Investimenti

Trading System: Cos’è, come funziona e quali sono i migliori

Pubblicato: 20 Aprile 2022 di Francesco

Parlare di trading system significa parlare di un’attività molto utilizzata nel settore, per ottenere segnali in riferimento ad operazioni di negoziazione. Un sistema che ha avuto modo di crescere nel corso del tempo e che sfrutta a pieno il progresso tecnologico ed informatico associato al mondo del trading.

In tutto ciò, un utente alle prime esperienze, potrebbe chiedersi se il trading system rappresenti un sistema onesto o truffaldino, ma soprattutto quale selezionare per portare avanti le proprie attività. È bene ricordare come in ogni settore esistano servizi professionali e servizi poco onesti. Risulta quindi fondamentale selezionare ed imparare a scegliere solo i migliori.

È inoltre opportuno precisare come parlare di trading system non significhi parlare di trading automatico (due concetti completamente differenti che avremo modo di puntualizzare nel corso dei paragrafi successivi). Per adesso, ecco subito una tabella di riepilogo sul concetto di trading system.

🎯 Cos’è Insieme di regole per supportare l’attività del trader
📈 Strumenti Indicatori, analisi tecnica e sistemi di chiusura automatici
🏷️ Esistono rischi? Sì, devono sempre essere considerati
👍 Capitale per iniziare Anche a partire da 50 euro (o con conto demo)
💡 Come incominciare Informandosi tramite guide complete
📚 Migliori alternative Il Copy Trading di eToro

Una delle principali alternative che vogliamo ricordare fin da subito è il servizio che propone il broker eToro. Con lo stesso è possibile leggere i pareri e le analisi di tutti i trader professionisti iscritti al broker, così come copiarne le loro strategie in tempo reale tramite la funzione del Copy Trading.

Clicca qui per aprire un account sul broker eToro

Cos’è il Trading System

Il trading system, per definizione, è un insieme di regole ben definite (molte volte ottenute da fonti esterne), che permettono di supportare i trader nel prendere decisioni di negoziazione all’interno dei mercati finanziari. Un concetto nato proprio grazie al trading e successivamente estesosi anche in altri settori (si pensi al trading system immobiliare).

Il trading system dà quindi al trader delle indicazioni ben precise e permette di gestire in parte alcune attività, senza che la componente impulsiva del negoziatore prenda il sopravvento. Può essere di due tipologie:

  • trading system manuale, se è il trader a compiere le attività di negoziazione seguendo solamente le regole stabilite dal sistema;
  • trading system automatico, se il sistema viene associato ad un bot di trading, o robo advisor specifico in grado di aprire posizioni e di chiuderle in modo autonomo, rendendo il trader solamente un osservatore.

Esistono poi sistemi specifici differenti, che combinano più attività, brevettati e strutturati da broker professionali e con esperienza nel settore, come ad esempio il Copy Trading di eToro per copiare le decisioni prese dai migliori Popular Investor.

Trading System semplice

Al di là dei trading system a pagamento, che possono o meno essere associati a meccanismi automatici, è bene tenere a mente come anche un trader volenteroso di iniziare senza grossi impegni, ma soprattutto senza pagare costi esterni, possa utilizzare gli strumenti gratuiti proposti dai migliori broker online.

Tutto ciò sempre in associazione ad una corretta gestione delle attività e ad uno studio approfondito sui mercati. Fra i pilastri fondamentali del trading system troviamo 3 concetti chiave, che avremo modo di approfondire a seguire:

  • Take Profit;
  • Stop Loss;
  • Money Management e diversificazione.

Take Profit

Nel concetto di trading system, il take profit è una regola imposta al broker dall’utente per bloccare (quindi chiudere) una posizione al raggiungimento di un determinato profitto. In altri termini, quando la posizione arriva ad un determinato prezzo, verrà chiusa indipendentemente dagli interessi mostrati dal trader in quel preciso momento.

Potresti a questo punto chiederti perché impostare un ordine di arresto se la posizione sta salendo. Il sistema take profit serve proprio per incassare quel livello raggiunto, senza rischiare di lasciare la posizione aperta per ottenere più profitti (magari presi dal momento di ottimismo) e ritrovarsi invece con una correzione, o addirittura perdita.

Stop Loss

Nel concetto di trading system, lo stop loss è una regola imposta al broker dal trader per chiudere una determinata posizione al raggiungimento di una determinata perdita. In altri termini, quando la posizione che è stata aperta raggiungerà una soglia al ribasso oltre la quale non è più sostenibile supportare la perdita, allora il sistema verrà chiuso in automatico.

Un sistema che permette quindi di limitare i danni il più possibile in caso di strategia di trading errata. Un meccanismo che viene sempre sottovalutato dai trader alle prime armi, che molte volte non ne sono neanche a conoscenza. Puoi trovare molte informazioni in merito su questo corso aggiornato (clicca qui per scoprirlo).

Money Management e diversificazione

Inseriamo all’interno del nostro elenco anche la cosiddetta gestione del capitale, in associazione alla diversificazione. Abbiamo ricordato come un trading system sia un insieme di regole volte a permettere al trader di piazzare la migliore strategia sul mercato.

Il Money Management corretto permette di imporsi delle regole operative specifiche, che non dovrebbero mai essere sottovalutate. A tal riguardo, è possibile ricordare proprio il concetto di diversificazione, ossia la regola del diluire il proprio capitale su più asset, senza concentrare tutto su un’unica posizione.

Il meccanismo della diversificazione è molto semplice da comprendere, poiché permette di ottenere un’allocazione su più strumenti, così che eventuali posizioni in negativo (che possono sempre capitare), vengano potenzialmente compensate da eventuali posizioni in positivo (qualora il trader sia riuscito ad ottenerle).

In altri termini un’attività molto importate per la cosiddetta gestione del rischio, aspetto che deve sempre essere considerato da qualsiasi trader ed appassionato del settore.

Trading System gratuiti: strategie

Adesso che abbiamo compreso alcune caratteristiche base del trading system sotto l’aspetto operativo della gestione delle attività, è bene scendere nel dettaglio sul concetto di strategie. Per le strategie di trading, le “indicazioni” di trading system possono derivare dalla cosiddetta analisi tecnica.

Parlare di analisi tecnica significa parlare dell’uso di specifici indicatori, volti ad erogare informazioni sull’andamento di un determinato strumento finanziario (che può essere un’azione, una criptovaluta, un cambio in valuta e così via).

L’analisi tecnica è basata sullo studio dei grafici, in associazione agli indicatori di trading. Ne esistono davvero tantissimi e ciò fa sì che il mondo del trading system possa considerarsi davvero molto variegato. A seguire alcuni degli indicatori più noti, messi molto spesso a disposizione gratuitamente sui migliori broker:

  • Medie mobili ed esponenziali, che permettono di ottenere una stima media e quindi un’indicazione sull’andamento storico di un determinato strumento finanziario. In questo caso si parla di trading system mobile average bounce, basato sulle oscillazioni dell’asset nel breve e nel brevissimo periodo.
  • Bande di Bollinger, ossia uno degli indicatori più noti nel settore, basato prettamente sul concetto di volatilità. In questo caso si parla di trading system riding the bands, ossia letteralmente “cavalcare le onde”, in riferimento alle decisioni da prendere sulla linea superiore ed inferiore (in prossimità) della banda creata dall’indicatore.
  • Alligator, un ulteriore indicatore molto utilizzato in analisi tecnica, che permette di ottenere informazioni sulla base di specifiche medie mobili. In associazione al trading system permette di ottenere informazioni sui momenti rialzisti e ribassisti dell’asset.

Trading automatico e Trading System

Quando le regole di trading vengono associate a meccanismi automatici, allora si parla di trading system automatico. Effettuando rapide ricerche online, è possibile imbattersi in molti articoli su trading automatici gratuiti, molte volte proposti anche da piattaforme non professionali al 100%.

Diventa così molto complesso, soprattutto per un utente alle prime armi nel settore, fidarsi completamente di sistemi che in primis selezionano la strategia e che in secondo luogo attuano in modo automatico l’operazione ed anche l’eventuale chiusura.

Una delle migliori alternative, è rappresentata dal cosiddetto Copy Trading, ossia un servizio messo a disposizione dal broker regolamentato eToro (qui la pagina ufficiale). Tutti gli utenti registrati all’interno della piattaforma possono selezionare a propria discrezione uno o più Popular Investor.

I Popular Investor sono trader professionisti, che hanno avuto la capacità di ottenere un posto nell’apposito programma del broker. Una volta selezionati ed associati al Copy Trading, si ha la possibilità di ottenere le stesse transazioni e strategie, in modo speculare ed in tempo reale.

Copy Trading eToro

I Popular Investor possono essere selezionati sulla base di tantissimi parametri, come ad esempio il livello di popolarità, le performance medie, così come la propensione al rischio. È sempre possibile iniziare con un pratico account demo a costo zero ed illimitato nel tempo (gestibile anche tramite il proprio dispositivo mobile).

Clicca qui per scoprire eToro ed il Copy Trading

Creare trading system da zero in 5 step

Arrivati a questo punto, è possibile scendere nel dettaglio sul funzionamento del trading system. Potresti chiederti come creare un trading system partendo da zero, ma soprattutto evitando tutti quei servizi a pagamento che, oltretutto, non è detto che siano funzionali e professionali.

Trading Sysytem

Trading System

Tieni quindi a mente questi 5 semplici step:

  1. Informati e scegli il mercato più adatto alle tue conoscenze ed alla tua capacità operativa. Ad oggi il settore del trading permette di selezionare tantissimi strumenti finanziari, come ad esempio forex, criptovalute, titoli azionari, indici di Borsa e così via. Impara quindi tutto ciò che è necessario leggendo corsi e guide, anche proposti dai migliori broker online. Un esempio concreto è il corso del broker XTB.
  2. Scegli una strategia da seguire. Uno degli errori più commessi da un trader alle prime armi è procedere a tentativi, senza nessun Money management. Contrariamente da ciò, procedi sempre in modo preciso, selezionando tutti gli strumenti tecnici che consoci e che sai utilizzare.
  3. Mantieni la tua strategia, imparando quando uscire dal mercato. In questo caso, possono essere di aiuto proprio lo stop loss ed il take profit esposti in precedenza. Valuta inoltre da prima la tua propensione al rischio e l’obiettivo che hai intenzione di ottenere.
  4. Monitora e testa il tuo trading system, anche utilizzando un pratico conto demo, messo a disposizione dai migliori broker online.
  5. Migliora ed affina il trading system, apportando ove necessario degli aggiustamenti, dopo averlo testato. Ricorda inoltre l’importanza di creare strategie personali, che possano adattarsi alle tue esigenze.

Leggi anche: expert advisor.

Trading System: vantaggi e rischi

Prima di procedere con le conclusioni, cerchiamo nel concreto di comprendere a cosa può essere utile il trading system, così come quali rischi considerare. Partiamo dai possibili vantaggi, che sono ovviamente basati su una gestione delle attività più controllata.

L’esempio fatto in precedenza sulla diversificazione del portafoglio rappresenta solamente una delle tante possibilità da poter esporre. Ancora, è possibile ricordare l’esempio sullo stop loss e take profit. Un trader che vede la propria posizione crescere, potrebbe esser spinto a mantenerla per molto tempo, cercando di ottenere sempre di più.

Il sistema di take profit ricorda al trader di restare con i piedi per terra e di accontentarsi del prodotto ottenuto, prima che lo stesso possa mostrare un’eventuale ed improvvisa inversione di tendenza (che come ben sappiamo nel trading è sempre possibile).

A ciò si associa il secondo aspetto, ossia quello sui rischi. Anche con il miglior trading system in circolazione e ben strutturato, la componente del rischio e dell’imprevedibilità non deve mai essere sottovalutata.

Trading System

Trading System crypto

Parlare di trading system crypto significa parlare dei segnali e delle regole per operare nel settore delle criptovalute. Si tratta di un comparto relativamente nuovo, che ha avuto modo di affiorare nel corso degli ultimi tempi.

In modo molto diretto, possiamo dire che tutto ciò che è stato esposto nel corso del nostro approfondimento può essere applicato anche per le attività su criptovalute. Anche in questo caso, seguendo gli asset crypto andamenti volatili, è possibile utilizzare indicatori tecnici, applicare stop loss, take profit e così via.

Ricorda inoltre come non tutti i broker online permettano ad oggi di negoziare sul comparto delle criptovalute. Una delle piattaforme trading più complete, che permette addirittura di comprare criptovalute in modo fisico e diretto (o in alternativa di negoziare con CFD) è proprio quella del broker eToro.

Conclusioni

Con l’approfondimento odierno abbiamo avuto modo di conoscere a tutto tondo il mondo del trading system, utilizzato da milioni di trader per ottenere e stabilire regole ben precise per operare sui mercati, senza lasciarsi ingannare dall’aspetto irrazionale.

Paragrafi iniziali sul suo significato, hanno successivamente lasciato posto alla spiegazione dei pilastri fondamentali del trading system, nonché delle strategie più utilizzate in associazione all’analisi tecnica (e quindi ai principali indicatori).

Abbiamo infine proposto la differenza fra trading system e trading automatico, ricordando una soluzione alternativa professionale, unica nel suo genere, ossia il Copy Trading del professionale ed autorizzato broker eToro.

Clicca qui per ottenere un account demo su eToro.

FAQ

A cosa serve un trading system?

Il trading system è un insieme di regole prestabilite dal trader che possono supportarlo nell’attuazione della propria strategia di trading.

Come fare trading system?

All’interno del nostro approfondimento completo trovi un paragrafo specifico che mostra in 5 semplici step come creare un trading system partendo da zero.

Cosa sono i trading system software?

Parlare di trading system software significa parlare di applicativi che permettono di ottenere indicazioni e molte volte anche specifiche operazioni automatiche sulle proprie attività di negoziazione.

Quali sono i trading system vincenti?

Al giorno d’oggi è possibile constatare la presenza di tantissime tipologie di trading system. Considera sempre come qualsiasi strategia sia tuttavia associata alla componente del rischio.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco