Investimenti

MetaTrader 4: recensione, vantaggi e broker che lo usano

Metatrader è un noto tipo di software che può collegarsi a diverse piattaforme di trading e consente di effettuare operazioni di negoziazioni di strumenti finanziari mediante un computer o uno smartphone.

In altre parole, Metatrader è uno strumento di collegamento con la piattaforma di trading. E, il fatto che funga da strumento di connessione in modo efficace e affidabile, facilmente configurabile e personalizzabile, ha fatto sì che questo software possa essere utilizzato dai trader Forex più esigenti, che hanno la possibilità di utilizzare questo software con alcuni broker che lo accettano, come Trade.com (clicca qui per il sito ufficiale).

In questo modo, per tutti i broker nei confronti dei quali MetaTrader risulta essere compatibile, il software agisce come un “ponte” che ti permetterà di negoziare con il broker di tua scelta all’interno della stessa piattaforma.

MetaTrader 4 e MetaTrader 5 per Windows e iOS

Si parla spesso di MetaTrader 4, e molto spesso anche di MetaTrader 5. Ma che cosa significa? In breve, Metatrader oggi ha due versioni disponibili sul mercato: MT4 e MT5, entrambe create da MetaQuotes Software Corporation nel 2005 (Metatrader 4) e nel 2010 (Metatrader 5), e disponibili per Windows e iOS. Questa società, di origine russa, è oggi leader nel mercato del software finanziario.

Opinioni MetaTrader 4

Ma perché si potrebbe usare MetaTrader 4 per fare trading? Perché sempre più trader lo hanno eletto come software di loro riferimento per gli investimenti finanziari online? E perché anche tu potresti trovare indubbi vantaggi nell’utilizzare questa piattaforma?

La prima cosa che devi sapere su Metatrader è che si tratta di un software gratuito e snello, che puoi scaricare direttamente dal suo sito ufficiale o dal sito internet del broker che è compatibile con questo software, come Trade.com (clicca qui per il sito ufficiale).

MetaTrader 4

Una volta scaricato e installato, MetaTrader 4 ti permette di eseguire operazioni in modo rapido e affidabile, tramutandosi in un immancabile vantaggio quando si opera in mercati volatili come quello delle criptovalute o di altri strumenti finanziari.

Per quanto poi attiene i margini di personalizzazione, ti ricordiamo che questa piattaforma di trading consente di configurare gli ordini stop loss, i trailing stop e i take profit per massimizzare i profitti, e tanto altro ancora, che ti consigliamo di sperimentare con mano attraverso l’apertura di un conto demo di trading Trade.com.

Inoltre, è possibile utilizzare il servizio EA (Expert Advisors), che opererà per te in modo automatico, utilizzando le migliori strategie di investimento. Infine, non dimenticare che MetaTrader 4 ti offre una cronologia delle transazioni in cui vedere tutti i movimenti che hai compiuto in precedenza e le posizioni che hai aperto, per aiutarti a generare strategie più efficaci per le tue transazioni future.

Metatrader è insomma il software ideale per tutti quei trader che desiderano approfittare delle fluttuazioni del mercato attraverso la speculazione e l’apertura di posizioni opposte. Con entrambe le versioni potrai negoziare obbligazioni, azioni, indici, materie prime o derivati finanziari come ad esempio i CFD (contratti per differenza), gli strumenti che sono negoziabili con Trade.com (apri qui il sito ufficiale).

Come funziona Metatrader 4

MetaTrader 4, o MT4, è da anni la piattaforma di trading online più popolare tra gli utenti internazionali. La sua versatilità, le sue molteplici funzionalità e la sicurezza che può garantire a tutti gli investitori, ne hanno fatto un vero e proprio “classico” per tutti gli utenti che negoziano in questo mercato.

In particolare, MetaTrader 4 utilizza un linguaggio MetaQuotes (MQL), una sequenza di comandi incorporati nella piattaforma per implementare specifiche strategie di trading, facilitare il trading automatico e analizzare le informazioni.

Inoltre, MQL4 dispone di varie funzioni di cui abbiamo in parte già detto, come:

  • Expert Advisor: gli Expert Advisor sono sistemi di trading automatizzati, o robot, che analizzano ed effettuano le negoziazioni nel caso in cui si verifichi un evento in tempo reale o un evento precedentemente pianificato. Con gli EA è dunque possibile creare le proprie applicazioni, utilizzarle, caricarle in una libreria di codici o cederle nel mercato Metatrader.
  • Indicatori personalizzati: gli indicatori personalizzati sono indicatori che puoi creare da solo grazie al MetaEditor integrato nel software, oltre all’uso di 30 indicatori già incorporati. Con loro è possibile analizzare le situazioni di trading in essere sul mercato, e utilizzarli a proprio favore.
  • Script: gli script sono responsabili della gestione delle operazioni di un evento. Tuttavia, è importante tenere presente che non consentono l’effettuazione di altre operazioni simultanee. Inoltre, questi script ti aiuteranno a calcolare i possibili rischi, nonché gestire le operazioni, esportare e importare dati e creare ordini in mercati chiusi.
  • Librerie: nelle librerie puoi memorizzare le funzioni e i blocchi personalizzati che si utilizzano frequentemente nel tuo programma utente.

MetaTrader 4

Metatrader 4 o Metatrader 5?

Dopo 5 anni dal lancio di MetaTrader 4, MetaQuotes ha incorporato nel mercato anche il Metatrader 5 (MT5). Ma perché?

Iniziamo con il rammentare che con il passare degli anni l’azienda ha visto un massiccio aumento nel trading di azioni e di materie prime, e ha così progettato un nuovo software in grado di adattarsi a quel nuovo mercato che stava per esplodere.

Il suo obiettivo principale era quello di offrire nuove funzioni e migliorare alcune di quelle esistenti nella versione precedente (MT4). Tra le sue principali differenze c’è lo sbarco del linguaggio MetaQuotes, con Metatrader 5 che utilizza MQL5 e Metatrader 4 che utilizza MQL4. Inoltre, in MT5 è stato aggiunto un ulteriore tipo di esecuzione insieme a due tipi di ordini in sospeso, una grafica più avanzata e strumenti analitici migliori. MT5 ha anche un calendario fondamentale integrato, offre indicatori esclusivi e rende l’esperienza di la programmazione più semplice.

Anche se è vero che le due versioni non sono molto diverse tra loro, si sono create diverse scuole di pensiero e diversi gruppi di affezionati alla prima o alla seconda versione.

Ma quale è la versione migliore?

Quando si parla di Metatrader 4 e Metatrader 5, non si deve pensare che un modello superi l’altro. La realtà è che, sebbene Metatrader 5 sia l’ultima versione del software e offra nuovi strumenti e servizi di analisi, Metatrader 4 è ancora in cima alla lista dei software più popolari.

Il primo motivo per cui è accaduto quanto sopra è che entrambe le versioni non sono compatibili tra loro, a causa della diversa codifica che ogni piattaforma dispone. Questo significa che se si pensa di scrivere di nuovo il codice MQL4 in MQL5, si finirebbe con l’imbarcarsi in un percorso costoso ed estenuante. Quindi gli utenti che già utilizzano MT4, preferiscono il più delle volte rimanere in esso, perché conoscono la facilità di funzionamento della piattaforma e non vedono troppi vantaggi nel passare a quella successiva.

A peggiorare le cose, ricordiamo che Metatrader 4 è disponibile per la maggior parte dei broker, come Trade.com (puoi aprire gratis un conto di trading qui), mentre MT5 non è ancora così popolare.

Tuttavia, questo non significa che Metatrader 5 non abbia nulla da offrire: MT5 ti permette infatti di testare strategie con valute diverse, mentre allo stesso tempo consente ottimizzazioni a velocità più elevate per configurare i tuoi Expert Advisor (EA).

Per il resto, come abbiamo già accennato in precedenza, e come sanciscono tutte le più autorevoli testimonianze, entrambe le piattaforme sono molto simili anche nel loro design, e quindi l’uso di MT4 o MT5 dipenderà essenzialmente dai tuoi obiettivi.

In tale ambito, la cosa più intelligente che potresti fare è decidere che tipo di strumenti intendi utilizzare così come gli EA, gli indicatori, gli script, le librerie e i mercati disponibili in ciascuno di essi, poiché è questo che, in fin dei conti, farà la differenza. MT4 si è dimostrato utile sia per i principianti che per gli esperti, ma se vuoi esplorare i mercati con strategie più complesse, probabilmente dovresti abbracciare il percorso di MT5.

Trading online con Trade.com

Naturalmente, quanto sopra non è certamente l’unico motivo per cui ti consigliamo di utilizzare Trade.com, il broker CFD preferito da tantissimi italiani, e uno degli operatori che ti permette di fare del trading online utilizzando – appunto – la piattaforma MetaTrader 4, che sopra abbiamo avuto modo di recensire, pur in brevità.

Nel lungo elenco di motivazioni che dovrebbero permetterti di avvicinarti a Trade.com con particolare fiducia c’è naturalmente il fatto che si tratta di un broker serio, affidabile e pienamente regolamentato. In altri termini, puoi fare trading online con Trade.com con tutta la sicurezza che meriti, considerato che stiao parlando di un operatore che ha ottenuto tutte le licenze più utili per poterti permettere un trading efficace e in linea con le normative europee.

MetaTrader 4

Possiamo dunque condividere con questo breve spunto che facendo trading online con Trade.com potrai effettuare in modo regolare e professionale tutte le strategie di investimento che vorrai, mantenendoti a distanza da quei operatori che invece, con le loro false promesse (ne abbiamo purtroppo parlato più volte in queste pagine!) altro non fanno che alimentare trappole e frodi.

Tra i principali benefici di Trade.com spicca poi il già rammentato utilizzo di una gamma di piattaforme di trading online professionali ed efficaci che ti permetteranno di fare del trading online in modo davvero versatile e intuitivo. Chiunque, dai neofiti ai trader più esperti, potranno individuare all’interno di Trade.com la piattaforma di investimento che meglio potrebbe rispondere alle proprie necessità e alle proprie preferenze, come ad esempio la già rammentata MetaTrader 4, oppure la piattaforma di trading web-based, che non richiede alcuna installazione per poter essere proficuamente utilizzata.

Un altro elemento che ci ha convinto particolarmente nella scelta di Trade.com come nostro broker di riferimento è poi costituito dal vasto ventaglio di strumenti finanziari e asset sottostanti negoziabildi con essa.

Trade.com ti permette infatti di poter effettuare investimenti finanziari in CFD su centinaia di diversi asset, scegliendo tra Forex e azioni, indici o materie prime. Una gamma di sottostanti che viene peraltro costantemente aggiornata, e che permetterà pertanto a ogni investitore di poter trovare la propria combinazione preferita.

Ulteriore tassello che vogliamo aggiungere a questo mosaico è poi legato all’esistenza di un servizio di assistenza davvero efficace, pronto a rispondere a qualsiasi tua esigenza, in qualsiasi momento. Contattabile sotto diversi canali, il servizio di assistenza di Trade.com è certamente uno dei punti di vantaggio nella proposta completa del broker: lo abbiamo testato con particolare soddisfazione sia in una fase precedente all’apertura di un conto di trading, sia quando eravamo già clienti del broker.

Infine, vogliamo qui ricordarti che Trade.com e tutti i suoi servizi sono liberamente utilizzabili anche in modalità demo. In questo modo potrai sperimentare e toccare con mano tutte le caratteristiche di questo operatore in maniera semplice e sicura, considerato che non ti sarà richiesto di versare nemmeno un euro di capitale. Potrai infatti utilizzare il plafond di denaro virtuale messo a disposizione dal broker, e con il quale poter contemporaneamente raggiungere due fondamentali obiettivi: da una parte potrai migliorare la conoscenza della piattaforma di trading ponendo in essere operazioni in contesti reali, ma con denaro fittizio; dall’altra parte potrai utilizzare i servizi di trading di questa piattaforma per poter testare nel contesto di mercato la tua strategia di investimento, correggendola prima dello sbarco sul trading reale, qualora tu ti accorga di qualche insostenibilità.

Conclusioni

Speriamo, a margine di questa breve condivisione sulle principali caratteristiche di MetaTrader 4, di averti fornito qualche nozione di base in più su questo importante software per la negoziazione di strumenti finanziari. Ti ricordiamo ancora una volta in questa sede di conclusione che puoi usare MetaTrader 4 gratuitamente aprendo un conto di trading con Trade.com, e che puoi parlare delle tue esperienze di MT4 e di Trade.com, o condividere altre riflessioni con i nostri lettori e con il nostro staff, usando lo spazio tra i commenti, che trovi qui sotto!

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Roberto Rossi

Perito Informatico ma appassionato del trading online con i CFD. Mi occupo di stesura articoli sul trading online, CFD e forex.

Lascia un Commento