Investimenti

Comprare Azioni Robinhood [Guida completa in pochi passi]

Pubblicato: 10 Agosto 2021 di Francesco

Sapevi che le azioni Robinhood sono da poco sbarcare in Borsa, risultando quindi presenti e disponibili all’acquisto pubblico? Parlare di Robinhood significa parlare di una delle piattaforme legate al settore finanziario e degli investimenti più conosciute al mondo. A tal riguardo, comprare azioni Robinhood rappresenta o meno la giusta strategia?

Essendo presenti ormai da anni all’interno di questo settore, siamo da sempre attenti alle novità che di volta in volta vi si presentano. Abbiamo quindi deciso di approfondire in merito a questa colossale società, messa letteralmente sotto i riflettori nel corso degli ultimi tempi. Scopriremo il suo business, la quotazione delle azioni Robinhood e molto altro.

Ecco subito una tabella informativa su Robinhood:

👍 Comprare azioni Robinhood Segui la nostra guida
👌 Affidabilità ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
💰 Negozia anche al ribasso Scopri la vendita allo scoperto
💻 Settore di interesse Trading e Finanza
🥇Migliori piattaforme eToro ed OBRinvest
😢 Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili

Il broker eToro, inserito all’interno della sezione posta in alto, rappresenta uno dei principali broker nel settore del trading online CFD su titoli azionari (e non solo).

A seguire una lista completa con altre piattaforme di trading regolamentate:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Azioni Robinhood: Quotazione e grafico in tempo reale

    Robinhood: Storia e sviluppo

    Prima di procedere con aspetti prettamente operativi, è bene scendere nel dettaglio sulla storia della società e sui principali traguardi raggiunti nel corso degli ultimi anni. Robinhood può ad oggi considerarsi una delle principali società online di brokeraggio, messa a disposizione anche tramite applicazione per smartphone, con all’attivo migliaia di utente registrati.

    Le idee originarie alla base di tutto derivano da due esperti del settore, all’epoca laureati da poco tempo, ossia Vlad Tenev e Baiju Bhatt. Gli stessi, intuite le potenzialità del settore, decisero di avviare la prima versione di Robinhood, che con il passare degli anni avrebbe mostrato numerosi miglioramenti ed upgrade.

    Una prima analisi etimologica non può che non richiamare il noto personaggio animato Robinhood, il quale rubava ai ricchi per sfamare ai poveri. Il modello di business della piattaforma è incentrato sulla possibilità di poter offrire a chiunque un rapido e semplificato accesso all’interno del mercato, evitando in questo modo costosi intermediari, o laboriosi processi burocratici (presenti sui sistemi tradizionali).

    Attraverso Robinhood gli utenti hanno quindi a disposizione un listino costantemente aggiornato, con i principali strumenti di negoziazione (fra i quali anche assets crittografici), messi a disposizione in una piattaforma rapida ed associata a numerose funzionalità integrate. Fra le stesse, è ad esempio possibile ricordare una vera e propria carta di pagamento, associata a circuiti internazionali.

    Uno degli eventi ad aver maggiormente permesso a Robinhood di acquisire maggiore presenza all’interno del settore, è stato il cosiddetto caso Reddit, legato all’aumento di valore di alcuni titoli, come ad esempio GameStop ed altri ancora. Quanto all’aspetto borsistico, le azioni Robinhood risultano quotate al NASDAQ e mostrate attraverso la voce “HOOD”.

    Azioni Robinhood: IPO

    Nel corso del paragrafo precedente abbiamo ricordato come le azioni Robinhood siano state quotate in Borsa proprio nel mese di luglio del 2021, permettendo al NASDAQ di arricchirsi di un nuovo titolo legato al settore tecnologico e finanziario.

    Tutto ciò è stato permesso grazie alla IPO di Robinhood, ossia al tipico processo di offerta pubblica iniziale, al quale tutte le società intenzionate a diventare pubbliche devono ottemperare. L’IPO di Robinhood era stata già ampiamente discussa ad inizio anno, anche se nessuna ufficializzazione aveva permesso di constatare con certezza il lancio.

    Nonostante piccole problematiche, la società, durante i primi mesi del 2021, aveva tuttavia presentato i propri documenti ufficiali all’ente preposto al controllo ed alla vigilanza, ufficializzando il tentativo di ingresso sui mercati.

    I dati e le stime iniziai, al momento della presentazione della domanda, parlavano di una proposta al pubblico di circa 55 milioni di azioni, a loro volta legate ad un valore di partenza variabile fra i circa 38 ed i circa 42 dollari per unità.

    Nonostante le stime sulla valutazione più ottimistica al momento del lancio non siano state raggiunte, le azioni Robinhood hanno comunque avuto la capacità di rompere successivamente il muro dei 50 dollari, raggiungendo livelli superiori rispetto al range esposto in precedenza.

    Come comprare azioni Robinhood

    È possibile comprare azioni Robinhood? Come esposto in precedenza, le azioni Robinhood risultano ad oggi quotate e presenti all’interno dei principali operatori di brokeraggio online. A tal riguardo, è bene focalizzare l’attenzione sulle diverse metodologie ad oggi presenti nel settore per poter investire su azioni.

    Il primo sistema riguarda l’acquisto fisico, effettuato seguendo la tipica procedura di acquisto delle azioni, con parallelo mantenimento delle stesse in portafoglio. In questo caso, l’unica strategia da poter perseguire è quella al rialzo.

    Il secondo sistema, messo invece a disposizione dai migliori broker di CFD, riguarda l’utilizzo di strumenti derivati. In questo caso, l’utente non acquista l’azione fisica vera e propria, andando ad agire solamente su fedeli repliche del sottostante.

    Da ciò derivano alcuni aspetti rilevanti:

    • La possibilità di attuare una duplice strategia, al rialzo (in ottica di potenziali aumenti sul valore dell’asset) o al ribasso (in ottica di potenziali diminuzioni sul valore dell’asset).
    • Nessuna commissione fissa: contrariamente dagli acquisti fisici, basati su costi per ogni eseguito, i migliori broker CFD non applicano fees fisse, ricordando solo bassissimi spread.
    • Strumenti utilizzabili in modo autonomo, grazie alla presenza di innovative piattaforme, messe a disposizione da broker professionali.

    Dove comprare azioni Robinhood

    Ricollegandoci a quanto esposto in precedenza sulle diverse metodologie per poter comprare azioni Robinhood, risulta in questo caso possibile focalizzare l’attenzione sulla scelta dell’intermediario più affine alle proprie esigenze.

    Da dove partire? Uno degli aspetti più importanti, nonché punto di partenza prima di scegliere una piattaforma o sistema di trading, riguarda la presenza delle dovute autorizzazioni. Si tratta di licenze specifiche, che autorità preposte al controllo, come ad esempio CONSOB, CySEC e similari erogano ai broker autorizzati.

    In associazione a tutto ciò, un secondo parametro da poter tenere a mente, attiene la presenza di eventuali servizi integrativi. Fra questi citiamo: account demo, database costantemente aggiornato e molti altri supporti, esposti nel dettaglio a seguire.

    Due broker di CFD professionali, ad integrare all’interno del proprio database anche il titolo Robinhood, sono eToro ed OBRinvest.

    eToro

    eToro (qui per la pagina ufficiale) rappresenta uno degli intermediari più completi all’interno del settore delle negoziazioni online. Tutto ciò non soltanto per la presenza delle dovute autorizzazioni nel nostro territorio, ma anche per i tantissimi servizi e le rilevanti funzionalità messe a disposizione.

    Una delle prime caratteristiche a rendere unico il broker, riguarda la sua struttura da vero e proprio social. In altri termini, gli utenti possono interagire fra di loro, esponendo proprie opinioni, rispondendo a commenti e visionando le testimonianze di reali professionisti del settore.

    Come fare per individuare il titolo Robinhood su eToro? A seguire alcuni punti:

    1. All’interno della pagina ufficiale di eToro, l’utente può avere accesso al listino dei titoli azionari, potendo selezionare quello di proprio interesse;
    2. A questo punto può beneficiare del comodo grafico in tempo reale e delle sezioni tecniche per poter avviare propri studi;
    3. La sezione di gestione, grazie alla presenza dei contratti per differenza, permette di attuare strategie al rialzo o al ribasso, a propria discrezione.

    Robinhood CFD eToro

    Scopri qui eToro

    A rendere l’intermediario ancora più unico rispetto alla concorrenza, troviamo diversi sistemi di supporto per l’attività di trading. Uno in particolare, prende il nome di Copy Trading, ossia un meccanismo per ottenere le stesse transazioni effettuate da traders esperti, il tutto copiandoli in tempo reale e senza nessun costo aggiuntivo.

    Scopri qui eToro ed il Copy Trading

    OBRinvest

    Un secondo broker completo, anche in questo caso dotato delle dovute autorizzazioni e licenze nel nostro territorio (sito in Unione Europea), è OBRinvest (qui per la pagina ufficiale). Ha all’attivo migliaia di utenti registrati e può beneficiare di una rilevante quota di mercato all’interno del settore, raggiunta con dedizione e professionalità.

    Il listino di strumenti finanziari messo a disposizione risulta sempre aggiornato e contiene diversi comparti di negoziazione. Fra gli stessi ricordiamo: titoli azionari, materie prime, indici di Borsa, criptovalute e molto altro.

    A tal proposito, come individuare il titolo Robinhood (CFD) sul broker? Vediamo alcuni punti:

    1. All’interno del comparto dei titoli azionari, gli utenti possono individuare l’asset di proprio interesse;
    2. Anche in questo caso si ha la possibilità di visionare un comodo grafico in tempo reale, aggiornato attimo dopo attimo;
    3. Essendo l’operatore specializzato in CFD, permette di aprire sia posizioni al rialzo che posizioni al ribasso, mettendo a disposizione la cosiddetta vendita allo scoperto.

    Robinhood CFD OBRinvest

    Scopri qui OBRinvest

    Quali altre caratteristiche poter ricordare sul broker? A seguire alcune delle più importanti:

    • Assistenza qualificata e professionale
    • Applicazione per dispositivi mobili (sia per Android che per iOS)
    • Sezioni formative sul mondo del trading online
    • Account demo, a costo zero e senza nessun obbligo di deposito iniziale

    Scopri qui OBRinvest ed i suoi servizi

    Robinhood: Modello di business

    Entrando nel dettaglio, il modello di business di Robinhood si basa prettamente sulla presenza del noto applicativo per poter negoziare su azioni, criptovalute e molti altri assets. Tutto ciò proponendo alcuna commissione fissa sulla gestione.

    A questo punto una domanda potrebbe risultare lecita: da dove trae profitto Robinhood? Effettuando accurate esamine all’interno delle informazioni esposte dalla pagina ufficiale, risultano presenti alcune fonti di entrata da poter tenere a mente:

    • Attività in entrata da broker Market Maker;
    • Prestito azionario;
    • Servizi legati alla presenza della Robinhood Card, ossia carta di pagamento associata all’applicazione;
    • Abbonamenti a Robinhood Gold, il quale richiede un pagamento mensile all’utente fruitore.

    A seguire alcuni dati fondamentali sulla società:

    • Sede ufficiale: California
    • Dipendenti: 1200+
    • Settore di interesse: Trading e finanza
    • Fondazione: Aprile 2013
    • Indice di quotazione: NASDAQ

    Comprare azioni Robinhood conviene?

    Nel settore del trading online, qualsiasi analisi e strategia su titoli azionari, o su qualsiasi altro strumento di negoziazione, deve sempre essere associata alla pur sempre presente presenza del rischio ed imprevedibilità dei mercati, legata in modo parallelo al concetto di volatilità.

    Dal suo canto, prendendo come riferimento i risultati ed i traguardi mostrati da Robinhood sotto l’aspetto societario, è possibile mettere in rapporto i dati del 2020 (anno singolare e particolare sotto molti punti di vista) con quelli delle prime fasi del 2021.

    Il fatturato totalitario mostrato nel 2020 aveva registrato valori pari a circa 959 milioni di dollari. Passando al 2021, i ricavi totalitari su primo trimestre, hanno invece mostrato valori pari a circa 522 milioni di dollari.

    Quanto al valore dei conti accumulati metti, si ricorda il raggiungimento dell’ambizioso traguardo dei 18 milioni, sempre in riferimento al primo Q1. Quanto all’aspetto borsistico, qui in basso, è possibile visionare l’andamento delle azioni Robinhood dal suo lancio, fino al momento di questa stesura.

    Grafico azioni Robinhood

    Robinhood: Previsioni

    Partita da una piccola realtà, Robinhood ha mostrato numerose evoluzioni e cambiamenti nel corso degli ultimi tempi, riuscendo a ritagliarsi una propria quota di mercato fra i Big del settore. Tutto ciò proponendo innovazione e progresso.

    Durante le prime fasi di sviluppo, la compagnia ha beneficiato di numerosi finanziamenti, erogati anche da realtà e società importanti. Ad oggi che Robinhood rappresenta una vera e propria società quotata, sono in molti, fra esperti ed appassionati e domandarsi in merito alle sorti della stessa.

    La piattaforma sta continuando ad aggiornare i propri servizi, aggiungendo nuove funzionalità rispetto al passato. Aspetto, questo, da poter tenere a mente soprattutto in riferimento alla presenza nel settore di altri competitors rilevanti nell’ottica del medio e lungo periodo.

    Robinhood: Analisi sulla concorrenza

    Prima di passare alle conclusioni, è bene soffermare brevemente l’attenzione sull’analisi concorrenziale. La stessa permette di constatare la presenza di eventuali minacce all’interno dello stesso settore, ossia di ulteriori piattaforme analoghe o simili per alcune funzionalità.

    Molte delle società che vedremo a seguire, basano anch’esse il proprio modello di business sulla presenza di piattaforme di negoziazione, integrando (in alcuni casi) anche servizi accessori, come ad esempio carte di pagamento da poter associate al proprio account.

    Quali sono i competitors di Robinhood? A seguire i nomi più rilevanti:

    Leggi anche: Azioni Novavax, azioni AS Roma

    Comprare azioni Robinhood

    Comprare azioni Robinhood: Conclusioni

    La guida odierna, incentrata su Robinhood, ci ha dato la concreta possibilità di conoscere nel dettaglio la sua storia ed i principali traguardi raggiunti dalla stessa nel corso degli ultimi tempi.

    La conclusione dell’IPO, nel corso dei primi mesi del 2021, ha permesso alla società di ottenere un ulteriore traguardo, nonché punto di partenza importante. Durante l’approfondimento abbiamo potuto visionare la quotazione delle azioni Robinhood, la loro evoluzione, fino ad arrivare al modello di gestione e di business utilizzato dalla compagnia.

    In ultimo, non per importanza, sono stati esposti i principali sistemi per poter comprare azioni Robinhood.

    Fra questi, oltre agli investimenti tradizionali, abbiamo citato broker di CFD regolamentati e professionali, come ad esempio eToro ed OBRinvest, i quali integrano il titolo Robinhood nelle proprie piattaforme, permettendo di iniziare semplicemente da un pratico account demo.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti

    Cos’è Robinhood?

    Robinhood rappresenta una piattaforma di nuova generazione, inserita nel settore degli operatori di brokeraggio. Dispone di numerosi servizi integrativi, come ad esempio la presenza della Card di pagamento, da poter associare al proprio profilo.

    Le azioni Robinhood sono quotate?

    Si, grazie al completamento della IPO di Robinhood, avvenuta precisamente nel mese di luglio del 2021, le azioni Robinhood risultano ad oggi presenti all’interno del NASDAQ, tramite la voce HOOD.

    Come comprare azioni Robinhood?

    Nel corso della nostra guida, abbiamo ricordato le principali metodologie per poter comprare azioni Robinhood. Oltre agli acquisti fisici su azioni, abbiamo inoltre esposto la presenza dei broker CFD, che permettono di negoziare tramite strumenti derivati, potendo optare per strategie long o short.

    Dove comprare azioni Robinhood?

    All’interno del nostro approfondimento abbiamo messo in luce alcuni dei migliori broker online di CFD regolamentati, i quali integrano nel loro database anche il titolo Robinhood, permettendo di iniziare comodamente da un pratico account di prova.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento