Investimenti

Guida alla Borsa Virtuale: come operare in modalità demo nel 2020

Se stai cercando una guida alla borsa virtuale facile da leggere e completa di ogni dettaglio, sei sicuramente nel posto giusto. Oggi, il mondo del web ha avviato una vera e propria rivoluzione culturale con effetti pratici nella vita di tutti i giorni, anche per chi Gioca in Borsa.

La rete ha semplificato e agevolato l’accesso su scala globale anche agli ambienti borsistici. Il trading online si è trasformato negli ultimi anni diventando popolare e molto più aperto agli investimenti da parte dei piccoli trader. E’ diventato un mercato più aperto, libero e “democratico”.

Durante la guida ci occuperemo di analizzare una delle migliori società che mettono a disposizione una piattaforma di trading virtuale: eToro. Questa società fornisce a tutti gli utenti una piattaforma demo gratuita e totalmente illimitata. Per operare sulla borsa virtuale non è necessario effettuare alcun tipo di deposito. Clicca qua per aprire un conto gratis su eToro ed operare gratuitamente con la piattaforma virtuale.

Simulazione della Borsa

Gli italiani hanno imparato a conoscere anche le piattaforme virtuali, per coglierne le applicazioni pratiche come fanno i potenziali trader che iniziano a fare trading in Borsa in modalità virtuale. In effetti in questo modo si tratta di un vero e proprio “gioco” in Borsa nel senso letterale del termine in quanto il trader non utilizza soldi veri e pertanto non sta investendo nulla. Giocare con la Borsa simulata è molto gettonato tra i trader, in particolare tra gli hobbysti.

Gioco Borsa virtuale

Giocare in Borsa in simulazione si può fare in diversi modi. Innanzitutto attraverso applicazioni e siti web che offrono solo la Borsa Virtuale. Questa tipologia di app può essere ritenuta alla stregua dei giochi e viene prodotta per chi vuole Giocare con la Borsa con l’intento principale di curiosare. Molte di queste applicazioni sono strutturate in modo non qualitativo e non permettono una riproduzione fedele dell’operatività in Borsa anche perché simulare il mercato borsistico è abbastanza complicato e realizzare un gioco ben fatto comporta dei costi notevoli di programmazione. Perlopiù sono programmi gratuiti e quindi la loro qualità sovente non è eccelsa.

Poi vi sono opportunità per il gioco in Borsa virtuale proposte dalle piattaforme di trading, attraverso le quali si può fare trading di Borsa con soldi veri. Consentono la simulazione con lo scopo di attirare nuovi utenti. In questa seconda opzione la qualità è elevata e la ricostruzione dei processi è molto fedele alla realtà in quanto si sta sfruttando una piattaforma strutturata per giocare realmente in Borsa con soldi veri. Il funzionamento è il medesimo. Si differisce nel fatto che le eventuali perdite o i ricavi sono sono virtuali.

Migliori Piattaforme per operare sulla Borsa Virtuale

Tra le piattaforme più funzionali che consentono a costo zero di ottenere una demo ed operare sulla borsa virtuale, si può annoverare quella di eToro (accedi da qui), Trade ed Investous (fai clik qui).

Sia eToro, Trade che Investous sono piattaforme di trading regolamentate da CySEC e autorizzate da CONSOB ad erogare i loro servizi sul territorio. Tutte e tre le piattaforme sono state progettate con una grande attenzione per la semplicità d’uso, offrendo allo stesso tempo una soluzione per investire online completa ed al passo coi tempi.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: investous
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Tutte le piattaforme che puoi trovare qua di seguito mettono a disposizione un conto demo per operare virtualmente in borsa. Una volta che si avrà accumulato esperienza, queste aziende offrono anche la possibilità di passare al conto reale con un semplice click.

    Tutte queste piattaforme hanno caratteristiche uniche ed un’interfaccia intuitiva, molto facile da utilizzare.

    eToro

    La piattaforma di eToro ha in poco tempo raggiunto una grande popolarità totalizzando più di 10 milioni di iscritti. Si tratta di una società famosissima grazie alla sua piattaforma evoluta e alla tecnologia proprietaria di trading automatico: il CopyTrading.

    La società venne fondata nel 2006 a Tel Aviv. Sia che si desideri fare trading in demo oppure con soldi reali, eToro può garantire la massima sicurezza per tutti gli iscritti grazie alla regolamentazione europea CySEC (n di licenza 109/10).

    Per coloro che non hanno tempo di investire, la piattaforma di eToro ha messo a disposizione un sistema di trading totalmente gratuito ed automatico. Con il CopyTrading è possibile infatti copiare alla perfezione tutte le operazioni effettuate dagli investitori migliori registrati sulla piattaforma.

    Chi copia, guadagna la medesima cifra (in percentuale) degli investitori che sta copiando, in quanto l’algoritmo di eToro si occupa di replicare perfettamente e proporzionalmente ogni trade, una per una.

    Su eToro è possibile utilizzare la demo sia durante l’investimento diretto che con la piattaforma CopyTrading. Clicca qua per aprire un conto gratuito e operare virtualmente in borsa con eToro. Clicca qua per saperne di più su eToro.

    Investous

    Piattaforma fondata nel 2018 a Cipro, Investous è in grado di fornire la massima sicurezza grazie al rispetto delle normative Europee (regolamentazione CySEC n. 267/15 ed autorizzazione CONSOB).

    Con Investous è possibile ottenere un conto demo gratuito ed utilizzare numerose piattaforme per operare virtualmente in borsa:

    • WebTrader;
    • App per iOS o Android: le applicazioni mobile di Investous. Ideali per chi desidera operare nella borsa virtuale in mobilità;
    • MetaTrader 4;

    Segnaliamo inoltre la presenza dei segnali. Si tratta di suggerimenti d’investimento gratuiti, molto affidabili e dettagliati, che vengono generati periodicamente dal centro di analisi finanziaria Trading Central. Clicca qua per registrarti gratuitamente al servizio di segnali di Investous. Clicca qua per approfondire su Investous.

    Trade.com

    Trade.com è una società d’investimenti fondata nel 2013, con la quale è possibile investire in borsa su Azioni, Materie Prime, Criptovalute, ETF, Indici e Forex sia in modalità reale che virtuale.

    Sia la piattaforma reale che quella demo sono totalmente gratuite e non applicano costi fissi o commissioni. Crediamo sia una delle soluzioni migliori e più affidabili sia per chi desidera iniziare da zero, ma – vista la serietà della società – anche per chi ha già esperienza nel business del trading online.

    Clicca qua per ottenere un conto demo gratuito su Trade.com. Clicca qua per leggere la recensione di Trade.com.

    Imparare a giocare in Borsa

    Simulare investimenti in Borsa può aiutare solo parzialmente. Per imparare bisogna operare in modo reale e confrontarsi con la tensione psicologica a cui è sottoposto il trader mentre è chiamato a fare le sue scelte schiacciato tra il timore di perdere dei soldi e il desiderio di generare profitti. L’investitore che opera in Borsa è sotto la forte pressione dell’adrenalina. Controllare queste emozioni aiuta a diventare più efficaci grazie a strategie e tecniche. I vincenti (anche nella vita di tutti i giorni) sono coloro che non si fanno vincere dalle emozioni ma al contrario vincono le emozioni senza però reprimerle. Chi opera in Borsa dispone di un grande self control.

    Se la simulazione di Borsa è ben fatta serve molto per la comprensione e lo studio di determinati procedimenti basilari. Chi vuole iniziare a Giocare in Borsa e necessita di un esempio può sperimentare la tecnica di base mediante un buon conto dimostrativo da approcciare con finalità didattiche e non ludiche.

    Giocare in Borsa simulazione

    Una piattaforma di trading in Borsa consente di operare con soldi veri sui mercati senza alcun tipo di limitazione. La piattaforma di simulazione è denominata conto demo dove vengono attribuite delle somme virtuali. Sovente sono cifre piuttosto ingenti, soldi che naturalmente non sono veri. Queste somme “immaginarie” si possono investire con operazioni virtuali che possono determinare sia profitti che perdite. L’attivo del capitale disponibile è effettuato con la somma dei profitti e la sottrazione delle perdite virtuali. La simulazione così fatta in alcuni casi non aiuta dal momento che le cifre virtuali difficilmente possono corrispondere a quelle reali. Sarebbe il caso di fare simulazioni con capitali virtuali simili a quelli che poi nella realtà il trader potrebbe andare ad investire.

    Chi ha poca esperienza dei meccanismi della Borsa e vuole avvicinarsi al trading di azioni può acquisire un’infarinatura e prendere sommariamente coscienza di tutti gli strumenti disponibili. Ma poi bisogna entrare nella partita vera. Un conto è simulare una gara alla play station, tutt’altro disputare in prima persona una gara di calcio! Non bisogna adattarsi alla simulazione. Questa metodologia di operatività non aiuta più di tanto ad accumulare l’esperienza necessaria per fare trading di Borsa.

    Per preparare in modo corretto la propria operatività in Borsa bisogna iniziare ad investire, con piccole somme, attraverso un conto reale di trading. Puoi fare click qui e aprire in modo semplice e gratuito il conto con eToro.

    Borsa italiana: gioco

    Il portale di Borsa Italiana propone una simulazione del trading di azioni in Borsa. Anche se questa iniziativa tecnicamente risulta non ottimizzata. Rimane qualche dubbio sulla finalità della stessa Borsa Italiana dal momento che questa istituzione non ha un motivo concreto per promuovere un approccio ludico al suo mondo molto serio e complesso. Le Istituzioni dovrebbero impegnarsi a promuovere una cultura finanziaria in cui la Borsa viene presentata nella sua natura reale di investimento o speculazione non come un gioco.

    Il compito di un’istituzione finanziaria è quello di accrescere tra i cittadini la considerazione nei suoi confronti affinché venga presa come modello e punto di riferimento. Proporre una visione ludica della Finanza certamente non aiuta. I più esperti coglieranno l’occasione per svagarsi coscienti che si tratta di un gioco. I trader alle prime armi potrebbero lasciarsi influenzare e pensare che il trading è un gioco.

    Il consiglio è di operare in modalità demo per un tempo limitato e strettamente necessario e poi registrarsi su una piattaforma tra quelle messe a disposizione gratuitamente dai migliori broker. Solo facendo pratica si impara realmente nella vita.

    Guida alla Borsa Virtuale

    Guida alla Borsa Virtuale

    Giocare in Borsa per Finta

    Fare trading online demo in borsa è praticamente diventato una moda: sempre più persone vogliono investire online. Ma è veramente adatto a tutti?

    Sicuramente, se si ha voglia di studiare e di investire impegnandosi al massimo, giocare in borsa può essere adatto praticamente a tutti.

    Per imparare il funzionamento basilare degli investimenti sono presenti numerose guide, tutte completamente gratuite e online, che spiegano per filo e per segno come giocare in borsa.

    Giocare in Borsa per finta può però essere il modo più semplice (e sopratutto gratuito) per iniziare a muovere i primi passi sui mercati finanziari.

    Come giocare dunque in Borsa per finta? Il segreto è quello di utilizzare i numerosi servizi, totalmente gratuiti, che vengono forniti dalle piattaforme di trading online migliori.

    Una piattaforma che ancora non abbiamo menzionato, ma che mette a disposizione un conto demo gratuito e completo, è eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale).

    Per utilizzare eToro non è necessario depositare alcun fondo: è sufficiente aprire un conto ed utilizzarlo. La piattaforma di trading demo è aperta a tutti, illimitatamente.

    Grazie alla piattaforma di eToro è possibile investire per finta o in modalità reale in una moltitudine di mercati finanziari differenti tra di loro:

    • Forex
    • Azioni
    • Criptovalute
    • Indici
    • ETF
    • E molto altro ancora

    Anche se giocare in borsa per finta non richiede l’investimento di fondi reali, la piattaforma di trading eToro è in grado di fornire il massimo livello di affidabilità possibile. eToro è regolamentato dalla CySEC in Europa e registrato dalla CONSOB in Italia.

    La piattaforma di eToro è sicuramente una delle soluzioni più complete in assoluto per chi desidera giocare in borsa per finta, ma anche per chi vuole desidera compiere un giorno “il grande passo” investendo dunque fondi veri.

    Segnaliamo poi anche la presenza del CopyTrading (marchio brevettato), una soluzione che consente di cercare i trader migliori e copiare perfettamente tutte le loro mosse a mercato. Chi copia quindi, guadagna in base al rendimento generato dal trader copiato, ed il capitale che è stato investito su di esso. Quale miglior guida alla borsa virtuale di questa tecnologia?

    Se vuoi iniziare a giocare in borsa per finta con eToro, clicca qui.

    Nuovo simulatore di borsa

    Concludiamo l’articolo dedicato alla Borsa virtuale con la segnalazione di una nuova app BorsaVirtuale24.com, dedicato a coloro che vogliono giocare in Borsa in maniera simulata, quindi senza investire nulla. Grazie a Borsa Virtuale 24 è possibile giocare in borsa, ma anche su valute, bitcoin, materie prime. È possibile acquistare direttamente le azioni oppure utilizzare i CFD. Insomma, Borsa Virtuale 24 è davvero la soluzione adeguata se si vuole operare senza rischiare nulla (ma anche ovviamente senza avere la possibilità di guadagnare).

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Gennaro Parisi

    Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

    1 Commento

    • La demo è una cosa buona, unico problema è che si rischia di perdere tanto tempo dietro ad un conto virtuale. Dopo quante settimane consigliate di passare al conto vero?????

    Lascia un Commento