Criptovalute

Comprare Dogecoin (DOGE): Guida completa per principali

Pubblicato: 26 Aprile 2022 di Francesco

Presentiamo oggi una guida completa ed aggiornata su come comprare Dogecoin, ossia una dalle criptovalute meme più conosciute al mondo. Associata ad una razza canina (ossia lo Shiba Inu), ha fin da subito avuto la capacità di generare interesse all’interno del mercato.

Interesse che le ha successivamente permesso di incrementare la propria capitalizzazione, tanto da competere con le criptovalute più longeve e più importanti al mondo. Ma di cosa si tratta esattamente? Come funziona? Conviene comprare Dogecoin? Quali sono le ultime notizie sull’ecosistema?

Domande che avremo modo di approfondire nel corso dei paragrafi successivi, non prima di aver visto una tabella preliminare con le informazioni più importanti sul Dogecoin (token DOGE).

👍Come comprare Dogecoin Segui la guida
👌Approfondimento: ⭐⭐⭐⭐⭐
🏷️Token di riferimento DOGE
💻Settore di interesse: Transazioni Peer to Peer
🥇Migliori piattaforme crypto: eToro ed XTB
😢Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili.

La criptovaluta Dogecoin, lo esponiamo fin da subito, è listata e può essere acquistata su broker professionali e regolamentati, come ad esempio eToro. Trattasi di una piattaforma rapida e funzionale, che permette di negoziare su più di 60 asset crypto, mettendo a disposizione tantissime funzionalità.

Clicca qui per registrarti su eToro ed individuare Dogecoin

Dogecoin: quotazione in tempo reale

Clicca qui per visionare il grafico della quotazione in tempo reale della criptovaluta Dogecoin (DOGE).

Cos’è Dogecoin?

Prima di entrare nel dettaglio su come e dove comprare Dogecoin, è bene aprire una piccola parentesi su cosa sia e cosa proponga l’ecosistema. Dogecoin è un progetto nato nel 2013, un po’ per sfida ed un po’ per scherzo, come esposto dallo stesso fondatore, ossia Jackson Palmer.

Lo stesso avrebbe cercato di unire in poco tempo due concetti all’epoca molto in voga: da una parte il mondo delle criptovalute, che con il Bitcoin aveva iniziato a prendere lentamente piede in tutto il mondo e dall’altra la viralità dei meme, ossia personaggi online basati su caricature ed animazioni particolari.

Fu così che nacque questa atipica criptovaluta, associata all’immagine di un cane, che ha portato l’appellativo di “criptovaluta cane”. Nel giro di poco tempo è riuscita ad ottenere un considerevole seguito, non solo da appassionati comuni, beni anche da uomini chiave ed influenti, come ad esempio Elon Musk.

Lo stesso è uno degli uomini più ricchi del mondo e nel corso degli ultimi anni ha più volte esposto proprie considerazioni su Dogecoin, soprattutto sul noto social network (attualmente acquistato dall’imprenditore), ossia Twitter.

Come funziona Dogecoin?

Arrivati a questo punto è possibile focalizzare l’attenzione sul funzionamento di Dogecoin, che oltre ad essere una criptovaluta (ossia DOGE), è anche un ecosistema funzionale con propria indipendenza nel settore crypto.

Contrariamente da altri progetti di ultima generazione, non mostra tuttavia molti servizi, risultando prettamente una rete, ossia un network, per lo scambio di transazioni. Una sorta di sistema peer to peer di pagamenti, un po’ come avviene con la rete Bitcoin, utilizzata prettamente per l’invio di transazioni.

Per offrire ciò si avvale di tecnologie moderne rispetto ai progetti di prima generazione, mostrando caratteristiche quali:

  • transazioni più rapide all’interno del network;
  • elevato livello di liquidità;
  • costi più bassi rispetto alla concorrenza, modificati nel corso degli ultimi anni in modo da risultare ancora più competitivi.

Uno degli algoritmi più importanti, ad aver permesso al Dogecoin di svilupparsi e di proporre le proprie funzionalità è lo Script, ossia un’evoluzione di tecnologie che abbiamo già avuto modo di trovare all’interno di progetti primari, come ad esempio il Litecoin.

Dogecoin: valore DOGE

Preso singolarmente, il DOGE è un token a tutti gli effetti e con propria indipendenza all’interno del mercato. Dispone di una propria quotazione e di un proprio andamento, visibile attraverso il grafico storico posto qui in basso.

valore dogecoin

Dall’andamento posto in alto è sin da subito possibile constatare il punto di massimo storico raggiunto nel corso dei primi mesi del 2021. Nella giornata del 7 maggio, il valore di Dogecoin aveva raggiunto i 0,52 euro per unità.

Uno sviluppo considerevole, considerando soprattutto il prezzo di scambio iniziale, pari a frazioni di centesimi di euro. Un periodo di assestamento successivo ha abbassato il valore del DOGE, scambiato al 26 aprile 2022 su quote pari a circa 0,15 euro.

Come comprare Dogecoin

Se hai intenzione di comprare Dogecoin è bene che tu conosca nel dettaglio le principali metodologie che il settore mette a disposizione. Diversamente da quanto si pensi, l’acquisto reale della criptovaluta non rappresenta più l’unica soluzione possibile.

Le migliori piattaforme per criptovalute, che necessitano solamente di una connessione ad Internet e di un dispositivo di gestione, permettono di procedere con due attività distinte, da poter selezionare sulla base delle proprie esigenze operative. Più nel dettaglio, andremo ad approfondire:

Exchange per acquistare Dogecoin

Il primo sistema che presentiamo si basa sugli exchange, che a loro volta possono essere centralizzati, oppure decentralizzati (detti anche DEX). Comprare Dogecoin con exchange significa convertire una quantità di valuta reale (come ad esempio euro) in valuta digitale DOGE.

Con questa metodologia si diventa possessori delle criptovalute acquistate, dovendole successivamente conservare all’interno di un apposito portafoglio, che prende semplicemente il nome di Wallet. Ricorda tuttavia di optare su un operatore con wallet professionali e con chiavi private.

Uno dei punti di forza degli exchange è sicuramente avere il possesso dell’asset. Fra gli svantaggi, troviamo invece la presenza di commissioni sugli acquisti (per ogni transazione effettuata) e la difficoltà nell’individuare una piattaforma regolamentata e con licenze reali.

Broker CFD per negoziare su Dogecoin

Il secondo sistema, completamente differente rispetto al precedenza, si basa su contratti per differenza, ossia strumenti derivati che vanno a replicare l’andamento dell’asset sottostante e che permettono quindi di agire senza possedere la criptovaluta.

Quali sono le caratteristiche di questo sistema? Ecco alcuni punti:

  • non vi è alcuna necessità di disporre di un wallet di archiviazione, vista l’assenza del possesso dell’asset;
  • è possibile puntare sia al rialzo, con strategie di tipo long, sia con strategie al ribasso, tramite vendita allo scoperto;
  • non sono richieste commissioni fisse sugli scambi, bensì solamente piccolissimi spread sulle operazioni effettuate.

Dove comprare Dogecoin

Arrivati a questo punto, comprese le modalità con le quali poter comprare Dogecoin, è ora possibile focalizzare l’attenzione sul dove comprare Dogecoin. Che si tratti della prima o della seconda opzione, è fondamentale optare esclusivamente su operatori professionali.

Evitare truffe, soprattutto nel settore delle criptovalute, è fondamentale. Ricordiamo alcune caratteristiche importanti, che puoi tu stesso valutare in autonomia, da poter tenere a mente nella scelta di un broker per criptovalute:

  • presenza di reali autorizzazioni, ossia di licenze che vengono erogate da reali autorità preposte al controllo ed alla vigilanza (CySEC ne è un esempio europeo);
  • la presenza del token di interesse, come ad esempio DOGE se l’idea del trader è quella di comprare Dogecoin;
  • servizi integrativi per gli utenti registrati, come ad esempio grafici, conto demo e così via.

eToro

eToro (qui la pagina ufficiale) è un primo broker professionale che permette di comprare Dogecoin un modo rapido ed autonomo. La piattaforma si mostra rapida e funzionale ed è possibile individuare la criptovaluta DOGE in pochissimo tempo.

Ricapitoliamo subito i passaggi per poter comprare Dogecoin:

  1. apertura di un account all’interno della pagina eToro ufficiale;
  2. aggiunta di un primo deposito, con tantissimi sistemi di pagamento;
  3. ricerca della criptovaluta DOGE;
  4. avvio dell’acquisto sulla base delle proprie analisi.

A seguire, ecco come si mostra l’immagine della criptovaluta Dogecoin presente all’interno della piattaforma regolamentata eToro, la quale propone anche un comodo grafico in tempo reale sull’andamento dell’asset:

comprare Dogecoin su eToro

Clicca qui per registrarti su eToro

Oltre alla modalità reale, hai sempre la possibilità di iniziare con un account demo a costo zero. Non ha nessun limite di tempo, può essere gestito anche tramite app ed utilizzato per provare nuove strategie di trading su tutti gli asset crypto di interesse. Ricordiamo inoltre il Copy Trading, ossia un sistema che permette di:

  • cercare un trader professionista fra i tanti Popular Investor presenti sul broker;
  • associarli al Copy Trading;
  • ottenere le stesse transazioni dell’esperto in modo speculare ed in tempo reale.

Clicca qui per ottenere un conto demo su eToro

XTB

Anche XTB (qui la pagina ufficiale) è un broker con diverse licenze operative nel nostro territorio e che permette di gestire le attività con una piattaforma rapida, funzionale e molto user friendly. All’interno del proprio database integra tantissime criptovalute, fra le quali anche il Dogecoin.

Diversamente da un exchange, o da un broker ibrido, XTB permette di operare sul comparto crypto solamente con contratti per differenza. I CFD, andando solamente a replicare l’andamento della criptovaluta permettono di attuare sia strategie di acquisto che strategie di vendita (al ribasso).

Clicca qui per registrarti su XTB

Una delle caratteristiche distintive del broker, che lo differenzia rispetto alla concorrenza, ma soprattutto dagli exchange tradizionali, riguarda l’assenza di costi fissi sulla gestione, ricordando solamente la presenza di bassissimi spread sulle operazioni effettuate.

Con XTB puoi scegliere a tua discrezione se gestire le attività in modalità web desktop, con applicazione per dispositivi mobili (per tutti i sistemi operativi), o con MetaTrader, ossia una delle piattaforme più utilizzate dai broker professionali ed altamente personalizzabile. Il conto demo è presente ed ha una durata di 30 giorni.

Scopri qui XTB ed il suo conto demo

Capex

Un secondo broker professionale, anche in questo caso un concreto punto di riferimento nel settore ormai da diversi anni, è Capex (qui la pagina ufficiale). Ha avuto modo di affinare con capacità le proprie funzionalità, ottenendo sempre più quota di mercato.

Si tratta ovviamente di un broker con licenza e che quindi rispetta a pieno le direttive imposte nel nostro territorio. Fra i tanti comparti di negoziazione che mette a disposizione, troviamo anche la sezione crypto, a sua volta integrante la criptovaluta Dogecoin DOGE.

Clicca qui per registrati su Capex

Il broker Capex è altamente specializzato in contratti per differenza, ciò significa che permette di aprire sia posizioni al rialzo (di acquisto, senza il possesso della criptovaluta), sia al ribasso, ossia con vendita allo scoperto. Disponibile inoltre un comodo grafico in tempo reale, con il quale poter visionare l’andamento dell’asset.

Ricordiamo altresì una serie di caratteristiche fondamentali, come ad esempio:

  • assistenza professionale in caso di necessità;
  • sezione formativa con guide e corsi completi sul mondo del trading online;
  • conto demo senza nessun obbligo di deposito iniziale;
  • numero elevato di asset crypto, così da poter diversificare le strategie.

Scopri qui il broker regolamentato Capex

Comprare Dogecoin con PayPal

Una delle domande più poste online, riguarda la possibilità o meno nel poter comprare Dogecoin con PayPal. Al momento di questa stesura l’applicazione PayPal non permette di comprare Dogecoin in Italia in modo diretto.

È in ogni caso possibile tenere a mente una soluzione alternativa che porta al medesimo risultato. Essendo PayPal uno dei sistemi di pagamento più utilizzati al mondo, è integrato ormai da tempo all’interno dei migliori broker ed exchange al mondo, proprio come eToro (qui la pagina ufficiale).

Ciò significa che se hai intenzione di comprare Dogecoin con PayPal puoi accedere sul broker, selezionare il quantitativo ed utilizzare la modalità PayPal per finanziare il tuo account. L’attività può essere effettuata sia tramite modalità web desktop che tramite applicazione per dispositivi mobili.

Clicca qui per scoprire il broker eToro

Comprare Dogecoin con PostePay

Una seconda possibilità, prevede invece l’acquisto di Dogecoin con PostePay. Anche in questo caso la carta del noto istituto Poste Italiane non permette di comprare DOGE in modo diretto, bensì indiretto tramite i migliori broker ed exchange al modo.

La carta PostePay è infatti associata ai principali circuiti internazionali di pagamento ed è quindi pienamente supportata dalle piattaforme. Quali sono i passaggi per poter comprare Dogecoin (DOGE) con carta PostePay? A seguire alcuni step:

  • registrazione sul broker;
  • caricamento di un deposito, selezionando la voce “carta”;
  • ricerca dell’asset;
  • acquisto della criptovaluta.

Potrebbero interessarti altre criptovalute quali: Shiba Inu, IOTA, Ankr e dydx.

comprare dogecoin

Conviene comprare Dogecoin?

Nel corso degli ultimi anni, come evinto dal grafico posto in alto, il valore di Dogecoin ha subito tantissime variazioni. Ciò dimostra la pur sempre presente volatilità, a sua volta associata alla componente del rischio ed imprevedibilità sugli andamenti crypto.

Dal suo canto, il token DOGE è una delle criptovalute meme più seguite in assoluto e molto spesso considerata anche da uomini influenti, dal calibro di Elon Musk. Per fare un esempio, il recente acquisto dell’imprenditore su Twitter ha creato molto hype attorno alla meme coin.

La valenza da criptovaluta virale, è accompagnata dal suo utilizzo come sistema per effettuare transazioni in modalità peer to peer, anche se la stessa resta una delle poche funzionalità permesse dall’ecosistema, che deve competere con sempre più progetti innovativi.

Dogecoin previsioni

Risulta quindi importante andare alla ricerca di eventuali previsioni su Dogecoin e possibili target price sull’asset. Attività che risulta tuttavia molto complessa anche per un vero esperto in materia, considerando i tanti fattori di influenza e la concorrenza precedentemente indicata.

Oltre ciò, è bene considerare come stime su possibili target price da parte degli esperti, vengano prese in esame soprattutto per strategie nel lungo periodo. Quanto ad attività nel breve e nel brevissimo periodo, è invece fondamentale imparare ad esaminare in autonomia la criptovaluta.

Per fare ciò, restando altresì sempre costantemente aggiornati sul mondo del trading, affinando anche competenze e conoscenze nel settore, i migliori broker online mettono a disposizione servizi integrativi e di supporto completi, considerati un reale valore aggiunto. È ad esempio possibile citare:

  • i segnali del broker regolamentato Capex;
  • le guide complete ed i corsi del broker professionale XTB.

Comprare Dogecoin: Conclusioni

La guida odierna ci ha dato la possibilità di conoscere nel dettaglio uno dei progetti più storici e virali nel settore delle criptovalute, ossia Dogecoin.

Nonostante non disponga di tantissime funzionalità rispetto ad ecosistemi di ultima generazione (si pensi ad esempio a progetti DEX, su NFT, sul Metaverse e così via), ha ugualmente avuto la capacità di piazzarsi più volte nella top 30 degli asset crypto più capitalizzati al mondo.

Una criptovaluta che è stata listata su tantissimi exchange e broker professionali, che permettono di comprare Dogecoin in modo fisico e “reale”, o di negoziare sull’asset tramite contratti per differenza, ossia strumenti derivati (iniziando anche con un pratico account demo gratuito).

FAQ

Come investire in Dogecoin?

Per investire in Dogecoin hai diverse possibilità: comprare la criptovaluta in modo fisico e diretto tramite exchange, oppure negoziare sulla stessa tramite contratti per differenza, ossia strumenti derivati.

Come comprare Dogecoin in Italia?

Anche in Italia, così come in molte altre nazioni europee, è possibile comprare Dogecoin utilizzando una piattaforma professionale, ma soprattutto regolamentata e con reali licenze.

Come avere Dogecoin?

Per avere Dogecoin puoi comprare la criptovaluta tramite una delle piattaforme più professionali disponibili sul mercato, ricordandoti di fare affidamento solo su intermediari completi ed autorizzati.

Qual è il valore di Dogecoin?

Il valore di Dogecoin cambia attimo dopo attimo. Scopri su uno dei migliori broker indicati nel nostro approfondimento il suo grafico in tempo reale.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento