Investimenti

Come comprare azioni Amazon (AMZN): conviene ancora? [2023]

Pubblicato: 27 Dicembre 2022 di Roberto Rossi

In questa guida illustreremo come comprare azioni Amazon in modalità semplice e sicura. Questa azienda è una delle più redditizie e grandi della Silicon Valley e, il suo fondatore Jeff Bezos, è uno degli uomini più ricchi del pianeta.

Comprare Azioni Amazon – Riepilogo

🖥️ Nome Azienda Amazon Inc.
⭕ Simbolo AMZN
📈 Mercato Nasdaq
💵 Indice Nasdaq 100; S&P 100
🎯 CEO  Andy Jassy
💸 Lotto minimo 1.00

Per comprare le azioni Amazon in modo semplice e sicuro è necessario seguire questi passaggi:

  1. Aprire un conto su una piattaforma regolamenta;
  2. Verificare il proprio conto ed effettuare un deposito minimo;
  3. Aprire un operazione di acquisto sulla piattaforma.

Le migliori piattaforme per commerciare le azioni AMZN sono gratuite e consentono di praticare prima su un conto demo, e dopo quando si ha familiarizzato con la piattaforma, è possibile operare con il conto reale. Con il conto demo, non ci sono costi e non ci sono rischi.

Per iniziare nel migliore dei modi, in questa mini guida abbiamo stilato una classifica dei migliori con i quali è possibile comprare azioni Amazon in totale sicurezza.

Prima di iniziare, vogliamo menzionare subito eToro. Questo broker, fondato nel 2007, non solo è estremamente semplice da utilizzare, ma permette anche di copiare le mosse dei migliori investitori registrati sulla piattaforma.

Così anche un utente alle prime armi può iniziare ad investire fin da subito, copiando gli investitori che in passato hanno ottenuto i migliori risultati (anche se c’è da dire che non sono garanzia di rendimenti futuri).

Inoltre, il social di eToro è l’ideale per chi desidera imparare ad investire, in quanto consente di osservare in diretta le mosse degli altri investitori più esperti e di scambiare opinioni con loro.

Clicca qua per aprire un conto su eToro.

Cos’è Amazon

Amazon è il più grande rivenditore online al mondo, oltre che un importante fornitore di servizi cloud e tanto altro ancora.

Non tutti sanno che originariamente la società era stata creata per poter rivendere libri online, e che solo in un secondo momento ha deciso di espandere le proprie attività fino a comprendere un’ampia varietà di beni di consumo e media digitali, oltre a collocare sul mercato i propri dispositivi elettronici, come il lettore di e-book Kindle, il tablet Kindle Fire e la Fire TV, un adattatore per lo streaming.

Altro core business societario è poi rappresentato da Amazon Web Services (AWS), una piattaforma di cloud computing completa e in continua evoluzione, le cui prime offerte furono lanciate nel 2006 per fornire servizi online per siti Web e applicazioni lato client. Elastic Compute Cloud (EC2) e Simple Storage Service (S3) di Amazon sono la spina dorsale della vasta e crescente raccolta di servizi Web dell’azienda, in ulteriore innovazione proprio in questi mesi.

Dove comprare le azioni Amazon?

In Italia, sono disponibili principalmente tre soluzioni d’investimento per comprare le azioni Amazon:

  • Poste
  • Banca
  • Broker

Vediamo insieme quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ognuna di queste soluzioni.

Poste

Per acquistare azioni presso le Poste Italiane è prima di tutto necessario avere un conto corrente alle poste. Soltanto in questo modo sarà possibile utilizzare la piattaforma di trading di Poste Italiane.

Oltre a questo, segnaliamo gli alti costi per utilizzare la piattaforma, che risulta essere molto difficile da utilizzare.

Banca

La modalità più classica è quella di rivolgersi ad una banca ed aprire un conto titoli. Dopo che si avrà pagato le imposte di bollo e varie commissioni per l’apertura e gestione del conto, sarà possibile effettuare un ordine d’acquisto sulle azioni Amazon.

Purtroppo, anche in questo caso l’acquisto di azioni, a maggior ragione quelle USA, hanno elevati costi fissi. Spesso le banche italiane applicano costi superiori a 15-20 euro per ordine eseguito.

Broker regolamentati

La soluzione ideale per acquistare le azioni Amazon è quella di utilizzare broker specializzati del settore.

Grazie a questi broker sarà possibile investire in azioni nazionali ed estere senza costi fissi sull’eseguito e quotazioni aggiornate in tempo reale.

Gli spread sono inoltre estremamente competitivi e si può sempre contare su un’assistenza clienti disponibile ogni giorno.

I broker migliori sono forniti di licenza Europea e possono quindi erogare i loro servizi sul territorio nazionale. Questa specifica è molto importante: gli Enti regolatori sono gli stessi anche per le banche.

Questo significa che acquistare azioni Amazon su un Broker specializzato offre lo stesso identico livello di sicurezza nel farlo su una piattaforma bancaria.

Ecco un riepilogo con le 3 modalità di compravendita azionaria del titolo Amazon:

  Poste Banca Broker CFD
Commissioni Spread
Spread DA 4 PIPS DA 6 PIPS DA 2 PIPS
Conto Virtuale
Autorizzato

Migliori Piattaforme per comprare azioni Amazon

In questa sezione ci occuperemo di analizzare le migliori piattaforme per operare sulle azioni del colosso di Jeff Bezos. Tutte le soluzioni che potrai trovare qui di seguito risultano essere assolutamente sicure. Sono infatti regolamentate ed autorizzate dagli enti di controllo europei e rispettano le direttive per la protezione degli investitori.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare Azioni Amazon con eToro

    La piattaforma d’investimenti eToro venne fondata a Tel Aviv nel 2006. Durante gli ultimi anni la società ha raggiunto un successo globale, totalizzando oltre 10 milioni di nuovi utenti registrati, che ogni giorno utilizzano questa piattaforma per investire con spread bassi sui mercati Forex, Azioni, Materie Prime, Indici, Criptovalute e molto altro ancora.

    Il broker di trading online eToro rispetta tutte le leggi italiane ed europee per la protezione dei fondi dell’investitore. Si tratta infatti di una piattaforma autorizzata e regolamentata CySEC (il n. di licenza è 109/10).

    Crediamo che eToro sia una delle migliori piattaforme in assoluto, in quanto al momento è veramente difficile pensare di trovare una piattaforma in grado di mettere a disposizione le svariate funzionalità presenti su questo broker.

    Attraverso la piattaforma di trading online eToro è possibile comprare azioni Amazon con spread bassissimi.

    eToro mette a disposizione una piattaforma al passo coi tempi e strumenti di analisi fondamentale e tecnica, che risultano essere ideali per chi desidera entrare a mercato con precisione, analizzando i mercati prima ancora di investire. Le funzionalità di eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale), nonostante siano uniche e molto avanzate, risultano essere anche estremamente semplici da usare.

    Grazie alla piattaforma di eToro è possibile investire sulle azioni Amazon in diverse modalità. La piattaforma di eToro, essendo un broker di trading CFD, consente non solo di acquistare ma anche di vendere allo scoperto qualsiasi asset disponibile per l’investimento sulla piattaforma. Questo consente agli investitori di ottenere risultati concreti in praticamente qualsiasi condizione di mercato. Non importa quindi se il prezzo delle azioni di Amazon si muova verso l’alto oppure verso il basso, con eToro è possibile ottenere un rendimento in qualsiasi scenario (a patto di aver investito nella direzione corretta).

    Il Copytrading

    Questo broker, oltre a consentire di operare con strumenti e tecnologie avanzate ma al tempo semplici da utilizzare, segnaliamo che mette anche a disposizione un servizio più unico che raro: il Copy-Trading. Ma che cosa significa questa parola?

    In pratica, con il Copy Trading di eToro è possibile copiare in tempo reale le mosse degli utenti più capaci della piattforma. Copiando i migliori, si ottiene esattamente ciò che ottengono loro (in proporzione al capitale investito).

    I migliori investitori da copiare sono ordinati per mezzo di classifiche. È possibile anche raffinare la ricerca dei trader da copiare, impostando i propri filtri in base alle preferenze di rischio, rendimento, mercati tradati e molto altro ancora.

    Chi copia, margina in base ai risultati ottenuti dal trader copiato ed al capitale investito su di lui. Il CopyTrading di eToro non richiede il pagamento di costi aggiuntivi.

    Su eToro è disponibile anche un simulazione di trading online, speculare alla versione reale ed estremamente semplice da utilizzare. Il conto demo è gratuito e può essere attivato effettuando semplicemente la registrazione su eToro. Una volta che ci si sentirà pronti ad operare con fondi reali, sarà possibile passare al conto reale con il versamento del deposito minimo. Eventualmente è anche possibile utilizzare i due conti, reale e demo, in tandem.

    Clicca qua per ottenere un conto su eToro ed inizia a copiare.

    Comprare azioni Amazon con LiquidityX

    La migliore soluzione per investire in azioni Amazon è rappresentata da LiquidityX. Potrai comprare/vendere azioni Amazon con facilità e con la massima sicurezza.

    LiquidityX è famosa per la sua grande semplicità: anche chi non ha mai investito in azioni riesce facilmente ad ottenere eccellenti risultati.

    Chi vuole imparare, ha la possibilità di scaricare gratuitamente un ottimo ebook che spiega nel dettaglio tutti i segreti per investire con successo sui mercati finanziari. Questo ebook ha avuto un successo straordinario, negli ultimi mesi, per vari motivi.

    Primo perché è completamente gratuito: altre guide simili hanno un costo elevato. Secondo è molto semplice da leggere, anche per chi non si è mai occupato di investire in Borsa. Terzo perché non fa perdere tempo con la teoria ma spiega direttamente la pratica.

    Puoi scaricare gratis l'ebook di LiquidityX cliccando qui.

    LiquidityX è completamente gratuita e non applica commissioni fisse.

    Clicca qui per iscriverti gratis su LiquidityX.

    Amazon: andamento prezzo azioni [AMZN]

    Amazon: andamento prezzo azioni [AMZN]

    Amazon: andamento prezzo azioni [AMZN]

    Amazon è stato uno dei titoli azionari preferiti dei mercati da anni, ma il 2022 è stato un anno difficile per il gigante tecnologico. Il prezzo delle sue azioni è sceso del 40% su base annua ed è appena diventata la prima società quotata in borsa ad aver perso 1.000 miliardi di dollari di valore, a testimonianza di quanto siano caduti in basso i colossi FAANG.

    Dividendi Amazon

    Come molte altre società operanti prevalentemente sul web, anche Amazon ha una politica che non prevede, per il momento, distribuzione di dividendi. Del resto, il comparto tecnologico americano non è mai stato famoso per per elargire dividendi e cedole. Ne consegue che il rendimento per l’investitore è determinato esclusivamente dalla plusvalenza.

    Comprare Azioni Amazon

    Perché comprare azioni Amazon?

    Poche aziende hanno influenzato la vita quotidiana dei consumatori più di quanto abbia fatto Amazon negli ultimi due decenni. Il business è cresciuto dall’essere un negozio di libri online a uno store per quasi tutti gli articoli esistenti. Prima di Amazon Prime, la spedizione in due giorni era un lusso di cui nessuno sapeva di aver bisogno. Ora è difficile vivere senza.

    Amazon si è espanso per crescere molto oltre il suo business originale di e-commerce. Ha un business di infrastruttura cloud in Amazon Web Services (AWS), un’ala di intrattenimento, così come diversi brand di hardware.

    Con tutta questa espansione, gli investitori potrebbero chiedersi se Amazon ha ancora spazio per crescere ad un ritmo che possa continuare a produrre rendimenti azionari fuori misura. Anche se è impossibile cercare di prevedere il futuro, i recenti risultati finanziari di Amazon danno agli investitori una buona idea per capire se questo è il momento giusto per acquistare.

    Ma vediamo insieme quali sono i tre più importanti motivi per acquistare azioni Amazon:

    1. Zero competitors: Amazon ha praticamente zero competitività nel settore.
    2. Crescita degli abbonati al servizio Prime: in tutto il mondo, sempre più persone si stanno abbonando al servizio di spedizioni veloci Prime.
    3. Split azionario: ci sono rumors, provenienti da Wall Street, che affermano che un nuovo split azionario sia prossimo. Le azioni di Amazon hanno raggiunto un grande valore, e questo potrebbe portare ad un nuovo rialzo dei prezzi.
    4. AWS, il servizio Cloud di Amazon, rappresenta il settore più proficui per Amazon ed al momento è solo secondo a Microsoft Azure. Il segmento che sta prosperando all’interno di Amazon è AWS. E le prestazioni di AWS sono il miglior motivo per acquistare azioni di Amazon.
    ✅ PRO ❌ CONTRO
    Azienda leader del settore Movimento rialzista giunto alla fine
    Profitti in aumento  
    Probabile split in arrivo  
    Competitor deboli, sia in e-commerce che cloud  

    Quando acquistare le azioni Amazon

    A questo punto la domanda diventa lecita: quando sarebbe migliore per speculare sulle azioni Amazon? Andiamo subito al dunque: da un punto di vista operativo abbiamo due alternative principali:

    • Effettuare autonomamente previsioni affidabili
    • Affidarsi all’esperienza di altri operatori

    Nel primo caso dovremo applicare delle nozioni di analisi tecnica e fondamentale. Chi sceglie di mantenere il controllo totale delle proprie operazioni è solito analizzare i mercati stessi utilizzando queste due modalità.

    Con l‘analisi tecnica è sufficiente utilizzare alcuni indicatori matematici sui grafici dei valori per ottenere segnali su cui basare previsioni e metodi. Con l’analisi fondamentale, invece, si tengono d’occhio gli eventi macroeconomici che avranno una certa influenza sull’andamento delle azioni di una società.

    A prima vista, questi due concetti potrebbero sembrare complessi, ma in realtà non lo sono. Per conoscere il modo in cui utilizzare correttamente (ed efficacemente) l’analisi tecnica e fondamentale, è sufficiente studiare i contenuti della scuola di trading, la sezione di formazione di LiquidityX, e in poche ore si potranno padroneggiare gli strumenti necessari per creare previsioni di mercato affidabili per conto proprio.

    Clicca qui per accedere alla scuola di trading di LiquidityX

    In alternativa, gli investitori di lunga data di Amazon possono sempre utilizzare il programma interno di eToro per cercare i trader che hanno ottenuto i rendimenti più semplici con le azioni AMZN in passato e duplicare le loro operazioni.

    Questo non significa che le performance passate garantiscano i rendimenti futuri, ma allo stesso tempo saprete di essere in mani affidabili (anche perché tutti gli investitori che copierete sono verificati da eToro stesso).

    Clicca qui per investire su Amazon con il Copy Trading

    Acquistare azioni Amazon

    A questo punto, non possiamo che dedicare questa parte del nostro approfondimento a uno sguardo su ciò che convenga fare per poter comprare azioni Amazon.

    In tal senso, iniziamo con il ricordare come comprare azioni Amazon non sia affatto difficile. Tutto ciò che infatti vi servirà sarà un deposito titoli che sia in grado di ospitare anche azioni statunitensi, e un broker (banca) che possa permettervi di investire sui mercati regolamentati statunitensi, dove la società di Jeff Bezos è quotata.

    Sul web, peraltro, trovate diversi istituti finanziari pronti a offrirvi un pacchetto piuttosto completo a prezzi competitivi. Uno dei migliori broker in assoluto per operare su azioni italiane ed estere è LiquidityX (clicca qui per il sito ufficiale). Questo broker è molto affidabile e sicuro e, a differenza delle banche tradizionali, non applica alcun tipo di commissioni e non ha costi.

    Se tuttavia preferite rivolgervi ad un operatore “tradizionale”, potete probabilmente dedicare la vostra attenzione alla vostra banca di riferimento, che all’interno del proprio servizio di internet banking e di trading online avrà certamente anche uno strumento per permettervi di investire in Borsa sui mercati internazionali.

    In questo ambito, una particolare attenzione non potrà che essere riposta nei confronti dei costi di questa operazione. Investire in azioni statunitensi e detenerle all’interno del proprio portafoglio ha infatti un costo superiore a quello che potreste affrontare acquistando e vendendo delle azioni italiane.

    Il costo (variabile sulla base del controvalore dell’investimento, con un minimo fisso) sarà percepito per ogni transazione di acquisto e di vendita, e dovreste sempre tenere in considerazione tali oneri nel momento in cui andrete a porre in essere una specifica strategia di ingresso sul capitale di Amazon, considerato che questi aspetti commissionali potrebbero pregiudicare almeno in parte il profitto netto ottenibile.

    Niente cambia, invece, per quanto concerne gli aspetti di natura fiscale. Ricordate infatti che sul deposito titoli nel quale confluiranno le vostre azioni Amazon occorrerà pagare un’imposta di bollo ammontante allo 0,20% annuo, con riscossione annuale. Si tratta di un’imposta che può impattare su tutti gli strumenti finanziari che sono custoditi nel deposito titoli, coinvolgendo pertanto indistintamente azioni italiane o azioni estere.

    Tenete anche in valutazione che alcuni intermediari potrebbero proporsi di pagare al posto vostro il bollo sul deposito titoli. Ebbene, si tratta eventualmente di una forma di promozione abbastanza utile, considerato che per i depositi titoli più “facoltosi” l’imposta di bollo può realmente arrivare a pesare in misura notevole: vi consigliamo pertanto di consultare attenzione termini e condizioni di riferimento di queste offerte, e capire se – magari – ci sono dei limiti massimi oltre i quali l’intermediario non procederà al rimborso.

    Oltre all’imposta di bollo, vi suggeriamo infine di dare uno sguardo al capital gain, ovvero al risultato economico ottenuto come frutto di un’operazione finanziaria, e calcolato come differenziale tra il prezzo di vendita e quello di acquisto delle vostre azioni. Sul capital gain viene applicata un’aliquota fiscale che, nel caso di azioni estere, è pari al 26%, esattamente come avviene per le azioni italiane. L’applicazione dell’aliquota del 26% va inoltre applicata anche sui dividendi delle azioni estere, subendo in questo caso (contrariamente a quanto previsto per le azioni italiane) una doppia tassazione.

    Comprare azioni Amazon con i CFD: conviene?

    Ora che abbiamo avuto modo di elencare quali sono gli impegni commissionali e fiscali che un titolare di azioni estere deve affrontare nel corso del proprio impiego, risulterà essere maggiormente apprezzabile la differenza che sussiste tra l’investimento diretto in azioni Amazon e l’investimento con strumenti derivati come i CFD Amazon.

    In questo secondo caso, infatti, l’investitore non entrerà mai in diretto possesso dei titoli azionari della società di Jeff Bezos e, dunque, non dovrà pagare gli oneri tipici della titolarità di un deposito titoli.

    Per il resto, risulta evidente come questa sia solamente una delle tante divergenze che separano l’investimento diretto in azioni Amazon da un investimento “derivato”. Il primo si presta ad esempio piuttosto bene per una strategia buy  and hold, mentre il secondo è tipicamente speculativo di breve e brevissimo termine. Con il secondo si può inoltre agevolmente moltiplicare l’effetto delle proprie operazioni attraverso un sapiente uso della leva finanziaria, andando così a rendere l’impiego in contratti per differenza uno strumento ad alto rischio e alto rendimento.

    Come intuibile, le due diverse forme di investimento non sono dunque alternative e sostitutive. Sono piuttosto due modi differenti di poter investire su uno stesso asset, e – peraltro – l’uno non esclude certamente l’altro, con la possibilità – dunque – che l’investitore possa ad esempio scegliere di impiegare il proprio capitale sia in un acquisto diretto di azioni, sia (magari, per quote evidentemente più minoritarie) nell’impiego derivato e in margine.

    A questo punto, speriamo di aver condiviso con voi tutto ciò che dovreste sapere per potervi avvicinare con maggiore consapevolezza al mondo del trading online su Amazon. Se avete domande e richieste, potete contattarci o usare lo spazio dei commenti.

    Comprare azioni Amazon al Nasdaq

    Amazon NASDAQ

    Amazon NASDAQ

    Come abbiamo visto in precedenza, Amazon.com, Inc. è una società statunitense di e-commerce con sede a Seattle, nello stato di Washington. Fondata il 5 luglio 1994 da Jeff Bezos, è una delle più grandi società di e-commerce al mondo per fatturato e numero di dipendenti. La società è stata quotata in borsa nel 1997 ed è quotata al NASDAQ con il simbolo AMZN.

    Il prezzo delle azioni di Amazon è determinato dal mercato azionario e dipende da diversi fattori, come la domanda e l’offerta delle azioni, i profitti e le perdite dell’azienda, le prospettive economiche e il sentimento degli investitori. Se sei interessato ad acquistare azioni di Amazon, puoi farlo attraverso una piattaforma di trading online o attraverso un broker autorizzato.

    Il NASDAQ (National Association of Securities Dealers Automated Quotations) è una borsa azionaria statunitense che opera principalmente attraverso un sistema di negoziazione elettronico. Non è possibile andare fisicamente alla borsa e acquistare azioni di Amazon o di altre società quotate al NASDAQ. Per acquistare azioni di Amazon o di altre società quotate al NASDAQ, puoi utilizzare una piattaforma di trading online o rivolgerti a un broker autorizzato.

    Le piattaforme di trading online ti consentono di acquistare e vendere azioni online in modo facile e conveniente. Per utilizzare una piattaforma di trading online, devi prima aprire un account presso un broker online e seguire le istruzioni per effettuare un deposito. Una volta che hai effettuato il deposito, puoi iniziare a negoziare azioni utilizzando la piattaforma di trading online del broker.

    Se preferisci, puoi anche rivolgerti a un broker autorizzato per acquistare azioni di Amazon o di altre società quotate al NASDAQ. Un broker autorizzato è un professionista che agisce come intermediario tra gli acquirenti e i venditori di azioni e offre consulenza sugli investimenti. Per utilizzare i servizi di un broker autorizzato, devi pagare una commissione per ogni transazione effettuata.

    Considerazioni finali

    Comprare azioni Amazon (Nasdaq: AMZN) è alla portata di tutti, anche di chi non ha grande esperienza e conoscenza di Borsa, a patto di utilizzare una piattaforma seria, sicura e facile da utilizzare come eToro ed LiquidityX.

    I principianti che usano LiquidityX hanno il vantaggio di poter scaricare gratuitamente un eccellente corso di trading online, veramente molto apprezzato.

    Domande frequenti

    Conviene comprare Azioni Amazon oggi?

    Le azioni di Amazon rappresentano oggi l’assoluta eccellenza in termini d’investimento. Quello di AMZN è uno dei titoli più richiesti in assoluto.

    A quanto ammonta la capitalizzazione di mercato di Amazon?

    Al momento della scrittura dell’articolo, la capitalizzazione di mercato di Amazon è pari ad 982 miliardi di dollari.

    Chi è Jeff Bezos?

    Bezos è il fondatore di Amazon.

    Dove comprare Azioni Amazon?

    Durante la guida abbiamo visto come la soluzione migliore per comprare azioni Amazon sia quella di utilizzare le piattaforme d’investimento CFD. Queste piattaforme consentono di investire con spread bassi e la sicurezza di una banca.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 1 Media: 5]

    Sull'autore

    Roberto Rossi

    Perito Informatico ma appassionato del trading online con i CFD. Mi occupo di stesura articoli sul trading online, CFD e forex.

    1 Commento

    • Ottimo articolo, io infatti uso eToro e copio i migliori professionisti che investono su Amazon, Ebay e Alibaba. In questo modo posso ottenere rendite passive senza il rischio di fare errori. È veramente uno strumento straordinario!

    Lascia un Commento