Investimenti

Comprare azioni Sony: previsioni e target price

Pubblicato: 16 Novembre 2021 di Andrea Strano

Il mondo della tecnologia è in continua evoluzione e le aziende fanno a gara per mettere sul mercato prodotti innovativi prima degli altri. La Sony è un brand conosciuto in tutto il mondo, sia nel mondo del Gaming, con la sua famosissima PlayStation, sia in altri ambiti come la telefonia e la fotografia. Comprare azioni Sony può essere quindi una buona idea?

Oggi risponderemo a questa domanda, alla luce della crescita delle azioni dell’azienda giapponese e delle ultime novità sul mercato. Vedremo inoltre quali sono i migliori intermediari che permettono di investire in Sony, come per esempio il conosciutissimo broker eToro. Infine analizzeremo il target price e cercheremo di effettuare le previsioni a lungo termine.

In questa guida cercheremo di capire quali sono i vantaggi ed i rischi di comprare azioni Sony, esaminando nel dettaglio il titolo e l’azienda nella sua interezza. I passaggi fondamentali per poter investire con consapevolezza sono:

  1. Scegliere l’intermediario giusto, che offra i contratti CFD e che abbia una piattaforma semplice da usare ma soprattutto sicura
  2. Testare ed esercitarci prima su un conto Demo, così da non correre rischi grazie al conto virtuale
  3. Studiare molto tramite corsi gratuiti e incominciare con piccole somme

Iniziamo col dire che la parte più importante è quella di scegliere il broker adatto alle nostre esigenze, in questa guida abbiamo selezionato due broker in particolare, adatti anche a a coloro che si sono affacciati da poco nel mondo del trading online.

👍Come comprare azioni Sony: Scopri i nostri consigli
👌Affidabilità: ⭐⭐⭐⭐⭐
💰Investire anche al ribasso: Scopri la vendita allo scoperto
💻Miglior corso di trading: eBook di Trade.com
🥇Migliori piattaforme consigliate: eToro e Trade.com
😢Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili.

 

Comprare azioni Sony: ecco la quotazione live

Per prima cosa possiamo guardare il grafico del prezzo delle azioni Sony in tempo reale:

Nel grafico sono presenti diversi strumenti che ci permettono di vedere i prezzi di apertura e chiusura delle sessioni, così da analizzare il trend del titolo durante i movimenti di mercato.

Comprare Azioni Sony: l’azienda

Tutti conosciamo Sony, io personalmente l’ho conosciuto come tutti i ragazzini ovvero con la PlayStation, la famosissima console di gioco.

La società giapponese è nata nel 1946 a Tokio ed attualmente è uno dei maggiori produttori di prodotti di elettronica sia di consumo che professionale a livello mondiale.

Non solo videogiochi quindi, da dove è iniziato tutto, ma anche Film, industria discografica e tanto altro. Per quanto riguarda il settore fotografico, la Sony produce addirittura il 50% dei sensori delle fotocamere a livello mondiale, oltre ad essere leader nella vendita di semiconduttori.

Le Azioni Sony sono quotate alla borsa di Tokyo, sono presenti inoltre in due degli indici di borsa giapponesi più importanti, ovvero Nikkei e Topix.

Inoltre Sony è presente anche a livello internazionale, infatti è quotata anche sulla Borsa di New York dal 1970, detenendo per questo motivo il primato di azienda giapponese più antica quotata in una borsa statunitense.

Comprare Azioni Sony come fare

Prima di tutto chiariamo una cosa, anche se l’azienda è quotata in due borse diverse, in due continenti diversi, la cosa non ci deve confondere perché i prezzi sono in linea, la differenza sostanziale dipende solo dal cambio di valuta Dollaro/Yen giapponese.

Per comodità, dato che la stragrande maggioranza di titoli sono negoziati in dollari, continueremo a negoziare le azioni di Sony in dollari e quindi riferendoci alla quotazione alla borsa di New York.

Per prima cosa, per incominciare a negoziare con Sony, è fondamentale affidarci ad un intermediario qualificato, ovvero un Broker CFD, con il quale possiamo operare tramite il nostro PC.

Per identificare un broker CFD affidabile basta valutare pochi requisiti:

  • Per prima cosa deve permettere di operare con i Contratti CFD, grazie ai quali possiamo investire sia al rialzo sia quando il titolo scende, grazie alla vendita allo scoperto
  • Deve avere commissioni agevolate o non deve farne pagare
  • Può operare in Europa grazie alle licenze

Soffermandoci in particolare sulla vendita allo scoperto, grazie ai broker CFD possiamo avere dei rendimenti sia se il titolo sale, come avviene per le azioni tradizionali, sia se il titolo scende e quindi si vende allo scoperto.

In questo modo, entrambi gli scenari di mercato sono potenzialmente profittevoli e non dobbiamo preoccuparci se il titolo scende, l’importante è avere effettuato la corretta previsione di mercato.

Le migliori piattaforme per Comprare Azioni Sony

Adesso, possiamo introdurre quelle che noi riteniamo essere le migliori piattaforme per investire sul mercato azionario e nello specifico per poter Comprare Azioni Sony.

In particolare ci siamo soffermati su due broker, entrambi adatti anche per coloro che si sono affacciati da poco nel mondo del trading online, soprattutto perché permettono di registrare un conto Demo con il quale esercitarci e testare la piattaforma.

I due broker che vogliamo presentarvi sono eToro e Trade.com, ognuna con le sue caratteristiche diverse.

eToro

Il primo broker che vogliamo presentare è leader nel mercato, eToro vanta infatti più di 20 milioni di iscritti alla piattaforma, rendendolo quindi un broker sicuro ed affidabile.

eToro inoltre possiede tutte le licenze per poter operare in Europa e quindi in Italia, la piattaforma è molto intuitiva ed user friendly, nei grafici sono presenti numerosi strumenti che permettono di analizzare al meglio il trend di mercato.

Ecco come si presenta l’asset di Sony sulla piattaforma eToro:

comprare azioni sony etoro

Per poter comprare o vendere le azioni basterà selezionare il titolo e cliccare su “Investi”, a quel punto selezionare quanto vogliamo investire e se vogliamo vendere o comprare le azioni.

Guarda tutte le funzionalità di eToro qui

Il vantaggio più esclusivo di eToro però è uno strumento innovativo che ci permette di replicare le operazioni effettuate da altri trader presenti in piattaforma, questa funzionalità si chiama Copy Trading.

Per fare funzionare il Copy Trading basterà:

  1. Registrarsi su eToro
  2. Andare nella sezione “Persone” e confrontare i vari trader presenti e selezionare quelli che più rispecchiano i nostri interessi
  3. Cliccando su “Copia” il Copy Trading replicherà le operazioni dei trader selezionati

Così facendo, sul nostro conto saranno disponibili gli stessi rendimenti dei trader che abbiamo selezionato, per esempio:

etoro copy trading traders

I risultati passati non sono garanzia di rendimenti futuri.

Prova il Copy Trading e scegli quali trader copiare

Infine eToro permette di testare prima tutte le funzionalità della piattaforma grazie al conto Demo gratuito e senza rischi, dove è possibile operare con soldi virtuali.

Prova il conto Demo gratuito di eToro qui

Trade.com

Il secondo broker che vogliamo introdurre è Trade.com, che permette di iniziare a fare trading online con soli 100€ di deposito iniziale, una cifra accessibile praticamente a tutti.

Anche coloro che si sono affacciati da poco nel mondo del trading online possono usufruire dei servizi di questo broker perché la piattaforma è molto semplice da utilizzare.

Trade.com possiede tutte le licenze per poter operare in Italia ed in Europa, per poter comprare o vendere le azioni di Trade.com basta selezionare il titolo e cliccare su “Sell” o “Buy”.

Prova la piattaforma di Trade.com qui

Trade.com tiene molto ai suoi utenti, tanto da offrire un corso di trading a tutti coloro che si iscrivono sulla piattaforma. Questo corso va dalle basi del trading fino ai trucchi del mestiere e solitamente un tipo di corso del genere è a pagamento.

Ebbene Trade.com offre il suo corso di trading completamente gratis per i suoi utenti, perfetto per tutti coloro che sono nuovi in questo mondo. Basterà iscriversi alla piattaforma per richiedere il corso di trading gratuito.

Scarica il corso di trading gratuito di Trade.com

Conviene Comprare Azioni Sony?

Adesso che abbiamo analizzato gli strumenti giusti per poter operare nei mercati finanziari, è bene capire se vale la pena Comprare Azioni Sony oppure no.

Sicuramente Sony è una delle più grandi aziende nel settore dei videogames e della fotografia, per questo motivo i trader considerano questo titolo come uno dei più importanti nel quale investire.

Se guardiamo in particolare il mondo del gaming possiamo dire che per quanto riguarda l’anno 2019 Sony avuto un utile del 24% delle vendite totali solo con il compartimento dei giochi.

Basti pensare che nel 2020 per esempio, con l’uscita della nuova PlayStation 5, il titolo Sony è cresciuto ulteriormente in borsa, qui per esempio possiamo vedere l’andamento delle Azioni Sony dalla sua quotazione:

comprare azioni sony chart max

Poi possiamo notare il trend in continua crescita se consideriamo anche la recente pandemia che ha causato il crollo di tutti i mercati mondiali.

A questo punto possiamo dedurre che comprare azioni Sony è un investimento conveniente e lo dicono anche gli analisti del mercato. L’azienda è solida e longeva e il potenziale di crescita ancora molto alto per il futuro.

Per quanto riguarda sempre il settore del gaming i gamer sono veramente entusiasti della nuova PlayStation 5, è un concentrato di tecnologia all’avanguardia e grafica migliorata. Inoltre con il PlayStation Store Sony punta anche agli abbonamenti e gli acquisti tramite piattaforma.

Guardiamo infatti i numeri possiamo dire che nel 2021 Sony aveva una media di 100 milioni di utenti attivi al mese e quasi la metà sono anche abbonati a PlayStation Plus ovvero il servizio che permette di giocare online in modalità multiplayer e avere servizi in più a pagamento.

Sony ed il modello di Business

Riguarda il modello di business di Sony possiamo dire che l’azienda si divide in diversi settori.

I principali settori in cui sono i si divide sono: gaming e piattaforme di gioco, settore discografico e musicale, settore fotografico, elettronica ma anche servizi finanziari.

Adesso possiamo riassumere i dati più importanti riguardo Sony:

  • Quotazione: TYO (675), NYSE (SNE), Componente Nikkei 225 e TOPIX Core30
  • Fondazione: 1946
  • Fondatori: Akio Morita, Masaru Ibuka
  • Sede centrale: Sony City, Minato , Tokyo, Giappone
  • Fatturato: ¥ 894,2 miliardi (2019)
  • Utile netto: ¥ 916,2 miliardi (2019)
  • Dipendenti: 114.400 (2019)

Distribuzione di Dividendi Sony

La Sony come abbiamo detto è quotata sia alla Borsa di New York che alla Borsa di Tokio. La società non ha rilasciato recentemente dividendi per le sue azioni sulla borsa di New York.

L’ultima distribuzione di dividendi è stata effettuata a marzo del 2020 e ha avuto un rendimento dello 0,44% con una distribuzione di circa 0,20 $ ad azione.

Competitors di Sony

Il mercato nel quale si trova Sony è abbastanza competitivo, i principali competitors di Sony si trovano sia nel settore del gaming che nel settore dell’elettronica di consumo.

Vediamo i principali competitors di Sony:

Previsioni di prezzo Azioni Sony

I servizi aggiuntivi di Sony stanno rendendo parecchio alle casse dell’azienda, infatti gli utili derivati da questo settore consentono previsioni interessanti sul futuro.

Per espandere il proprio business Sony ha investito molto nel settore dello streaming e del cloud gaming, puntando molto sui servizi ad abbonamento per accrescere i propri utili.

Vediamo un grafico a 6 mesi delle Azioni Sony per poterci fare un’idea sul trend futuro dell’azienda giapponese:

comprare azioni sony chart 6 mesi

Dopo aver analizzato i dati dei più grandi analisti mondiali, tra i quali grosse banche d’affari mondiali, possiamo vedere il loro rating sulle Azioni Sony. Attualmente abbiamo:

  • 17 analisti con un rating “Buy” su Sony
  • 6 analisti che invece preferiscono il lungo termine e quindi Hold
  • Nessun analista si è espresso sulla vendita di Azioni Sony

Ho dei turni che comprare azioni Sony è un buon investimento, almeno secondo gli analisti più importanti.

Target Price di Sony

Le valutazioni che abbiamo visto sono quindi positive, il target price per i 12 mesi è in crescita e si attesta in un 15% in più.

Comprare azioni Sony adesso

Quando si analizza un nuovo titolo la prima domanda che si fa e se vale la pena comprare azioni in questo momento oppure no.

Se l’obiettivo è medio-lungo termine allora sicuramente la risposta è affermativa, se invece l’obiettivo è nel breve periodo allora possiamo sempre rifugiarci nella vendita allo scoperto grazie ai Broker CFD.

Comprare Azioni Sony info

Conclusioni

In questa guida abbiamo analizzato se comprare azioni Sony è una buona idea oppure no siamo arrivati alla conclusione che investire in Sony è sicuramente interessante.

Dopo aver esaminato l’azienda e avere visto quali sono i migliori intermediari per poter investire e Comprare Azioni Sony possiamo avere un quadro completo.

Il consiglio che vogliamo dare a coloro che si sono affacciati da poco in questo mondo è che per prima cosa è bene iniziare con un conto Demo gratuito per poter testare le nostre capacità e prendere la mano con la piattaforma, prima di passare ad un conto reale.

Vi lasciamo i link ufficiali per poter accedere ai conti Demo delle piattaforme migliori sul mercato:

Conviene Comprare Azioni Sony?

Sony è un’azienda longeva e solida con buone basi per il futuro, secondo gli analisti Comprare Azioni Sony può rivelarsi un buon investimento.

Dove Comprare Azioni Sony?

Il modo migliore per Comprare Azioni Sony è sicuramente tramite i broker CFD che ci permettono anche di vendere allo scoperto.

Quali sono le previsioni di Sony?

Il target price per I prossimi 6 mesi è dato in aumento del 15%.

Quali sono le migliori piattaforme per investire in Sony?

Dalle nostre analisi le migliori piattaforme per Comprare Azioni Sony sono eToro e Trade.com

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Strano

Lascia un Commento