Investimenti

Migliori azioni uranio: classifica top 10

Pubblicato: 7 Ottobre 2022 di Francesco

Proponiamo oggi un approfondimento mirato sulle potenziali migliori azioni uranio, ossia titoli azionari legati a questa singolare materia prima e che hanno avuto la capacità di distinguersi, per una ragione o per un’altra, rispetto alla concorrenza.

Molti investitori hanno iniziato ad avvicinarsi a questo segmento di mercato. L’uranio è effettivamente una delle materie naturali terrestri più importanti ed utilizzate in molteplici settori. Non stupisce quindi la sua rilevanza e l’interesse da parte di grandi società industriali.

Se investire direttamente sull’uranio è un’attività alquanto ostica e complessa, soprattutto per l’acquisto e la successiva conservazione del bene, investire sulle azioni uranio, ossia sulle aziende dell’uranio quotate in Borsa, è un processo molto più semplificato.

I migliori broker online, come ad esempio eToro, ti permettono di investire sui migliori titoli legati all’uranio in modo autonomo, utilizzando una piattaforma rapida, funzionale e facile da utilizzare, anche per un utente principiante ed alle prime armi.

Con eToro benefici sempre di assistenza professionale a tutte le ore, di un ottimo account demo per iniziare senza nessun vincolo e della possibilità di poter partire anche con un deposito reale molto competitivo, da soli 50 euro.

Clicca qui e registrarti su eToro

Quali sono le potenziali 10 migliori azioni uranio? Ecco un elenco top 10.

Titolo Ticker Rating
NextRra Energy NEE ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Dominion Energy D ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Cameco Corp. CCJ ⭐️⭐️⭐️⭐️
Uranium Energy Corp UEC ⭐️⭐️⭐️⭐️
Uranium Royalty Corp URC ⭐️⭐️⭐️⭐️
Energy Fuels Inc EFR ⭐️⭐️⭐️
Centrus Energy LEU ⭐️⭐️⭐️⭐️
Exelon Corp EXC ⭐️⭐️⭐️
BHP BHP ⭐️⭐️⭐️⭐️
Paladin Energy PDN ⭐️⭐️⭐️

1. NextEra Energy

Apriamo la nostra classifica alle azioni uranio con NextEra Energy, ossia una delle società più specializzate nel settore energetico e con un modello di business incentrato prettamente sul segmento dell’energia elettrica.

Nel corso degli ultimi anni ha avuto la capacità di estendere a macchia d’olio la sua quota di mercato, presentando tanti progetti innovativi sulla produzione di energia. È una delle società più adocchiate in questa nicchia di mercato.

Da sempre attento alle novità, è stato uno dei primi gruppi a puntare sulle energie rinnovabili. Il suo titolo, quotato sulla Borsa di New York, è presente sul NYSE. Le azioni hanno ottenuto rialzi storici da record in passato, passando dai 20$ ad oltre gli 80$ in pochi mesi.

Adesso che il mercato sta vivendo un periodo unico nel suo genere, gli occhi degli esperti sono tutti puntati sui prossimi scenari futuri. Con una capitalizzazione di mercato pari ad oltre 152 miliardi di dollari, è una delle potenziali migliori azioni uranio da tenere sott’occhio.

Clicca qui per comprare azioni NextEra Energy

2. Dominion Energy

Passiamo in rassegna una seconda società altamente specializzata nel settore energetico mondiale, ossia Dominion Energy. Per chi non la conoscesse, si tratta di una società americana, con sede in Virginia e quotata sulla Borsa di New York.

Nonostante abbia decenni di attività, ha ugualmente saputo rinnovarsi nel tempo, avvicinandosi anche al segmento dell’uranio ed alle sue possibili implicazioni nella produzione di energia, o altri usi similari.

Il management ha di recente presentato nuovi piani strategici, da portare avanti nel corso dei prossimi anni, anche all’insegna di una stretta vicinanza con questioni ambientali e di salvaguardia dell’ambiente. Buoni anche gli ultimi risultati sul bilancio approvati.

Al momento di questa stesura, dopo aver ottenuto prezzi per azione superiori agli 85 dollari il 19 agosto del 2022, evidenzia un prezzo superiore ai 65 dollari per unità. La sua capitalizzazione, si aggira invece attorno ai 54,05 miliardi di dollari. Buono il rapporto Div/prezzo, al 4,11%.

Puoi comprare azioni Dominion Energy cliccando qui

3. Cameco Corp

Una delle possibili migliori azioni uranio, che non poteva di certo mancare nella classifica degli esperti, è Cameco Corp. Si tratta di una delle società legate al trattamento di questa materia prima più grandi al mondo e con sede nel territorio canadese.

Secondo gli ultimi rapporti, gestisce circa il 20% di tutta la produzione mondiale di uranio (dato che, almeno fino ad oggi, non può essere eguagliato o avvicinato da nessun’altra azienda legata al settore di questa commodities).

Con un netto cambio di rotta e con una possibile transazione energetica (anche in riferimento alla costruzione di centrali nucleari sicure e più affidabili), Cameco Corp potrebbe rappresentare uno dei pilastri più importanti, nonché leader trainante per le attività mondiali.

Il titolo è quotato dal 1996 sulla Borsa americana e le azioni hanno subito estrema volatilità nel corso degli anni. Al momento di questa stesura, ha una capitalizzazione più bassa delle società esposte in precedenza, attorno ai 10,77 miliardi di dollari.

Acquista azioni Cameco cliccando qui

4. Uranium Energy Corp

Uranium Energy Corp è uno dei principali leader operativi nel settore dell’uranio. Negli ultimi anni ha tuttavia dovuto mettere in pausa la produzione e la lavorazione della materia prima, visti i continui ribassi sul prezzo ad oncia.

Con una quotazione di molto inferiore ai 50 dollari, era effettivamente molto poco efficiente continuare a lavorare a pieno regime. Il gruppo ha tuttavia continuato a portare avanti la sua operatività, puntando anche sull’acquisizione di progetti di altri grandi gruppi.

Nonostante abbia una produzione molto più bassa rispetto alla società esposta in precedenza, è fra le società più interessanti qualora il prezzo dell’uranio dovesse tornare su più alto. Parole fiduciose sono state esposte anche dall’AD Amir Adnani.

Lo stesso amministratore delegato ha infatti ricordato che gli Stati Uniti potrebbero presto avviare nuovi progetti sul nucleare, portando così grandi vantaggi ai gruppi che operano con questa commodities. Attualmente, la capitalizzazione del titolo è di 1,37 miliardi di dollari.

Clicca qui per accedere sulla lista titoli di eToro

5. Uranium Royalty Corp

Cambiando leggermente categoria, restando tuttavia nel segmento dei titoli legati all’uranio, troviamo Uranium Royalty Corp. Come indica la denominazione stessa, il gruppo investe prettamente in altre società di uranio, ottenendo eventualmente una percentuale dei profitti.

Rilevanti inoltre le sue strategie di investimento, basate sull’acquisto di determinate quantità di uranio (intesa in questo caso come materia prima), ad un prezzo considerato dagli esperti “basso” ed una successiva rivendita quando i prezzi sono considerati più alti.

La società è molto più recente rispetto alle precedenti, vista la sua fondazione nel vicino 2017. Il suo modello di business è incentrato sui nuovi orizzonti che potrebbero aprirsi sul settore dell’energia nucleare e quindi sull’uso parallelo dell’uranio.

Il management è molto fiducioso per il futuro e la società ha avuto la capacità di farsi strada fra le big nell’arco di pochissimi anni. Ha tuttavia una capitalizzazione non paragonabile ad altri competitor, pari a circa 312,44 milioni dollari al momento attuale.

Clicca qui per accedere alla lista titoli su eToro

6. Energy Fuels Inc

Energy Fuel Inc, anch’essa quotata sulla Borsa di New York, è una società altamente specializzata nella produzione dell’uranio. Ci troviamo di fronte ad una realtà che opera sul mercato dal 2006 e che ha passato momenti difficili con il tracollo del prezzo della materia prima.

Curioso sottolineare, come nel 2006 (anno di quotazione), una singola azione del gruppo mostrasse un valore pari a circa 60 dollari. Valore che, solamente l’anno dopo, ossia nel 2007, aveva già superato i 220 dollari per unità.

Con la cosiddetta crisi dell’uranio, il titolo ha subito una pesante correzione, mostrando un prezzo di acquisto pari a circa 6,5 dollari a maggio del 2022. A tal riguardo, gli esperti si chiedono se le quote così basse rispetto ai punti di massimo rappresentino un buon ingresso sul mercato.

Sta di fatto che le sorti sull’azienda sono strettamente collegate ad una ripresa del settore dell’energia nucleare, o attività similari. Al momento di questa stesura, la società ha una capitalizzazione di mercato pari a 1,48 miliardi di dollari canadesi.

Clicca qui per comprare azioni Energy Fuel

7. Centrus Energy

Centrus Energy è una società americana, con sede operativa e legale nello Stato del Maryland e quotata sulla Borsa statunitense. È uno dei gruppi più specializzati ed attivi nel settore dell’energia nucleare, in riferimento a diversi segmenti operativi.

Come intuito nel corso del nostro approfondimento, il settore dell’energia nucleare è strettamente correlato a quello dell’uranio, dato che la stessa materia prima è utilizzata in modo diretto per la creazione ed il mantenimento dell’energia.

Adesso che le nuove tecnologie sono state associate allo studio di eventuali centrali molto più sicure rispetto al passato, diversi Stati hanno iniziato a vedere in questo sistema una possibile soluzione per creare energia ad impatto contenuto.

Un avanzamento nel settore dell’energia nucleare 4.0 (molto focalizzata sull’aspetto sicurezza), potrebbe permettere a Centrus di rappresentare uno dei maggiori leader di mercato. Il gruppo ha una capitalizzazione di mercato attuale pari a 580,27 milioni di dollari.

Accedi alla lista titoli uranio

8. Exelon Corp

Exelon Corp è una società che nel corso degli anni è riuscita ad imporsi in tutto lo Stato americano come principale leader nel settore energetico. Ad oggi opera in più di 40 Stati, compresi alcuni territori del Canada, con una capacità energetica superiore ai 35.500 Mw.

La capogruppo gestisce diverse compagnie minori, che operano a loro volta nei settori energetici più importanti. Exelon Nuclear Partners, è ad esempio la divisione specializzata nel segmento del nucleare e quindi in modo parallelo associata anche all’uranio.

Buoni risultati sono stati di recente presentati dal management ed il consiglio di amministrazione ha esposto una situazione solida sotto l’aspetto finanziario. Con un prezzo dell’uranio così basso, sarà tuttavia doveroso restare aggiornati sulle prossime variazioni.

Rientra quindi a pieno nella classifica degli esperti sulle potenziali migliori azioni uranio, mostrando una capitalizzazione di mercato pari a 36,89 miliardi di dollari al momento attuale. Il titolo può essere individuato sul NASDAQ, con il ticker EXC.

Acquista azioni Exelon su eToro cliccando qui

9. BHP

Proseguiamo il nostro elenco con BHP Billiton, ossia una delle società minerarie più grandi al mondo e con maggior numero di quintali di materie prime estratte ogni anno. Il gruppo è australiano, anche se opera attivamente in tutto il mondo.

Il suo modello di business è molto diversificato, visto che le sedi operative si occupano di estrazione e di lavorazione dell’uranio, così come di molte altre commodities, utili in tantissimi segmenti industriali e non industriali.

È proprio la diversificazione a rappresentare uno dei principali punti di forza della società, che si conferma di anno in anno con un peso mondiale rilevante nel settore energetico. Ha presentato nuovi progetti per il futuro, focalizzandosi molto anche su questioni ambientali.

Al momento attuale, ha una delle capitalizzazioni più alte sulla Borsa (nel medesimo comparto), pari a 202,94 miliardi dollari. Molto interessante anche il suo rapporto Div/prezzo (in riferimento al dividendo), pari all’11,56%.

Compra azioni BHP cliccando qui

10. Paladin Energy

Paladin Energy chiude la nostra classifica alle possibili migliori azioni uranio, confermando ancora una volta come l’Australia sia una delle zone più interessanti su questo settore. Il gruppo opera attivamente in tutto il mondo e dispone di un modello di business molto ampio.

Dispone di grandi miniere sparse in tutto il globo, anche in Africa ed altri territori. È altamente specializzata in sistemi energetici e punta ormai da anni a creare soluzioni all’avanguardia, anche a favore dell’ambiente, visto il continuo processo di sostituzione delle fonti fossili (petrolio).

Dopo una netta correzione nel mese di luglio 2022, il titolo ha recuperato terreno. Una singola azione, il 9 settembre 2022, poteva essere scambiata attorno ai 0,93 AUD. Quanto alla capitalizzazione, si assesta invece a 2,31 miliardi al momento attuale.

migliori azioni uranio

Migliori azioni uranio: conclusioni

Con l’approfondimento odierno abbiamo avuto la possibilità di focalizzare l’attenzione sulle potenziali migliori azioni uranio, ossia titoli azionari legati all’uranio. Nel dettaglio, dopo una rapida introduzione, sono state esposte 10 aziende di spicco.

Gruppi che si sono distinti rispetto alla concorrenza e che sono ormai da mesi tenuti sott’occhio da esperti ed analisti. Viste le continue variazioni del mercato, ricorda che puoi tu stesso valutare i titoli di interesse suoi grafici presenti sulle migliori piattaforme di trading.

Una delle più complete è quella proposta dal broker regolamentato ed autorizzato eToro. Ti permette sempre di iniziare con un comodo account demo senza alcun limite di tempo, gestibile anche dal tuo smartphone.

Clicca qui per iscriverti su eToro

Leggi anche: 

Migliori azioni uranio: FAQ

Quali sono le migliori azioni uranio?

Nel nostro articolo trovi un approfondimento completo con 10 dei potenziali migliori titoli sull’uranio da poter analizzare.

Come investire sulle migliori azioni uranio?

Grazie ai migliori broker puoi sia acquistare azioni reali, sia negoziare sui titoli utilizzando contratti per differenza (così da agire anche eventualmente al ribasso).

Dove investire sulle migliori azioni uranio?

Per investire sulle potenziali migliori azioni uranio puoi selezionare uno dei migliori broker online con licenza. Maggiori informazioni nel nostro articolo completo ed aggiornato.

Come investire in uranio?

Per investire in uranio puoi selezionare uno dei tanti titoli azionari di società che lavorano a stretto contatto con la materia prima. Sono disponibili sui migliori broker di trading online.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento