Investimenti

CONSOB: cos’è? Di cosa si occupa in finanza?

Pubblicato: 29 Giugno 2021 di Andrea Strano

Lo abbiamo detto tante volte, scegliere un broker regolamentato è la sola via per stare lontani dalle truffe online. Chi si occupa in Italia delle licenze e delle regolamentazioni? La CONSOB ovviamente.

Consob è l’acronimo di Commissione Nazionale per le Società e la Borsa e ha lo scopo di tutelare gli investitori e le aziende che svolgono attività finanziaria online. La Consob infatti regola piattaforme di trading come eToro o OBRinvest, assicurando che rispettino determinati requisiti fondamentali per operare online.

Oggi scopriremo a cosa serve la Consob, come tutela i nostri interessi e le piattaforme che regola, in maniera tale da investire in tutta sicurezza. E’ importante che chiunque faccia trading online sappia che ci sono degli organi preposti per fare in modo che il mercato sia trasparente, efficiente ma soprattutto sicuro.

I broker che solitamente consigliamo sono tutti regolarmente in possesso di licenze a hanno le autorizzazioni della Consob ad operare nel territorio italiano. Quando un broker rispetta le normative e le regole allora è da definirsi sicuro e i nostri investimenti sono in mano giusta.

 

👍Scopri cos’è la CONSOB: Scegli solo broker sicuri e con licenze.
👌Affidabilità: ⭐⭐⭐⭐⭐
💰Investire in sicurezza: Diffida dai broker senza licenze
💻Miglior corso di trading: eBook di OBRinvest
🥇Migliori piattaforme consigliate: eToro e OBRinvest
😢Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti regolamentati.

Le migliori piattaforme di Trading autorizzate dalla Consob

Come abbiamo detto, uno degli scopi della Consob è quella di vigilare e regolamentare le attività di trading online, dato che negli ultimi anni sono nate una moltitudine di piattaforme che permettono di fare trading online, è bene che ci sia un ente che controlli cosa succede.

Il mondo di internet è vasto e, soprattutto chi ha iniziato da poco ad investire online, si può trovare spaesato e non sa dove sbattere la testa. Dall’altro lato però possiamo dire che il trading online è diventato più innovativo, rapido ed accessibile da tutti coloro che hanno un capitale, anche piccolo, da investire ed una connessione ad internet.

Le Migliori Piattaforme di Trading Online che consigliamo hanno come requisito fondamentale quello di avere le licenze necessarie per poter operare in Italia, oltre alla possibilità di negoziare i Contratti CFD.

I CFD, ovvero Contratti per Differenza, sono uno strumento finanziario derivato molto utilizzato dai trader. I CFD in pratica replicano l’esatto andamento di un asset, chiamato sottostante, e consentono di guadagnare dalla volatilità del prezzo degli asset.

La cosa innovativa dei CFD è che si può guadagnare sia se il prezzo sale, come nelle normali negoziazioni in borsa, sia se il prezzo scende, grazie alla vendita allo scoperto.

Nello specifico noi non possediamo fisicamente l’asset sul quale vogliamo speculare, basterà effettuare una previsione corretta e, se i calcoli ci dicono che il prezzo scenderà, allora aprire una posizione di vendita allo scoperto.

Vediamo adesso quali sono le migliori piattaforme regolarmente autorizzate dalla Consob, abbiamo scelto solo piattaforme che sono adatte anche a coloro che si sono affacciati da poco nel mondo del trading online.

eToro: piattaforma autorizzata Consob

La prima piattaforma che vogliamo analizzare è sicuramente la più famosa della lista, infatti eToro è utilizzato da più di 13 milioni di utenti in tutto il mondo. Il broker ovviamente è regolamentato ed autorizzato dalla Consob e quindi può essere utilizzato tranquillamente in Italia.

Oltre alla licenza Consob, eToro possiede anche l’autorizzazione della CySec, ente regolatore cipriota, con certificato 109/10. Doppia certificazione significa doppia sicurezza ed eToro può operare in Europa senza problemi.

La piattaforma di trading offerta da eToro è semplice ed intuitiva, adatta anche ai principianti, oltre alle funzioni basiche, la piattaforma offre tutta una serie di strumenti utili per operare in sicurezza.

L’aspetto più importante è che eToro non carica commissioni per le operazioni di trading ed offre un vastissimo numero di asset da negoziare, così da avere un portafoglio variegato e diversificato.

Il vantaggio più grande invece è una funzione rivoluzionaria che solo eToro possiede a livello professionale, ovvero la possibilità di copiare i migliori trader al mondo presenti in piattaforma. In che modo? Grazie al Copytrading.

Vediamo come funziona il Copytrading:

  • Per prima cosa, bisogna registrarsi su eToro (è gratis)
  • A quel punto andare nella sezione “Persone” nel menu a sinistra
  • Scegliere i trader di nostro interesse
  • Cliccare su “Copia”

A quel punto eToro si preoccuperà di replicare tutte le operazioni effettuate dai trader scelti, in tempo reale e senza nessun costo aggiuntivo.

Scegli i migliori Trader da copiare su eToro

OBRinvest: piattaforma autorizzata Consob

Un altro broker, autorizzato ad operare in Italia dalla Consob, è OBRinvest, molto apprezzato dai trader alle prime armi perché offre a tutti gli iscritti un corso di trading gratuito.

Questo corso ci aiuta a muovere i primi passi nel mondo del trading online, grazie ad esempi pratici possiamo capire come fare le giuste mosse senza perderci in inutile teoria.

Scarica il corso di trading di OBRinvest gratuitamente

Inoltre OBRinvest non ha una piattaforma di trading… ne ha ben 2!

Infatti a seconda del tipo di trader che sei o vuoi diventare OBRinvest ti viene incontro offrendoti la possibilità di scegliere tra due piattaforme di trading complete:

  • Metatrader 4, una piattaforma di trading adatta ai professionisti, con tutta una serie di indicatori e grafici che ci aiutano ad effettuare le corrette previsioni di mercato
  • La Piattaforma Web, perfetta per tutti coloro che desiderano tenere d’occhio i propri investimenti ovunque ci troviamo, dato che è accessibile da qualsiasi dispositivo mobile
Scegli la piattaforma di trading di OBRinvest che fa per te

Capital.com: piattaforma autorizzata Consob

Di proprietà di una famosa società di investimenti, Capital.com è un broker giovane ma che da sicuramente molte soddisfazioni.

La piattaforma, oltre all’autorizzazione della Consob, è regolamentata anche da CySec, quindi sicura, affidabile ed utilizzabile in tutta Europa senza problemi.

Anche Capital.com da la possibilità di scegliere tra due piattaforme performanti, oltre ad una sezione educativa di tutto rispetto, dove possiamo imparare le migliori tecniche e strategie di trading.

Scopri la sezione educativa di Capital.com

Come funziona la Consob?

Consob

Dopo aver visto i migliori broker autorizzati dalla Consob, adesso entriamo nello specifico e vediamo quali sono i ruoli della Consob e come funziona.

CONSOB è l’acronimo di Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, l’ente si occupa di monitorare i mercati ed evitare eventuali crisi economiche scaturite da mala gestione degli investimenti.

Possiamo vedere nello specifico di cosa si tratta andando sul sito ufficiale, noi abbiamo riassunto le principali funzioni:

  • Regolamentazioni: la Consob si occupa di regolamentare le attività di investimento effettuate da intermediari, come per esempio eToro e verifica che ci siano i requisiti per rilasciare la licenza di attività
  • Vigilanza: inoltre si occupa di vigilare le modalità di negoziazione dei mercati principali e verificare che ogni intermediario assuma il comportamento corretto secondo le leggi, al fine di rendere tutto trasparente agli occhi degli investitori
  • Sanzioni: quando qualcuno non rispetta le normative vigenti allora la Consob interviene e sanziona chi non tutela gli interessi degli investitori
  • Collaborazione: a livello internazionale sono diversi gli organi di vigilanza di ciascun paese, la Consob collabora con i suoi corrispettivi internazionale in maniera da tenere sotto controllo tutti i mercati e non solo quello nazionale

Oltre a queste la Consob svolge altri ruoli fondamentali, uno su tutti quello di controllare che gli intermediari e le società quotate siano chiare e precise verso gli investitori; in maniera tale che ogni transazione avvenga in conformità con le normative.

Struttura della Consob

La struttura interna della Consob è formata da 4 commissari ed 1 Presidente. Tutte le figure presenti in quest’organo di controllo hanno esperienze pregresse nel settore della finanza e degli investimenti, oltre ad avere integrità morale ed etica.

I membri vengono nominato mediante un decreto del Presidente della Repubblica, con candidati offerti dal Presidente del Consiglio dei Ministri. I membri del consiglio rimangono in carica per 7 anni e non possono essere riconfermati per i 7 anni successivi.

La struttura interna gestisce numerose attività, sono presenti 10 divisioni in una quarantina di uffici. Tra le tante cose la Consob si occupa della tutela dei consumatori, dei mercati, della consulenza e degli intermediari finanziari.

A proposito degli intermediari, ricordiamo che utilizzare un intermediario regolamentato è sicuramente la scelta giusta se vogliamo avere il nostro capitale in un posto sicuro, come per esempio su eToro.

Consob: occhio alle truffe!

Per salvaguardare l’interesse degli investitori, la Consob ha istituito, sul suo sito ufficiale, una sezione denominata “Occhio alle truffe”, dove sono raccolti tutta una serie di consigli per evitare di finire in qualche truffa online.

Per prima cosa, come abbiamo già spiegato, è importante affidarsi solo a broker regolamentati, come per esempio OBRinvest, in maniera tale di avere la certezza che i nostri fondi sono al sicuro.

Secondo le regolamentazioni della Consob infatti, tutti i broker devono avere due conti separati, uno societario e un altro dove conservare gli investimenti dei trader.

Uno dei consigli che solitamente diamo è quello di non buttarsi a capofitto nel trading online ma di testare prima le nostre capacità su di un conto Demo gratuito, dove sono presenti soldi virtuali e si può testare la piattaforma senza rischiare nulla.

Chi non conosce il mondo del trading può farsi ingannare da falsi miti di guadagni immediati, i soldi facili non esistono e per avere successo nel mondo del trading è importante studiare e tenersi aggiornati sul mondo dei mercati.

Uno dei modi migliori per imparare il trading online è sicuramente tramite l'eBook di OBRinvest, un corso completo che parte dalle basi fino ad arrivare alle migliori strategia di trading.

Come difendersi dalle truffe?

Online ci sono moltissime truffe, è una cruda verità, però ci sono metodi efficaci per evitare di cadere nella trappola degli scammatori.

Per prima cosa è utile confrontare i rendimenti con quelli proposti da altri competitor o intermediari sicuri nel settore, sarà facile smascherare i truffatori rendendoci conto che il guadagno è eccessivo rispetto all’investimento o rispetto a quello offerto da intermediari regolamentati.

Poi bisogna evitare tutti coloro che promettono guadagni a rischio zero. Nel mondo del trading, ed in generale nel mondo degli investimenti, il rischio zero non esiste. Essendo degli investimenti un rischio c’è sempre, bisogna tenerlo bene a mente.

Chi ha poca esperienza cosa deve fare per evitare truffe?

Semplice: utilizzare prima un conto Demo in una piattaforma regolamentata, si acquisirà l’esperienza necessaria per evitare le truffe.

Inoltre, grazie al Copytrading di eToro potremo copiare i migliori investitori al mondo, presenti in piattaforma, in questo modo avremo un duplice vantaggio:

  • Avere gli stessi risultati dei trader professionisti, in relazione al capitale investito
  • Imparare e fare esperienza semplicemente osservando ciò che i migliori trader eseguono

Infine, come raccomanda da Consob, è importante effettuare movimenti solo con strumenti perfettamente tacciabili, in maniera tale da sapere dove finiscono i nostri capitali ed intervenire se qualcosa non va.

Prima di effettuare movimenti  è bene informarsi sulla reputazione del broker, è possibile anche accedere alla sezione “occhio alle truffe” della Consob oppure alla sezione informativa del sito ufficiale.

Consob

Conclusioni

In questo articolo abbiamo analizzato quelli che sono i ruoli della Consob, un organo molto importante che permette agli investitori di fare trading online in tutta sicurezza.

Dopo di che abbiamo attenzionato i migliori broker regolamentati dalla Consob, grazie ai quali i trader possono investire con la certezza che il capitale è al sicuro.

Nel mondo del trading online sono presenti truffe, molti broker non sono trasparenti e spesso le esperienze negative frenano i futuri investitori. L’andamento degli investimenti dipende sicuramente dalle scelte personali e la scelta migliore che possiamo fare è quella di selezionare solo broker sicuri e regolamentati.

Gestire un portafoglio investimenti variegato è sicuramente il modo migliore per investire, il broker regolamentato è solo un aiuto per fare le scelte giuste.

Cosa significa CONSOB?

CONSOB è l’acronimo di Commissione Nazionale per le Società e la Borsa

Di cosa si occupa la CONSOB?

La Consob si occupa di vigilare e tutelare gli interessi degli investitori e rilascia autorizzazioni agli intermediari online

Come difendersi dalle truffe?

Il modo migliore per difendersi dalle truffe è quello di scegliere sempre broker con licenze e regolamentati dalla Consob

Quali sono i migliori broker regolamentati dalla Consob?

I migliori broker regolamentati dalla Consob sono eToro e OBRinvest.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Strano

Lascia un Commento