Investimenti

Migliori obbligazioni da comprare: lista top 5

Pubblicato: 12 Ottobre 2022 di Francesco

Parlare delle migliori obbligazioni da comprare significa parlare di obbligazioni, ossia titoli di Stato, che hanno avuto la capacità di distinguersi rispetto ad altri asset per rendimento storico, facilità nella gestione ed eventuali garanzie da parte degli Stati emittenti.

Sappiamo che per un trader alle prime armi, andare alla ricerca delle migliori obbligazioni presenti sul mercato può essere alquanto ostico e complesso. Abbiamo quindi deciso di supportarti, presentando in primo luogo il significato ed il funzionamento di un’obbligazione.

Entreremo successivamente nel dettaglio con una classifica top 5, con le potenziali obbligazioni da tenere sott’occhio nei mesi successivi. I parametri analizzati saranno numerosi, così da permetterti di puntare solo su strumenti di tuo interesse.

Se hai intenzione di investire sulle migliori obbligazioni da comprare, ricorda che uno dei broker più completi, ovviamente regolamentato nel settore del trading, a permettere di investire subito su questa tipologia di asset finanziari è Capex.

Citiamo lui perché mette a disposizione una piattaforma rapida, facile da utilizzare e molto interattiva. Non ha costi fissi, ma applica solamente bassissimi spread sugli scambi. Puoi inoltre partire con un account demo gratuito, illimitato e gestibile anche tramite app.

Clicca qui per registrarti su Capex

Quali sono le migliori obbligazioni da comprare? Ecco un elenco top 5:

Obbligazione Ticker Rating
Ger 10Y DEY10 ⭐️⭐️⭐️⭐️
Us Note 30Y ZB ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Gilt 10Y TMBMKGB ⭐️⭐️⭐️⭐️
Btp 1nv23 IT0000366655 ⭐️⭐️
Us Note 10Y ZN ⭐️⭐️⭐️⭐️

Cosa sono le obbligazioni?

Prima di passare all’aspetto pratico e scoprire successivamente quali sono le potenziali migliori obbligazioni da comprare, cerchiamo di spiegare in modo molto semplice di che tipologia di strumento stiamo parlando.

L’obbligazione, chiamata molto spesso anche Bond, può essere di due diverse tipologie. Da una parte abbiamo le obbligazioni Statali (che ovviamente sono emesse dai diversi Stati di riferimento), mentre dall’altra troviamo le obbligazioni societarie, ossia emesse da società private.

In entrambi i casi la sostanza non cambia, poiché ci troviamo di fronte ad un prodotto che permette di subentrare e di acquistare una percentuale del debito dello Stato, o eventualmente di una società che è indebitata.

A fronte dell’investimento e subentro nel debito, lo Stato ricompensa l’investitore con degli interessi attivi. Gli stessi possono essere periodici, ossia pagati di volta in volta e prendono il nome di obbligazioni con cedola. Quelle con interessi in unica soluzione sono i “zero coupon”.

Quando un’obbligazione viene emessa, hai a disposizione tantissimi parametri per poterla valutare. A seguire alcuni punti:

  • data di scadenza, ossia la durata dell’obbligazione;
  • tasso di interesse, poiché alcune obbligazioni potrebbero mostrare interessi più alti;
  • periodo di stacco delle cedole, o in alternativa il pagamento in unica soluzione;
  • rating, per cercare di capire lo stato di salute dello Stato che emette l’asset.

Come comprare le obbligazioni?

Vediamo a questo punto di scendere nel dettaglio e di capire come comprare le obbligazioni. Contrariamente dal passato, quando investire su questa tipologia di asset era considerato un processo molto complesso, ad oggi tutto è cambiato.

La presenza dei migliori broker online ha ampiamente agevolato l’attività. Puoi quindi comprare obbligazioni comodamente online, sia tramite modalità web desktop, sia tramite le comode applicazioni per dispositivi mobili proposte dai broker.

Come comprare le migliori obbligazioni? Ecco 5 step:

  1. Apri un account su un broker. Dopo aver scelto la piattaforma, puoi cliccare sulla voce di registrazione e compilare tutti i dati richiesti, come ad esempio nome, cognome, indirizzo di posta elettronica e creazione di una password.
  2. Verifica l’identità. Puoi procedere semplicemente caricando un documento in corso di validità, come ad esempio il passaporto.
  3. Effettua un primo deposito. La maggior parte dei broker professionali ti permette di iniziare con capitali molto bassi, a partire da 100 euro (come ad esempio il broker Capex).
  4. Individua la tua obbligazione di interesse. Puoi a tal riguardo utilizzare la ricerca manuale, aprendo la lista degli asset, oppure scrivere il nome del bond direttamente sulla barra di ricerca.
  5. Compra l’obbligazione. Puoi infine stabilire quanti capitali investire, cliccare sulla voce “compra”, o in alternativa “acquista” e dare conferma. Monitora successivamente lo stato del tuo portafoglio.

Migliori obbligazioni da comprare: classifica top 5

Sulla base di quanto detto in precedenza, analizziamo nel dettaglio alcuni dei potenziali migliori bond esistenti sul mercato. Prodotti continuamente analizzati da esperti ed analisti e che hanno creato un considerevole interesse sul mercato.

Fra le migliori obbligazioni da comprare ricordiamo:

  1. Ger 10Y;
  2. Us Note 30Y;
  3. Gilt 10Y;
  4. Btp 1nv23;
  5. Us Note 10Y.

Ger 10Y

Iniziamo subito presentando una delle potenziali migliori obbligazioni presenti sul mercato secondo gli esperti, ossia Ger 10Y. Come indica la denominazione stessa, ci troviamo di fronte ad un’obbligazione di tipo Statale, emessa in questo caso dalla Germania.

La voce 10Y, sta semplicemente ad indicare il decennale tedesco sul titolo di Stato, ossia basato su un orizzonte temporale di 10 annualità. La Germania è da sempre uno degli Stati europei più solidi, anche se negli ultimi tempi è portata a contrastare crisi economiche come il resto dell’UE.

Si tratta di un’obbligazione appartenente alla categoria dei Zero Coupon, con un ampio grado di flessibilità. Hai la possibilità di piazzarlo all’interno del tuo portafoglio, così da creare un paniere molto più diversificato, anche in associazione con altri asset finanziari.

Clicca qui per investire sul Ger 10Y

Us T-Note 30Y

Cambiando leggermente categoria, un secondo asset a poter essere inserito nelle possibili migliori obbligazioni da comprare, è Us T-Note 30Y. Anche in questo caso, come indica la denominazione stessa, ci troviamo di fronte ad un’obbligazione statale.

Il bond è emesso dallo Stato Americano (precisamente degli Stati Uniti) e l’orizzonte temporale fa riferimento ad un range di 30 annualità. È in altri termini un’obbligazione sul trentennale degli Stati Uniti, ossia uno degli Stati più forti e potenti al mondo.

Propone un coupon del 2,25% su base totalitaria, che puoi ovviamente confrontare eventualmente con quello di altri asset similari. Puoi decidere di creare un portafoglio diversificato, così da bilanciare eventualmente il livello di rischio del tuo paniere di asset.

Clicca qui per comprare Us T-Note 30Y

Gilt 10Y

Parlare di Gilt 10Y significa parlare delle obbligazioni statali che vengono emesse direttamente dalla Gran Bretagna. Non si tratta quindi di un bond societario, bensì di un bond statale legato ad una delle nazioni più importanti e con più alto PIL al mondo.

Adesso che la Gran Bretagna ha completato il delicato processo di uscita dall’Unione Europea e dopo la morte della regina Elisabetta, le tensioni non hanno di certo tardato ad arrivare. Gli analisti vedono in ogni caso molto improbabili situazioni di fallimento statale.

L’obbligazione, anche alla luce degli ultimi eventi economici e politici, ha raggiunto di recente anche un coupon al 4,25% (non male visto che parliamo semplicemente di titoli emessi dallo Stato). Puoi individuare Gilt 10Y sui migliori broker online e visionare il suo grafico.

Clicca qui se vuoi acquistare Gilt 10Y

Btp 1nv23

Presentiamo a seguire una quarta obbligazione molto adocchiata da esperti ed investitori di tutto il mondo, ossia il BTP 1nv23. È un titolo di Stato italiano ed ha una scadenza molto ravvicinata, ossia posta alla sua emissione al 2023.

Una delle particolarità più interessanti di questo titolo di Stato è la presenza di una cedola che nel tempo ha toccato punte molto alte, mostrandosi pari al 9% (percentuale che può subito essere confrontata con i coupon esposti in precedenza sugli altri bond statali).

Valuta in ogni caso molto attentamente lo stato di salute della nostra nazione, che non sta di certo vivendo momenti facili. La presenza di percentuali alte, corrisponde infatti quasi sempre un livello di rischio più alto, rispetto ad altre obbligazioni con possibili rendimenti più bassi.

Clicca qui per accedere alla lista delle obbligazioni acquistabili su Capex

Us T-Note 10Y

Us T-Note 10Y chiude la classifica alle possibili migliori obbligazioni da comprare. Si tratta di un’obbligazione appartenente alla categoria dei Bond statali, poiché emessa direttamente dagli Stati Uniti d’America.

Diversamente dall’Us T-Note 30Y, in questo caso l’orizzonte temporale non è di 30 annualità, bensì è basato su 10 anni. Un orizzonte temporale molto più ristretto e legato quindi ad una percentuale del coupon differente.

Nonostante gli Stati Uniti abbiano subito forti scossoni nel corso degli ultimi anni, vista la pandemia, così come lo stato di tensione con la Russia ed anche il livello di inflazione record, questa obbligazione resta una delle più seguite in assoluto.

Essendo presente sulle migliori piattaforme di trading online, può essere inserita all’interno dei portafogli anche in associazione a strategie di diversificazione, qualora si voglia equilibrare e modulare la componente volatile e di rischio di tutto il paniere di asset in possesso.

Clicca qui per comprare Us T-Note 10Y

Dove comprare le migliori obbligazioni

Come detto in precedenza, non tutti i broker permettono al giorno d’oggi di comprare obbligazioni, o in alternativa di investire sulle stesse con altre tipologie di investimento. Fra quelle che permettono questa attività, sono poi doverose alcune precisazioni.

In primo luogo, onde evitare di imbattersi in un servizio truffaldino, è necessario fare affidamento solo su broker regolamentati, ossia che espongono in modo chiaro e trasparente tutte le licenze di pertinenza per operare anche nel nostro territorio Europeo.

In secondo luogo, valuta la presenza di servizi integrativi, come ad esempio conto demo, grafici in tempo reale, assistenza a tutte le ore, gestione semplificata anche tramite app e funzionalità accessorie. Uno dei broker più completi, a rispettare questi punti, è Capex (vai qui).

Con Capex puoi investire in modo del tutto autonomo sulle tue obbligazioni di interesse, piazzando strategie a zero commissioni fisse (si applicano spread). Degne di nota anche tutte le funzionalità di supporto, come ad esempio:

  • Capex Academy: è una vera e propria accademia formativa, con la quale puoi accedere a costo zero a numerose informazioni e nozioni (sia pratiche che teoriche) sul mondo del trading online associato ad obbligazioni (bond) ed altri asset;
  • Bloggers Opinion, con il quale puoi creare un tuo portafoglio con Trader esperti personale, da seguire giorno dopo giorno in modo aggiornato;
  • QuantX, ossia un vero e proprio Robo Advisor per Trading automatico, che ti permette di strutturare portafogli di investimento personalizzati, sulla base delle tue preferenze. Se ad esempio vuoi allocare una percentuale del tuo capitale su obbligazioni, ti basterà dare l’indicazione ed il software gestirà tutto in automatico.

Clicca qui per registrarti subito su Capex

Migliori obbligazioni da comprare: conclusioni

La guida odierna ci ha dato la possibilità di conoscere nel dettaglio il concetto di obbligazioni (sia nell’accezione di obbligazioni statali che in quella di obbligazioni societarie). Una rapida introduzione ha lasciato subito posto ai sistemi utilizzabili per poter investire su questi asset.

Migliori obbligazioni

È stato poi presentato un elenco con le potenziali 5 migliori obbligazioni da comprare, ossia prodotti finanziari che hanno avuto la capacità di distinguersi rispetto ad altri asset, anche sulla base del rendimento storico (che non è garanzia di risultati futuri).

Per completezza, abbiamo infine indicato alcuni dei migliori broker che ad oggi ti permettono di investire su obbligazioni. Uno dei più completi, con un ottimo account demo di partenza, o eventualmente un deposito reale molto discreto, è Capex.

Con le sue funzionalità avanzate, anche grazie al QuantX, ti permette di investire sui mercati in modo dinamico, impostando a priori alcuni parametri dell’investimento. Puoi creare un account in pochissimi secondi, anche direttamente tramite smartphone.

Clicca qui per registrarti subito su Capex

Leggi anche:

FAQ

Quali sono le migliori obbligazioni da comprare?

Le migliori obbligazioni da comprare sono quelle che si distinguono dalle altre per performance, grado di rischio ed eventualmente presenza di garanzie da parte dello Stato.

Quali obbligazioni comprare adesso?

L’andamento delle obbligazioni, così come quello di tutti gli strumenti finanziari, cambia attimo dopo attimo. Puoi visualizzare adesso, attimo dopo attimo, il loro andamento sui grafici presenti sui migliori broker.

Quali obbligazioni comprare nel 2022?

Il 2022 è stato un anno molto particolare, anche se nel corso della nostra guida abbiamo avuto modo di indicare ugualmente alcune delle obbligazioni più adocchiate ed analizzate dagli esperti.

Quali sono le obbligazioni più rischiose?

Ogni obbligazione può essere più o meno rischiosa rispetto ad un’altra. Quelle meno rischiose sono le obbligazioni legate a garanzie reali da parte dello Stato che le ha emesse.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco