Investimenti

Finaxis: truffa o affidabile? [2019] Opinioni e Recensioni

Finaxis è un broker di trading online che funziona ed è affidabile oppure che truffa e ruba i soldi? In questa mini-guida ci occuperemo di recensire nel dettaglio questa piattaforma. Oltre alla nostra esperienza personale, riporteremo le opinioni e recensioni che è possibile trovare sui principali forum e blog circa il Finaxis.

Oltre a recensire la piattaforma Finaxis nel suo completo, la confronteremo con piattaforme che hanno maturato anni d’esperienza, altamente affidabili e regolamentate come eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) e Trade.com (clicca qua per andare sul sito ufficiale).

Finaxis: che cos’è e come funziona

Che cos’è Finaxis? Il sito di Finaxis (finaxis(punto)io) afferma che la società consentirebbe di investire in numerose tipologie di mercati, tra cui: criptovalute, azioni, materie prime, indici, ETF ed altro ancora. Secondo le premesse quindi, Finaxis sarebbe come uno dei tanti broker di trading online esistenti. Ma è veramente così? Finaxis è regolamentato? Per scoprire questo devi semplicemente continuare a leggere questo articolo.

Abbiamo scandagliato in lungo e in largo le pagine di Finaxis alla ricerca di un barlume di informazioni circa la società e le persone che stanno veramente dietro a questo broker. Non siamo riusciti a trovare molte informazioni.

La sezione dedicata alle info sull’azienda è completamente vuota: sono presenti solo frasi ad effetto circa l’impegno verso il cliente. In realtà non troviamo nomi o sigilli di regolamentazione. Questo non ha fatto che iniziare a farci preoccupare.

Finaxis Informazioni Aziendali

Finaxis Informazioni Aziendali

La pagina chi siamo è veramente esilerante. Per capirlo, guarda lo screenshot che puoi trovare qui sopra. Sono presenti informazioni completamente generali, che sembra più un “copia incolla” che una pagina scritta personalmente dal team di Finaxis.

“La compagnia Finaxis è stata fondata da un gruppo di professionisti del settore finanziario con una chiara visione di broccheraggio online”

Una frase come questa (oltre ad essere stata tradotta erroneamente) potrebbe dire molto come potrebbe non dire nulla. Sulla pagina Finaxis “chi siamo” non è presente alcun indirizzo, nessun nome. Niente. Forse perché Finaxis sta nascondendo qualcosa? Continua a leggere per scoprirlo!

Finaxis Lusso Mercedes AMG

Finaxis Lusso Mercedes AMG

Continuando a visitare il sito, è possibile notare come addirittura in home page siano presenti foto di automobili, uomini ben vestiti e altre ostentazioni al lusso. Perché un broker del genere dovrebbe inserire immagini di questo tipo? Forse per cercare di illudere gli utenti che se useranno Finaxis potranno diventare ricchi senza fare nulla?
Questo piccolo particolare ci ha lasciati a bocca aperta, ed ha contribuito ad aumentare in maniera massiccia le nostre preoccupazioni circa il Finaxis.

Ma la scoperta che ci ha fatto tirare le conclusioni su questo broker è arrivata quando abbiamo controllato la sezione inferiore del sito. Mentre broker regolamentati e affidabili come eToro e Trade.com (che rispettano la legge) riservano questa sezione alle regolamentazioni ed autorizzazioni per operare sul territorio italiano, su Finaxis si trova tutt’altro.

Finaxis: truffa o non truffa?

Questo significa quindi che Finaxis è un broker che truffa? A decretare ciò ci penserà la Magistratura. Tuttavia, la mancanza dei sigilli della CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) e della CONSOB (Commissione Nazionale per le società e la borsa) ci porta alla conclusione che questo broker non può offrire i suoi servizi d’investimento in Italia.

Sono ormai più di 10 anni che i regolamentatori europei stanno applicando delle norme sempre più severe ai broker di trading online che desiderano fornire i loro servizi sul suolo italiano. Se oggi, un broker di trading online appena nato vuole fornire i suoi servizi in Italia, dovrà prima aver ottenuto una regolamentazione europa (CySEC) ed un autorizzazione da parte dell’authority di controllo italiana (CONSOB).

E Finaxis che fa? Come abbiamo visto non è presente niente di tutto ciò. Dunque le probabilità che Finaxis non funzioni e che sia proprio una truffa sono moltissime.

Continuando la nostra ricerca, abbiamo scoperto inoltre sul sito ufficiale della CONSOB che il Finaxis sarebbe stato segnalato da numerosi enti di regolamentazione in quanto privo di autorizzazione.

Come specificato prima, aggiorneremo questo articolo quando la Magistratura si sarà pronunciata definitivamente su Finaxis. Per adesso possiamo sconsigliare (anche al nostro peggior nemico) di registrarsi su un broker del genere.

Investire online: alternative a Finaxis

Esistono alternative serie ed affidabili a Finaxis? Questo broker risulta infatti avere molti punti oscuri:

  • Mancanza di regolamentazione;
  • Sede esterna all’Unione Europa (Lussemburgo);
  • Notifica CONSOB pubblicata sul bollettino ufficiale;
  • Mancanza di informazioni aziendali sul sito;
  • Frasi generaliste e non riferite all’azienda stessa sul sito;

Fortunatamente, esistono realmente delle piattaforme che consentono di operare con la massima affidabilità. Stiamo parlando di società con anni e anni d’esperienza e con una soddisfazione del cliente che si avvicina al 99%.

Piattaforme del genere sono talmente sicure che non possono truffare neanche se volessero. Sono infatti autorizzate e regolamentate e seguono alla lettera le normative MiFID per la tutela del cliente.

Piattaforme autorizzate e regolamentate CySEC devono rispettare una serie di normative MiFID molto stringenti. Segnaliamo le principali:

  • Client-Due-Diligence (CDD): informazioni personali sul cliente che vengono utilizzate dalla piattaforma per stimare i rischi che potrebbero derivare dalle operazioni finanziarie eseguite per conto dei clienti.
  • Anti-Money Laundering legislation: normativa che contrasta il riciclaggio di denaro.
  • Know-Your-Customer (KYC): infine questo è un processo di riconoscimento che viene utilizzato dalle aziende per verificare l’identità dei propri clienti e valutare dunque potenziali rischi o intenzioni illegali nei rapporti con il cliente.

Come abbiamo più volte visto, Finaxis non è tenuta a rispettare nemmeno una di queste leggi. Cosa significa questo? Che Finaxis può fare ciò che vuole con il denaro dei suoi investiti, persino rubarlo! Più in avanti ci occuperemo di riportare le ultime opinioni e recensioni circa il Finaxis.

Ma adesso parliamo delle piattaforme alternative al sistema Finaxis. Qui di seguito potrai trovare solo e soltanto piattaforme d’investimento assolutamente autorizzate ad erogare i servizi d’investimento in Italia e regolamentate in Europa.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200 €
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

    eToro

    eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è un broker di trading online estremamente efficiente. eToro nacque nel 2006 da un’idea dei fratelli Assia di unire il mondo della finanza con quello dei Social Network. Dal 2010 questo broker è attivo anche in Italia.

    Grazie alle sue funzionalità innovative, eToro può contare più di 10 milioni di utenti iscritti in tutto il mondo. Questa società è così famosa che ha ricevuto finanziamenti da grandi banche mondiali come Sberbank e Ping AN.

    A differenza di Finaxis, l’interfaccia della piattaforma di eToro risulta essere estremamente pulita e facile da utilizzare. Non è presente un’ostentazione alla ricchezza e non ci sono foto di auto lussuose. Anzi, sulle pagine di eToro sono presenti informazioni importanti circa i rischi in cui si può incorrere con il trading online. Gli investimenti su internet come il trading online hanno un rischio leggermente maggiore rispetto ad investimenti a basso rendimento come i Buoni Fruttiferi Postali o i BOT ed è giusto che queste piattaforme lo sottolineino.

    Il broker di trading online eToro è definito “Social Investment Network” in quanto è stato progettato per consentire agli utenti di condividere le proprie informazioni ed al tempo stesso apprendere dagli altri utenti registrati sulla piattaforma.

    Su eToro è possibile anche copiare i trader migliori. Questa tecnologia si chiama copytrading e consente di replicare in tempo reale sul proprio conto le mosse degli altri utenti registrati sulla piattaforma (gratuitamente).

    eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale), a differenza di Finaxis, consente a tutti i suoi utenti di utilizzare un conto di trading demo totalmente illimitato. Questo conto virtuale è la soluzione ideale per gli utenti alle prime armi che vogliono esercitarsi senza rischiar di perdere il proprio patrimonio (a causa dell’inesperienza).

    Ovviamente, con eToro è possibile sia copiare con la demo che investire attraverso un conto di trading vero. Per iniziare con un conto reale è sufficiente un deposito minimo di soli 100 euro. Come da normativa europea MiFID, ogni fondo depositato (così come i profitti ottenuti) sulla piattaforma può essere prelevato in qualsiasi istante.

    Per ottenere un conto d'investimento con eToro, clicca qua. Se invece desideri saperne di più su eToro, clicca qua per leggere la recensione.

    Trade.com

    TRADE.com è un broker di trading online anch’esso autorizzato e regolamentato. Con questa piattaforma è possibile investire nel settore delle materie prime, forex, indici, criptovalute e molto altro ancora.

    Trade.com è un broker di trading online assolutamente autorizzato e regolamentato da CONSOB e CySEC rispettivamente.

    Per gli utenti alle prime armi, con Trade.com è possibile inoltre seguire un corso di trading che spiega come utilizzare le funzionalità del broker e come iniziare a guadagnare facendo trading.

    Il videocorso è principalmente costituito da esempi pratici, molto semplici da capire. Puoi seguire il corso di Trade.com cliccando qua. Questa guida sta avendo un grande successo tra gli utenti, negli ultimi mesi ci sono state più di 100 mila visualizzazioni.

    La piattaforma d’investimento è semplice e disponibile sia in modalità webtrader che MT4 ed app per smartphone Android/iOS. Clicca qua per scaricare l’app di Trade.com gratuitamente.

    Trade.com consente di iniziare con una piattaforma virtuale, oppure demo. La versione virtuale è completamente gratuita ed illimitata. Se invece desideri iniziare ad operare con quella reale, è necessario effettuare un deposito. Come da normative europee, qualsiasi deposito può essere prelevato in qualsivoglia momento.

    Finaxis Opinioni

    In questa guida abbiamo già numerose volte visto perché la piattaforma di Finaxis non può essere considerata in alcun modo affidabile e regolamentata. Per confermare le nostre impressioni, abbiamo consultato Trustpilot, uno dei portali di recensioni più famosi in assoluto.

    Cosa ne pensa la gente di Finaxis? Purtroppo, anche su Trustpilot le opinioni delle persone sono estremamente negative. Tantissime persone hanno perso i propri soldi a causa della mala gestione di questa società. Riportiamo qua sotto una delle ultime recensioni pubblicare su di Finaxis:

    Finaxis Recensioni Opinioni Trustpilot

    Finaxis Recensioni Opinioni Trustpilot

    Trascrizione:

    FINAXIS
    FINAXIS: DOVE SONO I MIEI SOLDI?

    Salve a tutti, vorrei pubblicare un’ulteriore recensione su questo FINAXIS. Sto ancora cercando di recuperare i miei soldi ma ancora non ci sono riuscito. Non so cosa dovrò fare per riottenerli, ma cari amici vi posso assicurare che utilizzerò tutti i mezzi possibili per fargliela pagare a questi esseri spregevoli.

    Gli dò tempo un mese (30 GG) a questi albanesi per rendermi i miei soldi, altrimenti gli farò passare un brutto quarto d’ora. Dovunque essi siano! Saluti

    Finaxis: tiriamo le somme

    "<yoastmark

    Assieme a Bitcoin Future, Cryptokartal e Kronos Invest, Finaxis è in questo momento una delle piattaforme che sta creando più problemi agli investitori. Del resto, questo broker di trading online non può essere sicuro: risulta infatti non essere assolutamente regolamentato sul territorio italiano ed europeo. Sul sito non è presente alcuna informazione circa il team che sta dietro a questa piattaforma. Inoltre, durante gli ultimi mesi la CONSOB ha ripetute volte notificato il broker per cessare le sue operazioni.

    Se prima della registrazione uno potrebbe pensare che su Finaxis il trading è un sogno, le probabilità che questo si trasformi in un incubo sono molto alte.

    eToro e Trade.com sono le due piattaforme che abbiamo poco fa introdotto. A differenza di Finaxis, queste due soluzioni non truffano gli utenti, sono completamente in italiano, 100% affidabili ed assolutamente regolamentate. Con Trade.com è persino possibile ottenere una caratteristica ulteriore: un esperto di trading che segue i nuovi utenti registrati, illustrando le varie funzionalità della piattaforma ed i vari consigli per iniziare al meglio. Clicca qua per ricevere l'aiuto (gratuito) dell'esperto di trading di Trade.com.

    Concludendo su Finaxis, possiamo dire con certezza che si tratta di un broker che non funziona. Possiamo dire che Finaxis truffa? In questo momento no, ci penserà la Magistratura. Tuttavia possiamo affermare che, viste le gravi lacune a livello normativo e tecnico, Finaxis è una piattaforma che sconsigliamo categoricamente.

    Finaxis
    • Regolamentazione
    • Onestà
    • Rendimento
    • Affidabilità
    1

    Finaxis: truffa o funziona?

    Finaxis funziona veramente oppure è una truffa? Cosa ne pensa la gente di Finaxis? Clicca qua per consultare la nostra mini recensione su questo broker con sede in Lussemburgo e segnalato già varie volte dalla CONSOB.

    Sull'autore

    Andrea Motta

    Appassionato di finanza, economia, trading. Giornalista pubblicista dal 2001.

    Lascia un Commento