Investimenti

Investire in Borsa: come iniziare ad ottenere risultati

Pubblicato: 1 Agosto 2022 di Gennaro Parisi

Come investire in borsa e ottenere risultati? Per tutti gli aspiranti trader, la borsa può essere un vero e proprio sogno: investire in borsa può ovviamente garantire profitti molto elevati a tutti coloro che si approcciano a questo mercato.

Questa guida completa di E-conomy spiega in maniera approfondita come investire in borsa senza errori e senza rischi, senza pagare commissioni e soprattutto ottenendo risultati concreti. Questo articolo è aggiornato al 2022.

Il mercato dei titoli non è solo per gli esperti: anche i principianti sono in grado di ottenere risultati eccezionali con il trading. È fondamentale capire come funziona la borsa e dove investire: lo spieghiamo in questa guida e presentiamo anche le recensioni di alcune delle più efficaci piattaforme di trading per la borsa come eToro.

Abbiamo scelto di parlare subito di questa piattaforma perché, oltre a essere sicura, è anche molto facile da usare per i principianti. Infatti, eToro permette di replicare le mosse degli investitori più profittevoli.

Ciò significa che anche un principiante del trading in borsa ha la possibilità di iniziare subito in modo intuitivo. E può persino imparare a prendere posizione osservando dal vivo ciò che fanno questi grandi professionisti.

Puoi iscriverti su eToro cliccando qui.

👍 Investire in borsa Possibile se si usano gli strumenti giusti
👌 Affidabilità ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
💰 Quali sono i migliori broker I migliori sono quelli regolamentati da licenza
💻 Argomenti di interesse Come iniziare ad investire in borsa
🥇Migliori piattaforme eToro e XTB
😢 Esistono truffe Si, molte. Segui solo i siti affidabili

Dove investire in borsa

Coloro che hanno capitali limitati per investire in Borsa e che non hanno grande esperienza possono utilizzare altri strumenti come i contratti per differenza. Questi strumenti presentano numerosi vantaggi, tra cui:

  • Garantiscono risultati sia quando il prezzo dell’azione sale, sia quando scende (se si è fatta una previsione corretta)
  • Sono facilissimi da utilizzare
  • E’ possibile investire capitali limitati, anche solo 250 o 100 euro in alcuni casi
  • E’ possibile investire con un orizzonte temporale anche piccolo
  • Non bisogna essere esperti dei mercati finanziari per utilizzare questi strumenti

Come si vede, i vantaggi di investire in Borsa con i CFD sono tanti: ecco perché i principianti dovrebbero investire in Borsa con questi strumenti.

Investire in Borsa con i CFD

Il modo più semplice ed efficace per investire in Borsa è rappresentato dai CFD. Un CFD è un contratto finanziario che traccia in tempo reale la quotazione del sottostante di riferimento. Il CFD è uno strumento molto semplice da capire: il trader deve fare una previsione sul prezzo dell’azione e deve quindi decidere se la quotazione si sposterà al rialzo oppure al ribasso.

Come si può immaginare è veramente facile, anche per un principiante, investire in Borsa con i CFD. Tutto quello che si deve fare per iniziare a investire in Borsa con i Contratti per Differenza è creare un conto gratuito su una piattaforma affidabile. Tra le piattaforme migliori possiamo ricordare sicuramente XTB eToro ed IQ Option.

Come abbiamo già preannunciato ad inizio articolo, qui di seguito puoi consultare l’elenco delle piattaforme migliori in assoluto per operare sui principali mercati finanziari (azioni, coppie di valute forex, indici, materie prime e molto altro ancora).

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Sicuramente già conoscerai le due società eToro e XTB. Continuando a leggere la guida potrai approfondire anche circa IQ Option. Grazie al deposito minimo molto basso (solo 10 euro) questo broker è considerato da molti la soluzione ideale per iniziare.

    eToro

    etoro

    Fondata nel 2006 ed approdata in Italia nel 2010, eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è una piattaforma completamente diversa dalle altre, che unisce l‘alta tecnologia con la semplicità del copy trading.

    Grazie a questa piattaforma è possibile investire con spread bassi, al ribasso oppure al rialzo, su praticamente qualsiasi mercato finanziario (azioni, forex, indici, materie prime, criptovalute e molto altro ancora).

    eToro, essendo autorizzato e regolamentato CySEC, è considerato come una delle soluzioni più sicure in assoluto.

    eToro Copiare

    eToro: come copiare

    La funzionalità chiave di eToro è chiamata CopyTrading o Social Trading. Con eToro è infatti possibile investire sia in modalità manuale che copiare i migliori investitori grazie appunto a questa tecnologia.

    Come funziona il CopyTrading? Grazie a questa tecnologia è possibile cercare e trovare i trader che ottengono i ritorni più alti, per poi copiare perfettamente tutte le loro transazioni in tempo reale. Chi copia, ottiene un risultato a seconda del rendimento dell’investitore copiato ed i fondi investiti su di lui.

    Se desideri ottenere un conto di trading su eToro devi semplicemente fare click qui.

    XTB

    Fondata nel 2013, questa piattaforma rappresenta una delle eccellenze nel mondo finanziario. XTB (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è in assoluto una delle piattaforme più rinomate ed apprezzate negli investimenti.

    XTB è diventata molto popolare tra gli investitori grazie alla sua piattaforma essenziale e veloce, costi di trading ridotti e formazione gratuita.

    Oggi XTB può vantare milioni di iscrittie. XTB è una piattaforma d’investimento autorizzata CONSOB e regolamentata CySEC, che rispetta appieno le direttive europee.

    Con XTB ogni investitore può scegliere di investire su di un’offerta a dir poco incredibile, che comprende:

    • Azioni
    • Materie Prime
    • Criptovalute
    • Indici
    • ETF
    • E molto altro ancora.

    Grazie a questo broker di trading online, autorizzato e regolamentato, ogni utente iscritto può liberamente investire e ottenere risultati sia nel caso in cui il mercato dovesse muoversi al ribasso, oppure al rialzo.

    XTB consente il trading sui CFD: uno strumento finanziario inventato negli anni 90 in Gran Bretagna, apprezzato sia per la convenienza che per la semplicità.

    Tutti gli utenti iscritti a XTB usufruiscono di numerosi strumenti gratuiti, ideali per imparare come funziona il trading online. Ecco i tools forniti gratuitamente che oggi sono più popolari:

    Per ottenere oggi il tuo conto gratuito con XTB (demo oppure reale), clicca qua.

    LiquidityX

    Il marchio LiquidityX è gestito da Capital Securities SA, un istituto finanziario greco non depositario, fondato nel 1994, che opera in modo trasparente e regolamentato.

    È un broker di CFD, che offre ai clienti la possibilità di fare trading su oltre 300 strumenti finanziari come Forex, materie prime, indici, azioni, criptovalute, ecc. tramite due eccellenti piattaforme di trading, di cui parleremo nella nostra recensione.

    I broker sicuri e controllati come LiquidityX hanno almeno una licenza, che durante questo caso è stata rilasciata dalla Hellenic Capital Market Commission (“HCMC”) con il numero 2/11/24.5.1994.

    Oltre ai servizi sopra citati, LiquidityX mette a disposizione un Corso di Trading, ovvero una serie di ebook didattici, pensati per potenziare la preparazione degli utenti.

    Questi corsi di trading sono suddivisi per argomenti e livelli, quindi ogni trader può trovare ciò che sta cercando in modo rapido e semplice.

    Di seguito il link diretto per scaricare il corso fondamentale:

    Scarica gratuitamente il corso di trading LiquidityX

    Oltre alla formazione è importante possedere una guida agli investimenti e anche i Segnali di Trading sviluppati da Trading Central sono un supporto pratico per il trading online.

    Sono indicazioni operative molto precise, che forniscono una varietà di parametri specifici ai trader in modo che possano operare in modo più accurato ed efficace.

    Se preferisci ricevere questi segnali gratuitamente, utilizzerai il link qui sotto:

    Clicca qui per ricevere Segnali di Trading gratuiti

    Il corso di trading e i segnali di trading sono servizi che aumentano la qualità percepita di LiquidityX e lo elevano a un broker numero uno.

    Anche se devi semplicemente depositare 250 euro per aprire un conto Basic, ti consigliamo di iniziare con il conto Demo, così vedrai se questo broker è la scelta giusta per te, senza correre alcun rischio. Ecco che il link ufficiale per l’accesso gratuito:

    Clicca qui e ottieni l'accesso gratuito al conto Demo di LiquidityX.

    Comprare Azioni: come funziona?

    Che cosa succede quando si compra un’azione? Si incassano i dividendi generati dall’azione stessa (quota degli utili di pertinenza) e si ottiene anche un profitto (puramente virtuale) dovuto all’apprezzamento dell’azione. Perché diciamo che questo profitto è virtuale? Perché l’investitore lo incassa solo e soltanto al momento in cui vende l’azione. Il dividendo, invece, è pagato con regolarità.

    Se l’impresa va bene, paga dividendi e il valore dell’azione sale. Ma che cosa succede nel caso in cui l’impresa ha problemi? Il dividendo diminuisce o sparisce del tutto e il valore dell’azione precipita. Che cosa può fare l’investitore che ha comprato azioni? Può vendere subito, accettando che una buona parte del suo capitale è andata in fumo a causa delle perdite, o può invece decidere di aspettare, sperando che la situazione possa migliorare. Questo significa avere molti capitali e nervi saldi, da investitore professionista.

    Ecco perché l’opzione di comprare azioni per investire in Borsa è ottimale solo per chi ha capitali molto elevati e grandi esperienza. E per tutti gli altri? Come possono investire in Borsa?

    Fare trading in Borsa con i Contratti per differenza

    I contratti per differenza sono uno strumento finanziario che replica in maniera esatta il valore dell’asset finanziario (azione). Qual è il vantaggio dei CFD? I vantaggi sono tanti, eccone alcuni:

    • Spread bassi, no commissioni sull’eseguito
    • E’ possibile ottenere un margine sempre, sia quando il prezzo dell’azione sale che quando scende
    • Sono più convenienti dal punto di vista fiscale
    • E’ possibile operare con leva, quindi ottenere di più

    Come abbiamo visto in precedenza, attualmente la migliore piattaforma per fare trading di CFD è XTB (clicca qua per visitare la home page ufficiale). Si tratta di una piattaforma veramente sicura e affidabile, una delle preferite dagli italiani. XTB si caratterizza perché offre un conto demo gratuito, infatti è possibile fare trading in modalità demo senza vincoli.

    Per aprire subito un conto gratuito con XTB clicca qui.

    Giocare in borsa simulazione

    Ma come si fa a imparare a giocare in Borsa? Per chi ha deciso di investire in Borsa, ci sono veramente tante guide (ad esempio in PDF) che spiegano passo a passo come investire in Borsa. Esistono anche tanti siti web che spiegano come investire in Borsa. Ma c’è un metodo che funziona sicuramente meglio per imparare come investire in Borsa rispetto alla lettura di un semplice PDF: iniziare a investire in Borsa con una buona piattaforma. Per molti potrebbe sembrare paradossale ma non è così: il modo migliore per imparare a giocare in Borsa è utilizzare le simulazioni.

    Che cosa offre una simulazione o conto demo? Offre la possibilità di giocare in Borsa con la stessa piattaforma che si utilizza normalmente ma utilizzando soldi virtuali. In questo modo il rischio è annullato e si può accumulare esperienza sull’investimento in Borsa.

    Quale sono le migliori simulazioni di Borsa attualmente disponibili? Sicuramente quella di XTB (clicca qui per la demo) per quanto riguarda i Contratti per Differenza e quella di Iq Option (clicca qui per la demo) per quanto riguarda le azioni. Entrambe queste piattaforme, infatti, offrono la possibilità di operare gratuitamente, in maniera illimitata e senza vincoli con la loro simulazione.

    Investire in borsa: conviene?

    investire in borsa conviene

    Molti si chiedono se conviene investire in Borsa. Iniziamo con il dire che investire in Borsa non è obbligatorio, anzi. Si tratta sicuramente di un’attività che può offrire grandissime soddisfazioni, sia dal punto di vista economico che personale ma non è adatta a tutti.

    Qui non stiamo parlando di preparazione: ormai gli strumenti per investire in Borsa sono così facili che tutti possono imparare rapidamente. Qui stiamo parlando del coraggio, della capacità di superare le difficoltà, della forza di andare sempre fino in fondo.

    Quelli che riescono a ottenere rendimenti con la Borsa non sono i più intelligenti o i più preparati, questo deve essere chiaro. Se sei in grado di gettare il cuore oltre l’ostacolo, allora potrai dimostrare al mondo intero quello che vali investendo in Borsa.

    Se invece hai paura di tutto, pensi che tutti stiano lì per fregarti, allora è meglio che non cominci a investire in Borsa: sicuramente non fa per te.

    Fatta questa premessa, possiamo dire che investire in Borsa conviene se si utilizzano gli strumenti e le piattaforme giuste. Abbiamo già visto quali sono le modalità più convenienti per investire in Borsa (CFD). E’ importante sottolineare che comprare direttamente le azioni (ad esempio utilizzando piattaforme come Fineco o i trading di Poste Italiane) non è adatto a tutti gli investitori e in particolare a quelli che hanno un piccolo capitale da investire.

    Possiamo dire che investire in Borsa con Fineco non conviene per la maggior parte degli investitori individuali. Poi il marketing riesce a fare miracoli ma questa è un’altra storia…

    Anche scegliendo correttamente la modalità che si utilizza per l’investimento bisogna porre la massima attenzione alla scelta della piattaforma. E’ necessario utilizzare solo piattaforme registrate CONSOB, convenienti e facili da usare.

    Investire in borsa da casa

    investire in borsa da casa

    Investire in Borsa, per la maggior parte dei trader, è sinonimo di investire in Borsa da casa. Non è una precisazione da poco. Chi decide di iniziare a investire in Borsa deve tener presente questo aspetto. Quali sono le implicazioni? Vediamone alcune. Investire in Borsa è un’attività che richiede attenzione e tempo. Per chi ha un lavoro o studia, significa ritagliare qualche ora al giorno da dedicare all’investimento in Borsa.

    Ovviamente se fatto con un minimo di criterio è un investimento in tempo che rende moltissimo dal punto di vista economico. Ma bisogna mettere in conto che alle volte può essere faticoso, dopo aver smesso di lavorare o studiare, mettersi davanti al computer per iniziare a studiare come funziona la Borsa.

    Ancora, operare da casa significa spesso dover lottare con i propri famigliari. Molto spesso stare davanti al computer è sinonimo di gioco o di perdita di tempo.

    Anche se investire in Borsa è un’attività che può generare risultati impressionanti, per molte persone ignoranti non cambia nulla se si interrompe per qualche minuto. Invece cambia tutto perché si perde tempo e soprattutto si perde concentrazione. E per avere successo quando si investe in Borsa la concentrazione è fondamentale.

    Come fare a investire in Borsa da casa con successo? Il consiglio è quello di parlare chiaro con i propri famigliari. Le ore da dedicare alla Borsa sono sacre e devono essere rispettate in modo religioso. Per chi già ha cominciato a ottenere i primi risultati, si possono anche mostrare i risultati (i benefici relativi per tutta la famiglia).

    Investire in Borsa o giocare in Borsa?

    investire in borsa gta 5

    Molto spesso si sente parlare di giocare in Borsa invece di investire in Borsa. Facciamo una precisazione importante: investire in Borsa è una cosa seria, non un gioco. Chi vuole investire in Borsa deve concentrarsi, deve dedicare tempo e passione, deve selezionare accuratamente gli strumenti da usare. Altrimenti finirà per perdere soldi.

    Il termine giocare in Borsa è usato solo per ragioni storiche: di fatto ormai è entrato nell’uso comune ma è bene tenere in mente che non si tratta affatto di un gioco. Chi volesse semplicemente giocare deve farlo con un gioco vero e proprio. Ad esempio, nel videogioco GTA 5 è possibile investire in Borsa, basta fare una ricerca su Google per “come investire in borsa GTA 5“.

    Investire in Borsa

     

    Come giocare in Borsa

    Come fare quindi per iniziare subito a giocare in borsa? Qui di seguito vedremo rapidamente tutti i passaggi per come giocare in borsa a colpo sicuro. Abbiamo deciso di preparare una serie di passaggi per giocare in borsa nel migliore dei modi.

    1. Per iniziare a giocare in borsa è prima di tutto necessario scegliere una piattaforma;

    2. Puoi registrarti su uno dei nostri broker migliori;

    3. Scegli se incominciare con un conto demo gratuito oppure un conto reale;

    4. Adesso puoi iniziare a giocare in borsa con spread bassi e competitivi.

    Come iniziare ad investire in borsa

    Se non lo hai mai visto prima d’ora, iniziare ad investire potrebbe sembrare un compito molto difficile, anche se in realtà non lo è. Per iniziare nel migliore dei modi, prima di tutto ti consigliamo di non pensare che la borsa è un gioco, in quanto non lo è assolutamente.

    La borsa non deve nemmeno essere intesa come un qualcosa di difficile da fare. Anzi, iniziare ad investire può essere semplice e facile se lo si fa con la giusta preparazione. Sono presenti numerose guide, che spiegano per filo e per segno come fare per investire in borsa. Uno degli aspetti più importanti è quello di scegliere una piattaforma di alta qualità, autorizzata CySEC e che sia sopratutto conveniente (basse commissioni e bassi spread).

    Per iniziare ad investire in borsa, è senza dubbio una buona idea decidere di iscriversi al programma di segnali gratuiti messo a disposizione da LiquidityX. Si tratta di un programma che prevedere l’invio gratuito di segnali che indicano le operazioni di mercato. I segnali messi a disposizione da XTB risultano essere molto affidabili e profittevoli, in quanto consentono un buon numero di operazioni che si chiudono in profitto.

    Per ricevere gratis i segnali di LiquidityX, clicca qua per iscriverti.

    Considerazioni finali

    Investire in Borsa può essere estremamente conveniente, a maggior ragione se si usano gli strumenti affidabili, quelli regolamentati. Effettivamente, il mondo della borsa è uno degli investimenti più redditizi ma è necessario in primo luogo imparare ad ottenere dei risultati sia quando salgono che quando vanno verso il basso.

    **Imparare a investire in Borsa** non è assolutamente difficile, anzi, tutti ce la possono fare. Ci sono molto strumenti di formazione gratuiti per imparare a investire in Borsa con successo, uno dei migliori in assoluto è il corso di XTB (clicca qui per scaricarlo gratis). Studiare solamente non basta: è sempre consigliabile testare fin da subito tutti i concetti appresi utilizzando una piattaforma virtuale.

    In questa guida abbiamo segnalato le migliori demo gratuite disponibili oggi, tutte ovviamente senza limiti di ogni tipo.

    Articoli correlati:

    Domande frequenti

    Che vuol dire investire in Borsa?

    Investire in Borsa significa ottenere un profitto quando il prezzo delle azioni aumenta oppure si sposta verso il basso.

    Come ottenere un profitto quando i prezzi delle azioni scendono?

    Attraverso un tipo di operazione che si chiama “vendita allo scoperto” è possibile ottenere profitto quando il prezzo di un titolo si sposta verso il basso.

    Gli utenti alle prime armi possono operare in Borsa?

    Sì, ci sono ottimi corsi gratuiti per imparare a investire in Borsa. Le migliori piattaforme di trading sono anche particolarmente semplici da utilizzare (anche per principianti).

    Quanto costa investire in Borsa?

    Per chi ha l’attenzione di scegliere la piattaforma giusta che applica spread bassi e competitivi i costi sono relativamente piccoli. 

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 1 Media: 5]

    Sull'autore

    Gennaro Parisi

    Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

    1 Commento

    • Sono anni che lo dico che per investire in borsa veramente è prima di tutto necessario utilizzare un broker che sia affidabile e regolamentato. Io c’ho messo veramente tanti anni per cercare un broker che fosse all’altezza. La mia ricerca si è fermata su Xtb: una piattaforma veramente valida e che consente di investire in borsa con il massimo della tranquillità. Oltre ad essere tranquillo segnalo che iniziano ad arrivare i primi risultati concreti. Provatelo e non ve ne pentirete.

    Lascia un Commento