Investimenti

Fineco Opinioni: Recensioni, Commissioni e Affidabilità [2023]

Pubblicato: 27 Gennaio 2023 di Gennaro Parisi

Fineco è una delle principali piattaforme di trading online presenti in Italia. Moltissimi italiani scelgono Fineco sia per quanto riguarda le attività di banca tradizionale che per quanto riguarda il trading online. Tuttavia, ciò che molti utenti si chiedono quali sono le opinioni su Fineco, e se Fineco sia davvero una piattaforma di qualità oppure se in realtà non è così.

Innanzitutto, è importante precisare che Fineco è una piattaforma legale e regolamentata. Ha ricevuto tutte le regolari autorizzazioni da parte della Banca d’Italia e fa parte di uno dei principali gruppi bancari italiani, Unicredit. Questo significa che non ci sono dubbi sulla sicurezza e l’affidabilità della piattaforma.

Tuttavia, il fatto che Fineco sia legale non significa automaticamente che sia conveniente per gli utenti. In particolare, uno dei principali punti critici riguarda le commissioni sull’eseguito che Fineco applica per i suoi servizi di trading online. Queste commissioni possono essere considerate alte e possono ridurre significativamente i guadagni degli utenti.

Per questo motivo, molti utenti preferiscono utilizzare alternative a Fineco, come ad esempio XTB o eToro. Queste piattaforme offrono commissioni a zero e funzioni avanzate, come la possibilità di copiare gli investimenti di altri utenti, che possono risultare molto utili sia per i principianti che per gli investitori più esperti.

Con eToro, puoi seguire le mosse di altri investitori esperti e replicarle sulla tua piattaforma. Ciò significa che anche se sei un principiante, puoi ottenere gli stessi risultati dei professionisti. Inoltre, se vuoi imparare a investire, puoi osservare ciò che fanno i migliori e imparare da loro.

Clicca qua per aprire oggi un conto gratuito su eToro.

🖥 Fineco è sicura?

🔑 Fineco è autorizzata?

⭐ Fineco opinioni?

Mist

💡 Migliore alternativa

eToro

 

Fineco Opinioni Trading

In generale, le opinioni su Fineco come piattaforma di trading online sono contrastanti. Da un lato, essendo una banca regolamentata e parte del gruppo Unicredit, è considerata sicura e affidabile.

Dall’altro lato, le commissioni sull’eseguito applicate dalla piattaforma sono considerate alte e possono ridurre significativamente i guadagni degli utenti. Ci si aspetta che gli utenti valutino attentamente i pro e i contro prima di scegliere Fineco come piattaforma di trading online.

Oltre a questo, Fineco presenta diverse problematiche. Gli esperti non hanno opinioni positive su Fineco, anzi. Quali sono i principali problemi di Fineco?

  • Fineco applica commissioni sulle operazioni
  • L’interfaccia di trading Fineco è macchinosa
  • La demo di Fineco non funziona bene
  • Con Fineco non possibile fare trading di criptovalute

Il fatto è che, proprio perché Fineco applica commissioni, ha un elevato budget per fare pubblicità online ma anche in televisione o sui giornali. Quindi chi si avvicina per la prima volta al mondo del trading online, si iscrive su Fineco. Il risultato? Non riesce a guadagnare.

Le migliori piattaforme di trading, sono estremamente più semplici da utilizzare rispetto a Fineco e offrono conti demo che funzionano davvero, cioè che consentono veramente di utilizzare la stessa piattaforma di trading, con le stesse condizioni, che si usa per operare con denaro reale.

Quali sono queste piattaforme di trading? Pubblichiamo qui sotto una tabella con le migliori piattaforme per fare trading online:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Azione Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    eToro

    eToro è molto semplice da utilizzare ed è la prima piattaforma di copy trading al mondo.

    Che cosa significa? Significa che con la piattaforma eToro è possibile copiare quello che fanno gli altri trader. E’ possibile selezionare i trader in base ai profitti che hanno ottenuto nel passato in modo da copiare solo i migliori.

    Il vantaggio di utilizzare eToro è duplice: da una parte si possono ottenere profitti anche senza nessun tipo di esperienza. Dall’altro, si può imparare a fare trading seguendo quello che fanno i professionisti.

    Puoi aprire un conto su eToro cliccando qui. Se vuoi approfondire, leggi la nostra recensione di eToro.

    XTB

    XTB è uno dei broker più user friendly che esistano. L’iscrizione è totalmente gratuita e non ci sono commissioni o costi.

    XTB è un broker autorizzato e regolamentato che offre condizioni di trading estremamente convenienti.

    Puoi aprire un conto gratis su XTB cliccando qui. Se vuoi approfondire, leggi la nostra recensione di XTB.

    Fineco Opinioni Clienti

    fineco opinioni clienti
    Una volta conclusa la nostra panoramica delle migliori piattaforme per fare trading online, torniamo alle opinioni su Fineco espresse dai clienti. Ne pubblichiamo giusto qualcuna, disponibile pubblicamente su internet, per capire il livello di servizio offerto.

    Attenzione!! Le commissioni dal 1 ottobre 2015 sono 19 euro. Ciò che loro pubblicizzano, cioè il minimo di 2,95€ si ottiene solo con migliaia di euro generate di commissioni. Prima non era così. Forse cominciano ad essere sazi di clienti!

    da quando ho aperto un conto Fineco, ho potuto constatare diversi difetti e svantaggi del conto.
    Operazioni contabili lente, carta di credito scomparsa da visualizzazione e poi riapparsa qualche giorno dopo, nemmeno mi hanno avvertito.
    Personale che risponde al telefono spesso strafottente e manca completamente d’empatia
    Dulcis in fundo, ho depositato una minisomma all’ATM evoluto sabato e lunedì sera ancora non c’era traccia sul mio conto.
    In pratica, un conto tutto online (quindi nessuno allo sportello a cui rivolgersi in caso) ma lento come se facessero tutto a mano.
    L’avevo aperto per il multicurrency e il fatto che non si spende per i bonifici ma francamente non me la sento di consigliarlo a nessuno.

    Esperienza esasperante, agente impreparato, incapace di tener conto delle esigenze, delle priorità e dei progetti del cliente.
    Proposte di investimento che hanno portato ad una perdita di patrimonio del 10% in meno di un anno.

    sono dei veri ladri, a mio parere connessi anche con la mafia. State alla larga. E attenzione. Se pensate di denunciarlo a banca d italia o a consob o agire tramite avvocato con un giudice i primi a riderci in faccia sono loro. Una volta impossessato dei soldi fanno di tutto e a
    Hanno anche ramificazioni con le borse di cui voi siete i malcapitati.

    Ovviamente alcune di queste opinioni e pareri degli utenti di Fineco Trading sono esagerazioni e la responsabilità è esclusivamente di chi le ha scritte. Tuttavia, se proviamo a cercare opinioni e pareri su Plus500 o XTB troviamo opinioni decisamente più positive…

    Affidabilità Banca Fineco

    E’ affidabile Banca Fineco? Se per affidabilità intendiamo l’affidabilità finanziaria possiamo dire che sì. Malgrado i gravissimi problemi di Unicredit (di cui banca Fineco fa parte), il recente aumento di capitale ha messo almeno una falla temporanea e quindi almeno per i prossimi 2 anni Fineco non dovrebbe avere gravi problemi di liquidità o di insolvenza.

    C’è da notare che la liquidità di Fineco è investita interamente in obbligazioni ad alto rischio di Unicredit. In caso in cui Unicredit dovesse saltare (situazione improbabile ma non impossibile) anche Fineco fallirebbe

    Fineco conto zero spese

    Oltre al trading online, Fineco offre anche un servizio di conto a zero spese. In questo caso dobbiamo osservare che il livello del servizio è decisamente superiore e non ci sono tante opinioni e pareri negativi. Anzi, possiamo dire che il conto deposito di Fineco è un’eccellente alternativa al conto di Ing Direct (il famoso Conto Arancio) con il vantaggio ulteriore di potersi appoggiare alle filiali fisiche del gruppo Unicredit nel caso di problemi.

    Opinioni Ing Direct

    A questo proposito, abbiamo osservato che su alcuni forum si è scatenata una vera e propria guerra tra i sostenitori del conto deposito Fineco e quello del conto Ing Direct. Si tratta di opinioni rispettabili ma come sempre, la verità, sta nel mezzo. Nessuno può dire a priori che il conto Ing Direct sia migliore di quello Fineco e viceversa.

    Se l’obiettivo è conservare il proprio denaro in una banca tutto sommato solida, entrambi i conti vanno bene. Ma appena si passa a qualcosa di più complesso, come investire o fare trading, entrambe le offerte sono inadeguate e soprattutto eccessivamente costose.

    Investimenti fineco opinioni

    Quali sono, riassumendo, le opinioni sugli investimenti con Fineco? Possiamo dare un parere tutto sommato positivo per quanto riguarda il conto deposito, con l’offerta CashPark si può ottenere lo 0,30% all’anno. Giusto per capirci, si tratta di un profitto di 300 euro su un capitale di 100.000 euro.

    In questo caso, però, non possiamo attribuire nessuna colpa a Fineco per questa remunerazione così bassa: la colpa è della politica dei tassi applicati dalla Banca Centrale Europea.

    Per quanto riguarda i servizi di trading offerti da Fineco, invece, non possiamo che esprimere un parere negativo. Molto meglio utilizzare piattaforme di trading CFD: più semplici da utilizzare, senza commissioni, senza imposto di bollo deposito titoli.

    Fineco opinioni 2023

    Qual è la nostra opinione più aggiornata su Fineco? Nel 2023 abbiamo assistito alla grande crescita del Fintech, ormai le banche hanno i giorni contati. Fineco un tempo offriva un servizio innovativo ma oggi come oggi le migliori piattaforme di trading offrono un servizio decisamente migliore in tempi qualitativi e soprattutto completamente gratuito, mentre Fineco continua ad applicare commissioni.

    Fineco dovrebbe cambiare rapidamente il suo modello di business se vuole sopravvivere. Il problema sta nella capogruppo Unicredit che, date le sue quasi disperate condizioni finanziarie, usa Fineco soprattutto come vacca da mungere e, in ogni caso, la riempie di titoli spazzatura che non può o non vuole tenere entro il perimetro della capogruppo.

    Il risultato di queste politiche, nel lungo periodo, potrebbe essere negativo.

    Recensione piattaforma Fineco

    Fineco è una banca che si sta affermando sempre di più come leader di mercato in Italia, non solo per i suoi servizi bancari tradizionali, ma anche per i servizi di trading online che offre.

    La piattaforma di Fineco si distingue per la sua eccellente qualità, facilità d’uso e per la vasta gamma di strumenti a disposizione degli utenti.

    Funzionalità Fineco

    L’offerta di Fineco è ricca di opportunità, tra cui la possibilità di acquistare azioni, visualizzare quotazioni in tempo reale, beneficiare di zero costi di custodia titoli, accedere a più di 300 Fineco Center in tutta Italia, operare su 50 cambi tra valute correnti, usufruire di consulenza finanziaria evoluta, utilizzare la piattaforma Logos per i Contract for Difference (CFD), investire in fondi delle migliori case, fare trading online con i migliori asset, materie prime (soft & hard raw materials), obbligazioni e titoli di Stato, trasferire titoli e fondi in modo automatico.

    Tuttavia, una notevole lacuna dell’offerta è rappresentata dalle criptovalute, in quanto attualmente non è possibile utilizzare la piattaforma Fineco per fare trading di criptovalute, cosa che rappresenta una mancanza significativa visto che molti trader stanno attualmente operando proprio sulle criptovalute.

    Offerta di Fineco

    L’offerta di Fineco è ricca di opportunità, tra cui la possibilità di acquistare azioni, visualizzare quotazioni in tempo reale, beneficiare di zero costi di custodia titoli, accedere a più di 300 Fineco Center in tutta Italia, operare su 50 cambi tra valute correnti, usufruire di consulenza finanziaria evoluta, utilizzare la piattaforma Logos per i Contract for Difference (CFD), investire in fondi delle migliori case, fare trading online con i migliori asset, materie prime (soft & hard raw materials), obbligazioni e titoli di Stato, trasferire titoli e fondi in modo automatico.

    Tuttavia, una notevole lacuna dell’offerta è rappresentata dalle criptovalute, in quanto attualmente non è possibile utilizzare la piattaforma Fineco per fare trading di criptovalute, cosa che rappresenta una mancanza significativa visto che molti trader stanno attualmente operando proprio sulle criptovalute.

    Fineco Recensioni

    Fineco Recensioni

    Fineco Recensioni

    Fineco ha generalmente buone recensioni su Trustpilot, un sito web che raccoglie recensioni da clienti reali.

    Tuttavia, è importante notare che le recensioni su Trustpilot possono essere soggette a manipolazioni e non sempre rappresentano la vera opinione dei clienti. Ad esempio, alcune aziende potrebbero pagare o incoraggiare i dipendenti o i clienti a lasciare recensioni positive, mentre altre potrebbero utilizzare software o servizi di terze parti per generare recensioni false.

    Pertanto, è importante non basare la propria decisione su una sola fonte di recensioni e invece utilizzare una varietà di fonti per ottenere una visione più completa delle esperienze dei clienti.

    Fineco Opinioni

    Considerazioni finali

    Affermare che Fineco sia una truffa è del tutto infondato. Essa è una piattaforma di trading regolamentata e autorizzata, dunque non può essere considerata come tale. Tuttavia, in passato, ci sono stati alcuni inconvenienti segnalati dai clienti, che hanno espresso il loro malcontento su vari forum finanziari.

    Va sottolineato che questi malfunzionamenti non sono unici ad Fineco, ma sono stati riscontrati anche in altre piattaforme italiane, come Banca Intesa (per citarne una). Il principale problema di queste piattaforme è l’applicazione di commissioni di trading.

    Pertanto, si raccomanda di operare esclusivamente con piattaforme come eToro, che non prevedono alcuna commissione di trading e non comportano costi fissi. Inoltre, eToro consente anche di copiare le operazioni effettuate dagli altri utenti.

    Clicca qua per aprire oggi un conto su eToro.

    Fineco truffa?

    No, Fineco non è una truffa. È una piattaforma di trading regolamentata e autorizzata dalle autorità competenti. Ci sono stati dei malfunzionamenti in passato, ma questi sono stati segnalati dai clienti e sono stati risolti dalla società.

    Fineco ha alti costi?

    Fineco come molte altre piattaforme di trading ha commissioni sull’eseguito e alcune operazioni possono avere un costo fisso. Tuttavia, i costi possono variare a seconda dei servizi utilizzati e della quantità di operazioni effettuate.

    Fineco è meglio di eToro?

    Fineco non è meglio di eToro, in quanto ha commissioni ben più alte e requisiti d’ingresso molto più alti.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 1 Media: 1]

    Sull'autore

    Gennaro Parisi

    Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

    1 Commento

    • Se faccio i calcoli, mi viene da piangere. Avrò lasciato più di 10.000 euro di commissioni in 5 anni di operatività. Poi ho scoperto Plus500 e ho iniziato a operare con commissioni zero.

      Lo sconsiglio, non è che sia una truffa ma semplicemente non ha senso pagare commissioni per fare una cosa che si può fare (MOLTO MEGLIO) in modo completamente gratuito.

    Lascia un Commento