Investimenti

Migliori investimenti, dove fare trading nel 2019

Il 2019 è già entrato nella sua seconda parte ma non è certamente troppo tardi per potersi domandare quali siano i migliori investimenti e in che modo poter allocare proficuamente le proprie risorse nei prossimi mesi.

Se dunque anche tu ti stai domandando quali siano i migliori investimenti del momento, e come poter investire con sicurezza e con soddisfazione, sei nel posto giusto! Vedremo insieme a te quali sono le più ghiotte occasioni di trading, e perché il miglior modo per investire online è quello di affidarsi a broker seri e regolamentati come eToro, 24option e Plus500.

Ritagliati qualche minuto di tempo per leggere la nostra guida e… preparati a investire!

Cos’è l’investimento

Quando investi, stai compiendo un’operazione con uno scopo ben chiaro: trarne profitto in futuro!

Per tua fortuna, con l’avvento del trading online, le opportunità per fare investimenti si sono moltiplicate. Puoi oggi acquistare direttamente gli strumenti finanziari, investire in strumenti derivati, puntare su un mercato che cresce o su un mercato in calo.

Insomma, tantissime frecce al tuo arco, tra le quali non potrai scegliere la migliore per la tua strategia!

Dovresti investire?

Molte persone si domandano se dovresti investire o meno.

Probabilmente, la risposta è sì: dovresti investire!

Il solo risparmio di denaro non è infatti sufficiente per costruire ricchezza. Se infatti è certo che una banca terrà il tuo denaro al sicuro, è anche vero che ogni anno l’inflazione rende ogni euro che hai depositato leggermente meno “prezioso”. In termini più chiari, un dollaro che metti in banca oggi, vale un po’ meno domani, e la tua capacità di acquisto andrà a deteriorarsi.

Comparativamente, quando investi, i tuoi euro stanno “lavorando” per farti guadagnare più euro. E quei nuovi euro lavoreranno a loro volta per farti guadagnare ancora più euro!  Nel lungo termine, l’investimento permette al tuo patrimonio di crescere, con l’obiettivo – almeno – di superare il tasso di inflazione. Dunque si, molto probabilmente anche tu dovresti investire!

migliori investimenti

Quando devi investire?

Se hai digerito a sufficienza le conclusioni cui siamo giunti nelle scorse righe, probabilmente ti starai ponendo una domanda conseguenziale: quando devi investire?

Anche in questo caso possiamo abbozzare una risposta abbastanza precisa, sebbene non vogliamo certamente compiere delle semplificazioni eccessive. Probabilmente, quel che dovresti fare è investire oggi!

Ricorda infatti che creare un buon patrimonio richiede tempo, e che pertanto prima inizi a investire, e più ricchezza potrai creare con meno dollari.

Quando si tratta di investire, il tempo è dunque lo strumento più potente. Più a lungo il tuo denaro verrà investito, più a lungo potrà “lavorare” per creare più denaro, e più potrai trarre vantaggio dalla crescita composta.

Ricorda anche che per investire non hai certo necessità di grandi patrimoni. Se infatti un tempo l’investimento finanziario era un’attività per pochi, oggi chiunque, a partire da poche centinaia di euro, può investire grazie a broker regolamentati online.

Dove investire nel 2019

Chiarito quanto precede, non ti rimane che strutturare una tua personale strategia di trading e capire dove investire nel 2019.

Le alternative sono numerosissime! Per esempio, una tradizionale destinazione per i tuoi investimenti potrebbe essere rappresentata dalle azioni, quota di proprietà di una società per azioni (nel tuo caso, quotata in un mercato regolamentato). Le società quotate in Borsa permettono a chiunque di acquistare o vendere azioni, da casa, con una piattaforma di trading abilitata all’accesso ai mercati in cui sono negoziabili.

Lo strumento per certi versi opposto è l’obbligazione, un titolo di debito di una società o di una nazione. Con l’acquisto di un’obbligazione NON stai diventando un socio della società, ma stai prestando alla stessa del denaro, ricevendo in cambio degli interessi. I titoli di Stato, in tal senso, non sono altro che delle obbligazioni di Stato.

L’elenco potrebbe continuare a lungo. Pensa ad esempio agli investimenti emergenti (qui abbiamo parlato di Investire in Cannabis!). Oppure pensa a quelli più classici, con la possibilità di investire in:

  • Forex: è il mercato valutario, in cui puoi scambiare una valuta in cambio di un’altra valuta;
  • Materie prime: dall’oro all’argento, dal petrolio al gas naturale, ci sono tantissime commodity su cui puoi investire;
  • Criptovalute: è uno dei settori finanziari più recenti e a maggior tasso di sviluppo. Si tratta di valute digitali (la più famosa è Bitcoin), molto volatili e molto amate dagli speculatori;
  • ETF: sono fondi di investimento quotati in Borsa, in grado di costituire un ideale collegamento tra i più noti fondi comuni, e le azioni (almeno, per le modalità di negoziazione);
  • Indici: sono indicatori dell’andamento di un paniere di titoli (azioni, ecc.), che non puoi comprare direttamente, ma solo attraverso fondi o CFD;
  • CFD: sono uno degli strumenti più amati dagli investitori online. Si tratta di investimenti derivati il cui andamento dipende dall’andamento di un asset sottostante. Qui abbiamo parlato di Come investire in Borsa con i CFD: leggi la nostra guida!

Come vedremo tra non molto, piuttosto che focalizzarti su un singolo investimento, dovresti concentrarti sulla necessità di strutturare una strategia che possa guidarti con fare sicuro al raggiungimento del tuo obiettivo, costruendo un portafoglio in linea con il tuo profilo di rischio e le attese di rendimento.

Ma che cos’è un portafoglio?

Ricordiamo che un portafoglio è l’insieme di tutti i tuoi investimenti. Si tratta pertanto di un rapporto che può essere costituito, con diverse quote di attribuzione, da singole azioni, obbligazioni o ETF. O tanto altro ancora!

Se hai chiaro quanto sopra, tieni subito a mente che una delle principali caratteristiche che ti permetteranno di strutturare un buon portafoglio, è l’analisi di una desiderata diversificazione: diversificare significa possedere una varietà di investimenti diversi, in maniera tale che il tuo successo o il tuo fallimento non dipendano da una sola cosa.

Si tratta dunque di un principio fondamentale e molto importante, con il quale dovresti prendere il prima possibile la massima confidenza!

migliori investimenti

Migliori broker Trading Forex e CFD

Ora che abbiamo condiviso con te alcuni concetti base sulle modalità di investimento finanziario che dovresti prendere più a cuore se non vuoi ottenere le peggiori delusioni dai tuoi primi passi nel trading online, cerchiamo di entrare più nel vivo del nostro focus.

Se infatti vuoi investire nei mercati finanziari, la strada più consigliabile non può che essere quella che ti porta a investire con un broker regolamentato, ovvero con un operatore che sia stato autorizzato, con licenza, a proporti i servizi di investimento di cui necessiti.

Di seguito abbiamo selezionato quelli che, a nostro giudizio, da diversi anni a questa parte sono i migliori!

Migliori investimenti con eToro

Cominciamo questo elenco con eToro, conosciuto in tutto il mondo per essere il leader del social trading e del copytrading, e altresì per essere titolare di quella che è una delle piattaforme di investimento più semplici e intuitive mai comparse nel mondo dei broker online.

Con eToro potrai dunque scegliere se effettuare i tuoi investimenti da solo, sulla base di una tua personale strategia, oppure se copiare gli investitori più famosi ed esperti, in maniera tale che replicare nel tuo portafoglio le loro operazioni.

In entrambi i casi, ti sarà di giovamento scoprire che potrai fare le stesse operazioni in pochi clic, con la guida di un trading desk che non teme concorrenti!

Clicca qui per aprire un conto di trading gratis con eToro!

Migliori investimenti con 24option

Altro broker che ci sentiamo di consigliarti a occhi chiusi è 24option, da diversi anni uno dei punti di riferimento per il trading online italiano.

Oltre a disporre di una piattaforma di investimento facilmente fruibile, con la stessa soddisfazione, sia dai trader principianti che da quelli più esperti, 24option propone a tutti una serie di materiali informativi e didattici di grandissima utilità, che i neofiti potranno usare per migliorare le proprie conoscenze. Imperdibile è questo ebook (che puoi scaricare qua gratis), che con un linguaggio chiaro e diretto ti guiderà a diventare un vero e proprio esperto del trading!

Ti ricordiamo inoltre che 24option è uno dei pochi broker a proporre un servizio di segnali di trading completamente gratuito (clicca qui, sito ufficiale): tanti spunti operativi che, giorno dopo giorno, riceverai con un SMS sul tuo cellulare, e che potrai scegliere o meno di tradurre in realtà aprendo e chiudendo le posizioni suggerite.

Clicca qui per aprire un conto di trading gratis con 24option!

Migliori investimenti con Plus500

Nella lista dei migliori broker online non possiamo naturalmente non soffermarci su quello che è uno dei broker CFD e Forex più solidi e innovativi, Plus500.

Con una piattaforma di grande qualità, tanti servizi dedicati alla propria clientela, un’ottima assistenza e vari vantaggi che ti invitiamo a scoprire aprendo un account, Plus500 è certamente annoverabile tra i massimi numeri uno del trading europeo.

Clicca qui per aprire un conto di trading gratis con Plus500!

Cominciare con un conto demo

Uno dei grandi vantaggi che i tre broker online di cui sopra possono assicurarti è legato alla possibilità di permetterti di iniziare a fare trading nel modo più sicuro che ci sia: usando un conto demo.

L’uso di un conto demo ti permetterà infatti di poterti impratichire sulla piattaforma di trading, e di poter sperimentare la tua strategia, in modo gratuito e senza pericoli di perdita finanziaria, considerato che ad essere utilizzato non sarà il tuo capitale, ma quello virtuale che il broker ti metterà a disposizione.

Un passaggio preliminare che riteniamo fondamentale, prima di iniziare a fare investimenti con i tuoi soldi!

Conclusioni: le regole per investire meglio!

In conclusione del nostro focus, vogliamo condividere con te la possibilità di poter seguire alcune regole per investire meglio che ti permetteranno di arrivare ai migliori risultati. Il fatto che tu sia un investitore alle prime armi non significa infatti che tu debba necessariamente andare incontro a gravosi errori.

migliori investimenti

Dunque, almeno all’inizio, privilegia gli investimenti non di cortissimo respiro, che possano darti il tempo di capire quel che sta succedendo! Ricorda altresì di diversificare e frammentare il tuo capitale, evitando di impiegare troppo del tuo denaro in un unico asset.

Ti consigliamo altresì di rendere l’investimento un’abitudine mensile. Di fianco a un investimento speculativo e più dinamico, non sottovalutare l’importanza che ha la strutturazione di un buon piano di accumulo capitale. In questo modo, il risparmio diventerà una piacevole abitudine che ti consentirà di mettere da parte qualcosa, mese dopo mese.

Vuoi un altro consiglio fondamentale? Investi solo ciò che puoi permetterti di perdere! Investire è sempre rischioso, contrariamente a quanto potrebbe rivelarti qualche presunto saccente. E sebbene la tendenza a lungo termine degli investimenti sia storicamente di crescita, potresti andare incontro a periodi anche molto lunghi di drammatici cali. Se dunque hai bisogno di soldi nel breve termine, o il pensiero di vedere il saldo del tuo conto di trading in flessione del 10% ti fa stare male, non investire quei fondi!

Rammenta altresì che per investire con saggezza non devi necessariamente stare con gli occhi fissati sul trading desk. Per seguire un piano di accumulo capitale è sufficiente impostare ogni mese dei depositi automatici dal tuo conto corrente ai tuoi conti di investimento. Se invece hai delle posizioni speculative – ma non solo! – dovresti fissare stop loss e take profit. Insomma, sfrutta tutte le potenzialità che il tuo broker è in grado di darti, per una gestione più serena dei tuoi investimenti.

Il penultimo consiglio che vogliamo darti è quello di cercare di ottimizzare i tuoi costi. Oggi giorno tutti i principali broker ti permettono di fare trading a zero commissioni. Per loro, d’altronde, l’aspetto remunerativo è rappresentato dallo spread, ovvero dalla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita. Per trovare il broker più conveniente, dunque, cerca di confrontare gli spread proposti, sulle asset class che più ti stanno a cuore.

Infine, ricorda di ascoltare sempre i consigli dei trader più esperti. Per esempio, per molti investitori una fonte di ispirazione è Warren Buffett, forse il trader più famoso della storia, in grado di creare un patrimonio multimiliardario in una sola generazione. Puoi trovare tanti libri che ne parlano, e tanti siti web che potrebbero fare al caso tuo.

E tu che ne pensi? Ricordati di parlarne con noi e con i nostri lettori usando lo spazio tra i commenti per una sana chiacchierata con la nostra community!

Summary

Migliori investimenti: ecco dove puoi investire nel 2019 per poter mettere a frutto il tuo capitale, e tanti utili consigli di pronta fruizione!

Sull'autore

Roberto Rossi

Perito Informatico ma appassionato del trading online con i CFD. Mi occupo di stesura articoli sul trading online, CFD e forex.

1 Commento

  • Ho seguito i consigli contenuti in questa guida ed ho iniziato subito ad investire con eToro. Nonostante non abbia una grande conoscenza delle piattaforme di trading online e della finanza, grazie al copytrading posso dire di essere riuscito già ad ottenere i primi profitti senza alcuna esperienza. In effetti questa piattaforma funziona veramente molto bene e consente anche a chi non ha esperienza di guadagnare! Grazie dei consigli!

Lascia un Commento