Investimenti

Consigli Trader Principianti: 6 importanti idee che devi conoscere

Pubblicato: 3 Maggio 2022 di Francesco

Il mondo del trading online ha subito sviluppi colossali nel corso degli ultimi tempi. Se sei alle prime armi, è bene andare alla ricerca di tutti i possibili consigli per trader principianti da poter conoscere. Gli stessi ti permettono di comprendere alcuni aspetti della negoziazione e con quali passaggi avvicinarti a questa specifica attività.

Quella del trader è diventata una vera e propria professione, da portare avanti con attenzione e con la consapevolezza che, nel settore degli investimenti, la componente del rischio debba sempre essere considerata. Prima di iniziare, entriamo subito nel dettaglio e presentiamo 6 suggerimenti sul trading.

➡️Scegliere un broker Solo quelli professionali
➡️Imparare il trading Guide e corsi formativi
➡️Utilizzare strumenti di trading Stop Loss e Take Profit
➡️Usare il conto demo Messo a disposizione a costo zero dai migliori broker
➡️Studia i migliori trader Copy Trading di eToro
➡️Gestisci le emozioni Fai pratica e procedi con cautela

Per entrare subito nel pratico, mettendo in campo tutto ciò che hai imparato, puoi iniziare comodamente da un conto demo. Si tratta di una simulazione a tutti gli effetti, proposta solamente da broker altamente specializzati e regolamentati nel settore.

Con gli stessi puoi testare tutte le strategie di trading di interesse, utilizzando capitali virtuali, senza rischiare sul deposito reale. Uno dei broker a proporre un conto demo degno di nota, ma soprattutto illimitato nel tempo, è eToro.

Clicca qui per registrarti su eToro

1) Scegliere un broker professionale

Il primo aspetto che vogliamo sottolineare è sicuramente la scelta della piattaforma. Che tu sia un trader esperto o un trader principiante, selezionare un broker solido, professionale e con tutte le carte in regola è fondamentale.

Un importante punto di partenza è sicuramente la presenza delle autorizzazioni. Si tratta di reali licenze che vengono erogate da autorità preposte al controllo ed alla vigilanza. Un esempio può essere CySEC, ossia un ente europeo. Ricorda quindi di constatare sempre la presenza di autorizzazioni in UE.

Il settore del trading online conta (purtroppo) la presenza di tantissime truffe ai danni dei trader. È quindi fondamentale evitarle il più possibile, così da non rischiare di perdere il proprio capitale in pochissimi minuti. Uno degli errori più comuni, commessi soprattutto da trader principianti, è affidarsi al primo broker di passaggio.

Contrariamente da ciò, è invece cruciale esaminare attentamente più aspetti, constatando anche la presenza di servizi integrativi e di supporto. Fra gli stessi, è ad esempio possibile ricordare il conto demo, i grafici in tempo reale, indicatori analitici, guide e corsi formativi e molto altro ancora.

Segue subito una tabella con i migliori broker regolamentati, che permettono di iniziare a fare Trading in modo autonomo e con una gestione altamente semplificata.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    2) Consigli trader principianti: imparare il trading

    Il secondo consiglio per trader principianti dato dai maggiori esperti del settore, riguarda lo studio, fondamentale per imparare il trading. In questo caso, contrariamente dal passato, l’attenzione su aspetti formativi è cresciuta notevolmente.

    Anche i migliori broker online hanno iniziato a strutturare e proporre sezioni formative uniche nel loro genere, considerate un ottimo supporto per ottenere informazioni pratiche e teoriche sul mondo del trading. In altri termini una valida alternativa ai corsi sul trading privati, o comunque da utilizzare come base di partenza.

    Su Internet puoi altresì andare alla ricerca di numerosi libri di trading, anche scritti da professionisti del settore. Ti permettono di entrare nel vivo dell’attività, conoscendo anche possibili strategie di trading di cui ancora non avevi sentito parlare.

    Se hai invece intenzione di evitare soluzioni che richiedono un costo iniziale, puoi fare affidamento sui servizi proposti dalle migliori piattaforme di trading autorizzate. Più nello specifico, è possibile approfondire due servizi:

    • Corso di XTB, che permette di ottenere contenuti formativi appositamente pensati per trader principianti, intermedi ed esperti. Potrai usufruire di video esplicativi tenuti da reali professionisti del settore, che spiegheranno in modo eccelso concetti sul settore del trading e sui mercati finanziari.
    • Capex Academy e tutte le risorse formative del broker regolamentato Capex. Con lo stesso puoi scoprire informazioni chiare su tutti i principali mercati di Borsa, nonché le nozioni base ed avanzate sul mondo del trading online. Un’ottima risorsa per tutte le tipologie di trader.

    Clicca qui per il corso di XTB

    3) Consigli trader principianti: usare stop loss e take profit

    Due strumenti di supporto, molto validi per trader principianti, sono lo stop loss ed il take profit. Gli stessi permettono di automatizzare alcune attività, evitando che la componente emotiva possa prendere eventualmente il sopravvento durante una strategia.

    Cerchiamo quindi di comprendere più da vicino il loro funzionamento. Lo stop loss è semplicemente un ordine di chiusura, che permette di bloccare una posizione al raggiungimento di una determinata soglia di perdita. Serve quindi per limitare ipotetiche perdite.

    Quando il prezzo della posizione supera la linea al ribasso che è stata impostata dal trader, allora l’ordine viene chiuso in automatico. Parlare di take profit, significa invece parlare di un ordine automatico di chiusura, al raggiungimento di un determinato profitto.

    Il suo funzionamento è quindi opposto allo stop loss e permette di chiudere una posizione trattenendo profitti, senza rischiare che la componente emotiva ci porti a mantenere l’ordine aperto, rischiando di subire correzioni. Questi strumenti possono in ogni caso essere sempre modificati a propria discrezione.

    Leggi anche: Trading System.

    4) Consigli trader principianti: fare pratica con la demo

    Un ulteriore aspetto importante, che teniamo da sempre a sottolineare, è la presenza del conto demo, fondamentale per una serie di aspetti. Il conto trading demo viene solitamente messo a disposizione a costo zero su tutti i broker professionali che abbiamo esposto in precedenza.

    Un conto demo si basa sulla presenza di un deposito virtuale, ossia con depositi fittizi, che vengono caricati direttamente sulla piattaforma dal broker. Risulta validissimo per:

    • scoprire tutte le funzionalità della piattaforma che abbiamo selezionato, scoprendo gli eventuali servizi a disposizione;
    • provare e testare tutte le strategie di trading che abbiamo intenzione di utilizzare, senza correre il rischio sull’eventuale deposito reale.

    I conti di prova possono essere gestiti comodamente tramite la web trader, così come l’applicazione per dispositivi mobili. Anche la scelta sul conto demo deve in ogni caso essere effettuata in modo oculato e tenendo in considerazione alcuni aspetti chiave.

    Una demo professionale deve essere ovviamente gratuita, permettere di iniziare senza alcun obbligo di deposito iniziale ed essere facile da gestire. La presenza di una demo illimitata, ossia senza limiti di tempo, è sicuramente un valore aggiunto. È possibile ottenere la demo gratuita direttamente sulle pagine ufficiali dei broker.

    Clicca qui per la demo gratuita di eToro

    5) Consigli trader principianti: studia i migliori trader

    Proseguendo con l’esposto, un ulteriore pilastro fondamentale da poter tenere a mente, riguarda lo studio dei migliori esperti del settore, così come dei trader famosi.

    Nessun trader è nato già con esperienza ed è quindi importante analizzare a fondo le principali storie di successo, in modo da comprendere i percorsi effettuati dai professionisti. Al di là delle informazioni che possono essere prese sui libri scritti dagli stessi, o da loro interviste, alcuni broker permettono addirittura di seguirli da vicino, o di copiarne le strategie.

    Il broker eToro (qui la pagina ufficiale), mostra una struttura unica nel suo genere, poiché permette a tutti gli utenti registrati di interagire attivamente fra di loro, di commentare, effettuare domande ed ottenere risposte. In aggiunta a ciò, è poi presente il Copy Trading, vediamo alcuni punti sul suo funzionamento:

    1. i trader registrati possono selezionare uno o più Popular Investor (iscritti all’apposito programma), considerando tantissimi fattori, come ad esempio il livello di rischio, le performance medie ed il livello di popolarità;
    2. i Popular Investor, possono a questo punto essere associati al Copy Trading, permettendo di ottenere le medesime attività di trading, in modo speculare ed in tempo reale;
    3. il trader può in ogni caso studiare in che modo il professionista ha strutturato la strategia, continuare con la stessa, oppure riprendere il controllo manuale in qualsiasi momento e con pochissimi click.

    Clicca qui per scoprire eToro ed il Copy Trading

    6) Consigli trader principianti: gestisci le emozioni

    Ultimo consiglio fondamentale, è quello di imparare a gestire le emozioni. Un utente alle prime armi, è molto spesso portato ad agire in modo molto impulsivo, sia in caso di eventuali profitti che in caso di eventuali perdite. Ciò potrebbe portare, in entrambi i casi, a situazioni negative.

    Vediamo come:

    • Le emozioni in caso di perdita gestite in modo errato potrebbero portare ad aprire ulteriori posizioni rischiose per cercare di recuperare. È invece importante procedere con calma, analizzando la situazione e cercando di piazzare strategie in modo studiato, senza nessuna fretta nel voler recuperare.
    • Le emozioni in caso di situazioni di profitto (ancora non chiuse) gestite in modo errato, potrebbero portare il trader principiante a mantenere la posizione aperta per più tempo (cercando di ottenere di più), con un eventuale rischio di correzione. In questo caso, la situazione poterebbe addirittura ribaltarsi e diventare una perdita. È quindi importante imparare a gestire le emozioni, così come gli strumenti esposti in precedenza (take profit).

    Ancora una volta, per cercare di imparare a gestire le emozioni nel trading, è fondamentale fare pratica con conti Demo, conoscere in modo specifico come si muovono i mercati, avendo altresì sempre la consapevolezza dell’imprevedibilità sugli andamenti di mercato (che non possono mai essere previsti in modo matematico).

    Consigli trading oggi

    Una delle ricerche più effettuate dai trader alle prime esperienze, riguarda i consigli di trading oggi. Molto semplicemente, si tratta di notizie aggiornate, che quotidianamente vengono proposte da professionisti del settore e da specifiche società di analisi.

    Restare aggiornati su ciò che accade oggi è importante. Si pensi ad esempio alle evoluzioni sulla guerra fra Russia ed Ucraina, che ha pesantemente influito su molte Borse mondiali, o su ciò che ha portato la pandemia del Covid 19 e molto altro.

    A tal riguardo, sono proprio i migliori broker di trading online a proporre notizie aggiornate su eventi di mercato significativi, o su notizie che potrebbero influenzare l’andamento di una criptovaluta, di una materia prima, di un titolo azionario e così via.

    Uno dei broker più completi in ciò è Capex (qui la pagina ufficiale), che oltre all’accademia precedentemente indicata, presenta diverse sezioni integrative uniche nel loro genere, come ad esempio

    • Bloggers Opinion (con le opinioni in tempo reale dei maggiori esperti);
    • i segnali di Trading Central.

    Consigli trading crypto

    Fra i tanti comparti di Borsa sviluppatisi nel corso degli ultimi tempi, troviamo quello delle criptovalute, il quale può considerarsi un vero e proprio mercato a parte rispetto a quelli tradizionali. Un mercato nuovo, associato molto spesso a specifici consigli di trading crypto.

    Al pari di altri asset, anche le criptovalute dispongono di una propria quotazione e di un proprio andamento volatile. La componente del rischio e dell’imprevedibilità deve quindi sempre essere ampiamente considerata da un trader principiante.

    Quanto all’ottenimento di informazioni, studi specifici sull’asset, così come le attività di trading, anche per il trading crypto valgono le stesse regole proposte in precedenza. Ad oggi, la maggior parte dei broker professionali, come quelli presentati nel nostro articolo, integrano tutti la sezione crypto.

    Consigli trader

    Consigli trading Telegram

    Prima di procedere con le dovute conclusioni, ricordiamo l’importanza di fare sempre affidamento su siti e servizi professionali. Anche quando si va alla ricerca di segnali di trading, ossia informazioni di supporto per le proprie strategie, è sempre bene prestare la massima attenzione.

    consigli trader principianti

    Da un paio di anni a questa parte, si sente molto spesso parlare di consigli di trading su Telegram. Si tratta semplicemente di grandi gruppi, molto spesso aperti o su invito, all’interno dei quali è possibile discutere con altri utenti, oppure ottenere informazioni come se fosse un canale di notizie.

    È quindi importante saper scindere un servizio poco professionale, che non mette in chiara luce la fonte informativa, oppure di chi ha effettuato l’analisi, dai siti e servizi professionali, come quelli proposti dai broker regolamentati e con reali licenze operative.

    Conclusioni

    Con l’approfondimento odierno abbiamo sottolineato in modo chiaro e trasparente alcuni dei maggiori consigli di trading proposti dai migliori esperti del settore delle negoziazioni sui mercati finanziari.

    Al di là degli stessi, a fare davvero la differenza, resta in ogni caso la bravura del singolo trader a saper analizzare il mercato, piazzare la giusta strategia ed imparare con l’esperienza quando entrare e quando uscire da una posizione.

    Per completezza, abbiamo inoltre ricordato alcuni dei migliori broker di trading online per principianti, che permettono di iniziare anche senza nessun vincolo, con pratici account demo a costo zero e senza alcun obbligo di deposito iniziale.

    Domande Frequenti

    Come fare trading da principianti?

    Se hai intenzione di iniziare a fare trading da principiante, assicurati di optare su una piattaforma regolamentata e che permetta di iniziare con un pratico account demo a costo zero ed illimitato.

    Cosa devo imparare per fare trading?

    Per imparare a fare trading devi iniziare in primo luogo dai concetti base, per poi incrementare in modo graduale con strategie e nozioni di trading più complesse. Maggiori info nella nostra guida.

    Dove studiare trading online?

    Al giorno d’oggi, i migliori broker di trading online mettono a disposizione numerose sezioni formative, contenenti guide sul mondo dei mercati finanziari e della Borsa. Maggiori dettagli nel nostro approfondimento.

    Quali sono i consigli per trader principiante?

    Nel nostro esposto trovi una lista aggiornata con 6 suggerimenti che puoi prendere in considerazione nel caso fossi alle prime armi nel settore del trading online. Trovi anche i migliori broker per iniziare.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco