Investimenti

Vivere di Rendita: ecco tutta la verità [Guida]

Pubblicato: 8 Novembre 2021 di Andrea Strano

Una domanda che almeno una volta nella vita tutti si sono fatti: come si fa a Vivere di Rendita? Un sogno che molti cercano di raggiungere a tutti i costi, sbagliando a volte ad affidarsi a persone che promettono soldi facili senza fare nulla.

In questa guida oggi vi diremo tutta la verità, se è possibile vivere di rendita, quali sono gli strumenti che ce lo permettono e su cosa puntare per raggiungere questo obbiettivo. Il trading online è una scelta che in molti fanno, potrebbe essere la soluzione ma occhio ad affidarsi alle piattaforme giuste, come per esempio AvaTrade.

Nel mondo del Web esistono tantissimi blog, forum e siti che promettono guadagni automatici consigliati da fantomatici guru degli investimenti che li riveleranno solo previo pagamento di un corso imprenditoriale… Diffidate dai guru che si trovano su internet, per vivere di rendita serve lavoro duro e tanto impegno.

Ma lavoro duro non significa difficile o impossibile anzi, con i giusti strumenti si può arrivare lontano, di piattaforme di trading sicure ce ne sono molte, come per esempio AvaTrade, che permette di effettuare il Copytrading delle le operazioni effettuate dai migliori trader al mondo, presenti in piattaforma, a breve vedremo come.

👍Vivere di Rendita: Scopri i nostri consigli
👌Affidabilità: ⭐⭐⭐⭐⭐
💰Investire anche al ribasso: Scopri la vendita allo scoperto
💻Miglior corso di trading: eBook di Trade.com
🥇Migliori piattaforme consigliate: Avatrade e Trade.com
😢Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili.

Vivere di Rendita significato

Per prima cosa, cerchiamo di capire all’atto pratico cosa significa vivere di rendita.

Con un rapido sguardo in rete si viene sbattuti in un vortice infinito di guru della vita che venderebbero pure la loro anima per cercare di inserirti in qualche schema Ponzi o catena di Sant’Antonio.

Moltissime “soluzioni” offerte da questi guru fanno capo al network marketing, o multi-level marketing, ovvero una forma di vendita diretta dove i venditori vendono i prodotti agli acquirenti che vengono spinti a cercare a loro volta altri acquirenti e guadagnare dalle loro vendite e così via.

Spesso chi guadagna sono solo coloro che sono arrivati prima, lasciando le briciole a chi arriva dopo… Non è il massimo della vita, cercare sempre nuovi clienti, convincere a prenderne altri, perdere tempo ogni giorno.. insomma non una vera e propria rendita passiva.

Con l’espressione vivere di rendita si intendono delle rendite passive, ovvero ottenere un reddito da attività di investimento che richiedono poco sforzo. Non esiste nessuna rendita totalmente automatica e senza fare nulla, come promettono i guru degli investimenti.

Anche gli investimenti immobiliari non sono rose e fiori, anche se si tratta di una rendita passiva, sono soggetti ad alto rischio e bisogna comunque stare dietro agli inquilini che non pagano o alle rivendite se facciamo compravendita, ma in quel caso bisogna avere un grande capitale.

Vivere di rendita, come si fa?

Tutti coloro che si chiedono come poter vivere di rendita associano questa possibilità ai soldi, chi non ha soldi non ha gli strumenti per poter vivere di rendita.

Una dichiarazione del genere forse è fin troppo generica, si potrebbe dire che 1 milione di euro sono sufficienti a vivere di rendita e non avere pensieri per tutta la vita, si può dire però allo stesso modo che 1 milione di euro non basta e ne servono molti di più.

Dipende tutto dagli obbiettivi che ognuno ha nella vita e dal tenore di vita al quale ognuno di noi è abituato. I guru su internet ribadiscono il fatto che per vivere bene bisogna abitare a Dubai e avere la Ferrari parcheggiata in garage, una prospettiva di vita allettante ma è davvero realistica?

Investire in borsa

Adesso veniamo al dunque, vediamo qualche metodo che ci permette di avere una possibile rendita mensile. Investire nei mercati finanziari in maniera intelligente è una strada interessante da percorrere, se percorsa con cognizione.

Alcuni sono riusciti a vivere di trading e avere un rendimento interessante, altre, come gli squali di Wall Street, sono riusciti a fare una vera e propria fortuna investendo nei mercati finanziari, come per esempio Warren Buffet, uno degli esempi più eclatanti.

Warren Buffet è uno che ce l’ha fatta, purtroppo non abbiamo però contezza di quanti abbiano fallito nel tentativo… fare trading online non significa fare soldi facili, questo dobbiamo mettercelo in testa sin da subito. Gli investimenti più profittevoli hanno bisogno di studio e costanza, altrimenti si trasforma  solo in gioco d’azzardo.

Sfatiamo però il mito che per avere dei profitti servono cifre astronomiche, a volte anche un piccolo investimento può avere i suoi frutti interessanti. Molte piattaforme online permettono di iniziare con 100 o 200€, una cifra accessibile a molti.

Queste piattaforme permettono di operare con i Contratti CFD, ovvero degli strumenti derivati che replicano l’andamento di un asset sottostante. Il vantaggio dei CFD è che si possono avere dei rendimenti sia quando il titolo sale che quando scende, grazie alla Vendita allo Scoperto.

Lo short selling è un’operazione speculativa dove si ha un guadagno quando decidiamo di vendere allo scoperto un asset che prevediamo  diminuirà di valore. Solitamente quando si specula in questa maniera si guarda al breve o brevissimo periodo.

I CFD replicano praticamente tutti gli asset finanziari, azioni, ETF, forex, indici, materie prime e criptovalute. Vivere di rendita con i CFD implica un impegno continuo assimilabile a quello di un lavoro a tutti gli effetti.

Un metodo sicuro al 100%, con guadagni costanti, senza bisogno di investimenti grossi e senza impegno purtroppo non esiste ne qui dentro ne in altri posti al mondo e chi promette tutto questo è solamente un truffatore, dobbiamo dire le cose come stanno.

Dove investire?

Come abbiamo detto all’inizio, la selezione dell’intermediario è fondamentale affinché possiamo investire in totale sicurezza, con la certezza che i nostri fondi siano in mani sicure e non in mano a qualche truffatore in giro nel web.

Abbiamo deciso di presentare due piattaforme in particolare, adatte anche per chi si è avvicinato da poco nel mondo del trading online, grazie alla loro ottima user experience e semplicità di utilizzo.

Registrarsi è gratuito e possiedono tutte le regolamentazioni e licenze per poter operare in Italia.

AvaTrade

La prima piattaforma che presentiamo è AvaTrade un broker sinonimo di affidabilità e sicurezza che si sta diffondendo sempre di più proprio per il suo approccio innovativo al mondo degli investimenti.

AvaTrade mette a disposizione una moltitudine di asset finanziari, inoltre è una piattaforma dotata di strumenti come ZuluTrade, che danno accesso a segnali ovvero allert su come entrare al meglio sui mercati e al momento giusto.

I segnali di trading di ZuluTrade sono elaborati da un pool di trader esperti e supportati dall’intelligenza artificiale, il che li rende estremamente utili ed affidabili.

Il vantaggio più grande che abbiamo con AvaTrade è però la possibilità di copiare i trader presenti in piattaforma grazie ad uno strumento di Copy Trading chiamato DupliTrade. Ecco come funziona:

  • Registrarsi gratuitamente su AvaTrade
  • Effettuare il deposito minimo o selezionare l’account Demo
  • Andare nella sezione “Persone” e scegliere i trader che più ci interessano
  • Cliccare su “Copia”

A quel punto la piattaforma si incaricherà di replicare le operazioni effettuate dai trader selezionati, in questo modo si possono avere rendimenti a seconda delle persone copiate.

Attenzione però, i rendimenti possono essere sia positivi che negativi, è fondamentale quindi differenziare l’investimento e analizzare bene il mercato. 

Il vantaggio invece, è che grazie DupliTrade e ZuluTrade, possiamo imparare a fare trading online osservando ciò che gli altri trader effettuano o suggeriscono.

Puoi provare gli strumenti di Copy trading di Avatrade qui

Con AvaTrade possiamo vivere di rendita? Purtroppo no, la verità fa sempre male. I soldi facili non esistono e bisogna avere impegno e costanza per avere dei rendimenti.

Trade.com

La seconda piattaforma che vogliamo illustrare è Trade.com, un broker presente da molti anni sul mercato e al quale si sono affidati trader di vecchia data.

Con Trade.com abbiamo la possibilità di scaricare un corso di trading gratuito e completo, che abbraccia il trading online dalle basi fino ai trucchi del mestiere. Solitamente questi corsi sono troppo teorici e costano un occhio della testa.

Il corso di Trade.com invece ha esempi pratici che possono essere capiti anche da coloro che si sono affacciati da poco nel mondo del trading online.

Scarica gratuitamente il corso di trading di Trade.com

I vantaggi di Trade.com non finiscono qui, questo broker infatti mette a disposizione non una ma due piattaforme di trading, a seconda della tipologia di trader:

  • Metatrader 4: una piattaforma completa e professionale, ricca di indicatori di trading che ci permettono di effettuare le corrette previsioni di mercato
  • Piattaforma Web: adatta per chi vuole controllare i propri rendimenti ovunque, grazie alla portabilità mobile di questa piattaforma
Scegli la piattaforma che fa per te su Trade.com

vivere di rendita

Vivere di rendita: tutta la verità

Ora che abbiamo analizzato le migliori piattaforme ed abbiamo capito cosa significa vivere di rendita, è bene cercare di non cadere nei tranelli e di sfatare dei miti e delle false speranze che i guru degli investimenti diffondono quotidianamente.

Vivere di rendita con 100.000 oppure 50.000 euro

Prima abbiamo detto che 1 milione di euro non è sufficiente per vivere di rendita, quindi con un capitale di 100.000 o 50.000 euro si può vivere di rendita?

Ripetiamo, dipende sicuramente dal tenore di vita che vogliamo raggiungere ma non si può vivere di rendita con 100.000 euro figuriamoci con 50.000, prima o poi i soldi finiscono e dobbiamo ricominciare da capo.

Chi vuole affacciarsi al mondo degli investimenti finanziari può incominciare con molto meno, affidandosi a piattaforme qualificate e sicure. Ma come abbiamo detto non è propriamente vivere di rendita ma un vero e proprio lavoro che ha bisogno di impegno e dedizione.

Vivere di rendita con gli affitti

Uno dei metodi più famosi per poter vivere di rendita è nel mercato immobiliare, avere una rendita mensile data da un affitto è chiaramente un sogno di molti.

Purtroppo però, quando ci troviamo di fronte ad una rendita interessante come questa, il risvolto della medaglia è presto detto, ovvero sono necessari grossi capitali per iniziare a costruire il proprio business.

Con un budget per esempio di 1 milione di euro, possiamo comprare 2 o 3 case, o anche più a seconda della città dove decidiamo di investire o della tipologia di immobile che vogliamo acquistare. Queste case ci possono fruttare circa 80.000 € annui di rendita.

In circa 10/12 anni riprenderemmo l’investimento e poi potremo vivere di rendita.

Il problema però è che gestire 3, 4 o 6 affitti non significa stare sul divano a grattarsi la pancia, sono 6 case da mantenere, con i relativi obblighi da proprietario di casa. Il risvolto peggiore è che gli inquilini non paghino l’affitto e quindi ci troveremmo nei guai e solo spese da effettuare.

Il network marketing

Ne abbiamo parlato poc’anzi, purtroppo nel mondo del web ci sono infiniti santoni del marketing che assicurano guadagni facili e duraturi, senza effettuare il minimo sforzo.

La maggior parte delle volte per conoscere questi segreti bisogna pagare dei costosissimi corsi fini a se stessi e che arricchiscono più chi te li vende che te stesso.

Infine abbiamo il network marketing, schemi Ponzi infiniti che chiudono in un vortice te e chi ti sta intorno. Quelli che guadagnano sono coloro che sono arrivati prima, gli ultimi raccolgono solo le briciole.

Vivere di rendita con le Royalties

Le Royalties sono i diritti d’autore, il copyright e tutto ciò che è registrato e riconducibile ad una società o ad una persona.

Vivere di rendita in questo modo è chiaramente possibile, se ci chiamiamo Stephen King, J.K.Rowling e pochi altri scrittori famosissimi.

Guardando in faccia la realtà, possiamo farlo per passione ma per costruirci una carriera è sicuramente un percorso lungo e faticoso, che porta frutti solo dopo anni e anni di impegni e sacrifici.

vivere di rendita

Considerazioni finali

Oggi, in questa guida, vi abbiamo forse un po’ scoraggiato, vivere di rendita non è una cosa impossibile solo che come in tutte le cose è importate impegnarsi ed essere costanti, in maniera tale da raccogliere i frutti nel lungo periodo.

Importantissimo consiglio che vogliamo darvi, state lontani da coloro che promettono guadagni immediati, soldi facili e vendita di corsi su come fare soldi, sono solo truffe o falsità.

Se volete intraprendere la carriera del trader, è importante iniziare dalle basi, come per esempio attivare un conto Demo con il quale esercitarci e prendere la mano con la piattaforma, ecco i link ufficiali per attivare il conto Demo gratuitamente:

Cosa significa vivere di rendita?

Vivere di rendita significa avere un’entrata fissa mensile in maniera passiva

Come si vive di rendita?

Sicuramente non ascoltando i guru trovati via internet che vogliono solo vendere corsi o proporre il network marketing

Quanto ci vuole per vivere di rendita?

Difficile dirlo, dipende dal tenore di vita e dagli obbiettivi che vogliamo raggiungere nella nostra vita. 1 milione di € può essere sufficiente come no

Chi può investire nei mercati finanziari?

Tutti possono investire nei mercati finanziari, le piattaforme di trading permettono di iniziare anche con 100 o 200€

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Strano

Lascia un Commento