Investimenti

Hello Bank: Investimenti, costi e alternative

Hello Bank è una banca digitale, creata nel 2012 da BNP Paribas, allo scopo di semplificare l’accesso dei propri clienti agli investimenti OnLine. La banca è una banca a tutti gli effetti e, anche se non dispone di sedi fisiche, può affidarsi alle filiali del gruppo BNP Paribas e BNL in italia, per permettere agli utenti di compiere operazioni allo sportello.

La particolarità che contraddistingue Hello Bank è che tutte le operazioni possono essere gestite on-line, compresa la gestione degli investimenti, vero punto di forza dell’azienda.

Hello bank permette ai propri clienti di creare un proprio conto di investimento, in modo estremamente semplice e veloce, e, attraverso questi, gli utenti possono compiere investimenti su Azioni, Obbligazioni e buoni ordinari del tesoro. La banca è nota per i propri costi estremamente contenuti e per le proprie tempistiche, estremamente rapide, rispetto alle banche tradizionali, che permettono di svolgere operazioni e investimenti in tempo reale.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Hello Bank: L’azienda

    La storia di Hello Bank inizia negli uffici di BNP Paribas nel 2012 quando la Banca francese BNP Paribas, nata nel 2000 dalla fusione della Banca nazionale di Parigi nota più comunemente come BNP e Paribas, decisero di lanciare una propria banca digitale. Con la creazione di Hello Bank, BNP Paribas, puntava a facilitare l’accesso dei propri clienti ai servizi di investimento sui mercati finanziari, operazione che, fino a quel momento richiedeva diversi passaggi che coinvolgevano anche le filiali fisiche del gruppo.

    In quest’ottica Hello Bank è stata concepita come una banca digitale, completamente accessibile online, e che permetteva, con pochi click, di iniziare ad investire in sicurezza, con la certezza di una copertura offerta da diversi istituti bancari nei vari paesi in cui avrebbe operato. Il supporto offerto da istituti di credito come BNP Paribas, BNL e BNP paribas Fortis, del gruppo BNP Paribas, permette agli utenti di Hello Bank di avere accesso alle filiali, pur non esistendo filiali fisiche della banca digitale.

    Hello Bank ha iniziato la propria attività di banca nel 2012, quando la banca è stata lanciata ufficialmente soltanto per il mercato belga. Successivamente, in seguito alle autorizzazioni per lo svolgimento di attività bancarie, Hello Bank ha iniziato a svolgere le proprie attività in Francia, il 13 giugno 2013 e in Italia il 23 ottobre 2013.

    Nei primi mesi di attività, e in soli tre mercati, Hello Bank ha raggiunto oltre 177000 clienti, e l’anno seguente, nel 2014, conseguentemente all’inizio delle attività bancarie anche in Germania, la banca ha superato i 790.000 clienti. Nel 2015 la banca è stata lanciata anche in Austria, raggiungendo oltre 2,5 milioni di clienti di cui circa 1,5 milioni nella sola Germania e circa mezzo milione in Belgio.

    La banca digitale, in una fase di crescita ed espansione, nel 2017 ha annunciato il marchio Cetelem, operante in Repubblica Cieca per per conto di BNP Paribas SA, sarebbe stato sostituito da Hello Bank, che quindi acquisiva i clienti Cetelem.

    Hello Bank è oggi attiva in 6 mercati, Germania, Belgio, Italia, Francia, Austria e Repubblica Cieca, e può contare su un bacino di utenza di oltre 3 milioni di clienti, di cui, la maggior parte in Germania.

    Come investire con Hello Bank

    Hello Bank nasce con l’intento di semplificare l’accesso agli investimenti, e per farlo offre ai propri clienti una serie di servizi dedicati ai vari asset finanziari su cui è possibile investire, tra cui figurano il mercato azionario, il mercato delle obbligazioni e il mercato dei titoli di stato. Manca invece all’appello la possibilità di investire su Contratti per differenza, di conseguenza non è possibile investire in CFD. I CFD sono uno degli strumenti finanziari più utilizzati dai traders, perché gratuiti e permettono di guadagnare sia in caso di rialzo che di ribasso del prezzo di azioni, titoli o obbligazioni.

    La maggior parte delle piattaforme di trading on-line, come eToro e ForexTB offre CFD sulla maggior parte dei titoli trattati dalla piattaforma.

    Questa possibilità tuttavia, non è presente su Hello Bank Per investire con Hello Bank è necessario disporre di un proprio conto presso la banca, e per farlo è sufficiente iscriversi ad Hello Bank, l’iscrizione richiede pochi minuti, se non sai come fare, nel prossimo paragrafo ti verrà spiegato nel dettaglio come aprire un conto su Hello Bank.

    Una volta iscritti, è possibile accedere al proprio conto tramite browser web o utilizzando l’app di Hello Bank, sia per Android che iOS. Qualunque strada deciderete di prendere, una volta effettuato il login sul proprio conto, per poter iniziare ad investire e fare trading, è sufficiente recarsi nella sezione il mio trading ed aprire un conto Hello Investment. Si tratta di un conto separato, dedicato agli investimenti, che non ha costi fissi ne canone mensile o annuale. Si tratta di un conto completamente gratuito che è possibile utilizzare per i propri investimenti.

    Durante la fase di registrazione e apertura del conto di investimento, è richiesto l’invio di un documento di identità in corso di validità, sarà inoltre necessario compilare un questionario MiFID, necessario per poter effettuare operazioni finanziarie in europa, secondo quanto stabilito dalla direttiva dell’Unione Europea 2004/39/CE, emanata dal parlamento europeo il 21 aprile 2004. I tempi di iscrizione, apertura conto ed invio documenti, richiedono in media 15/20 minuti, e, una volta compilato il questionario, il conto di investimento sarà attivo e sarà possibile iniziare ad investire e fare trading tramite Hello Bank.

    Costi di Hello Bank

    Hello Bank si presenta agli utenti come una banca gratuita, senza canone e con commissioni sulle operazioni finanziarie molto basse, circa lo 0,19%. Nello specifico, per le operazioni sui titoli azionari, quotati sui mercati italiani, è presente una commissione dello 0,19%, con un minimo di 5 ed un massimo di 20€.

    Per le operazioni sui titoli azionari, quotati sui mercati esteri invece, le commissioni sono pari allo 0,19% con un minimo di 9 euro ed un massimo di 28 euro. Per le operazioni sulle obbligazioni, è presente una commissione dello 0,19% con un minimo di 5€ ed un massimo di 22€.

    Stesse tariffe anche per i titoli obbligazionari. In fine, ma non meno importanti, per le operazioni di investimento sui buoni ordinari del tesoro, con durata residua fino a 80 giorni, la commissione è dello 0,10% e per i buoni con durata residua superiore ai 365 giorni, la commissione è dello 0,19%. In entrambi i casi, con un minimo di 5 euro ed un massimo di 22€.

    Si tratta di costi estremamente contenuti, soprattutto rispetto ad altre banche, come We Bank, che statisticamente appaiono irrilevanti su grandi investimenti, ma possono essere significativi su piccole transazioni e investimenti, inoltre, esistono numerose piattaforme di trading, messe a disposizione da broker internazionali, che sono completamente gratuite e non presentano commissioni, come ad esempio eToro e ForexTB. che, oltre a non presentare costi, permettono agli utenti di ricorrere ad una piattaforma demo, in cui provare a fare investimenti, utilizzando del denaro virtuale, senza così rischiare assolutamente nulla.

    Hello Bank

    Fare Trading senza commissioni

    Per quanto contenute, Hello Bank presenta diverse commissioni sulle operazioni, un costo calcolato in percentuale sugli investimenti effettuati che incide sugli effettivi guadagni degli investitori, soprattutto per coloro che compiono piccole operazioni e investimenti. Come ti anticipavo, esistono numerose soluzioni che ti permettono di fare trading ed investire, senza alcuna commissione.

    Quest soluzioni sono offerte da broker internazionali attraverso le proprie piattaforme di trading on-line. Le operazioni di investimento, attraverso piattaforme di trading, in Italia, devono essere autorizzate e certificate da CONSOB e tra i più popolari broker certificati in italia, figurano i sopracitati eToro e ForexTB. Per fare trading senza commissioni è sufficiente iscriversi alle piattaforme di questi broker ed iniziare ad investire.

    Come imparare a fare trading, in modo gratuito e senza rischi

    Fare trading e investire in titoli, obbligazioni, azioni, può essere rischioso, soprattutto per gli utenti inesperti e alle prime armi. In passato per fare degli investimenti era necessario recarsi in banca, o affidarsi ad un broker esperto, e, grazie all’esperienza di professionisti nel settore finanziario e degli investimenti, era possibile scegliere come investire il proprio denaro, scegliendo investimenti sicuri, ma a basso rendimento, o investimenti ad alto rendimento, ma rischiosi. Nel farlo però, si delegavano le operazioni di investimento a terze parti, senza che noi potessimo sapere nel dettaglio cosa avveniva e su cosa erano investiti fondi.

    Grazie alle piattaforme di trading invece, siamo noi a scegliere su cosa investire, e di conseguenza, per gli investitori alle prime armi, può essere molto rischioso. Per mettere al sicuro i propri utenti, i migliori broker on-line, mettono a disposizione dei propri clienti, un conto di prova.

    Si tratta di un conto virtuale, con del denaro virtuale, che può essere utilizzato per familiarizzare con la piattaforma, capire quali sono le sue funzioni, e imparare, facendo pratica con investimenti virtuali, come investire in modo sicuro.

    Inoltre, per formare al meglio i propri clienti, e aiutarli non solo ad investire in modo sicuro, ma anche a trarre profitto dai propri investimenti, Broker come ForexTB hanno creato un vero e proprio corso di trading, grazie al quale sarà possibile acquisire tutte le competenze necessarie per fare trading.

    Migliori alternative gratuite per fare trading

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    eToro : Funzionalità e Trading automatico

    In questa guida abbiamo nominato diverse volte eToro, e il motivo è che si tratta di uno dei broker più popolari e diffuse al mondo, noto principalmente la sua sicurezza e affidabilità, che conta oltre 7 milioni di investitori al mondo. Questa piattaforma di trading gode di numerose certificazioni internazionali e in italia è certificata ed autorizzata da CONSOB. Il sistema di trading di eToro è estremamente semplice, pratico ed intuitivo, e permette di scegliere tra numerosi strumenti e funzioni per investire, in piena autonomia e sicurezza, adatte sia a trader principianti che esperti. Tra le tante opzioni disponibili sulla piattaforma, è presente anche una funzione che consente il trading automatico.

    Per comprare azioni con eToro non devi fare altro che loggarti sulla piattaforma con il tuo conto reale e cliccare su Investi. A questo punto la piattaforma ti darà la possibilità di scegliere se Comprare o Vendere il titolo da te desiderato, e di scegliere l’importo da investire. eToro permette di comprare e vendere azioni, investire su obbligazioni e buoni ordinari del tesoro, inoltre, a differenza di Hello Bank, permette agli utenti di acquistare e vendere CFD, dei contratti per differenza, grazie ai quali è possibile trarre profitto dai propri investimenti, sia quando il valore dei titoli su cui abbiamo investito aumenta di valore, che quando il loro titolo cala di valore, a seconda del CFD acquistato.

    Uno dei punti di forza di eToro, oltre ad essere completamente gratuito e privo di commissioni, sta nel fatto che è possibile iniziare ad investire con pochi euro. Non servono infatti centinaia di euro per un investimento, ma al contrario, è possibile investire anche solo 5€. Ovviamente maggiore sarà l’investimento e maggiori saranno i possibili profitti.

    Tra le molte funzioni messe a disposizione di eToro, figurano numerose funzioni automatiche che permettono di compiere azioni automatiche, come ad esempio la definizione di un target prices, o il copy trading. Utilizzando il target price, una quando il titolo su cui abbiamo investito raggiunge il valore designato come tartget, che può essere maggiore o inferiore, la piattaforma interrompe automaticamente le operazioni.

    Questo strumento può essere utilizzato per vendere le azioni quando il loro valore è aumentato di molto rispetto a quando le abbiamo acquistate, ma può essere utilizzato anche come ancora di salvataggio nel caso in cui, per qualsiasi motivo, le azioni su cui abbiamo investito, e che fino a quel momento avevano una variazione minima, iniziano a perdere rapidamente di valore. In questo caso, impostando un target, è possibile vendere le azioni prima che perdano completamente il loro valore, così da preservare il nostro investimento. Una delle funzioni più interessanti e innovative e invece il Copy Trading. Si tratta di un sistema di investimenti totalmente automatici, progettato per gli utenti inesperti o che hanno poco tempo a disposizione, che consente loro di copiare le azioni e gli investimenti dei traders esperti, senza alcun costo, e in modo estremamente semplice.

    Il copyTrading consente letteralmente di copiare le operazioni di altri utenti, e per farlo è sufficiente scegliere il trader desiderato, tra tutti i trader che utilizzano la piattaforma, e con un semplice click, il software copia in tempo reale tutte le loro operazioni. Perché questo sistema sia efficace si consiglia di copiare i traders più bravi e prudenti.

    L’unica differenza tra il trader che copia ed il traders che viene copiato, in termini di rendimento, sta nell’investimento, il sistema infatti copia le operazioni, ma non gli importi da investire, importi che vengono calcolati in base al portafoglio utente e alla cifra che il trader copiante ha deciso di investire.

    Se sei scettico a proposito del trading automatico, eToro mette a disposizione degli utenti un conto demo, con tutte le funzioni della piattaforma, su cui potrai fare esperimenti di operazioni manuali o di copia, senza alcun rischio, senza alcun costo, e ovviamente, senza nessun guadagno. Il conto demo ti mostra quanto potresti guadagnare in tempo reale, senza però effettuare reali investimenti.

    ForexTB: Corso di trading e Segnali gratuiti

    In questa guida abbiamo nominato diverse volte ForexTB, e il motivo è che si tratta di uno dei broker più popolari e diffusi al mondo, nonché uno dei broker più attenti al cliente. Si tratta di uno dei broker più apprezzati e popolari in europa e soprattutto in italia, che da la possibilità ai propri utenti di scegliere tra due distinte piattaforme di trading, ognuna delle quali si adatta ad una particolare tipologia di investitore, ma entrambe permettono di investire su qualsiasi titolo quotato in borsa e di conseguenza entrambe permettono di comprare e vendere azioni.

    La prima delle due piattaforme è una piattaforma web, estremamente pratica e semplice, alla quale si può accedere in qualsiasi momento tramite browser, sia da pc che da smartphone o tablet apple o android.

    La seconda piattaforma invece consiste in un software chiamato Metatrader 4 che presenta un ampia selezione di funzioni e strumenti, adatti ad ogni tipo di investitore, tra cui sono presenti tutti gli strumenti della piattaforma web, più una serie aggiuntiva di strumenti professionali.

    ForexTB è nota soprattutto per la sua attenzione alla formazione degli investitori, e in tal senso, ha redatto un corso di trading completamente gratuito, distribuito in formato ebook, per insegnare ai propri utenti, e non solo, le basi pratiche e teoriche del trading. Il corso può essere scaricato gratuitamente cliccando qui.

    Per aiutare i traders nel percorso di formazione, ForexTB mette a disposizione dei propri utenti un conto demo, un conto di prova, con tutte le funzioni della piattaforma, su cui potrai fare esperimenti ed esercitarti nel trading, senza alcun rischio, senza alcun costo, e ovviamente, senza nessun guadagno. Il conto demo ti mostra quanto potresti guadagnare in tempo reale, senza però effettuare reali investimenti.

    Conclusioni

    Hello Bank è una banca digitale progettata da BNP Paribas per semplificare l’accesso dei propri clienti agli investimenti, analogamente a quanto fatto da Unicredit con Fineco e da BPM con We Bank. Il servizio bancario offerto da Hello Bank è tra i più economici nel settore bancario e nel settore investimenti, ma, per quanto economico, presenta comunque diversi costi, soprattutto commissioni, sugli investimenti.

    La banca è progettata per facilitare gli investimenti dei propri clienti, ed effettivamente investire con Hello Bank è molto semplice, soprattutto se si ha una certa praticità nel settore finanziario, tuttavia, la piattaforma si rivolge anche e soprattutto a persone comuni, senza esperienza nel mercato finanziario e ai quali è data pochissima assistenza, di conseguenza investire con Hello Bank, per un utente inesperto, può essere molto rischioso, proprio perché è estremamente semplice fare un investimento, e un utente inesperto potrebbe facilmente fare un investimento sbagliato.

    Se si desidera provare ad investire esistono molte altre soluzioni, come le sopracitate eToro e ForexTB, che, come Hello Bank sono certificate e autorizzate da CONSOB, e che, allo stesso tempo, sono gratuite, senza commissioni e permettono ai propri utenti, attraverso i conti demo, di fare pratica con la piattaforma.

    ForexTB inoltre, offre ai propri utenti un corso di trading completamente gratuito, grazie al quale è possibile imparare ad utilizzare la piattaforma ed investire in modo sicuro. 

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti

    Conviene investire con Hello Bank?

    Per investire con Hello Bank è sufficiente aprire un conto su Hello Investment, la sezione di investimenti e trading di Hello Bank, e scegliere su quali titoli, obbligazioni, azioni e buoni ordinari del tesoro investire.

    Cos’è Hello Bank?

    Hello Bank è una banca digitale, di proprietà di BNP Paribas, progettata nel 2012 per semplificare l’accesso degli utenti agli investimenti, attraverso una piattaforma di trading, molto semplice e facile da utilizzare.

    Quali alternative ci sono ad Hello Bank?

    Esistono molte alternative ad Hello Bank, alcune più convenienti, altre meno. Tra le alternative ad Hello Bank, figurano banche digitali come Fineco, Conto Arancio e We Bank, ma anche numerosi broker e piattaforme di trading, come eToro e ForexTB.

    Come posso iscrivermi ad Hello Bank?

    Per iscriversi ad Hello Bank ed aprire un conto, è sufficiente recarsi sul portale, compilare il form di iscrizione, caricare un documento di identità, e, se vuoi investire con Hello Bank, puoi aprire un conto Hello Investment, compilare un questionario MiFid e in circa 15-20 minuti il tuo conto sarà attivo e potrai iniziare a gestire i tuoi risparmi ed eventualmente investire in azioni, obbligazioni e buoni del tesoro, sia quelli presenti sul mercato italiano che su mercati esteri.

     

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Antonio

    Lascia un Commento