, Etf, Criptovalute, Materie prime e titoli azionari come quelli quotati alla Borsa di Shenzhen.

    Per chi non ha l’esperienza o il tempo di analizzare grafici e studiare strategie operative, eToro offre una novità rivoluzionaria: il trading automatico.

    Questo brevetto denominato Copy Trading permette di “ricopiare” l’operatività dei migliori Trader presenti sulla piattaforma, il tutto in modo automatico e gratuito. Si scelgono i Trader più bravi e con un click il software ricopia in tempo reale tutte le loro operazioni a mercato.

    L’investitore che copia, con un semplice click ottiene lo stesso rendimento dei Traders copiati, in base a quanto ha investito su di loro, senza alcun costo aggiuntivo.

    Clicca qui per vedere i rendimenti annuali dei Top Traders di eToro per valutare quali copiare.

    Sia che si decida di tradare in autonomia oppure affidarsi all’esperienza dei Traders più esperti col Copy Trading automatico, si può provare tutto su un conto Demo gratuito e privo di rischi.

    Registrati su eToro e scopri tutti i vantaggi del Copy Trading sia su Demo che in Reale

    ForexTB

    ForexTB è molto apprezzato dai Traders di tutta Europa, anche perchè cerca di accontentare tutti. Permette infatti di negoziare con due piattaforme di Trading , la prima è una Piattaforma web, molto semplice e accessibile da qualunque browser. L’altra è la Metatrader 4, il software di Trading più utilizzato al mondo, con una vasta gamma di indicatori e strumenti tecnici.

    Con entrambe le piattaforme sarà possibile investire su molti titoli cinesi quotati alla Borsa di Shenzhen.

    La formazione del Trader è alla base della mission di ForexTB che infatti ha creato e reso disponibile gratuitamente, un corso di Trading (un ebook) per tutti gli iscritti alla piattaforma.

    Per scaricare gratuitamente il corso di ForexTB clicca qui

    Il corso serve per imparare le basi del Trading online ma poi queste nozioni vanno applicate, e il modo migliore è quello di sfruttare il conto Demo gratuito che questo Broker offre ai suoi utenti. E’ identico a quello reale ma non si rischia nulla.

    Oltre al corso e al conto Demo, c’è un’altra funzionalità di ForexTB che è molto apprezzata : i Segnali di Trading gratuiti. Queste indicazioni sono davvero precise e permettono di operare sui mercati con un supporto operativo efficace, proveniente dagli esperti analisti della Trading Central.

    Clicca qui per iscriverti a ForexTB e richiedere i Segnali di Trading.

    Trade.com

    Trade.com è uno dei Broker più longevi della storia del Trading online con quasi vent’anni di operatività. Questo intermediario è adatto a negoziare in sicurezza qualunque titolo quotato alla borsa di Shenzhen.

    Questa lunga esperienza si può apprezzare soprattutto valutando l’assistenza tecnica che Trade.com offre ai suoi clienti, molto professionale e ad un livello difficile da eguagliare.

    Trade.com è completamente gratuito, senza commissioni nè costi fissi , come eToro e ForexTB offre a tutti i suoi iscritti una piattaforma web davvero rapida e accessibila da qualunque PC o smartphone.

    Oltra all’assistenza questo Broker punta tutto sulla formazione perchè vuole rendere i suoi utenti profittevoli prima possibile. Per guadagnare bisogna essere formati e preparati, infatti Trade.com ha creato negli anni un’area didattica molto ricca e strutturata.

    La sezione si divide in tre categorie, in base al livello di preparazione: Base, Intermedio, Avanzato. L’investitore potrà trovare, nella categoria che corrisponde al suo livello di formazione, il corso di Trading gratuito più adatto alle sue esigenze.

    Clicca qui per accedere ai corsi gratuiti di Trade.com

    Una volta apprese le nozioni teoriche questo Broker pensa anche alla pratica offrendo un conto Demo gratuito a tutti gli iscritti, che possono in questo modo testare quanto appreso ai corsi senza rischiare nulla.

    Iscriviti su Trade.com e negozia in modalità Demo o Reale cliccando qui

    Borsa di Shenzhen: Quotazione in tempo reale

    Il FTSE China A 50 è l’indice che include le aziende più capitalizzate della maggiori borse cinesi inclusa la Borsa di Shenzhen, ecco la quotazione in tempo reale:

    Indice Shenzhen composite

    L’indice di punta della Borsa di Shenzhen è il SZSE Component (sinonimo di Composite) che offre agli investitori l’opportunità di ottenere un’esposizione equilibrata al mercato cinese. È uno degli indici più noti nel mercato azionario A, con una storia relativamente lunga che risale agli anni ’90.

    SZSE component indexL’indice è progettato per rappresentare la performance dei maggiori titoli quotati alla Borsa di Shenzhen, fornendo agli investitori un benchmark globale. È ponderato per la capitalizzazione, il che significa che le maggiori società hanno la maggiore influenza sui movimenti del valore dell’indice.

    Nell’indice sono rappresentate le aziende leader delle industrie tradizionali ed emergenti. Molte delle società quotate sono filiali di imprese nelle quali il governo cinese mantiene un interesse di controllo.

    Indice Shenzhen investing

    Gli Indici più noti della Borsa di Shenzhen sono:

    • Indice SZSE Component
    • Component SZSE TRN
    • Component SZSE B
    • SZSE100
    • PMI SZSE
    • ChiNext
    • SZSE 300
    • Index SZSE SME 300
    • SZSE 200
    • SZSE 700

    Indice shenzhen oggi

    Quando parliamo dell’indice Shenzhen ovviamente si tratta del più utilizzato, ovvero il Component Index SZSE.

    L’indice SZSE Component è un indice di 500 titoli negoziati alla borsa di Shenzhen (SZSE).

    L’altro indice molto seguito alla Borsa di Shenzhen è il SZSE 100. Nonostante sia inteso come indice blue-chip della Borsa di Shenzhen, rispetto all’indice SSE 50 (equivalente della Borsa di Shanghai) , ha una capitalizzazione di mercato aggiustata del flottante totale inferiore dei componenti. Questo tipo di aggiustamento serve a non far oscillare troppo l’indice se un singolo titolo molto capitalizzato fa una forte altalena in solitaria.

    Il SZSE 100 ha una ripartizione equilibrata nei titoli che lo compongono, che sono così suddivisi: il 23,54% dei componenti dell’indice sono società di servizi finanziari (comprese banche e assicurazioni), il 21,49% proviene dall’industria dei beni di consumo e il 20,54% dall’industria dell’informatica, il resto non rientra nelle categorie sopra indicate.

    Borse asiatiche oggi

    Shanghai è la borsa con le più grandi società statali quotate in Cina mentre le aziende più autonome e manifatturiere tendono a essere quotate nella Borsa di Shenzhen.

    Infatti circa il 32% delle società che commerciano a Shanghai sono società finanziarie, contro circa il 7% di quelle quotate a Shenzhen; Al contrario, circa il 60% delle aziende quotate a Shenzhen sono produttori veri e propri, rispetto al 28% di Shanghai.

    Inoltre, il 15%  delle aziende quotate a Shenzhen si occupano di Materie prime contro meno del 3% a Shanghai e la maggior parte degli investitori della Borsa di Shanghai sono istituzionali, come banche e fondi pensione, mentre i singoli Traders tendono a negoziare a Shenzhen.

    I prodotti negoziati alla borsa di Shenzhen sono: azioni, fondi comuni , ETF , obbligazioni e prodotti finanziari derivati ​. La Borsa di Shenzhen è aperta cinque giorni alla settimana per quattro ore al giorno.

    Borsa cinese previsioni

    Qui sotto vediamo l’andamento degli ultimi 6 mesi dell’indice SZSE Component, che include tutte le aziende quotate alla Borsa di Shenzhen. A parte un ritracciamento verso la fine di Gennaio, che è dovuto al forte rallentamento di tutta l’economia cinese a causa dell’epidemia COVID 19, il trend della Borsa di Shenzhen è chiaramente rialzista.

    6mesi SZSE index

    Borsa di Shenzhen: Principali aziende quotate

    La maggior parte delle aziende cinesi più famose sono quotate alla borsa di Hong Kong e alla borsa di Shanghai ma ci sono molte piccole aziende (per le dimensioni cinesi) che fanno parte della Borsa di Shenzhen. Le più importanti sono quotate anche in altre borse, alcune al Nasdaq  o al NYSE di New York.

    Vediamo alcune fra le più rappresentative aziende cinesi dove è possibile investire con i CFD:

    Ping An Bank

    Ping An Bank Co., Ltd. è una banca commerciale con sede a Shenzhen. Opera principalmente nella Cina continentale con una filiale rappresentativa a Hong Kong. La banca offre servizi di retail e corporate banking, compresi i servizi di investment banking. In quanto filiale di Ping An Insurance , la banca è uno dei tre pilastri principali di Ping An Group: assicurazioni, attività bancarie e gestione patrimoniale.

    Ping An Bank è un componente del FTSE China A50 Index , Hang Seng China 50 Index , e CSI 300 Index tra gli altri. Per approfondire leggi la nostra guida su Comprare azioni Ping An.

    Clicca qui per negoziare il titolo Ping An su eToro

    ZTE corporation

    ZTE Corporation è una società multinazionale cinese di apparecchiature e sistemi di telecomunicazioni con sede a Shenzhen , Guangdong , Cina. È uno dei principali produttori cinesi di apparecchiature per telecomunicazioni che esporta in tutto il mondo.

    Clicca qui per negoziare il titolo ZTE su eToro

    Conclusioni

    Nonostante si rivolga a società più piccole (riferito sempre alle dimensioni cinesi) rispetto alla Borsa di Shanghai, la Borsa di Shenzhen svolge un ruolo fondamentale in Cina, promuovendo gli investimenti privati nelle start-up cinesi.

    Le società più importanti quotate nella Borsa di Shenzhen possono essere negoziate attraverso i CFD, abbiamo visto che il trend dell’indice SZSE è al rialzo ad inizio 2020 ma anche nel caso ci fosse un’inversione, grazie ai CFD si potrà vendere allo scoperto qualsiasi titolo guadagnando anche in caso di ribasso.

    Per testare le strategie di Trading e prendere dimestichezza con le piattaforme messe a disposizione dai Broker che abbiamo recensito, è preferibile usare i conti Demo gratuiti a cui possiamo accedere dai link qui sotto:

    Se sei interessato all’indice della borsa di Shenzhen che è in prevalenza costituito da titoli cinesi, ti potrebbero interessare anche le nostre guide sulle azioni:

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Valerio Sanna