Investimenti

Trading Argento: come investire, quotazione e previsioni prezzo [2022]

Pubblicato: 19 Settembre 2022 di Andrea Motta

Fare trading online sulle materie prime, in particolar modo il trading argento, è una delle attività più comuni, sia tra gli utenti alle prime armi che tra quelli più esperti nel mondo degli investimenti sul web. Non tutti sono infatti al corrente di cosa sono le azioni, il forex ma praticamente tutti sono a conoscenza del fatto che è possibile fare trading online argento.

Uno degli aspetti da ricordarsi in primis, è che i contratti CFD sono uno dei metodi di trading più celebri per operare sull’argento. La grande praticità dei CFD non si ferma qui, ma si unisce alla convenienza di operare sia in caso di rialzo che di ribasso (grazie alla vendita allo scoperto).

Quindi, dove operare con l’argento in entrambi gli scenari di mercato? Ecco una lista di broker autorizzati che permette questa tipologia di operatività:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Dopo aver detto questo, è quindi importare cercare di capire quali sono le prospettive per fare trading argento, analizzando tutte le varie dinamiche collegate a questa tipologia d’investimento, imparando a sfruttare gli strumenti idonei per massimizzare i risultati in questo settore. Una delle domande che i nostri lettori ci hanno inviato con più insistenza è se fare trading argento conviene oppure no. Iniziamo quindi con l’analisi dei vantaggi e degli svantaggi.

    Iniziamo dunque con l’analisi completa. Buona lettura.

    Fare trading argento: i vantaggi

    Dopo la crisi del 2008, un numero sempre più crescente di investitori ha iniziato a dare grande attenzione ai metalli preziosi tra cui l’oro e anche l’argento. Questo è avvenuto a causa dell’incertezza monetaria, inflazione monetaria, squilibri geopolitici e ovviamente anche a causa della pandemia. Tutti questi fattori hanno portato gli investitori ad investire in beni rifugio.

    Ma per quale motivo sempre più persone stanno cercando di investire sull’argento? Comparato con l’oro, l’argento è una materia prima più economica ed è più semplice da conservare. L’argento è una commodity senza dubbio più accessibile.

    La fornitura totale di nuovo argento ogni anno è di circa 1 miliardo di once. L’offerta annuale di oro è attualmente di circa 120 milioni di once.

    Questo fa sembrare che il mercato dell’argento sia 8 volte più grande dell’oro. Ma è vero esattamente il contrario, a causa dell’enorme differenza di prezzo. Il prezzo più basso dell’argento rende il valore dell’offerta annuale molto inferiore a quello dell’oro.

    Inoltre, l’argento è più volatile dell’oro: basta una quantità di denaro relativamente piccola per avere un impatto maggiore sul suo prezzo, più dell’oro o della maggior parte delle altre asset class.

    Di conseguenza, l’argento aumenterà più dell’oro nei giorni di rialzo e scenderà più dell’oro nei giorni di ribasso. Ci sono delle eccezioni, ovviamente, ma è quello che succede la maggior parte delle volte.

    Implicazione per gli investitori: devi essere e motivamente preparato per la maggiore volatilità dell’argento. Non servirà a niente comprare il metallo se sarai preso dal panico e venderai al primo ribasso.

    In effetti, come investitore, questa volatilità può essere tuo alleato. Storicamente, l’argento è sceso più dell’oro nei mercati ribassisti, ma è aumentato più dell’oro nei mercati rialzisti.

    Quotazione Argento Tempo Reale

    Questo è il grafico con il prezzo dell’argento di Plus500 (clicca qui per il sito) , che consente nel migliore dei modi di controllare il mercato dell’argento, per poi fare trading tramite i bottoni acquista e vendiPlus500 è un broker di trading online CFD regolamentato direttamente dalla CySEC.

    E’ possibile cominciare con soli 100 euro, oppure con 0 euro grazie alla piattaforma di trading online demo. Clicca qui per provare la piattaforma di trading demo gratuitamente >>

    Trading Online Argento: come si investe

    Uno dei modi migliori per investire all’interno di questo mercato finanziario, è quello di fare trading online sull’argento investendo in piattaforme di negoziazione per il trading con i CFD.

    Queste piattaforme di trading online consentono di aprire delle posizioni di acquisto oppure di vendita, consentendo di lucrare in una modalità molto efficace su rialzi e sui ribassi, grazie ad accorgimenti come la leva finanziaria.

    Uno dei vantaggi principali dei CFD sull’argento è quello di operare in base al rialzo del prezzo di questa materia prima, senza dover detenere necessariamente o acquistare l’argento vero e proprio

    Registrandosi sulle piattaforme di trading con i CFD, sarà possibile dunque iniziare a commerciare tutte queste materie prime con un semplice click. Sarà possibile cliccare su Compra, Vendi e magari successivamente le posizioni.

    Tutto ciò è possibile farlo attraverso i CFD, dove è possibile investire su uno strumento finanziario. Nel caso in cui si desideri investire all’interno del mercato dei CFD, sarà semplicemente necessario aprire il browser e commerciare.

    Per investire nel modo migliore, è prima di tutto estremamente importante cercare di conoscere il mercato in cui si sta facendo il trading online, in questo caso nel mercato dell’argento. Cercare di iniziare a fare trading online all’interno del mercato dell’argento senza conoscere niente, potrebbe risultare estremamente pericoloso. Per questo motivo infatti, diamo qualche informazione necessaria sull’argento, in modo da poter dare un’idea definita su quali sono i fattori che contribuiscono a far innalzare oppure abbassare la quotazione.

    Inutile dire che l’argento è un metallo che viene ritenuto prezioso da diverso tempo, che oggi viene utilizzati in diversi impieghi di tipo industriale, oltre a quello del mercato del lusso.

    Il prezzo dell’argento viene oggi espresso in Dollari USA, quindi anche la forza del Dollaro è un fattore alquanto importante che può contribuire ad alzare o ad abbassare il suo valore in maniera molto importante.

    I fattori che contribuiscono ad abbassare oppure ad innalzare il prezzo dell’argento hanno sicuramente a che vedere con la domanda e l’offerta globale di questa materia prima. La domanda e l’offerta possono avere delle importanti variazioni in base alla stabilità del Dollaro USA. In pratica quindi, se il Dollaro Americano procede a rinforzarsi sulle altre valute concorrenti, i paesi che emettono queste valute avranno sicuramente una difficoltà maggiore per acquistare l’argento, incrementando quindi inoltre la domanda.

    Un fattore molto importante che può contribuire all’andamento dell’argento, è quello del suo utilizzo all’interno dell’industria. Un trader che si informa sempre sull’evoluzione del metallo, sicuramente presterà una grandissima attenzione alle nuove tecnologie in atto, chimiche e fisiche, che permettono di modificare svariati elementi contenuti all’interno del ciclo di produzione.

    Se dovessimo fare un esempio concreto, l’argento è estremamente inferiore sia all’oro che al platino, e proprio per questo motivo potrebbe venire nel tempo sostituito da altre materie prime.

    Un’altro punto da tenere in altissima considerazione è quello della richiesta dell’argento in base alla produzione industriale. I livelli di produzione danno un segnale chiaro dello stato di salute dell’attività di produzione di un paese. Se l’industria è in grado di fornire dei segnali positivi, il prezzo dell’argento ne uscirà molto probabilmente in maniera molto positiva, in caso contrario invece si indebolirà. Si tratta di dati macroeconomici che risultano essere estremamente essenziali per tutti i paesi oppure per le comunità.

    Approfondisci altre materie prime:

    Trading Argento

    Migliori Piattaforme per Trading Argento

    Passiamo ora in rassegna le migliori piattaforme per operare sull’argento sui mercati, con tutti i vantaggi offerti dai CFD.

    eToro

    eToro non è soltanto una piattaforma estremamente semplice da utilizzare ma consente anche di copiare, in modo totalmente automatico e gratuito, quello che fanno gli investitori più profittevoli.

    Su eToro si può fare trading su argento in modalità pratica ed intuitiva, attraverso un’interfaccia user-friendly che risulta essere adatta anche per gli utenti alle prime armi.

    A tutto ciò si aggiunge la possibilità di utilizzare il Copy Trading e copiare (in automatico!) le operazioni dei Trader migliori. Basterà scegliere quelli più performanti ed inserirli con un click nel nostro portafoglio. Al resto penserà tutto eToro, a noi non resterà che controllare ogni giorno le performance e monitorare sempre nuovi Top Trader da copiare!

    Infine, eToro è completamente gratis e senza commissione ed è possibile utilizzarla in modalità demo.

    Per aprire un conto su eToro, fai click qui.

    XTB

    Questo noto Broker chiamato XTB offre l’opportunità notevole di fare trading anche sull’argento sulla migliore piattaforma al mondo: la Metatrader.

    Anche questo Broker è completamente gratuito, non ci sono commissioni fisse ed i suoi CFD hanno spread molto bassi. Inoltre, coloro che desiderano operare con un supporto di qualità, possono richiedere i Segnali di Trading. Cosa sono? Indicazioni in tempo reale fornite da analisti esperti in merito quando e come investire. Insomma, una vera e propria modalità di Trading semi-automatica.

    Solitamente questi servizi sono a pagamento, mentre XTB li offre in modo gratuito anche su conto Demo. Una grande occasione per prendere dimestichezza con la MT4 testando il servizio di segnali.

    Richiedi qui il conto Demo su XTB.

    Considerazioni finali

    In questa mini-guida abbiamo esplorato il trading su argento, analizzando i vantaggi dei CFD online rispetto all’acquisto fisico di questo metallo prezioso.

    Attraverso i CFD sarà possibile quindi investire in prima persona, aprendo posizioni sui mercati, oppure copiando i migliori, ottenendo i loro stessi risultati. In questo caso, il Copy Trading è la soluzione che consente di ottenere risultati maggiori! Senza dubbio inoltre, anche la più economica dal momento che serviranno solo €200 per iniziare a fare trading argento.

    Domande frequenti

    Come fare trading sull’argento al meglio?

    Il modo migliore è rappresentato dai contratti dai CFD. In alternativa anche gli ETF e l’acquisto del lingotto sono opzioni valide.

    L’argento può essere considerato un safe heaven?

    Anche se non può sempre essere considerato un bene rifugio, durante gli ultimi anni la sua quotazione è stabile anche durante tempi di crisi. A causa di ciò, sempre più addetti ai lavori considerano l’argento come un bene rifugio.

    Perché l’argento viene considerato come uno dei migliori investimenti?

    L’argento è sempre più gettonato tra gli investitori in quanto consente di mantenere il suo valore in maniera migliore rispetto alle altre valute tradizionali.

    Quali sono le migliori piattaforme per fare trading con l’argento?

    Sicuramente eToro e XTB, le quali consentono sia l’investimento in CFD senza commissioni che in ETF.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Andrea Motta

    Appassionato di finanza, economia, trading. Giornalista pubblicista dal 2001.