Investimenti

Comprare azioni IBM: come e dove farlo senza commissioni!

Comprare azioni IBM ha rappresentato per tantissimo tempo un vero e proprio must per milioni di investitori in tutto il mondo. D’altronde, quando parliamo di IBM parliamo di un big del mondo della tecnologia, una blue chip che può assicurare un investimento stabile e ricco di soddisfazioni… o almeno così si spera.

Ma in che modo comprare azioni IBM senza pagare commissioni? O come puoi comprare azioni Tesla, azioni Facebook e azioni Google con la stessa comodità? Quali sono i broker più convenienti per poter compiere questo genere di operazione?

In questo approfondimento cercheremo di affrontare ciascun elemento di rilievo su questo tema, presentandoti le caratteristiche dei migliori broker per comprare azioni IBM senza commissioni, come 24option (sito ufficiale) e eToro (sito ufficiale).

Ti consigliamo dunque di ritagliarti qualche minuto di tempo per leggere con attenzione le nostre considerazioni e, se desideri saperne di più, parlare con noi e con la nostra community utilizzando lo spazio tra i commenti!

Come comprare azioni IBM in banca

Iniziamo un piccolo passo… indietro!

Fino a non troppo tempo fa se desideravi acquistare azioni IBM, l’unica cosa che potevi fare era recarti presso la tua banca di riferimento, parlare con un consulente e porre in essere tale operazione attraverso il borsino dell’istituto di credito.

L’operazione non è certo il massimo della convenienza per almeno tre motivi:

  • ti costa dei soldi: ogni volta che acquisti e vendit delle azioni, italiani o internazionali come quelle IBM, la banca ti addebiterà delle commissioni fissi (o fisse + variabili, a seconda delle politiche tariffarie scelte dall’istituto di credito), erodendo dunque parte dei margini che potresti ottenere dall’operazione;
  • ti costa del tempo: dovrai infatti recarti presso il tuo consulente bancario. C’è pur sempre la possibilità che la tua banca ti renda disponibile una piattaforma di trading online ma… sei comunque sicuro che sia conveniente e gratuita, e che possa controbilanciare il tempo risparmiato?;
  • crea occasioni di distrazione: il fatto che una simile operazione dovesse essere posta attraverso l’attività di un consulente ha i suoi pro e i suoi contro. Se infatti è pur vero che un bravo consulente ti potrà fornire una condivisione e un’assistenza sulla natura dell’operazione, è anche vero che potrebbe finire con il cedere ai propri interessi, convincendoti a sottoscrivere qualche prodotto a lui gradito.

Insomma, comprare azioni IBM con la banca non è proprio il top! Se tuttavia desideri farlo, devi compiere queste operazioni:

  • andare in banca e aprire un deposito titoli, un particolare rapporto dove potrai allocare e custodire le azioni IBM che coprerai. Tieni conto che non si tratta di un comune deposito titoli, ma di uno che deve essere necessariamente abilitato a ospitare azioni USA;
  • costituire sul tuo conto corrente le somme necessarie per poter realizzare l’operazione di investimento finanziario;
  • impartire l’ordine di acquisto alla tua banca, tramite la sua piattaforma di trading online o mediante l’azione di un consulente presso la tua filiale;
  • attendere che l’operazione venga eseguita, nella speranza che nel frattempo il prezzo del titolo non sia variato in maniera sfavorevole per te.

A quel punto, avrai finalmente ottenuto le tue azioni IBM in portafoglio. Ma siamo sicuri che sia realmente la soluzione più conveniente?

In realtà, no.

Nel corso degli anni si sono diffusi operatori alternativi, regolamentati e autorizzati, che permettono di investire in azioni IBM e in azioni internazionali e nazionali, in maniera del tutto gratuita. Ma come è possibile?

Anche se molti broker hanno effettivamente dato il via libera alla compravendita di azioni senza commissioni, come eToro, la maggior parte degli operatori ti permetterà di poter effettuare operazioni su azioni IBM e su migliaia di altre azioni attraverso i CFD, i contratti per differenza.

Fare trading online con i CFD

Prima di procedere oltre, abbiamo voluto dedicare un paragrafo ai CFD, i contratti per differenza, uno strumento derivato sempre più diffuso e comune nei portafogli degli italiani. Ma come funzionano? E quali sono le loro caratteristiche? Come possiamo sfruttarli per poter effettuare del trading online su azioni?

Andiamo con ordine.

I CFD sono dei particolari prodotti finanziari il cui valore dipende essenzialmente dall’asset sottostante, ovvero dn altro strumento finanziario cui si riferiscono.

Considerato che è l’esempio di oggi, se desideri comprare azioni IBM, puoi in realtà cercare di approfittare dell’evoluzione del loro prezzo anche acquistando e vendendo CFD azioni IBM, ovvero prodotti che puntano a replicare il loro valore.

Ne deriva che se il prezzo delle azioni IBM sale, anche il prezzo dei CFD su azioni IBM salirà e, viceversa, nel caso in cui il prezzo delle azioni IBM dovesse scendere, allora anche il prezzo dei CFD su azioni IBM sarà destinato a calare.

A questo punto, potresti allora domandarti per quale motivo dovresti comprare CFD su azioni IBM, se in realtà puoi ottenere gli stessi risultati semplicemente negoziando direttamente le stesse azioni.

Ebbene, le motivazioni che stanno spingendo sempre più trader a preferire il trading su CFD, piuttosto che l’investimento diretto in azioni, sono numerose. Tuttavia, per te, abbiamo voluto sintetizzarle nell’elenco di cui sotto, sperando che ti sia utile per avere un quadro della situazione più completo e più esaustivo:

Costi assenti

Come abbiamo già anticipato, acquistare e vendere azioni è un’attività costosa, considerato che la banca ti percepire delle commissioni per ogni eseguito. Effettuare la stessa azione con i CFD dei broker è invece completamente gratuito.

Il broker, infatti, non cerca la remunerazione attraverso le commissioni per lo svolgimento dell’apertura e della chiusura delle posizioni, ma ha la sua redditività nello spread, ovvero nel differenziale tra i prezzi di acquisto e di vendita dell’asset.

Investire in qualsiasi condizione di mercato

Se vuoi ottenere un guadagno con le azioni IBM attraverso l’acquisto in banca, tutto ciò che devi fare è acquistare i titoli azionari e aspettare che le quotazioni salgano. Devi dunque sperare di aver acquistato il titolo a un prezzo “basso”, per poi rivenderlo quando il prezzo sarà sufficientemente alto da poter soddisfare le tue ambizioni di marginalità.

Di contro, investire nei CFD significa poter prender profitto anche con i mercati calanti, oltre che con quelli crescenti. A rilevare non è infatti l’andamento del mercato in termini assoluti, ma la correttezza della tua previsione!

Rapidità degli ordini

Considerato che negli ordini di CFD il broker si pone come market maker, e che non vi sono altri intermediari tra te e l’esecuzione delle operazioni, ne deriva che il servizio di trading che ti propongono broker qualificati come 24option e eToro ti consentirà di aprire la posizione in tempo reale, senza rischi di liquidità o di ritardi ulteriori.

In questo modo avrai la certezza di entrare nel mercato con un prezzo desiderato, evitando che lungaggini e problemi di varia natura possano valorizzare la posizione ad un prezzo diverso da quello che suggerisce la tua strategia.

Semplicità di utilizzo delle piattaforme

Le piattaforme che i broker mettono a disposizione della propria clientela si contraddistinguono per livelli di facilità davvero notevoli. È dunque possibile iniziare a fare trading online dopo pochi minuti di “esperienza”, visto e considerato che non ci sono barriere di competenza all’ingresso.

In ogni caso, come vedremo, tutti i migliori broker ti mettono a disposizione dei conti demo con i quali potrai tranquillamente e serenamente allenarti, senza il rischio di perdere capitale reale. Un’opportunità da non perdere, che ben differenzia i servizi dei broker online da quelli delle più complesse piattaforme di trading bancario.

Leva finanziaria

Sai che cosa è la leva finanziaria? In termini molto semplici, si tratta di un “prestito” che il broker può farti, per poter amplificare la portata delle tue azioni e ridurre l’immobilizzazione del tuo capitale. Tutto chiaro?

Forse no, soprattutto se non hai pregressa esperienza in materia!

Prova a pensare allora alla leva finanziaria come a una sorta di lente di ingrandimento che può moltiplicare i risultati delle tue operazioni. Investire 1.000 euro su un CFD azioni IBM con leva finanziaria 5x, significa che il profitto o la perdita verranno moltiplicate per 5. Di contro, puoi pensarla anche al contrario: è come se tu immobilizzassi un quinto del capitale necessario per poter ottenere lo stesso risultati.

Evidentemente, la leva finanziaria non può che essere uno degli strumenti più amati dagli speculatori, che con essa potranno mettere a frutto i propri intenti di investimento in modo ancora più aggressivo

Stai però attento, soprattutto se sei un trader principiante. La leva finanziaria è infatti abile a moltiplicare i profitti nello stesso modo in cui è abile a moltiplicare le perdite. Proprio per questo motivo nelle prime fasi della tua carriera da trader ti consigliamo di non investire in leva finanziaria, o di investire con una leva finanziaria minima.

Trading con 24option

A questo punto, vogliamo entrare ancor più nel vivo del nostro approfondimento, cercare di comprendere come puoi comprare azioni IBM con i migliori broker zero commissioni.

La prima nostra scelta ricade su 24option (sito ufficiale), un broker tra i più apprezzati dai trader italiani che sono alla ricerca del giusto equilibrio tra semplicità e professionalità.

24option è infatti un broker con una piattaforma di trading davvero intuitiva e brillante, in grado di proporsi a tutti i suoi clienti con la medesima facilità di utilizzo. Fin dalla sua prima fruizione scoprirai che si tratta di un software immediato e facilmente configurabile: considera in ogni caso che puoi aprire un conto demo che ti permetterà di prendere la piena dimestichezza con questo servizio senza alcun pericolo, considerato che – pur operando in condizioni di mercato reale – utilizzerai il plafond virtuale messo a disposizione dal broker.

Non è questo, comunque, l’unico motivo che ci spinge a considerare 24option come un vero e proprio must per chi vuole avvicinarsi al trading online in sicurezza e qualità.

Ti ricordiamo infatti che questo broker è uno dei più attenti alla crescita formativa dei propri clienti, mettendo a disposizione di tutti i trader interessati dei servizi di apprendimento davvero utili. Il migliore è rappresentato da un ebook gratuito per il trading online che puoi scaricare qui, e che ti guiderà passo dopo passo all’esplorazione dei mercati finanziari, e alla strutturazione della tua prima operazione strategica.

Come se quanto sopra non fosse sufficiente, ti segnaliamo che 24option mette a disposizione di tutti i suoi trader anche un servizio di segnali di trading gratuito. Si tratta di un pratico prodotto che ti invierà quotidianamente degli spunti operativi via email o SMS, che sarai poi libero di scegliere se adottare o meno.

Naturalmente, il servizio di segnali di trading non ha un’affidabilità del 100% (nessun servizio potrebbe garantirlo!), ma si tratta di un buon modo per poter essere sempre più aggiornato di ciò che succede all’interno dei mercati finanziari e, ulteriormente, cogliere diverse opportunità di azione che potresti sottovalutare. Puoi attivare gratuitamente qui il servizio di segnali di trading di 24option.

Insomma, se sei alla ricerca di un buon broker con il quale iniziare il tuo trading online, 24option è quel che fa per te!

Apri qui gratuitamente un conto di trading con 24option! (sito ufficiale)

Trading con eToro

Un’altra scelta che vogliamo condividere con te è quella di eToro. eToro è un broker noto in tutto il mondo per le sue attività di copytrading, una particolare modalità di investimento che ti permetterà di investire copiando quel che fanno i trader più noti e più affermati.

Al di là del servizio di copytrading di eToro (provalo gratis cliccando qui), eToro è certamente uno dei migliori broker al mondo per qualità della sua piattaforma di trading e per i servizi che eroga nei confronti dei suoi trader.

Proprio per questo motivo ti consigliamo di provarlo, senza indugio, nella modalità demo. In poche ore di utilizzo ti renderai probabilmente conto che è quel che stavi cercando.

Apri qui gratuitamente un conto di trading con eToro! (sito ufficiale)

Speriamo, a questo punto, di averti fornito qualche utile spunto per poter iniziare con il piede giusto a fare negoziazione di strumenti finanziari online. Se hai domande o vuoi confrontarti con noi e con la nostra community, usa gli spazi dei commenti che trovi qui sotto!

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Roberto Rossi

Perito Informatico ma appassionato del trading online con i CFD. Mi occupo di stesura articoli sul trading online, CFD e forex.

Lascia un Commento