Investimenti

Wisebanc opinion e recensioni: è una truffa o è affidabile?

Wisebanc è una truffa? O è un broker affidabile? Quali sono le opinioni e le recensioni che puoi trovare online su questo operatore?

Ti conviene fare investimenti finanziari con Wisebanc? O è meglio stare alla larga a scegliere un broker regolamentato?

Se ti sei posto almeno una volta le domande di cui sopra, e non hai mai ottenuto una risposta chiara e puntuale, sei nel posto giusto. Abbiamo infatti scoperto tutto quello che devi assolutamente sapere su Wisebanc (o Wise banc, come a volte lo trovi indicato), e quel che dovresti fare per poter fare trading in serenità.

Wisebanc

Cos’è Wisebanc

La prima cosa che probabilmente ti sei domandato è: cos’è Wisebanc? E perché sul web molti ne parlano in maniera positiva e molti – purtroppo, tantissimi di più! – ne parlano in maniera negativa?

Con ordine, Wisebanc è un broker che ha sede nelle Isole Marshall, un piccolo Stato in mezzo al Pacifico, sconosciuto alla maggior parte delle persone e…e degli enti di regolamento dei mercati finanziari!

In altri termini, quando parliamo di Wisebanc NON stiamo parlando di un broker riconosciuto alle autorità europee, come ad esempio potrebbe essere l’ottimo 24option, bensì di un operatore che è andato a mettere sede in un Paese dalla solidità tutta da verificare.

A questo punto è anche lecito domandare perché Wisebanc abbia scelto di porre sede in un Paese in mezzo all’Oceano Pacifico, piuttosto che stabilire la sede in Europa o negli Stati Uniti.

A pensar male, verrebbe da dire che probabilmente la legislazione in questo Stato non è così ferrea come quella che potresti trovare in Italia, e che dunque le regole siano molto più elastiche rispetto a quelle che Wisebanc avrebbe trovato in un qualsiasi Paese europeo.

Non sappiamo, insomma, quali siano le forme di tutela che le autorità delle Isole Marshall possono dare ai nostri investitori. Nel dubbio, e considerato che purtroppo il web è ricco di operatori che hanno posto la sede in Paesi sperduti per poi sparire con i fondi dei clienti e diventare irreperibili, il nostro suggerimento è quello di non usare Wisebanc, preferendo invece solo broker che sono regolamentati all’interno dell’Unione Europea, e possono dunque fornire i propri servizi con regolarità e nel pieno rispetto delle leggi anche in Italia.

A conferma del nostro scetticismo sulle proposte di Wisebanc ci sono poi le opinioni e le recensioni su questo operatore, che puoi comodamente trovare online. E che ci dimostrano, purtroppo, come Wise Banc non sia affatto un broker affidabile: chi ha utilizzato questo broker ha perso tutto il capitale investito, finendo con il rimpiangere i consigli di chi invece, come noi, suggerisce di fare trading solo con operatori seri e regolamentati!

Broker regolamentati in Europa

Già dopo questa breve premessa dovresti aver capito che il modo migliore per poter fare trading online è certamente quello di rivolgere le tue attenzioni solamente ai broker regolamentati in Europa, operatori autorizzati a fornire tutti i servizi di trading online di cui necessiti, nel pieno rispetto delle leggi.

A nostro giudizio, uno dei migliori che potresti scegliere di utilizzare è 24option (clicca qui per il sito ufficiale). Ma per quale motivo la nostra preferenza ricade proprio su questo operatore? E perché lo consigliamo soprattutto a chi si sta avvicinando proprio in questi giorni al mondo del trading online?

Innanzitutto, quando parliamo di 24option parliamo di un broker estremamente semplice da utilizzare e, dunque, adattissimo a tutti coloro i quali desiderano fare del trading online partendo da zero.

In secondo luogo, si tratta di un broker autorizzato e regolamentato in Europa. Chi opera con 24option lo fa, pertanto, nel pieno rispetto delle istituzioni europee, e potendo così avvantaggiarsi delle tante forme di tutela che proteggono gli investitori.

Per esempio, 24option ha il proprio patrimonio completamente separato da quello dei propri clienti, informa i propri investitori dei rischi del trading online e mette in guardia dal pericolo di perdite. Cose che, ovviamente, Wisebanc non fa!

Wisebanc

Ancora, ti ricordiamo che 24option è un broker che è molto gradito agli investitori italiani, tanto che le recensioni e le opinioni che puoi trovare online su questo operatore sono tutte molto convincenti e positive. Un’ulteriore garanzia di affidabilità per una piattaforma che utilizziamo da diversi anni, e con la quale abbiamo sempre ottenuto grandi soddisfazioni.

In aggiunta a ciò, non possiamo non notare come 24option sia uno dei broker che, a livello assoluto, dimostra la maggiore attenzione nei confronti della propria utenza sotto il profilo dell’assistenza e dell’education.

Aprendo un conto di trading 24option potrai infatti scaricare gratis una guida al trading online, un corso completo e pratico che ti spiegherà passo dopo passo come fare trading sui mercati finanziari. Il corso è alla portata di tutti: chiunque, anche i trader non professionisti e che si sta avvicinando proprio ora a questo comparto, potrà avvantaggiarsi dei suoi contenuti. Puoi scaricare gratis l’ebook di 24option cliccando qui.

Come se non fosse sufficiente per poter qualificare 24option come uno dei migliori operatori in circolazione, vogliamo condividere con te anche l’opportunità di utilizzare 24option in modalità demo. Come tutti i broker, anche 24option ha per tutti i suoi clienti un conto demo che ti permetterà di fare trading online in totale sicurezza, utilizzando il plafond virtuale che il broker ti metterà a disposizione.

Tutto qui? No! 24option ti propone infatti anche un servizio di segnali di trading gratuito, uno strumento che ti permetterà di ottenere delle indicazioni di investimento gratis, che potresti introdurre o meno all’interno delle tue strategie di trading online. Puoi usare il servizio di segnali di trading gratis di 24option cliccando qui.

Si tratta di un insieme di punti evidentemente distintivi di un ottimo broker, che 24option può ben vantare e che piattaforme non regolamentate e opache come Wisebanc evidentemente no.

A questo punto dovresti già aver intuito quale sia la scelta che ti consigliamo di fare: tra un broker regolamentato come 24option, e un operatore misterioso e non trasparente come Wisebanc, la tua nuova opzione non potrà che essere quella che ti conduce a 24option!

Si guadagna con il trading online

Se hai letto con attenzione la mole di parole che abbiamo condiviso negli ultimi paragrafi, forse ti starai ancora domandando se con il trading online si guadagna, e se si possono realmente ottenere soldi facili con gli investimenti finanziari sul web.

Prima di procedere oltre con le nostre riflessioni, riteniamo importante chiarire un concetto che i trader più esperti e professionisti ben avranno imparato sulla propria pelle: non esistono i soldi facili con il trading online!

Purtroppo per molti investitori, alcuni operatori non particolarmente chiari come Wisebanc, fanno leva proprio sull’illusione di ottenere profitti senza sforzi per poter attirare i clienti più ingenui presso le proprie strutture. Quel che accade di conseguenza è tristemente noto: questi clienti versano i propri risparmi in tale broker convinti di fare la “cosa giusta”, salvo poi rendersi presto conto di esser caduti in trappola.

Dunque, ribadiamolo ancora una volta: i soldi facili non esistono, tanto meno nel trading online!

Naturalmente, questo non deve scoraggiarti, né deve lasciarti pensare che gli investimenti finanziari online non possano fare per te. Con il trading online si può guadagnare, e anche tanto. L’importante però è capire se fare trading online è facile, guadagnare con il trading online non lo è!

Per poter ottenere dei profitti con il trading online ti servirà tanto impegno, tanta passione e tanta strategia. Ed è proprio questo che i broker più seri e professionali cercheranno di dirti e di svelarti: solo con la formazione e l’apprendimento riuscirai a ottenere i risultati che meriti!

Wisebanc è una truffa?

Da quanto sopra potresti aver concluso che Wisebanc è una truffa. Ma è così?

In realtà, non spetta certamente a noi dire che Wisebanc sia una frode o una truffa, considerato che è necessario un giudizio da parte dei tribunali per poter affermare tutto ciò. Quel che però possiamo rivelare è che non esistono delle opinioni e delle recensioni positive per Wisebanc e che, dalla nostra esperienza, purtroppo questo operatore ha tutte le caratteristiche di una trappola.

Ma come funziona Wisebanc?

Come funziona Wisebanc

Il meccanismo di funzionamento di Wisebanc non è affatto una novità e, anzi, replica da molto vicino quel che avviene con altre piattaforme poco serie come Bitcoin Compass o Bitcoin Evolution, della quale abbiamo parlato in tempi non lontani.

Wisebanc

In sintesi, Wisebanc promuove di aver sviluppato un particolare algoritmo con il quale è possibile ottenere soldi facili dal trading online anche senza avere alcuna conoscenza dei mercati finanziari. È sufficiente depositare i propri risparmi in questo broker, attendere che l’algoritmo elabori le operazioni più vantaggiose, e passare alla cassa per ritirare i profitti.

Per quanto appetibile, un simile meccanismo è tutt’altro che verificabile. Chi ha toccato con mano Wisebanc (e piattaforme similari) si rende presto conto che una volta che è stato effettuato il versamento sul conto deposito del broker i soldi spariscono, senza che vi sia la possibilità di recuperarli.

Il fatto che Wisebanc abbia sede nelle lontane Isole Marshall fa il resto: i tempi e le opportunità della giustizia italiana in quei paradisi fiscali sono lunghi (i primi) e limitate (le seconde).

Una ulteriore conferma di quanto convenga stare alla larga da questo operatore!

Recensioni e opinioni Wisebanc

Purtroppo, le opinioni su Wisebanc sono ampiamente riscontrabili nelle tantissime recensioni e pareri che puoi trovare online su questo operatore.

I più fortunati hanno capito che Wisebanc non è affatto un broker serio, e si sono tenuti a debita distanza da questa piattaforma. I meno consapevoli hanno invece versato dei soldi sui conti di Wisebanc, e si sono subito resi conto che qualcosa non andava: le comunicazioni con il broker si sono interrotte, le occasioni di prelevare i propri soldi si sono annullate, di profitti non vi è stata alcuna traccia.

Sono dunque partite numerose segnalazioni alle autorità competenti italiane che, però, almeno per il momento non hanno portato a buone notizie. Dunque, chi ha versato soldi su Wisebanc si è spesso trovato di fronte una porta chiusa a doppia mandata.

Il meccanismo di Wisebanc è tristemente replicabile da decine di altre piattaforme che hanno catturato l’attenzione di tantissimi investitori alle prime armi, convinti che seguendo le illusioni elaborate da questo broker sarebbe stato possibile ottenere dei vantaggi straordinari.

Ripetiamolo ancora una volta, prima di chiudere il nostro approfondimento con un invito. Nessuno – e sottolineiamo, nessuno! – può prometterti di farti arrivare a guadagni sicuri con il trading online o con altre attività.

Il trading online è di per sé un’attività rischiosa, perché rischiosi sono tutti gli investimenti finanziari. Se poi questi investimenti finanziari si avvalgono di strumenti finanziari derivati, come i CFD, il rischio aumenta.

Se dunque vuoi iniziare a fare trading online, il nostro suggerimento è quello di studiare attentamente i mercati finanziari e gli strumenti che puoi acquistare e vendere in essi, formulare una buona strategia che avrai modo di personalizzare su te stesso e, infine, aprire un conto demo di trading con 24option o altro broker regolamentato, all’interno del quale potrai esercitarti per tutto il tempo che desideri con le tue attività di trading virtuale.

Aiutaci a difendere i risparmi degli italiani contro Wisebanc

A questo punto non possiamo che chiudere il nostro approfondimento con qualche invito.

Il primo che ci sentiamo di fare è quello di evitare di cadere in simili trappole. Se qualcuno ti promette soldi facili, ti sta prendendo in giro o – nella peggiore delle ipotesi – vuole farti cadere in trappola. Diffida pertanto da Wisebanc o da altre piattaforme che hanno lo stesso funzionamento e, anzi, segnalale alle autorità competenti.

Il secondo invito che vogliamo farti è quello di darci una mano a difendere i risparmi degli italiani da simili truffe.

Condividi pertanto questo articolo con i tuoi amici e i tuoi contatti via Facebook, Twitter o via email. Ti costerà solamente qualche secondo del tuo tempo ma, in cambio, permetterai a tante persone di saperne di più su Wisebanc e sui pericoli che possono essere corsi seguendo la strada di questo operatore, e di tutti gli operatori che come Wise Banc mirano solo al portafoglio dei propri clienti… e non certo ai loro interessi!

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Roberto Rossi

Perito Informatico ma appassionato del trading online con i CFD. Mi occupo di stesura articoli sul trading online, CFD e forex.

Lascia un Commento