Investimenti

Comprare Azioni Iliad: quotazioni e migliori piattaforme [2020]

Comprare Azioni Iliad è una ricerca in grande aumento nel Bel Paese, dopo che il colosso della telefonia francese è arrivato conquistando una fetta di tutto rispetto nel settore della telefonia. Sono in molti infatti a chiedersi se comprare azioni Iliad sia un investimento di tipo redditizio oppure se ci sono dei rischi ai quali si potrebbe andare incontro.

Inutile dire che quando si investe online sono sempre presenti alcune incognite e, proprio per questo, è necessario analizzare ogni aspetto dell’azienda su cui si ha intenzione investire: modello di business, andamento del fatturato e molto altro ancora.

Qui di seguito puoi trovare i passaggi fondamentali per comprare azioni Iliad:

  • Scegli una piattaforma che sia sicura, autorizzata ed intuitiva;
  • Testa la piattaforma con un conto demo, che ti consente di fare pratica senza il rischio di correre rischi;
  • Quando ti sentirai pronto potrai iniziare ad utilizzare un conto reale, effettuando un semplice primo deposito.

Dopo numerose prove, a nostro avviso la migliore piattaforma di trading per comprare azioni Iliad è quella di eToro, che permette di fare trading online in sicurezza e senza pagare commissioni. Ma ci sono anche altri Broker sicuri e affidabili con i quali investire, ecco i più importanti:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: ubrokers
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Formazione Gratuita
  • Zero Commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Azioni Iliad Prezzo in Tempo Reale

    Qui di seguito puoi trovare la quotazione delle azioni Iliad fornita dalla piattaforma d’investimenti Plus500. Con questo broker, regolamentato CySEC ed autorizzato ad erogare i suoi servizi in Italia grazie alla registrazione nell’albo CONSOB.

    Iliad informazioni aziendali

    Iliad S.A. è un fornitore francese di servizi di telecomunicazione. Ha sede a Parigi e le sue operazioni comprendono servizi di telefonia fissa e mobile, carte telefoniche prepagate, fornitura di accesso a Internet e servizi di hosting. L’azienda è stata fondata da Xavier Niel nel 1990.

    Free Mobile, una consociata di Iliad, è stata lanciata nel 2012. A dicembre 2013, era il quarto operatore di telefonia mobile in Francia, avendo guadagnato una quota del 12% del mercato.

    Il 1 ° agosto 2014, Iliad SA ha annunciato pubblicamente un‘offerta per acquisire una partecipazione del 56% nel vettore wireless degli Stati Uniti T-Mobile US per 16 miliardi di dollari. L’offerta è arrivata tra i rapporti secondo cui il vettore concorrente Sprint Corporation, di proprietà della società giapponese Softbank, stava pianificando la propria fusione da 24 miliardi di dollari. L’offerta è stata ritirata nell’ottobre 2014.

    Alla fine del 2012, l’azienda era attiva in oltre 35 paesi.

    Iliad Italia, una filiale italiana di Iliad, è stata lanciata a Milano, in Lombardia, il 29 maggio 2018.

    Storia di Iliad

    Nel 1991 Xavier Niel acquista Fermic Multimedia, un editore di servizi telematici riservati agli adulti, “Pink Minitel”, creato negli anni ’80 e ribattezzato Iliad.

    Nel settembre 1994, Iliad è entrata nel mercato della fornitura di accesso a Internet. Il gruppo sceglie di interconnettere i propri servizi telematici Minitel con Internet gestito da Worldnet, con l’indirizzo “3615 WORLDNET”.

    Dal 1996 Iliad ha lanciato il servizio “3617 ANNU”, una società controllata che sviluppa, produce e commercializza servizi di reverse directory.

    Nel 1999 Iliad ha ottenuto licenze di telecomunicazioni del tipo L. 33-1 e L. 34-1, al fine di gestire la propria rete di telecomunicazioni e commercializzare servizi di telecomunicazioni destinati al pubblico.

    Da quel momento in poi è nata la rete Free. Nel 2000, la società di investimento Goldman Sachs ha investito nel gruppo 15 milioni di euro. Con questo contributo Iliad intraprende lo sviluppo della propria rete di telecomunicazioni e l’interconnessione con quella di France Telecom. Allo stesso tempo, la società ha cessato le sue attività tematiche Minitel, ad eccezione di quelle gestite dalla sua controllata “3617 ANNU”.

    Nel dicembre 2001 Iliad acquisisce la licenza di esercizio di One.Tel per dieci anni dalla società britannica Centrica. Il gruppo francese intende quindi sviluppare la propria ricerca per lo sviluppo del proprio terminale multimediale Freebox. È dal 2001 che l’azienda ha registrato un risultato netto positivo.

    Nell’autunno 2002 è stata lanciata l’offerta “Banda larga gratuita a 29,99 euro al mese”, mentre allo stesso tempo tutti i suoi concorrenti hanno offerto un’offerta di circa 45 euro al mese. Lo stesso anno, Free ha intrapreso la separazione delle prime linee a Parigi e ha lasciato l’Associazione francese dei fornitori di servizi Internet e fornitori di servizi. La disaggregazione gratuita nelle principali città francesi è iniziata nel 2003.

    Iliad acquisisce Kertel che diventa una controllata specializzata nella vendita di carte prepagate per telecomunicazioni. Dal marzo 2003 Iliad è diventato il secondo Internet Service Provider (ISP) DSL francese dietro lo storico operatore France Telecom, poi divenuto Orange.

    La quotazione in Borsa di Iliad

    Nel 2004 il titolo Iliad è stato quotato in borsa. L’operatore ha lanciato nel settembre dello stesso anno la quarta versione del suo Freebox, ora sotto forma di router dotato di Wi-Fi.

    Iliad annuncia un’offerta di accesso in fibra ottica di tipo FTTH ad altissima velocità (THD) per la prima metà del 2007, che mantiene la tariffa standard per l’offerta DSL di Free. Inizialmente disponibile a Parigi, questa offerta viene poi gradualmente estesa ad alcune grandi città. Nell’ambito dello sviluppo di questa offerta, il gruppo acquisisce Citéfibre, azienda specializzata nella tecnologia FTTH.

    Il 13 marzo 2007 Iliad ha annunciato la nomina di uno dei responsabili operativi del Gruppo TF1, Maxime Lombardini, nominandolo alla Direzione Sviluppo del Gruppo Iliad, per compensare la partenza di Michael Boukobza nello stesso periodo.

    Il 9 giugno 2008 Iliad ha comunicato di aver avviato trattative esclusive con l’operatore italiano Telecom Italia per l’acquisizione di ISP Alice per un importo massimo di 800 milioni di euro.

    Alice ha contato nel 2008 quasi 800.000 abbonati, il che permette a Free di riconquistare la sua posizione di leader Internet in Francia, dietro lo storico operatore Orange, ma davanti a Neuf Cegetel che aveva preso il suo posto nel 2007.

    L’arrivo in Italia

    Il 29 maggio 2018, nel corso di una conferenza stampa a Milano, il direttore generale della filiale italiana di Iliad, Benedetto Levi, presentò sia l’offerta commerciale di Iliad Italia annunciando che, da quel momento, il lancio ufficiale del quarto operatore di rete mobile italiano che andrà ad aggiungersi agli operatori Wind Tre, TIM e Vodafone Italia. Il 18 luglio 2018, a 50 giorni dal lancio, Iliad Italia ha annunciato ufficialmente di aver raggiunto il suo primo milione di clienti. Il 6 settembre 2018, l’operatore italiano ha confermato di aver già superato il traguardo dei due milioni di clienti. Il 10 settembre 2018 Iliad è il primo operatore mobile italiano ad ottenere un blocco di frequenze 5G per 676 milioni di euro.

    Come comprare azioni Iliad?

    Sono in molte le persone che ci hanno scritto per ottenere maggiori informazioni su come comprare azioni Iliad. Nonostante gli investimenti nel settore azionario potrebbero sembrare complessi, in realtà è sufficiente utilizzare una piattaforma CFD con la quale è possibile investire direttamente su questi titoli.

    Le piattaforme d’investimento online, per essere considerate sicure ed affidabili, devono necessariamente possedere questi requisiti indispensabili.

    • Devono fornire i CFD, dei contratti specifici con le quali è possibile investire su praticamente qualsiasi titolo sia al rialzo che al ribasso;
    • Non devono prevedere il pagamento di commissioni;
    • Devono avere (come minimo) una licenza fornita dalla CySEC ed essere registrati dalla Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa).

    Per comprare azioni Iliad (oppure per venderle) su una delle piattaforme disponibili da questi broker è necessario:

    • Acquistare i CFD di Iliad per ottenere un guadagno nel caso in cui le azioni dovessero salire;
    • Vendere i CFD di Iliad per ottenere un guadagno nel caso in cui le azioni dovessero scendere;

    Quando il prezzo raggiunge la quotazione desiderata, si chiude l’operazione e si incassano gli eventuali profitti netti, senza il pagamento di commissioni.

    Dove comprare azioni Iliad: le migliori piattaforme [AGGIORNATO]

    Adesso che abbiamo visto che per comprare azioni Iliad servono i Broker CFD, dobbiamo imparare a distinguere i migliori e i più sicuri, ma come fare per iniziare?

    Prima di tutto è necessario valutare la piattaforma di trading dove si ha intenzione di registrarsi. Analizzando tutti i vari servizi offerti, così come il supporto tecnico e l’assistenza tecnica agli investitori su ogni broker di mercato.

    Non tutti hanno tempo (e l’esperienza necessaria) per farlo. Proprio per questo noi di E-Conomy ci siamo prodigati di farlo per voi, attraverso questo articolo. Qui di seguito puoi trovare le migliori piattaforme per comprare azioni Iliad. Parleremo di piattaforme d’investimento eToro oppure ForexTB.

    eToro

    La piattaforma di eToro nasce nel lontano 2006 a Tel Aviv e ad oggi ha più di 10 milioni di utenti attivi, regolamentazione europea CySEC e registrazione nell’albo CONSOB. Si tratta di una delle piattaforme più diffuse in tutto il mondo e fra gli intermediari più diffusi in tutto il mondo.

    Grazie alla registrazione nell’albo CONSOB questa piattaforma rafforza l’ottima visione che hanno gli investitori di questo broker. Qui di seguito puoi vedere la pagina ufficiale delle azioni Iliad su eToro.

    Azioni Iliad su eToro

    Azioni Iliad su eToro

    Per acquistare azioni Iliad (oppure per venderle) è sufficiente fare click su “Investi”, decidendo se comprare oppure vendere i CFD Iliad e quanto stanziare per aprire l’operazione nell’operazione. Con eToro è possibile iniziare con un deposito minimo di soli 200 euro e trade minima di qualche decina di euro (solo 50 euro minimo, grazie alla leva finanziaria).

    Non tutti gli investitori apprezzano l’analisi tecnica, benché meno fare trading “in manuale” valutando ogni singolo investimento. Per questi investitori, eToro ha inventato un sistema automatico d’investimento che porta il nome “Copy Trading”. Attraverso questa tecnologia è possibile copiare automaticamente le trades a mercato dei migliori trader al mondo (registrati ed attivi su eToro), scelti sulla piattaforma.

    Per iniziare a sfruttare il Copy Trading devi solo seguire questi semplici passaggi:

    • Aprire un account su eToro;
    • Nella sezione dedicata “Persone” puoi scegliere quali trader copiare, a seconda dei loro risultati raggiunti sui mercati;
    • Attraverso un semplice click, il servizio proprietario (e brevettato) Copy Trading effettuare la copia automatica e proporzionale delle operazioni dei trader selezionati, direttamente sul vostro account;

    A quel punto si potrà ottenere i medesimi rendimenti di questi esperti di trading senza commissioni o alcun costo aggiuntivo.
    Ma quanto è possibile guadagnare con il Copy Trading? Questo dipende dai rendimenti dei trader che si hanno in copia.

    Effettua una prova gratuita di eToro, iniziando con fondi reali oppure con un conto demo gratuito. Clicca qua per iniziare su eToro.

    Per ulteriori informazioni osserva la nostra recensione completa su eToro.

    ForexTB

    La piattaforma di ForexTB è una piattaforma CFD che è diventata molto famosa in primis grazie alla sua piattaforma di trading online, che risulta essere una delle più professionali e complete al mondo.

    Per investire sulle azioni Iliad è sufficiente fare click su Vendi per vendere oppure su Acquista per acquistare. Ovviamente è necessario decidere la direzione dell’investimento da effettuare sulla singola operazione.

    Fai un test gratuito della piattaforma di ForexTB (link ufficiale).

    La formazione è molto importante e ForexTB vuole contribuire a migliorare la preparazione dei suoi trader attraverso un Corso di Trading in formato elettronico (PDF). Stiamo parlando di un pdf che illustra in termini molto semplici quali sono le basi del trading online ed si può scaricare gratuitamente da questo link ufficiale:

    Scarica il corso gratuito cliccando qui

    Se hai già esperienza con il trading online, allora puoi incrementare la sua conoscenza in questo settore con i pratici videocorsi, anche questi sono al 100% gratuiti e scaricabili attraverso il link ufficiale qui sotto:

    Clicca qui per seguire gratuitamente ai videocorsi di ForexTB.

    Per comprare azioni Iliad dovete seguire questi semplici passaggi:

    • Registrazione su ForexTB;
    • Accedere al conto Demo gratuito e fate pratica
    • Fare il deposito minimo di 100 Euro;
    • Iniziate a negoziare sul conto reale;
    • Prova gratis la piattaforma di ForexTB;

    NOTA BENE: ForexTB non obbliga i propri utenti ad investire con fondi reali. Per chi non ha esperienza può iniziare con un conto demo (gratuito) e seguendo al contempo i corsi di trading online integrati nella piattaforma.

    Se desideri saperne di più, puoi consultare la nostra recensione di ForexTB.

    Conclusioni

    In questa guida abbiamo visto nel dettaglio la società di Iliad, così come l’andamento del titolo in borsa del colosso delle telecomunicazioni francese.

    Per quanto riguarda il breve termine, anche a causa dell’incertezza economica globale, il titolo potrebbe non avere un andamento lineare, ma potrebbe avere in alcuni casi delle oscillazioni.
    Con le piattaforme d’investimento CFD è possibile investire (e guadagnare) non solo al rialzo ma anche nell’ipotesi di un calo del prezzo delle azioni.

    Qui di seguito trovi il riepilogo delle migliori piattaforme d’investimento:

    Comprare azioni Iliad

    Leggi anche:

    Domande frequenti

    Quali sono le migliori piattaforme per comprare azioni Iliad?

    Le migliori piattaforme per comprare azioni Iliad a nostro avviso sono eToro, Investous e IQ option che oltre ad essere intuitive e facili da utilizzare, consentono anche l’investimento in CFD e hanno meccanismi di gestione del rischio affidabili.

    Qual è la quotazione attuale di Iliad?

    La quotazione attuale delle azioni Iliad è di 168,60 EUR.

    Come comprare azioni Iliad?

    È possibile compre azioni Iliad tramite broker online autorizzati dalle certificazioni CySEC e CONSOB come quelli elencati nella guida. Si può scegliere se fare investimenti diretti con DMA o servendosi di strumenti finanziari derivati come i CFD .

    Comprare azioni Iliad conviene?

    La società è solida ed attualmente il prezzo delle azioni Iliad è conveniente. Le prospettive di crescita per il futuro sono buone per investimenti sia nel breve che nel lungo tempo.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Andrea Motta

    Appassionato di finanza, economia, trading. Giornalista pubblicista dal 2001.

    Lascia un Commento