Investimenti

Trust Investing funziona o truffa? Opinioni e Recensioni [2020]

Durante l’ultimo periodo abbiamo ricevuto numerose richieste circa il metodo denominato “Trust Investing”.  Noi di E-Conomy, essendo uno dei portali di riferimento nel settore Investimenti e Trading Online, riceviamo spesso numerose domande dai nostri lettori circa nuovi metodi d’investimento. Per fare chiarezza, abbiamo deciso di scrivere una recensione completa su Trust Investing.

Ma che cosa s’intende con Trust Investing? Non è stato semplice reperire informazioni circa questo sistema/broker. Visto il suo nome estremamente generico, nelle ricerche Google è facile imbattersi in cloni e servizi simili. Del resto, crediamo che l’intento dei creatori sia proprio quello di creare confusione e risultare il meno tracciabile possibile dalle autorità.

Raccomandiamo, sempre da anni ormai, di fare un check della piattaforma prima di registrarsi. In linea generale, gli aspetti da controllare sono i seguenti:

  • Verificare se il sito è stato autorizzato dalla CONSOB;
  • Controllare se il broker è presente nella lista delle piattaforme autorizzate CySEC;
  • Dare un’occhiata alla storia della società e dell’assetto aziendale;

Solamente con questi tre aspetti sarà possibile difendersi autonomamente dalle truffe. Ma quindi, il Trust Investing è una truffa oppure un sistema d’investimento affidabile? Oltre a questo, è importante paragonare la piattaforma con le alternative disponibili. eToro, per esempio, è una piattaforma con la quale è possibile investire sia automaticamente che direttamente sulle criptovalute, con i massimi standard di sicurezza.

Ci occuperemo di eToro più in avanti, adesso iniziamo quindi ad analizzare Trust Investing.

Trust Investing: che cos’è? Info sull’azienda

Trust Investing

Trust Investing

Cercare di capire che cos’è Trust Investing è molto difficile. Gli inventori di questo sito internet hanno utilizzato un nome generico che, come abbiamo già accennato, rende il sito web (trustinvesting(punto)com) molto difficile da trovare su Google e altri motori di ricerca. Infatti, sono presenti migliaia di altri progetti e piattaforme d’investimento con il medesimo nome.

Sul sito è possibile vedere come l’azienda abbia sede in un Paradiso Fiscale, per la precisione a Panama. Il team di Trust Investing sembrerebbe essere principalmente composto da persone provenienti dal Sud America: Fabiano Lima (Direttore marketing), Diego Chaves (Amministratore delegato) e Claudio Barbosa (Direttore Tecnologico). Qui di seguito alleghiamo uno screenshot con il team di Trust Investing:

Trust Investing Team

Trust Investing Team

Nelle informazioni sul modello di business della società, si parla di Money Management di un portafoglio di criptovalute. Tuttavia, non è possibile capire ulteriori informazioni su come il proprio investimento verrà gestito.

Visitando la pagina Facebook vengono inoltre fatte allusioni e “guadagni mensili” attraverso un sistema d’affiliazione piramidale.

Effettivamente, è presente un sistema d’affiliazione multilivello che richiede un versamento minimo di 200 dollari per iniziare. In pratica, si tratta di uno schema piramidale dove i clienti esistenti vengono invogliati (in cambio di una commissione) a portare nuovi iscritti (amici ed in alcuni casi amici) nel sistema, in cambio di una commissione in denaro.

Sistemi piramidali (o schemi ponzi, chiamateli come volete) oltre a non funzionare (si perde tutto) sono assolutamente vietati in Italia. Durante la nostra ricerca abbiamo inoltre scoperto che il sistema Trust Investing è stato segnalato dall’authority del mercato mobiliare spagnolo ed anche da quello italiano.

Trust Investing: segnalato da CONSOB e CNMV

Nel giugno del 2020 Trust Investing ha ricevuto la notifica dalla Commissione per le società e la borsa (CONSOB) a seguito della segnalazione da parte della CNMV (organo di controllo dei mercati finanziari spagnoli).

Trust Investing CONSOB

Trust Investing CONSOB

Crediamo non ci siano più mezzi termini: evitate assolutamente Trust Investing e qualsiasi altra piattaforma che ha una struttura multi-level marketing e che vi promette rendimenti altissimi.

Possiamo dire che Trust Investing truffa? Preferiamo dire di no per adesso, ci penserà la Magistratura (che è sicuramente già al lavoro sul caso).

Alternative funzionanti a Trust Investing?

Adesso che abbiamo visto che Trust Investing è una piattaforma non affidabile, diamo uno sguardo alle alternative disponibili che consentono di investire sui mercati delle criptovalute in automatico.

Investire sulle criptovalute è una tipologia d’investimento estremamente profittevole sopratutto per tutti quelli che non hanno molta esperienza e praticità con il trading online.

Con le piattaforme d’investimento automatico anche gli utenti alle prime armi possono iniziare ad ottenere un guadagno reale semplicemente seguendo alcuni semplici passi:

  1. Decidere l’entità del capitale da investire;
  2. Analizzare se il rendimento potenziale è soddisfacente;
  3. Iniziare ad investire, monitorando periodicamente il proprio investimento;

Una delle migliori piattaforme, tra le più semplice da utilizzare, è il broker eToro. Questo broker ha introdotto il concetto del CopyTrading: un sistema di trading automatico (anche sulle criptovalute) dove per guadagnare è sufficiente scegliere i trader più bravi e copiare le loro operazioni.

Individuare i trader più bravi è molto semplice: è presente una sezione dedicata “Popular Investor” dove è possibile trovare centinaia di trader selezionabili sulla base di numerosi parametri (rendimento, numero copiatori, rischio, nazionalità etc).

Dopo che si avranno scelto i più capaci (consigliamo di copiare almeno 5-6 trader nel medesimo momento) sarà possibile vedere le loro operazioni copiate in automatico sul proprio conto. Successivamente sarà sufficiente controllare giorno per giorno i rendimenti ottenuti dai trader copiati, in modo da eventualmente aggiustare il proprio portafoglio aggiungendo oppure eliminando i nuovi trader.

A differenza di Trust Investing, il copytrading è un sistema d’investimento regolamentato e attivo da anni, con prestazioni ormai comprovate. Qui di seguito puoi trovare un esempio dei rendimenti ottenuti:

Migliori Popular Investor eToro

Migliori Popular Investor eToro

Per registrarti gratuitamente su eToro, clicca qua.

Trust Investing Opinioni

Per ottenere maggiori informazioni circa questo sistema, abbiamo cercato le opinioni sul web dei clienti che hanno provato Trust Investing.

Visitando i forum del settore è possibile trovare moltissime recensioni negative, provenienti sia da utenti italiani che da altre parti d’Europa (in alcuni casi persino dal Brasile e Stati Uniti). Le opinioni sono quindi molto negative e gran parte degli utenti affermano che con Trust Investing non solo non si guadagna nulla, ma si viene intrappolati nel sistema piramidale su cui Trust Investing si basa.

Perché si chiama sistema piramidale? È molto semplice: il sistema di Trust Investing si basa sul procacciare nuovi utenti, i cui depositi serviranno per coprire i rendimenti promessi ai vecchi clienti registrati. Una volta che non sarà possibile procacciare più nuovi clienti, il sistema crollerà come un castello di carte.

La CONSOB da sempre avverte dei rischi di sistemi di questo tipo (che sono illegali, tra l’altro), in quanto non consentono di ottenere guadagni concreti e sono destinati a fallire.

Trust Investor Deposito Minimo

Trust Investor Deposito Minimo

Trust Investor Deposito Minimo

Per iniziare ad operare su Trust Investor viene richiesto un deposito minimo. Osservando il sito ufficiale è possibile notare come siano presenti vari pacchetti con depositi minimi incrementali.

Si parte con il pacchetto “Launch” da 200 euro di deposito minimo, fino ad arrivare al pacchetto “Six Stars” da 1000 euro. Esistono poi pacchetti con addirittura 100 mila euro. Non consigliamo assolutamente di depositare nemmeno 200 euro su Trust Investor, a meno che non si voglia perdere denaro.

Durante l’articolo abbiamo comparato Trust Investing con la piattaforma di eToro, che consente di iniziare con la medesima cifra: 200 euro (o dollari). La tecnologia di eToro, a differenza di quella di Trust Investing, funziona realmente e permette di ottenere guadagni concreti.

Trust Investing Recensioni

Trust Investing Recensioni

Trust Investing Recensioni

Sul web sono presenti molti video di Trust Investing dove si parla di grandi cifre e guadagni “sicuri” pressoché immaginabili con qualsiasi altra tipologia d’investimento.

Queste sono vere e proprie trappole per topi, video con promesse basate sul nulla, creati ad-hoc per attirare il maggior numero di malcapitati all’interno del sistema.

Queste persone stanno millantando profitti facili e sicuri dal loro Paradiso Fiscale, al riparo dagli enti giudiziari. Gli uffici di Panama risultano essere affittati e non di proprietà della società.

Trust Investing Telegram

Come ben sappiamo, Trust Investing è uno schema piramidale d’investimento non regolamentato in Italia. Ciò significa che non può essere tradotto in italiano. Osservando infatti il sito ufficiale, non è possibile trovare la localizzazione in lingua italiana, ma solo in spagnolo, inglese e altre lingue straniere.

Esiste però un gruppo “nascosto” in italiano di Trust Investing su Telegram, al quale è possibile risalire attraverso una semplice ricerca sui motori di ricerca. I gruppi telegram vengono creati proprio dai truffatori che non possono, per legge, fornire prodotti al mercato italiano.

Anche in questo caso, non consigliamo di registrarsi su nessuno dei social collegati a questo servizio.

Trust Investing

Considerazioni finali

Durante questa mini-guida abbiamo visto nel dettaglio Trust Investor, analizzando il suo funzionamento in maniera approfondita. Questo sistema sta godendo di una notevole popolarità, in quanto è stato pubblicizzato in maniera copiosa durante le ultime settimane sui social e attraverso pubblicità su diversi siti web.

Trust Investor promette guadagni quotidiani costanti a fronte di un investimento esiguo. Tuttavia, in realtà non è possibile ottenere nemmeno un centesimo di guadagno attraverso Trust Investor.

La CONSOB, insieme alla CNMV, ha segnalato il sistema con un comunicato ufficiale pubblicato il giugno scorso. Trust Investor si trova quindi nella lista nera della CONSOB, che sconsiglia di utilizzare il sito web, in quanto non regolamentato.

Per tutte le persone che desiderano investire in automatico, durante la guida abbiamo visto nel dettaglio la piattaforma di copytrading messa a disposizione da eToro. Si tratta di quella che viene considerata una delle migliori piattaforme di criptovalute in assoluto. Per guadagnare, è sufficiente selezionare i Trader più bravi ed in automatico per replicare in automatico la loro strategia. Fino ad oggi, il sistema più facile, sicuro e profittevole di investimento automatico è proprio il sistema di copy-trading di eToro.

Per iniziare a provarlo, puoi cliccare su questo link. Clicca qua per iniziare oggi ad investire in automatico su eToro..

Domande frequenti su Trust Investing

Qui di seguito puoi trovare le domande più comuni su Trust Investing, quesiti che ci hanno spinto a scrivere questa recensione completa.

Trust Investing è una truffa?

Al momento non possiamo dire che si tratta di una truffa. Tuttavia, nel mese di Giugno 2020 è stata pubblicata dalla CONSOB una notifica. Possiamo con certezza affermare che non funziona.

È disponibile Trust Investing in italiano?

Trust investing non è disponibile in italiano in quanto non è regolamentato e non può quindi offrire i suoi servizi sul territorio. Tuttavia, i creatori del sistema hanno avuto la diabolica idea di creare servizi di Telegram e Facebook in Italia, eludendo quindi le autorità.

Trust Investing è uno schema ponzi?

TrustInvesting è uno schema piramidale che promette soldi facili. In maniera simile a piattaforme come Bitcoin Raining, Immediate Edge, Bitcoin Era, Bitcoin Bank e Amazon Profit, 1K Daily Profit, Bitcoin Revolution etc che fanno leva sulle debolezze degli utenti cercando di convincerli che è possibile guadagnare denaro senza fare praticamente nulla. La piramide crollerà quando non sarà più possibile trovare nuovi clienti con i quali alimentare i guadagni dei vecchi clienti.

Come funziona Trust Investing?

Questo sistema viene pubblicizzato come un metodo d’investimento in Bitcoin e Criptovalute per generare profitti dall’1 al 5% al giorno in maniera passiva (totalmente automatica). Il programma attira nuovi utenti di tutte le fasce, permettendo di iniziare con un deposito minimo molto basso (200 euro) fino ad arrivare a depositi ben più ingenti (100 mila euro).
Il programma non ha licenze e regolamentazioni. Ciò significa che non può quindi offrire alcun tipo di servizio finanziario in alcun paese o stato europeo. Ci sono moltissimi lettori che sono stati convinti da questo sistema, e di conseguenza hanno perso tutto.

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Motta

Appassionato di finanza, economia, trading. Giornalista pubblicista dal 2001.