Investimenti

Come funziona il trading online

Come funziona il trading online? Ti sei recentemente interessato al trading online e ti stai domandando come funzionano gli investimenti finanziari via web? E magari quali sono i passi necessari per iniziare a fare trading online?

In questo nostro approfondimento, cercheremo di svelare tutto quello che devi sapere sul funzionamento del trading online: come non fare errori, quello che ti conviene conoscere prima di imbarcarti in inutili iniziative di investimento e, soprattutto, come limitare le tue perdite e massimizzare l’opportunità di fare lauti guadagni.

Come fare trading online

Cos’è il trading online

Il trading online è l’acquisto e la vendita di strumenti finanziari, attraverso la rete. Grazie alle moderne piattaforme di trading online potrai effettuare transazioni di compravendita di una vastissima gamma di asset, come azioni, materie prime, futures, valute e altro ancora.

In altri termini, con il trading online puoi stare serenamente seduto a casa, aprire il tuo personal computer o prendere il tuo smartphone, per accedere al tuo conto di trading online e iniziare a fare investimenti finanziari di qualsiasi tipo, o quasi. Puoi comprare o vendere azioni, valute e altro ancora, e gestire tutto il tuo portafoglio in pochi clic.

Tutto ciò di cui hai bisogno per fare trading online è dunque una connessione internet e una piattaforma di trading, concessa da un broker, che ti permetterà di accedere ai mercati finanziari. Per fare degli investimenti non è dunque più necessario recarsi presso la tua banca e negoziare con il consulente delle carissime operazioni di compravendita: puoi fare tutto da solo, da casa, e gratis (o quasi).

Si guadagna con il trading online?

Una delle domande che ci vengono più spesso poste è se con il trading online si possa realmente guadagnare, o se invece sia una truffa o, comunque non convenga.

Chiariamoci subito: con il trading online puoi fare tanti soldi e avere un grande successo. Tuttavia, non tutti ci riescono  e, anzi, una parte minoritaria di chi investe con i broker online riesce a trarre le soddisfazioni che ritiene possibile ottenere.

Il trading online non è un’attività per tutti. Alcune persone riusciranno a sopportare lo stress e le tensioni degli investimenti finanziari via web molto bene, e faranno di questa attività una costante compagna di vita. Altri invece non solo non riusciranno a sopportare bene il peso delle emozioni, ma finiranno con lo spazientirsi ben presto del fatto che per fare trading online bisogna studiare, studiare e ancora studiare!

Ad ogni modo, esiste una sola strada per scoprire se sei fatto per il trading online, o meno. E la strada è vedere in prima persona se è quel che cerchi.

Quindi, come iniziare a fare trading online? Di seguito abbiamo riassunto 6 passi fondamentali che ti consigliamo di leggere con particolare attenzione.

Corsi per il trading online

Lo abbiamo già anticipato, ma vogliamo tornare sull’argomento in maniera più completa. Il primo passo verso il trading online è la formazione.

D’altronde, non dovresti stupirti di questa “rivelazione”! Se non sai nuotare, non andrai probabilmente a tuffarti in piscina. E la stessa cosa avviene nel trading online. Se sei interessato a fare trading online, prima devi imparare. Ma come?

Quello che ti suggeriamo di fare è seguire uno dei tantissimi corsi per il trading online che trovi gratuitamente sul web. Grazie ad essi potrai conoscere i diversi tipi di mercati e strumenti che possono essere negoziati, quali sono i meccanismi di azione di quei comparti, cosa è e come usare l’analisi fondamentale, come investire con l’analisi tecnica e tanto altro ancora.

Come fare trading online

A questo punto abbiamo una buona e una cattiva notizia. La buona notizia è che, come abbiamo detto, sul web puoi trovare davvero ottimi corsi di formazione gratuiti. Uno dei più convincenti ci sembra essere quello che il broker 24option – uno dei migliori in circolazione – ti propone: puoi scaricarlo gratuitamente qui.

Si tratta di un corso davvero ottimale per gli investitori che si stanno avvicinando in queste settimane, per la loro prima volta, al trading online, e che probabilmente farà anche al caso tuo: semplice, concreto, consultabile in qualsiasi momento e molto professionale. Anche eToro un’altro ottimo broker per i trader italiani, hanno simili proposte: approfittane, perché sono gratuite!

La brutta notizia è che tutte le nozioni del trading online richiedono parecchio tempo per poter essere digerite, e che non dovrai aver fretta nell’apprenderne troppe in una volta sola. D’altronde, stiamo parlando dei tuoi soldi, no?

Dove investire con il trading online

Una volta che hai acquisito delle conoscenze grazie ai migliori corsi per il trading online che puoi trovare in circolazione, puoi compiere il passo successivo e cercare di comprendere dove poter dirigere i tuoi investimenti.

Le piattaforme di trading online oggi a disposizione ti propongono decine di diverse occasioni. Puoi ad esempio investire sulle valute (Forex), oppure sul mercato azionario, o ancora sulle materie prime e sulle più recenti criptovalute.

Chiariti quali sono i mercati nei quali puoi compiere le tue operazioni grazie al trading online, dovrai anche studiare quali sono gli strumenti finanziari con i quali poter effettuare operazioni di compravendita su tali mercati: approfondisci pertanto come funzionano i CFD, cosa significa andare long e short, e così via.

Anche in tal frangente, ti saranno molto d’aiuto i corsi per il trading online che sopra ti abbiamo consigliato.

Broker per il trading online

Più volte nelle scorse settimane abbiamo avuto modo di citare la presenza del broker online quale elemento fondamentale delle tue attività di investimento finanziario online. Ma chi è il broker online?

Un broker online è un operatore che funge da collegamento tra il trader e il mercato.  In altri termini, il broker online è quell’operatore che ha l’infrastruttura, la tecnologia e l’esperienza per collegarti al mercato, intermediando le operazioni per te, oppure fungendo da market maker (ovvero, “sostituendosi” al mercato).

In aggiunta a questo, i broker ti forniscono il software di trading o la piattaforma di trading che ti permetterà di poter impartire gli orini di acquisto e di vendita degli strumenti finanziari, e con la quale potrai pertanto scegliere di amministrare il tuo portafoglio nel modo più versatile e personalizzato.

Chiarito ciò, il nostro suggerimento non può che essere quello di scegliere solo e unicamente dei broker regolamentati e autorizzati ad operare sul mercato europeo, come 24option, eToro o Plus500. Solamente in questo modo ti garantirai di tenere alla lontana le truffe e le trappole che – purtroppo – in questo settore abbondano.

Tieni anche in considerazione che non esiste un broker che sia necessariamente migliore degli altri. I trader hanno diversi gusti in fatto di piattaforme di investimento e servizi connessi, e dunque ciò che potrebbe essere il meglio per noi, magari non lo è per te.

Come scegliere, dunque, il miglior broker per le proprie esigenze di investimento?

La soluzione è molto semplice: provali tutti, almeno tra i principali!

I broker online mettono infatti a disposizione della propria clientela degli strumenti completamente gratuiti senza necessità di dover effettuare un deposito di capitale. Potrai addirittura provare dei conti demo, versioni complete ma dimostrative dei loro servizi e delle loro piattaforme. In questo modo, potrai non solamente toccare con mano la presunta qualità delle loro offerte, quanto anche testare la tua strategia con tutta calma, considerato che non vi sono limiti di tempo o di importo.

Anche se sul web esistono decine di diversi broker che potrebbero essere l’ideale per le tue finalità di trading, il nostro suggerimento è quello di non perdere troppo tempo e focalizzarti unicamente sui più affidabili. Pertanto, rompi gli indugi e:

apri un conto eToro cliccando qui;

oppure apri un conto 24Option cliccando qui;

e infine apri un conto Plus500 cliccando qui.

Strategia di trading online

Come abbiamo già precisato, i broker online sono desiderosi di darti accesso a conti di trading virtuale e a conti di trading demo. E il motivo è semplice: vogliono dimostrarti che la loro piattaforma è davvero la migliore!

Il nostro suggerimento, dunque, appena hai formulato una strategia di trading online che ritieni possa fare al caso tuo, è quella di testarla sulla piattaforma dimostrativa. Al tuo interno utilizzerai non il tuo capitale, ma soldi virtuali che il tuo nuovo broker ti fornirà per darti la sensazione e la comprensione della sua  piattaforma di trading e avere una migliore familiarità con le impostazioni e con quel software di trading.

La parte più importante dei conti demo o di trading virtuale è dunque proprio il fatto che questi servizi ti permettono di testare la tua strategia e vedere se funziona in tempo reale, utilizzando dati di mercato reali. Il tutto, gratis. Non male, no?

Come fare trading online

Tecniche di trading

Il motivo per cui molti trader non riescono a fare trading online con successo è dovuto ad un unico motivo: non si attengono al piano di trading. Ma cos’è un piano di trading?

Non esiste una definizione puntuale di piano di trading, ma riteniamo comunque che questo strumento fondamentale debba coinvolgere almeno questi aspetti:

  • strategia di trading da utilizzare;
  • importo massimo (assoluto / relativo) per operazione;
  • numero di operazioni da fare al giorno / settimana / mese;
  • perdita massima consentita per giorno / settimana / mese prima di interrompere il trading;
  • arco temporale in cui si intende operare;
  • strumenti finanziari / mercati finanziari su cui concentrarsi;
  • ingresso e uscita da un’operazione.

Naturalmente, le domande alle quali dovresti rispondere in un piano di trading non sono certamente finite qui. Prova però a iniziare con queste, e poi man mano aggiungine altre, sempre più specifiche, per poter realizzare un piano sempre più differenziato e particolareggiato.

Deposito conto di trading online

Ora che hai un piano di trading in atto, e hai testato la tua strategia e sai che funziona in base al tuo conto demo o di trading virtuale, puoi finalmente iniziare a fare sul serio! Ovvero, puoi aprire un conto di trading reale, e finanziarlo con un versamento minimo, o per multipli del minimo.

Una volta che il tuo conto trading online è stato approvato dal broker, la prossima cosa da fare è quella di inviare denaro al tuo conto trading. Puoi generalmente farlo con un bonifico bancario o con le carte di credito, ma alcuni broker hanno aperto anche la possibilità a PayPal e altri borsellini elettronici.

Terminata la fase di trasferimento del tuo denaro sul conto di trading reale,  puoi finalmente mettere in piedi al tua prima operazione di investimento finanziario. Attieni a strategia e piano, e facci sapere come è andata!

Conclusioni

Come abbiamo già avuto modo di ricordarti qualche riga fa, il trading online non è per tutti. Se sei qualcuno a cui non piace perdere soldi, e non piace il rischio, il trading online probabilmente non fa per te. Negli investimenti finanziari, infatti, il rischio è parte integrante del “gioco”, e dunque dovresti assumere le perdite come esito possibile alle quali andrai incontro diverse volte nelle tue sessioni di investimento. Insomma, se non riesci a gestire la perdita di denaro, resta fuori dal trading online fino a quando non avrai imparato a farlo, o fino a quando non avrai i giusti stimoli per poter effettuare un simile approccio con il mondo degli investimenti e con il denaro.

È anche importante avere un conto di trading online adeguatamente finanziato sulla base dei tuoi obiettivi: con un deposito sul conto trading da 100 euro, è molto difficile (ma non impossibile!) ottenere un guadagno di 2.000 euro in un solo mese.

Ricorda infine che il segreto del successo del trading online è la creazione di un buon piano di trading, e la necessità di attenersi ad esso, sia che le cose stiano andando bene, sia che le cose stiano andando male. Una volta che hai assunto questo tipo di mentalità, sei sulla ottima strada per ottenere il meritato successo.

Se poi desideri saperne ancora di più, o c’è qualche aspetto di questa mini-guida che non ti sembra sufficientemente chiaro, contattaci. Saremo ben lieti di fornirti una risposta approfondita su queste pagine, completando ciò che abbiamo introdotto su queste righe in relazione al mercato finanziario e alle opportunità di investimento in esso!

Sull'autore

Roberto Rossi

Perito Informatico ma appassionato del trading online con i CFD. Mi occupo di stesura articoli sul trading online, CFD e forex.

Lascia un Commento