Mercati

Principali Borse Mondiali [2020] Quali sono e a cosa servono?

In questa mini-guida osserveremo quali sono le principali Borse mondiali, analizzandole una per una. Prima di iniziare, è necessario chiarire che cosa s’intende con il termine borsa. In parole povere, una borsa è un luogo in cui vengono scambiate le cose: dove produttori e consumatori, o acquirenti e venditori, si incontrano per comprare e vendere. Per i prodotti finanziari, questi elementi scambiati includono azioni, obbligazioni, criptovalute, materie prime, valute, derivati e così via.

I moderni scambi finanziari si sono evoluti da aste organizzate letteralmente sui marciapiedi delle strade di New York e Londra a istituzioni altamente regolamentate e rispettate, oggi dominate dal trading elettronico.

Se un titolo non viene negoziato su una borsa quotata, può ancora operare sul mercato over-the-counter (OTC), che è una sede con regolamentazioni meno stringenti. Queste azioni negoziate OTC in genere coinvolgeranno società più piccole (e più rischiose), come per esempio le Penny Stocks, poiché potrebbero non soddisfare i requisiti di quotazione per le borse valori stabilite.

Quando si opera in borsa, oltre ad acquistare le azioni migliori, è importante sceglierle dai centri borsistici che hanno una capitalizzazione elevata. I migliori trader scelgono le borse con la più grande liquidità in modo da assicurarsi una maggiore stabilità.

Investire sulle principali borse mondiali è quindi sempre più una necessità. Lo è ancora di più rivolgersi ad intermediari autorizzati CONSOB (Commissione nazionale per le società e la Borsa) in Italia. Qui di seguito puoi trovare la lista aggiornata delle migliori piattaforme per investire sulle principali borse mondiali.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    A cosa serve la Borsa Valori?

    Lo scopo di una Borsa è quello di regolare lo scambio di azioni e di altri asset finanziari. Una regolamentazione consente agli investitori ed alle aziende quotate di operare in un ecosistema equo. Una Borsa equa e trasparente, consente all’economia di crescere e di ciò può beneficiarne praticamente qualsiasi membro della società.

    Commercio equo

    Le regole e le normative del mercato azionario sono state progettate per garantire che sia gli acquirenti che i venditori ottengano le migliori condizioni di mercato. Per raggiungere questo obiettivo, le borse mettono gratuitamente a disposizione del pubblico i dati dettagliati sulle transazioni.

    Ciò rende semplice il compito degli investitori di prendere decisioni di trading sensate. Il sistema dà inoltre priorità automatica all’acquirente che offre il prezzo più alto e al venditore che offre azioni al minor costo.

    Accesso al Capitale per le imprese

    Un altro scopo del mercato azionario è quello di fornire un accesso facile e rapido al capitale per le imprese. Le società che desiderano vendere azioni al pubblico possono raggiungere milioni di investitori attraverso la borsa.

    Gli acquirenti acquistano azioni con la certezza di poter vendere le loro partecipazioni rapidamente e ad un prezzo equo. Questa funzione del mercato azionario, aiuta i flussi di fondi verso le imprese che possono sfruttarli al meglio. Raccogliendo miliardi di dollari non appena si presenta un’opportunità di investimento, le grandi aziende sono in grado fornire prodotti e servizi che semplificano la vita, fornendo al contempo posti di lavoro al pubblico.

    Gestione del rischio

    Le azioni, di qualsiasi tipo, comportano sempre dei rischi. Anche le azioni di un’azienda ad alta capitalizzazione possono perdere bruscamente il loro valore.

    Tuttavia, i regolatori tentano di ridurre al minimo i forti ribassi dei prezzi, in quanto ciò potrebbe mettere a repentaglio i risparmi per la maggior parte degli investitori.

    Per far ciò, per prima cosa le azioni vengono selezionate accuratamente e viene consentito solo alle società che dispongono di bilanci in regola di offrire azioni agli investitori in borsa.

    Per la quotazione continua in un mercato azionario, l’emittente del titolo deve pubblicare periodicamente i rendiconti finanziari. È inoltre vietato agli “addetti ai lavori”, che hanno accesso a informazioni non pubbliche, di acquistare o vendere azioni sulla base di tali dati privilegiati (il cosiddetto insider trading).

    Tutte queste misure aiutano a limitare le brutte sorprese per gli investitori e minimizzano la possibilità di forti cali di prezzo.

    Elenco delle Principali Borse Mondiali

    Le principali Borse Mondiali sono principalmente dieci, e se vorremmo ordinarle per capitalizzazione di mercato in ordine decrescente, la lista sarebbe la seguente:

    • New York Stock Exchange;
    • NASDAQ;
    • London Stock Exchange Group;
    • Japan Exchange Group;
    • Shanghai Stock Exchange;
    • Hong Kong Stock Exchange;
    • Euronext;
    • Shenzhen Stock Exchange;
    • TMX Group;
    • Deutsche Börse;

    NYSE e NASDAQ sono le due borse Statunitensi a più alta capitalizzazione degli USA e del mondo. Nella prossima sezione ci occuperemo di analizzare nel dettaglio ognuno di questi centri borsistici.

    Per essere in grado di scambiare un titolo in borsa, il titolo deve essere presente in tale borsa. Generalmente, vi è una posizione centralizzata dove vengono registrate tutte le informazioni sulle contrattazioni. Tuttavia, oggi il commercio è sempre meno legato ad un luogo fisico, in quanto i mercati moderni utilizzano le reti elettroniche, che permettono loro di avere svariati vantaggi, come una maggiore velocità e una riduzione dei costi di transazioni.

    Il trading sulle borse è limitato agli intermediari che fanno parte della borsa. Negli ultimi anni, varie altre sedi di negoziazione, come le reti di comunicazione elettronica, sistemi di scambi organizzati e “dark pool” hanno preso gran parte delle attività di trading da borse tradizionali, che sono sempre più manovrate dai sistemi HFT (Trading ad Alta Frequenza) che piuttosto dagli umani.

    New York Stock Exchange

    Una delle principali borse mondiali è il New York Stock Exchange, o anche NYSE, soprannominato “The Big Board”, è la borsa USA più famosa e si trova a 11 Wall Street, Lower Manhattan, New York City, New York.

    È la più grande borsa del mondo per capitalizzazione di mercato delle società quotate (più di 1800), che in totale fanno circa 19.69 trilioni di capitalizzazione. Il controvalore medio giornaliero di trading è di circa US $ 169 miliardi. Il trading floor NYSE si trova a 11 Wall Street ed è composto da 21 camere utilizzate per il trading. Una quinta piazza di scambio, che si trova a 30 Broad Street, è stata chiusa nel febbraio 2007. L’edificio principale e l’edificio 11 di Wall Street sono stati designati luoghi di interesse storico nazionale, nel 1978.

    Tra le azioni più celebri quotate al New York Stock Exchange troviamo le seguenti:

    NASDAQ

    Una delle principali borse mondiali è il Nasdaq Stock Market, conosciuto come il NASDAQ. E’ il secondo più grande centro borsistico di in tutto il mondo per capitalizzazione di mercato, dietro solo al New York Stock Exchange. La piattaforma di scambio è di proprietà del NASDAQ OMX Group. La capitalizzazione, per questa borsa che vanta più di 3000 titoli, è pari a circa 6 trilioni.

    Tra i titoli più importanti che troviamo quotati al NASDAQ, possiamo citare i seguenti:

    Per approfondire sull’indice tecnologico di questa borsa, leggi indice NASDAQ.

    London Stock Exchange Group

    Una delle principali borse mondiali è il London Stock Exchange Group, ed è un borsa che può vantare una capitalizzazione di mercato pari a 6 trilioni. Il London Stock Exchange Group plc è una borsa con sede in Gran Bretagna. Ha sede a Londra, Regno Unito. Essa possiede la Borsa Italiana, MillenniumIT, Russell Investments, FTSE International, Exactpro, una quota di maggioranza di LCH, una quota di maggioranza di MTS e il London Stock Exchange.

    Tra i titoli più celebri che sono quotati al borsa di Londra, troviamo i seguenti:

    • HSBC;
    • Unilever;
    • Tesco;

    Japan Exchange Group

    Japan Exchange Group, Inc, è una società di servizi finanziari che fornisce più borse valori, tra cui il Tokyo Stock Exchange e l’Osaka Securities Exchange. Si è formata dalla fusione delle due società il 1° gennaio 2013.

    Si tratta del quarto più grande (dietro al NYSE Euronext e NASDAQ OMX Group e la Borsa di Londra) ed è la più grande Borsa asiatica.

    Il Japan Exchange Group, la Borsa di Tokyo, può vantare oltre 4 trilioni di capitalizzazione, e un volume di trading mensile che è tra i più bassi tra i top 4: 402 miliardi di dollari mensili.

    Le azioni a più alta capitalizzazione presenti presso il Japan Exchange Group sono le seguenti:

    • Toyota;
    • Sony;
    • Nintendo;

    Shanghai Stock Exchange (Borsa di Shanghai)

    La borsa di Shanghai, è una borsa che si trova nella città di Shanghai, in Cina. Si tratta di una delle due borse che operano in modo indipendente nella Repubblica Popolare Cinese, l’altra è la Shenzhen Stock Exchange.

    Lo Shanghai Stock Exchange è il quinto più grande mercato azionario del mondo per capitalizzazione di mercato, con ben $ 3,5 trilioni di dollari, e il secondo più grande in Asia orientale e in Asia. A differenza della borsa di Hong Kong, la borsa di Shanghai non è ancora del tutto aperta per gli investitori stranieri a causa degli stretti controlli nei conti effettuati dalle autorità della Cina continentale e spesso manipolate dalle decisioni del governo centrale.

    Le azioni a più alta capitalizzazione quotate alla Borsa di Shanghai sono le seguenti:

    Per approfondire su questa borsa, leggi Borsa di Shanghai.

    Hong Kong Stock Exchange (Borsa di Hong Kong)

    La Borsa di Hong Kong (SEHK) è una borsa con sede ad Hong Kong. È la terza più grande borsa dell’Asia orientale e in Asia in termini di capitalizzazione di mercato, soltanto dietro ad il Tokyo Stock Exchange e alla Borsa di Shanghai, è la sesta più grande nel mondo, addirittura prima di Euronext.

    Ha ben oltre 1.615 società quotate, 776 delle quali sono cinesi, 737 di Hong Kong e 102 dall’estero (tra cui Cambogia, Italia, Kazakistan, etc.). La capitalizzazione di mercato della borsa di Hong Kong è pari a poco più di tre trilioni di dollari.

    Le azioni a più alta capitalizzazione quotate alla Borsa di Hong Kong sono quelle che puoi trovare qui di seguito:

    Per saperne di più su questa borsa, leggi l’approfondimento sulla Borsa di Hong Kong  e dell’indice Hang Seng.

    Euronext

    Euronext NV è una borsa valori europea con sede a Amsterdam, Bruxelles, Londra, Lisbona e Parigi. Oltre ai titoli azionari e derivati dei mercati, il gruppo Euronext fornisce anche la vendita di dati di mercato, soluzioni di mercato, custodia e servizi di liquidazione.

    La sua totale offerta di prodotti comprende azioni, exchange-traded funds, warrant e certificati, obbligazioni, derivati, materie prime e indici. Ha una capitalizzazione pari a 3,321 trilioni di dollari.

    Le azioni a più alta capitalizzazione quotate presso l’Euronext sono le seguenti:

    Shenzhen Stock Exchange (Borsa di Shenzen)

    La Shenzhen Stock Exchange è una delle tre borse della Cina, insieme alla Borsa di Shanghai e Hong Kong Stock Exchange. Si trova nel quartiere Futian di Shenzhen, Guangdong. Con una capitalizzazione di mercato delle società quotate di circa US $ 2285 miliardi di dollari nel 2015, è l’8° più grande borsa valori del mondo, e la 4° più grande in Asia orientale e in Asia.

    Per approfondire sulla borsa di Shenzen, leggi l’approfondimento: Borsa di Shenzen.

    TSX (Borsa di Toronto)

    La Borsa di Toronto (spesso abbreviata in TSX) è una delle più grandi borse del mondo. È il nomo più grande centro di scambio in tutto il mondo per capitalizzazione di mercato. Con sede a Toronto, è di proprietà ed è gestito da una filiale del gruppo TMX per la negoziazione di titoli azionari di alto livello. Una vasta gamma di aziende provenienti da Canada e all’estero sono rappresentati in questa borsa. Oltre ai titoli tradizionali, questa borsa elenca vari fondi quotati, quote di società, fondi di reddito e fondi di investimento. A differenza di altre borse valori, sempre più aziende minerarie e petrolifere e di gas sono quotate alla Borsa di Toronto.

    Le aziende a più alta capitalizzazione contenute nella Borsa di Toronto sono le seguenti:

    • Royal Bank of Canada;
    • Toronto-Dominion Bank;
    • Enbridge;

    Deutsche Börse AG

    Il Gruppo Deutsche Börse, è un organizzatore di mercato per la negoziazione di azioni ed altri titoli. È anche un fornitore di servizi finanziari. Esso offre alle aziende e agli investitori l’accesso ai mercati finanziari mondiali. Si tratta di una società per azioni, ed è stata fondata nel 1993. La sede è a Francoforte, sede dell’omonima Borsa.

    A partire dal dicembre 2010, le oltre 765 società quotate hanno una capitalizzazione di mercato combinata di 1.4 trilioni. Nel 2014, Deutsche Börse AG è diventato membro dell’iniziativa per la sostenibilità delle borse in collaborazione con le Nazioni Unite: “United Nations Sustainable Stock Exchanges”.

    Le aziende più importanti quotate in Germania sono le seguenti:

    • SAP;
    • BMW;
    • Adidas;
    Principali Borse Mondiali

    Migliori Piattaforme per Investire sulle Borse Mondiali

    Chi desidera investire sulle borse internazionali deve farlo utilizzando l’intermediario giusto. Questo è spesso un compito molto difficile da portare a termine. Esistono infatti moltissimi broker che hanno commissioni molto alte per i titoli esteri. Noi di E-conomy abbiamo in passato recensito alcune piattaforme bancarie che sono conosciute per avere costi di trading molto alti, possiamo menzionare Fineco per fare un esempio.

    Un broker che applica alte commissioni sarà sempre meno vantaggioso rispetto ad un altro che ha condizioni di trading oneste. Per fare un esempio: a differenza di una soluzione con costi esigui, su una piattaforma costosa i profitti vengono erosi dalle commissioni e gli spread.

    Fortunatamente esistono alcuni broker regolamentati ed assolutamente sicuri che consentono di investire senza commissioni e sono autorizzati (quindi assolutamente sicuri). Il loro modello di business si basa sullo spread e questo lo rende vantaggioso e sicuro. Qui di seguito puoi trovare le migliori piattaforme in assoluto.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    eToro

    Questa piattaforma di trading online venne fondata nel 2006 da un’idea dei fratelli Assia. Oggi conta più di 10 milioni di utenti ed è in continua espansione. Si tratta di una piattaforma che fa del trading automatico il suo cavallo di battaglia. A breve vedremo perché.

    eToro consente di utilizzare un conto demo, illimitato e gratuito. Non è quindi necessario versare sul conto niente per provare la piattaforma. Quando ci si sentirà pronti a passare al conto reale per investire con fondi veri, sarà sufficiente effettuare un deposito di almeno 250 euro.

    Con questa piattaforma è possibile investire direttamente su Azioni, Indici, Materie Prime, Criptovalute, Coppie di Valute Forex e molto altro ancora.

    La funzionalità più interessante del broker è quella chiamata “CopyTrader“. Questo è un sistema che consente di replicare in modalità totalmente automatica le mosse dei trader professionisti più profittevoli direttamente sul proprio account. I migliori sono ordinati tramite classifiche ed è possibile persino cercare nel database inserendo le proprie preferenze: rischio, rendimento, numero di copiatori e molto altro ancora.

    Su eToro ogni utente ha un profilo pubblico, è possibile conversare con tutti gli altri utenti ed anche seguirli. È anche possibile analizzare le loro prestazioni ed eventualmente copiare le transazioni di un dato utente in automatico, con il semplice click di un bottone. Chi copia, guadagna in automatico in base all’importo investito ed al rendimento del trader copiato.

    Il servizio di copytrading fornito da eToro è completamente gratuito e puoi ottenerlo cliccando qua. Clicca qua per registrarti su eToro e scoprire i grandi vantaggi del CopyTrading.

    ForexTB

    La piattaforma di trading online ForexTB è considerata come una delle migliori soluzioni d’investimento attualmente disponibili, sia per gli utenti alle prime armi che per coloro che hanno già esperienza nel settore.

    ForexTB si basa sulla semplicità d’utilizzo. Grazie alla piattaforma web e MetaTrader 4, tutte le tipologie d’investitori possono operare.

    Per gli utenti alle prime armi sono disponibili moltissimi strumenti utili. Tra il più importante segnaliamo la possibilità di scaricare gratuitamente un ebook di trading. Questo ebook, disponibile in italiano, spiega per filo e per segno come iniziare ad investire partendo da zero.

    Durante le ultime settimane ha ottenuto oltre 100 mila download e continua ad essere aggiornato mese dopo mese. Puoi scaricare gratuitamente l'ebook cliccando qui (è gratis).

    Su ForexTB è possibile investire su Azioni, Materie Prime, Indici, Criptovalute, Forex senza commissioni e con spread bassi e fissi. Puoi iniziare con un conto reale oppure con un account demo. Clicca qua per iniziare oggi ad investire in Borsa con ForexTB.

    Considerazioni finali

    Operare sulle borse mondiali più grandi è sicuramente una scelta d’investimento molto saggia. Questo è grazie non solo per la solidità che le aziende quotate sono in grado di garantire, ma anche per le possibilità di diversificazione che gli indici di queste borse offrono.

    Con la piattaforma di trading di eToro l’investitore può raggiungere una diversificazione del rischio ancor più elevata. Come abbiamo visto durante la guida, è possibile diversificare ulteriormente il proprio portafoglio grazie alla copia automatica degli utenti migliori.

    I vantaggi sono innumerevoli e non si limitano alla diversificazione. Un utente alle prime armi può infatti ottenere dei risultati eccellenti fin dal primo giorno, ed al tempo stesso imparare osservando le mosse dei migliori. Clicca qua per aprire oggi un conto gratis su eToro.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande frequenti

    Qui di seguito puoi trovare le domande più comuni che ci sono state inviate negli ultimi mesi dai nostri lettori circa le principali borse mondiali.

    Qual è la più grande borsa valori del mondo?

    Fondata nel 1792, la Borsa di New York è stata in termini di capitalizzazione la più grande borsa del mondo dalla fine della prima guerra mondiale, quando ha superato la Borsa di Londra. Con oltre 2400 società quotate, la sua capitalizzazione è di oltre 20 trilioni di dollari USA.

    Qual’è il titolo azionario più costoso?

    Il titolo azionario quotato in borsa più costoso di tutti i tempi è Berkshire Hathaway (BRK. A), che viene negoziato a $ 281,150 per azione, ad aprile 2020.

    Vale la pena comprare azioni ora?

    Acquistare azioni in questo momento è una buona idea per gli investitori che operano a lungo termine. Tuttavia, non sappiamo per quanto tempo durerà la crisi del coronavirus o per quanto ancora potrebbe calare il mercato azionario. Fortunatamente, con le piattaforme CFD come eToro oppure ForexTB è possibile investire anche allo scoperto, guadagnando quindi in qualsiasi scenario di mercato.

    Conviene investire nella Borsa Cinese?

    Quello della Cina è stato un mercato difficile in cui investire durante gli ultimi anni. Fattori come la guerra commerciale, il rallentamento dell’economia domestica, i disordini in corso a Hong Kong e il recente scoppio dell’emergenza sanitaria COVID-19 hanno reso difficile raccomandare le azioni cinesi.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Alessia Toffanin

    Laureata in economia e commercio. Sono appassionata di trading online dal 2005. Mi occupo di notizie riguardanti finanza, economia e trading online.